L’educazione sessuale per ragazzini vale pure dopo se si vuole evitare l’aborto, Heather Parisi che li manda (quasi) in bianco e Daniele Luppi, quando è 2 against 1.

Se c’è una cosa che i puritani non amano fare è la cosiddetta educazione sessuale, allora se sono rimasta scioccata davvero dall’aborto a 19 anni di Simona Ventura ho pensato “aveva ragione Heather Parisi, nella canzone Crilù, si capisce che dopo due ore di limonare li mandava in bianco o quasi.” oppure nei casi più estremi perfino Ombretta sdegnosa del Mississipì “non far la ritrosa e baciami qui” che a quanto pare neanche gli voleva dare una bacio, ma…poi mi dissi c’è Daniele Luppi con Dangerous Mouse featuring Jack White cioè il guaio non è quando è uno contro uno, è quando è “Two against one” “tu e lui contro di te” “I’m already fighting me so what’s another one?” Beh forse dopotutto se la Ventura non era ubriaca/drogata, rimanere incinta a diciannove anni al primo rapporto, magari è stato un caso di two against one. O era troppo ingenua, inesperta ma non sufficientemente sdegnosa e non venendo dal Mississipì né da Los Angeles non fece né come Ombretta né come Heather. Andremo tutti all’inferno, chi per un peccato chi per un altro se penso a quello che mi hanno insegnato stanti le cose come stanno andremo all’inferno praticamente tutti. Se è impossibile all’uomo salvare le anime, già Pietro – che fa l’onomastico il mio stesso giorno – disse a Gesù “Signore, chi si potrà salvare?” era stato informato che il migliore di noi pecca 70 volte 7, bel numero, come Distilo, che fa 7, però Cristo rispose “Impossibile all’uomo, ma non impossibile a Dio”.

Le ragazze, fate come Heather “E’ una ‘sticky situation’ – situazione appiccicosa ndr. – che non va né su né giù, è dolce come il miele ma si appiccica di più”, suggerita nella situazione al minuto 2:22 del seguente video.

Non mi dite che è una cosa da scuole superiori perché non mi risulta che si possa rimanere incinta solo fino a diciott’anni, il risultato è uguale pure dopo, se per il ragazzo può essere frustrante per la donna ha tre vantaggi:

  1. E’ sempre meglio che rimanere incinta.
  2. E’ sempre meglio che farsi violentare ed eventualmente denunciare 20 anni dopo come con Weinstein – a proposito, gli vogliono dare l’ergastolo –
  3. E’ sempre meglio che prendersi l’AIDS.

Heather Parisi sapeva, poi si sposò e fece quattro figli. Di cui uno a cinquant’anni.

Nella situazione precedente la ragazza però non è tentata al 100%, l’immagine è da scuola superiore, e lui ha i jeans, se ne può andare in bagno. Lei può darsi che stia bene. I guai possono venire quando a lei piace di più allora è due contro uno e là è dura.

Carina sta canzone.

Io sono contro l’aborto, ma ho fatto peccati gravi anch’io, credo che all’inferno se non ci fossero i demoni saremmo tutti quelli che ora siamo qui. Forse mancheranno San Pietro e Gesù Cristo – e su Pietro ho qualche dubbio -.

Riassumendo i tipi di donna per caratura erotica:

  1. Fredda/gelida
  2. Ombretta sdegnosa
  3. Heather Parisi
  4. Simona Ventura
  5. Moana Pozzi & affini.

1 e 2 hanno risolto, ma si divertono poco; 3 si gestisce, ma si controlla troppo, 4 è fregata, 5 è rovinata.

La donna ideale, la femme fatale senza guai…un mix tra 2, 3 e 4 magari si diverte & si gestisce oppure è fortunata, 1 e 5 le escludo ieri sul giornale c’era uno che si vantava che Moana Pozzi gli ha detto che è il migliore, ma figurati a 36 anni una pornostar sarà stata talmente usata da essere insensibile e poi loro mentono, per mestiere.