Gli Studenti hanno ragione: perché uno che studia deve fare il cameriere gratis?

Gli studenti che fanno i camerieri sono sempre esistiti all’Università e non sempre erano ragazzi poveri, in certi casi erano ragazzi che volevano comprarsi una play station nuova o pagarsi qualche extra, abbonamenti sportivi, giacche che costavano di più, che il padre non gli passava, allora facevano i camerieri nel fine settimana, ma li pagavano.

Il discorso che la Fedeli ti manda a zappare gratis per l’alternanza scuola – lavoro, lei che non è all’altezza di fare il Ministro ma è stata piazzata là lo stesso da un governo che ha tolto i diritti ai lavoratori e sembra fissato col termine antipatico “lavoretti” non ci sono più lavori pagati giusti, no Forza Italia e il PD ti spingono ad accettare “lavoretti”, lavoretto è lavare la macchina allo zio a 15 anni in cambio di 15 euro per andare a mangiare la pizza con gli amici, fare il cameriere è un lavoro vero e proprio e va pagato. Poi c’è il MacDonald, perché uno studente di Liceo Classico invece di fare uno stage al Museo egizio o in una biblioteca, cominciare a catalogare chessò libri antichi, libri sacri etc. deve andare a 16 anni interrompendo il curriculum scolastico con una cosa che non c’entra niente a  fare il cameriere da MacDonald e per di più gratis. Un cameriere di 16 anni, scusatemi, il lavoro lo fa giusto non è un peso per l’azienda e lo devono pagare come un lavoratore vero e proprio e poi perché uno deve accettare come nell’Europa dell’Est comunista di fare lavori per cui non sta studiando solo “per abbassare la cresta” in pratica, per abbassare le pretese in futuro “questo è quello a cui ti devi abituare amico, non ti sognare di fare veramente l’ingegnere” lo stage da MacDonald lo devono fare semmai quelli che studiano all’Istituto Alberghiero, nel settore ristorazione perché vogliono fare i ristoratori per davvero in futuro, allora gli serve e fermo restando che vanno pagati, ma uno del Liceo Scientifico o dell’Istituto Tecnico perché non lo mandano a vedere come si costruisce fisicamente un computer? Come un blocco d’alluminio diventa un Macintosh o come si fanno le schede con i chip? O che ne so, in una fabbrica di lampadine a studiare l’elettricità praticamente? Sapete perché? Perché quello è in sintonia col corso di Fisica o d’Informatica allora sarebbe un potenziamento del curriculum scolastico, loro no, la Fedeli ti sta mandando a vangare la terra per abbassare la testa, non per potenziare il curriculum scolastico: fanno bene a lamentarsi. Primo per i soldi, secondo perché interrompono il ciclo scolastico con cose che non c’entrano niente con quello che studiano.

Cari genitori e diciottenni, fregatevene degli 80 euro, io vi dico: il PD è fallito, Bersani non lo salva, né da dentro né da fuori, Bersani è quello che ha consentito a MacDonald di tenere aperto 24 ore al giorno 7 giorni su 7 e di non fare mai contratti full time, cioè di sfruttare sempre col part-time, giorno e notte, senza offrire possibilità di sistemazione a nessuno nonostante i guadagni e gli orari e per potersi levare via i dipendenti intorno ai 28/29 anni perché appena uno necessita del lavoro full time da là se ne deve andare.

Capito? Questo è Bersani, la sinsitra PD, “lo Ius Soli e i lavoretti” cioè far diventare l’Italia terzo mondo: scaricateli.

Non vi fate intortare e votate Fratelli d’Italia, noi siamo contro i lavoretti e mettetevi in testa che nella vita dobbiamo essere coraggiosi: dobbiamo uscire dall’euro e dal mercato unico UE, chi vi dice altro vi sta imbrogliando e poi vi manda a vangare la terra perché c’è il “patto di stabilità”. I quarantenni sovranisti devono vincere.

fratelli-d-italia-2016-181589.660x368

Advertisements