Onestamente è il Caos.

Da tutta questa intervista, disturbata da Parenzo – è lui la zanzara – viene fuori che:

  1. Cruciani ragiona, solo un pazzo può definire i dodici mascherati di Forza Nuova protestanti contro una Repubblica che in continuazione li diffama – e poi deve anche, nel silenzio, pagare i danni dei processi persi per diffamazione – più grave di una bomba. Anche se non fosse stata messa di fronte alla caserma dei Carabinieri perché è come dire che tu preferiresti una bomba in casa piuttosto che dodici persone a gridare e manifestare fuori. Vorrei ricordare che le bombe se ti esplodono in faccia ti ammazzano.
  2. Parenzo dice una sciocchezza ed una cosa giusta, la sciocchezza è “Forza Nuova istiga alla violenza, ha detto che se aggrediti si difenderanno con calci e pugni…” più o meno. Ma perché se lui viene aggredito non tenterebbe di difendersi con calci e pugni, che fa, Parenzo se aggredito, se le prende? In che dimensione una persona che se aggredita si difende con calci e pugni “istiga alla violenza”? Insomma era ubriaco.
  3. Un pò meno da ubriaco – o gli è uscita per sbaglio – la considerazione che anche Roberto Fiore non paga le tasse in Italia – come DeBenedetti e dicono Elkann – le paga a Bruxelles.

Mi fermo qui con le considerazioni, l’intervista la potete ascoltare da soli.

I soldi sono importanti. Insomma, poco ci manca che anche la Boldrini, Renzi e Padoan non paghino le tasse in Italia.

DeBenedetti è il capo-padrino-padrone del PD e paga le tasse ove è residente, cioè in Svizzera, in Israele è amico del Likud e di Netanyahu che caccia senza chiedergli il permesso gli immigrati da Israele, ma qui secondo lo stesso DeBenedetti sei fascista se non vuoi lo Ius Soli e se non ti prendi i barconi di immigrati; La FIAT Chrysler di John Elkann ha il Quartier Generale vero non a Torino ma in Lussemburgo e in Inghilterra, in Inghilterra non c’è nemmeno l’euro, i suoi giornali vogliono farci soffrire per stare a tutti i costi nell’eurozona, hanno supportato Monti e dico Monti e la Fornero mentre i loro padroni se ne stavano da un’altra parte, fuori dal Paese, hanno buttato giù Berlusconi che voleva semplicemente tirar via dall’eurozona anche noi.

Ed ora anche l’estrema destra i conti ce li ha fuori dall’Italia. I soldi Forza Nuova ce li ha in Belgio, Fiore paga le tasse là, in pratica l’unico “cretino” che paga le tasse in Italia è Berlusconi e gli altri lo accusano di voler “fare regali ai ricchi” e pagarne meno. C’è il pericolo che i magistrati i soldi a Fiore li sequestrerebbero – non dimentichiamoci quello che hanno fatto alla Lega – ma allora perché non aiutare tutti Berlusconi contro i Giudici comunisti e il fisco vessatorio invece di dargli addosso?  Loro se ne sono già andati, ma come si permettono? Certo che uno che le paga ne vuol pagar di meno, loro in Svizzera e Lussemburgo a quanto ce l’hanno l’aliquota? Vien fuori un’immagine caotica in cui i “capitani” della nave se ne sono già andati quasi tutti alla Schettino. Restano solo Berlusconi e  Grillo. Io ribadisco che non voglio Ius Soli, voglio l’abolizione delle doppie nazionalità e il diritto di voto solo per i cittadini residenti e paganti le tasse in Italia, come una volta, quando le cose funzionavano bene, e ovviamente tornare alla lira e star fuori dal Mercato Unico. Vedete come se ne sono tutti già andati? Altro che bunga bunga. Con tutto il rispetto, che oggi è domenica.

Advertisements