Meloni: i profughi in fuga dalla Libia? sono Pakistani arrivati in aereo in Libia per prendere Frontex.

Scandalose dichiarazioni della Leader di Fratelli d’Italia – che io voto – Giorgia Meloni, i cosiddetti profughi rifugiati-migranti in fuga dall’Africa non sono spesso nemmeno africani, i CIE sono pieni di pakistani arrivati in Libia in aereo – sic – per prendere le navi ONG ed arrivare clandestini in Europa.

Questo significa che quelli che la Boldrini chiama “profughi” indecentemente in realtà sono immigrati clandestini, gente che paga l’aereo e smazzetta gli scafisti, sono persone che sbagliano, ma non sono i “poverini” in fuga dalle guerre e forse nemmeno dalla vera povertà e si vede. La Boldrini mente come Giuda, Macron fa bene a rifiutarsi di legalizzarli, la Boldrini sta chiedendo in pratica di legalizzare l’immigrazione clandestina e di massa per motivi ancora oscuri, e forse inconfessabili a meno che non si voglia credere che lei creda davvero al mantra “salviamo vite umane” degli scafisti, cosa improbabile, perché lei è scaltra.

Di Maio ma anche la May – Theresa – avevano parlato di pull-factor, cioè che le ONG si mettono di fronte alla Libia e stimolano il traffico di esseri umani e l’immigrazione clandestina, ed è vero, quando saranno identificati tutti i cosiddetti rifugiati/migranti mi pare che saranno anche tutti da rimpatriare.

Stiamo solo sprecando soldi. Anche la Marina Libica si irrita per le azione delle ONG link dal Populista: “ce la possiamo fare da soli, quelli delle ONG dicono che noi non rispettiamo i diritti umani, ma sono loro ad attirare gli scafisti”. Votate Meloni, ve l’ho detto – o Salvini – mentre Macron ha chiesto ad Haftar che cosa gli serva per bloccare i flussi dall’ Africa ed Haftar gli ha spedito la lista a Parigi e mentre ancora dal link del Nazionalista l’Algeria rimpatria gli africani subsahariani e tutti gli immigrati presenti illegalmente in Algeria – loro lo possono fare e lo possiamo fare anche noi – dunque la Francia ed il NordAfrica sono impegnati nel contrasto vero all’immigrazione clandestina mentre in l’Italia il governo di Sinistra sembra faccia il pesce in barile che fa finta di credere alle proprie bugie e la Boldrini insiste a comportarsi come un  agente ONU in Italia ed è a favore delle ONG anche se infrangono la legge e secondo le stesse dichiarazioni di “volontari” delle stesse ONG pentiti “andavamo a prenderli in Libia” scandaloso link leggetelo; la verità è che Soros aveva tessuto una “tela di ragno” i globalisti tutti ricchi e massoni, come i genitori della Boldrini, finanziavano ONG e poi avevano a busta paga giornalisti RAI e politici tra cui la Presidente della Camera che si spalleggiano tra di loro: in realtà è tutto traffico illegale ed immigrazione clandestina al fine di sabotare gli stati europei liberal cristiani cui questo NWO, inclusa la Boldrini, vorrebbe sostituirsi. Spero che vengano inquisiti e puniti tutti, fino alle “teste di serie” Boldrini, Maggioni Gentiloni & Co ed infine Carlo DeBenedetti. perché è tutto organizzato apposta. Ma Macron e Haftar e vari altri onesti politici, giornalisti ed ovviamente magistrati li hanno fermati.

Quanto alla politica “stretta” credo che Forza Italia sia troppo filo-sinistroide, ovviamente ha di nuovo ragione la Meloni. Vai Giorgia: l’Italia ha bisogno di quelli come te.

Votatela. Io sono d’accordo con uno dei commenti a questo video: l’alleanza naturale è con i 5Stelle perché la Destra di Salvini e Meloni ed i 5Stelle non sono a busta paga dei globalisti ed infatti votano molto spesso insieme, mentre Berlusconi ha addirittura proposto come Primo Ministro…Marchionne – Marchionne? si Marchionne – o peggio – forse – Draghi. Allora Berlusconi vuole stare con loro, con quelli del PD e della globalizzazione, noi no. L’alleanza Destra 5Stelle si può fare e se si farà salverà l’Italia. Speriamo.

Advertisements