Aspettando il selfie di Raiola in Boxer. Dedicato a Wanda Icardi.

La domanda dell’Estate è: se Wanda Nara è un agente di calciatori, perché gli altri agenti di calciatori – tipo Raiola – non si fanno il selfie in mutande e lo mettono su Instagram per trovare calciatori?

raiola-balo.jpg_805251293
Raiola con Balotelli

Come lo ha trovato Raiola a Balotelli – o a Donnarumma – andando forse per campi di calcio a Napoli, Verona, Venezia chessò vedendo se erano bravi a giocare a pallone e selezionandoli? E così si fa? Carmine? E non ti vergogni?

Vandanra

I calciatori si selezionano così – vedi sopra – o così – vedi sotto:

NaraInM

Te che sei di Napoli, come me che sono di Reggio, ti pare strano. E poi forse è la ciccia, in mutande staresti male.

Oppure c’ha paura di Balotelli.

Il problema delle foto sopra forse non è nemmeno la cosa che una donna voglia essere sexy, o come dicono oggi “hot” su instagram e forse Instagram l’hanno fatto apposta, anche se c’è gente che dice che in principio era per le foto di viaggi e vacanze, ma questo non importa: ognuno carica quello che vuole, anche il balletto super-hot etc. perché? Perché se una donna vuole essere super-hot, ha più di diciott’anni, la vita è la sua, nessuno la obbliga etc. Il problema è perché qualcuno si ostini a definire Wanda Nara un agente di calciatori, agente di calciatori, procuratore di calciatori significa andare per campi e campetti di calcio, guardare partite in televisione, rivedere il video e selezionare calciatori da portare da una squadra all’altra, forse Wanda non lo vuole fare, allora a noi sembrerebbe un agente di amichette per calciatori, già comincia a sembrare più esperta dell’ambito. O siamo sempre noi i maligni, all’antica che pensiamo male. Malissimo. Oddio ho l’inferno che mi aspetta nel girone dei maligni, quello sotto Nara nel girone dei lussuriosi o degli agenti di calciatori veri dove ci aspetterà Raiola.

Caron non ti crucciare, vuolsi così colà dove si puote ciò che si vuole e più non dimandare.

Ma non le voglio male, alla fine, Wikipedia in Inglese ha tagliato la testa al toro, rifiutandosi di definirla un agente di calciatori l’ha definita una “media personality” una che ha un seguito su Internet. Raiola l’hanno definito un agente di calciatori, invece.

Per dimostrale che non le voglio male e perché questo è l’articolo leggero, tra uno su Salvini e l’altro – che non ne posso più nemmeno io e allora come Mediaset e Berlusconi uso foto di donne in bikini e agenti di calciatori e ogni tanto fette di torta per alleggerire, questo perché mi influenza IlGiornale e prima o poi invece di “perché non possiamo non dirci cristiani” qualche filosofo ci farà capire: “perché non possiamo non dirci pidduisti”, donne hot e calcio? E fette di torta? per attirare pubblico facile? eh Paolina, prima o poi tutti gli editori ci cascano, perfino te, quindi “devo qualcosa a Wanda pure io” per lei le metto il video sexy in spagnolo per lei e Icardi, però sexy leggero, sexy pesante è per un girone dell’inferno già impegnato – o già al completo -:

a ognuno il suo.

Advertisements