Lo Zodiaco dà ragione al papa contro Mjrjana: se la Madonna fosse nata il 5 Agosto sarebbe del Leone, invece l’8 Settembre è…Vergine

Almanacchi e Zodiaci…si metton d’accordo anche loro coi preti e dan ragione al papa:

scherzando scherzando ieri ho controllato sul calendario del prosciutto Veroni – che mi ha regalato quel galantuomo del macellaio “perché siamo clienti” – e mi è uscito che effettivamente se la Madonna fosse nata il 5 Agosto come dicono i (falsi) veggenti di Medjugorje dovrebbe essere…sotto il Segno del Leone: aggrressiva, segno di fuoco etc. Invece se è nata l’8 Settembre come dice la Chiesa cattolica cade proprio nel mezzo del Segno della Vergine – il suo proprio, ragazzi, non scherziamo – segno di terra, caratteristica: paziente. Ebbè, paziente, è vero “Stabat mater” poverina; ora mi pare evidente che se la Madonnina ha il carattere che le viene attribuito dalla Chiesa cattolica e dai passi del Vangelo in cui addirittura – Don Cosimo docet – non disse veramente “sono la serva del Signore” disse “sono la schiava del Signore” non può essere una leonessa, il Leone ha “bisogno” di dominare non è nella sua natura di dire “sono schiavo etc.”.

Ora gli scettici di tutto, del Calendario Veroni, dello Zodiaco ed anche del Papa e di me, potrebbero dire, come ho pensato anch’io che non sono tanto credulona come qualcuno potrebbe pensare, che la Chiesa l’abbia fatto apposta a piazzare il Compleanno della Madonna sotto il segno della Vergine per fare stare zitti quelli che credono allo Zodiaco.

Quanto a Medjugorje i messaggi sono sempre più agghiaccianti, ecco un altro esempio (particolarmente antipatico), si trovassero un lavoro serio – come vendere prosciutti e fare calendari – loro e i francescani;

Presunto messaggio a Mjrjana del 2 gennaio 2017:

Cari figli, mio figlio è stato fonte di amore e di luce quando ha parlato al popolo di tutti i popoli. Apostoli miei, seguite la sua luce, ciò non è facile, dovete essere piccoli, dovete diventare più piccoli degli altri e con l’aiuto della fede riempirvi del suo amore. Nessun un uomo sulla terra, senza fede, può vivere un’esperienza miracolosa. Io sono con voi, mi manifesto con queste venute, con queste parole, desidero testimoniarvi il mio amore e la cura materna. Figli miei, non perdete tempo ponendo domande a cui non ricevete mai risposta, alla fine del vostro percorso terreno il Padre Celeste vi risponderà. Sappiate sempre che Dio sa tutto, Dio vede, Dio ama. Il mio carissimo figlio illumina la vita e squarcia il buio. L’amore materno che mi porta a voi è ineffabile, nascosto ma vero, io esprimo i miei sentimenti verso voi, amore, comprensione e benevolenza materna. Da voi, apostoli miei, cerco le vostre preghiere: rose che devono essere opere d’amore, queste sono per il mio cuore materno le preghiere più care, queste porto a mio Figlio nato per voi. Lui vi guarda e vi ascolta. Noi siamo sempre vicino a voi con il nostro amore che chiama, unisce, converte, dà coraggio e riempie. Perciò apostoli miei amatevi sempre gli uni gli altri, ma soprattutto amate mio figlio, questa è l’unica strada per la salvezza verso la vita eterna, questa è la mia preghiera preferita che come il profumo di rose più bello, riempie il mio cuore. Pregate sempre, pregate per i vostri pastori perché abbiano forza di essere la luce di mio figlio. Vi ringrazio.

Insomma una religione per ignoranti che non cercano, non chiedono – certo, non gli conviene, né a loro né ai francescani “porre troppe domande” – onestamente mi fa schifo e contraddice ovviamente Gesù Cristo che ha detto: “chiedete e vi sarà dato, bussate e vi sarà aperto, cercate e troverete” ” a chi chiede lo Spirito gliene sarà dato in abbondanza” e dono dello Spirito Santo è il Discernimento e l‘Intelletto cioè capire, la capacità di capire, di vedere le cose chiaramente come stanno, non stare là come le vecchie in adorazione un pò della madonna e un pò della veggente e non fare domande, ma finiamola, come si permettono? “Non fate domande” lo dice Al Capone – scusate -, ignoranti quei fedeli che ci vanno e furbastri i pastori che li portan lì e fan finta di crederci, o ci credono davvero, un prete? Io ho il sospetto che il prete imbrogli – poi lì è tutto a pagamento, i viaggi a Medjugorje costano tanto quanto una qualunque vacanza in albergo, portar la gente lì “perché lì c’è la Madonna” è immorale, a Lourdes almeno la Chiesa è bella, Medjugorje è così:

MedjugorjeChiesa
E non mi venite a dire che “pregano Dio tramite la madonna”: loro pregano la Madonna, e basta. E’ idolatria.

