Il Giornubblica ora ce l’ha con Macron e Merkel perché vogliono sbarrare le frontiere.

ScreenshotIlGiornale

CommentiIlG
I commenti sono più intelligenti dell’articolo

Un nuovo spettro si aggira per l’Italia: Il Giornubblica, la nuova versione pro Gentiloni – il peggiore pari a Renzi – del Giornale.

La versione dei fatti del Giornubblica è la seguente, ma non sta in piedi né per logica né per pratica: Macron sarebbe “un traditore dell’Italia” perché non si piglia i migranti clandestini che noi, Giornubblica incluso, non vogliamo però se li dovrebbe prendere lui. E poi Macron vuole pacificare la Libia mentre Gentiloni ha paura a fare il colonialista, e dice ancora che non rinuncia  a trattare con le NGO, con le BR no? e di testa sua infrange il diritto internazionale che tutela tutti, anche l’Italia, e lo infrange precisamente laddove tutela l’Italia, cioè che se il primo porto sicuro dopo il salvataggio da un naufragio non è l’Italia, e non lo è quasi mai, nessuno ha il diritto di portare i migranti fino in Italia, perché i naufraghi e i migranti non sono nella stessa categoria: il salvataggio da un naufragio non da diritto ad emigrare dove si vuole, non c’entra, sono quelli come Gentiloni ad usare volutamente il naufragio come scusa per portare migranti in Europa, contro la legge internazionale che tutela l’Italia come tutela tutti, è il Primo Ministro italiano che ha chiesto la violazione delle regole a tutela dell’Italia è lui il traditore dell’Italia ed anche del resto dell’Europa che non coincide con i quattro massoni globalisti della UE, scusatemi e allora se Macron non è tutelato da Gentiloni, vicino di casa insopportabile che infrange tutte le regole del vicinato e poi da la colpa a lui, e neanche noi Italiani siamo tutelati da Gentiloni che ancora crede di dover parlare col MOAS che porta i migranti ed ha uno statuto di estrema sinistra che a noi non piace, è Gentiloni il traditore dell’Italia, certo che la Merkel che già ha problemi con troppi immigrati e Macron che ha gli africani senza documenti a fare riot a Parigi e a Calais e li dovrebbe deportare, chiudono Schengen, anzi l’hanno già chiuso, io lo so e lo sanno tutti, in un giornale inglese abbastanza importante, il Telegraph si dice chiaramente che per andare dall’Italia alla Francia in macchina ti fermano e ti chiedono i documenti e se non li hai non ti lasciano passare, cioè Schengen è chiuso. E hanno fatto bene. Macron non ha tradito l’Italia, ha tradito la globalizzazione perché gli costa cara e fa bene: ha tradito Rothschild e così dovrebbe fare Gentiloni, se poi Macron se lo può permettere ed evidentemente se lo permette  e Gentiloni tentenna…Lui non ha tradito noi, ha tradito qualcun altro. E ha fatto bene. La Francia fuori dall’euro sarebbe più potente perché è un paese ricco che con le regole UE si impoverisce, chiuderà la UE ed io sono contenta. Poi in Italia ormai si dice che più d’uno, dal Giornale stesso, voglia semplicemente un governo Berlusconi-Lega-FdI, anche a sinistra perché non ne possono più di farsi fare del male dai debenedettiani, che addirittura per far vincere la destra ci vogliono dare il premio di maggioranza al 35%; ti piace Salvini, eh? Anche a me. Loro dicono che hanno paura di Grillo, ma secondo me è come quando negli anni ottanta un comunista si sveglia e dice ” meno male che non abbiamo vinto e che siamo all’opposizione” lo pensava anche Enrico Berlinguer e lo sapevamo tutti, infatti ora che sono al governo stanno distruggendo il bel sistema dove era facile fare l’opposizione. Tornate all’opposizione, Salvini rimpatria tutti. Ci vediamo domenica allo stadio.