E’ Morto Peter Sutherland. Posso dire che non sono infelice? Su Internet c’è gente che posta balletti.

Ok, “e penso a me che non ho un freno” questa righetta di una canzoncina di Emma si riferiva probabilmente all’amore e al sesso ve la linko, ma io quando l’ho sentita ho pensato a me che scrivo su internet, non mi trattengo più: sono contenta che sia morto Peter Sutherland. Ma su Internet c’è gente che posta video di balletti, di gente che balla e salta; lo odiavamo vero? Link i balletti sono nei commenti, clip se per caso li tolgono, ma, conoscendo RedIce, non credo

BallettiNeiCommenti
Video postati nella sezione commenti dell’articolo.

così mi credete, il mostro è morto. Come si giustifica tale gioia?

Beh, Sutherland era quello che tramite la massoneria vaticana ed ebraica insieme aveva cercato di distruggere la società europea tramite immigrazione di massa dall’Africa e dall’Asia, per punirci dell’Olocausto presumibilmente, o del colonialismo, del razzismo etc. – perché solo con l’Olocausto avrebbero dovuto lasciare in pace gli Inglesi, gli Scandinavi e i bianchi americani, ma non volevano, tale era la loro ansia di distruzione dell’Europa “bianca e cristiana” – e aveva detto che “l’immigrazione serve a scardinare l’omogeneità culturale dell’Europa” che secondo lui non doveva più proprio esserci, lui ebreo di merda sionista che voleva la Terra Santa e Gerusalemme solo per gli ebrei – to’ Gerusalemme -, per saperne di più leggete qui e poi qui . Ma c’è di più e forse di meglio: che non sia morto di morte naturale, che gli Europei, quelli che gli ebrei chiamano “gli ariani” si siano svegliati ed abbiano un gruppo di agenti che fa fuori gli Illuminati Ebrei e non uno per uno e ci riprendiamo il territorio, che sia l’establishment “bianco e cristiano” che si stia riprendendo l’Europa perché i massoni e gli ebrei ci hanno dichiarato guerra dicendoci in faccia che dovevamo sparire come etnie e come società.

E’ meglio se l’hanno ammazzato come novelli 007 perché gli ebrei ci hanno dichiarato guerra e non si può sempre dipendere dalla fortuna. E perché in guerra quando il nemico ti vuole ammazzare devi ammazzare tu lui.

Bravi, passate a Rothschild, sapete bene tutti per esempio che il Mossad fa attentati terroristici in Europa facendo finta che siano i musulmani, i media massonici incluso mediaset non contano niente – ieri al tg 5 hanno detto che il Mossad ha sventato attentai terroristici di jihadisti in Europa e non è vero niente, sti giornalisti mentono come prostitute, sono contenta di non lavorare in televisione, il Mossad gli attentati in Europa li ha fatti, ha fatto anche  9/11 in Gran Bretagna ed hanno avvisato Netanyahu di stare in albergo. Oltre ad aver fatto 9/11 negli Stati Uniti, gli stronzi.

Sono finiti.

Dieci piccoli indiani, uno dopo l’altro se ne vanno. Bravi. Onore al merito.

L’Europa non poteva finire così.

E penso a me che non ho il freno. Ma non me ne importa niente.

P.S.

In Europa non c’è nessun pericolo jihad, gli attentati jihadisti o dell’ISIS sono tutto terrorismo ebraico e se lo so io o Blondet, o David Icke, e se l’ha detto Francesco Cossiga e Steve Pieczienik figurati se non lo sanno quelli che lavorano nei ministeri e nei servizi segreti. Può anche darsi che il pool Europa libera non sia tutto di bianchi e cristiani dopo tutto, magari ci sono anche musulmani o non bianchi nel mezzo, ma è lo stesso.

Ebbene?

Andate avanti ragazzi, fino all’Europa libera. Mi raccomando i Giudici massoni, israeliani che bloccano i rimpatri dei clandestini per diritti umani. E Gino Strada, le ONG che portano migranti, tutti, perché non sono degni di stare in Europa cercando di distruggerla nel nome dell’Islam, della multiculturalità, dell’Olocausto etc. Se ne vanno loro in Africa dove staranno bene senza bianchi cristiani e razzisti.