Lourdes invece è così:Lourdes

E’ un pò più bello, vero? Non perché è in Francia

E’ evidente che se la Madonna non comparisse non ci andrebbe nessuno, a Lourdes ci vanno anche perché è un posto bello.

E’ evidente che un Dio che dice “non fare domande, prega e taci” non è un Dio è un prete o un francescano che ha qualcosa da nascondere. Dio ci tratta da figli e Gesù è Maestro, e al Maestro evidentemente si fanno domande.

Il video di quest’apparizione del 02 Gennaio 20017 è orrendo, c’è un indemoniato Link

spesso nei video cambiano l’audio per non dare l’impressione vera del fenomeno dell’apparizione, in quello di sopra c’è l’audio vero, senza musichetta “addolcente”.

Ci va di aggiungere poi una considerazione del vescovo di Mostar: indipendentemente dai “segni” che la Vergine Maria dovrebbe lasciare per convincere me e persone come me che lei è davvero lì e non è un niente o un fantasma, o un demone, e per quanto riguarda l’indemoniato che grida questo può succedere in qualunque chiesa o posto dove si prega, si nota come la Madonna non lo liberi come farebbe per esempio Gesù, lo lascia indemoniato, siamo consapevoli che in Togo, Benin, Haiti, India e Gli sciamani siano in condizione di far muovere gli oggetti senza toccarli e di creare “segni” paranormali, quindi questa non sarebbe una prova che l’apparizione è la Vergine Maria lo stesso, se poi le si chiede quand’è nata e risponde  “il 5 Agosto” poi magari le si chiede chi sono tua madre e tuo padre e non risponde “Sant’Anna e San Gioacchino” allora non è la Madonna, è qualcun altro, aggiungendo che il messaggio è così tanto una fuffa cattolica, perché vedete non basta inserire le parole “amore” “pace” “mio figlio Gesù” e “pregate” per vendere il messaggio per messaggio della Madonna, quelle paroline cattolichine le conosciamo tutti “amore, pace, mio figlio Gesù, pregate etc.” cioè chiunque, paradossalmente, potrebbe scrivere un messaggio-tipo della Madonna di Medjugorje e questo è assurdo, il punto è dunque che, come è stato appunto notato dal vescovo cattolico di Mostar che non ci crede, lo scopo dell’apparizione è l’apparizione stessa, non c’è un messaggio reale, lo scopo della Madonna è di convincere che lei appaia davvero e di andare lì e non altrove in pellegrinaggio, il messaggio è lì per giustificare l’apparizione non il contrario: cioè non è l’apparizione che serve per portare il messaggio, è il messaggio che serve a giustificare l’apparizione, contrariamente  all’apparizione di San Gabriele a Maria, in cui l’apparizione è lì per dare un messaggio potente e molto importante a Maria, a Medjugorje è l’opposto: il messaggio è lì perché c’è un’apparizione e quindi ci deve essere per forza un messaggio per giustificare l’apparizione, e il messaggio è sempre uguale, lungo, noioso, mieloso ed anche un pò irritante: “Pace, amore, mio Figlio Gesù, non fate domande e sopportate il dolore” e fondamentalmente utile solo per riempire gli alberghi di pellegrini di Mjrjana. Se lo si vuol capire, a questo punto anche un analfabeta dovrebbe capirlo.

L’obiezione: “a Medjugorje la gente si confessa” ma non giustifica inventarsi apparizioni, una volta Don Cosimo, irritato da qualcuno a proposito di una festa, disse: “Non rientra tra i miei doveri sollazzare il pubblico” e il Vescovo di Mostar ha anche detto chiaramente: “A Medjugorje si prega e si digiuna, ma la Madonna non compare lo stesso”, questa è serietà e dovrebbe convincere Paolo Brosio, cioè mia madre e mi zia vanno in Chiesa lo stesso, non hanno bisogno di una che veda o dica di vedere la Madonna per andarci, se la gente ha bisogno che una bionda e una bruna vedano o dicano di vedere la madonna per andare in chiesa questa è una colpa loro, la colpa “di cercare il segno” e non giustifica che il prete faccia finta di credere a cose cui non può credere perché certa gente “ha bisogno di più” e per “di più” intende il circo con la veggente e l’evidentemente falso messaggio.

“Non fate domande” ditelo a qualcun altro: fatele le domande, invece.

E ogni tanto datevi anche qualche risposta.

Advertisements