Forza Italia da la Fiducia al Governo. Di Nuovo.

PaoloRomaniVa
Romani di FI e Lorenzin

Di nuovo Forza Italia parteggia per Gentiloni e ha dato la fiducia al governo sull’orrendo decreto vaccini; c’è stata poi un altra denuncia perché un bimbo sano si è ammalato di autismo dopo l’iniezione dell’antipolio e la Corte di Cassazione ha detto che non c’è la prova che sia stato il vaccino, ma non è l’unico caso: in Francia un altro bimbo sano è diventato autistico dopo l’iniezione di un vaccino e siccome l’autismo non era tra le malattie di famiglia – è il primo autistico nell’albero genealogico – e la malattia è insorta poco dopo la somministrazione del vaccino la Corte Europea ha stabilito che “ci può essere una connessione” e la famiglia è stata risarcita dei danni.

Mentre i giudici italiani hanno stabilito che alla famiglia del bimbo italiano non spetta alcun risarcimento danni perché “non ci sono studi scientifici” a supportare la teoria che l’autismo insorga in seguito a certe vaccinazioni, quella europea costituita da Giudici ovviamente non medici ha stabilito diversamente: visto che è il primo caso di autismo nell’albero genealogico, cioè una malattia non presente geneticamente in famiglia, e vista l’insorgenza in seguito alla vaccinazione “ci può essere una correlazione”. Anche senza studi a riguardo, perché gli studi ormai li pagano. I giudici italiani, volgarissimi si sono permessi di dire che sui vaccini parla gente non esperta, ma allora scusate pure un Giudice che la laurea ce l’ha in Giurisprudenza e non in Medicina non è esperto e non ne capisce niente, i Giudici europei non hanno detto “c’è correlazione” appunto perché anche loro non sono medici sono dottori in Legge, però hanno detto “ci può essere una correlazione” e comunque mi pare che siamo già al secondo caso di bimbo sano a cui viene l’autismo dopo una vaccinazione. E sarebbe ora che gli “studi a riguardo” li facessero, mi pare, o no? Quali studi a riguardo fare non lo possono decidere le case farmaceutiche che producono i vaccini.

Veniamo a Forza Italia: ha di nuovo sostenuto il governo, questo immondo governo Gentiloni – quello che porta immigrati e li mette a spese vostre, che vuole lo Ius Soli e che senza FI sarebbe già caduto almeno tre volte – e gli ha dato di nuovo la fiducia: fate voi tre conti, io li ho già fatti. Oltre ad aver votato per il CETA che danneggia il made in Italy e le produzioni agricole migliori ed aiuta le multinazionali a vendere prodotti poco salutari senza correre rischi di denunce, ciò che vuol dire che  Forza Italia è chiaramente al governo e non inganna più nessuno: la Destra l’accordo lo deve fare con Grillo.