Cultura Gay e Donne con la Barba: la nuova amante di Renzi..

Allora era meglio la Boschi

Barbuto
Conchita Wurst

La nuova donna di sinistra, dura, tosta, con la barba, “con le palle” o meglio con le palle senza virgolette. Allora era meglio la Boschi.

Le nuove ddonne di sinistra, una più bella dell’altra, la nuova amante di Renzi qual è?

Luxuria
Vladimir Luxuria

Quando lo abbraccia lo stritola, guardate che muscolazzi. Ha ancora il pene, embè? A Renzi non gli fa niente. Oseresti dire che non è ddonna con due d? La sinistra è pronta a varare una legge per arrestare chi dice che non è ddonna. E se credete che sia uno scherzo ricordatevi che in Gran Bretagna e Svezia l’hanno già fatto: se tu dici ad un trans che non è donna è reato di transfobia, ti arrestano o almeno licenziano e multano e onestamente devono abrogare questa legge sui “crimini di odio” che in realtà vieta alla gente di dire quello che pensa e che vede con gli occhi suoi, il tipo di sopra non è una donna, una donna è un’altra cosa.

Sulla base di cosa sarebbe donna? Perché lo dice lui, il dato reale, il pene, i genitali o che sia un castrato per la sinistra non contano. Non sto scherzando, leggendo la stampa in inglese so quello che hanno già fatto altrove, te lo mettono per reato penale come transfobia insieme ovviamente a razzismo, sessismo, omofobia etc.

Ma Luxuria si depila, a Renzi potrebbe piacere questa versione:

CWurst
Di nuovo Wurst – che significa salsiccia – che tamarri, chiamare un trans Conchita con la salsiccia.

Un’altra ddonna di sinistra, barbuta, sguardo duro, così Weinstein si spaventa e non la violenta. E chi la molesterebbe?

Ma forse Renzi questa gliela lascia a Gentiloni.

Famiglie gay e poi le vogliono anche trans:

NoFigliAiGayETrans
Gay si prendono neonato e fanno finta di essere commossi. La cultura di sinistra è uno schifo, chiamano “diritti” i soprusi.

Gay legalmente rubano il bambino neonato alla mamma, una morta di fame snaturata che si è fatta pagare per partorire e vendersi il figlio, il bambino è privato della madre alla nascita e questi sarebbero i diritti dei gay. “Diritti” in base a cosa? Non si sa, in realtà è tutto un braccio di ferro tra lobby, una lobby potente riesce a farsi dare cose, chiamarli “diritti” è improprio, molto improprio.

Ma questo è quello che vogliono la Boschi, Bonino & co.

Noi no e lo diciamo da tanto:

noadozionigayetrans
Povero bambino, noi ti salveremo, solo papà e mamma per te. Protetto dallo Stato contro i soprusi delle lobby.

Adesso due notizie:

CoppiaGayNonDeveAverefigli

In Gran Bretagna pedofili gay adottano maschietto e lo mettono a disposizione del giro di pedofili che frequentano, viene abusato per sei anni, poi chiedono di adottarne un altro. Mentre alle coppie etero che chiedono di adottare viene fatto l’esame intensivo per vedere se sono adatti e non bigotti, sia ad una coppia cattolica che ad una ebraica è stata rifiutata l’adozione in Gran Bretagna per bigottismo, ai gay glieli danno senza controlli per non essere accusati di omofobia probabilmente, come ho detto prima in GB e Svezia c’è il terrore di essere accusati di razzismo e omofobia.

VenezianiControCulturaOmosessuale

Marcello veneziani – è dei nostri – infine nota come RAI, e devo dire anche Mediaset siano un’orgia continua di disgustosa cultura gay e trans. Ciò deve finire.

State attenti a  due/tre cose:

Forza Italia può essere meno sicura di Fratelli d’Italia e Lega su queste cose perché Mediaset è di Berlusconi ed anche là esagerano parecchio con gay e trans.

Per i meridionali cui vengono mostrate frasi razziste di leghisti contro “gay, trans e napoletani” ovviamente la soluzione caso mai è votare Fratelli d’Italia invece di Lega, ma queste elezioni le deve vincere la Destra. In Austria ha vinto la Destra più o meno per gli stessi motivi, stare attenti ai Giudici che possono essere massoni e cercare di promuovere la cultura gay dalla Corte Costituzionale, ci hanno provato anche in Austria contro il governo. La Magistratura va riformata.

Ora fate campagna elettorale e votate. Tutti. Da qualunque posto di combattimento, in qualunque posizione sociale siate: tutti dai Pedoni alla Regina.

 

Advertisements