Giallo Perugia: i pettegolezzi avvelenati sul cambio allenatore di fine stagione.

NestaStadioCuri
Alessandro Nesta – in centro con la maglia nera – nella tribuna del Perugia prima della firma del contratto.

Mm…mi denunciano? No non mi denunciano: sono andata in giro per google a cercare perché hanno rimosso Roberto Breda da allenatore del Perugia nonostante la matematica qualifica per i playoff, nonostante la tifoseria perugina lo difendesse dalle accuse di avere colpe per un paio di sconfitte più che brucianti, hanno preso 8 gol in una partita con l’ Udinese nonché altri 5 in casa etc. Però la tifoseria diceva che non era colpa dell’allenatore etc. e in ogni caso si sono qualificati per gli spareggi per la serie A – i playoff appunto -. E poi c’era che il nuovo allenatore era una star, già si cercava di spostare l’attenzione sul “Derby  con Inzaghi” i milanisti in panchina etc., ma io non ero contenta (sono complottista) e ho continuato a cercare, ecco cos’ho trovato, le pillole di veleno sparse per la rete:

1) “Basta dire che vendiamo le partite” Link ed ovviamente minacce di denunce per gli utenti di Facebook che dicono tali cose – io non sono su Facebook – e vai con la teoria dei complottisti che solo perché sono su Internet dicono quello che vogliono.

2) Episodi ombra Link

Episodi ombra Il destino di Breda, di Giunti e di Bircolotti, lo speaker esonerato per aver sbagliato il nome del calciatore della Fiorentina Astori, resteranno, assieme al furto avvenuto negli spogliatoi durante Perugia-Brescia, gli ‘episodi ombra’ di questa stagione.

3) I soldoni degli Americani Link

Altra teoria, Nesta sarebbe legato a investitori americani che porterebbero soldi a Perugia – per affrontare la A? –

Dunque: un furto, i soldi degli Americani, minacce di denunce per diffamazione, sospetti velenosi “di non volere andare in A” fino all’accusa infamante di vendersi le partite.

Lo Stadio ringrazia l’allenatore uscente, i tifosi si fidavano. Ma evidentemente la calma era solo apparente.

Vinceranno i nostri eroi finalmente andranno in A?

Lasciate parlare il calcio giocato, la prossima partita è il 18 Maggio, Empoli-Perugia, 20:30 (Solo su sky).

Advertisements