Ostia: CasaPound non dà i voti al CentroDestra che perde le elezioni: se lo merita.

OstiaRaggiDiPillo
La Raggi e la DiPillo contente: ora i mafiosi non hanno votato perché hanno vinto loro.

Onestamente mi pare ovvio che CasaPound Ostia il suo 9% di voti non lo abbia “regalato” alla candidata di CentroDestra dopo che Salvini e Meloni invece di difendere CasaPound hanno detto: “I loro voti non li vogliamo” pensando però sotto sotto “ce li daranno lo stesso per i migranti” tipo “sono troppo razzisti per rischiare vinca qualcun altro”. E invece No, loro i due quarantenni confusi, allineati su posizioni politicamente corrette, i voti di CasaPound, il fatidico + 9% non lo hanno avuto. Ho molto rispetto per CasaPound per questa mossa, hanno fatto bene a non darglieli, dopo che  hanno regalato i voti in Sicilia a Nello Musumeci per aver in cambio niente, dopo che hanno fatto eleggere un leghista, Borghezio mi sembra nel Lazio, non solo non li ringraziano: non li salutano nemmeno per strada, cioè Formigli li saluta, Salvini no. Come dicono in Lombardia “ma vada via el cul”. Che vincano i 5 Stelle, Berlusconi può emigrare.

Advertisements