DiMaio ha la Renzite: vuol dare 500 euro ai giovani per due anni. Ma perché? Io supporto il Ritorno al voto, per questo ed altro.

Di_Maio_Salvini
Salvini a destra e DiMaio a sinistra

Lo dico con rammarico, ora se Tria si dimettesse lo capirei, io stessa che avevo detto e scritto che il reddito di cittadinanza ben modulato ci poteva stare, se veramente invece lo estendono anche agli immigrati residenti in Italia da 5 anni – cioè, non lo farebbe nemmeno Lucano – in più con il delirio comunistoide se a qualcuno cui non tocca, soprattutto se straniero o Rom, non viene dato o viene revocato per davvero, invariabilmente e indipendentemente dai fatti diranno che è razzismo, ora aggiungi l’ultima appena letta sul Giornale che qui linko DiMaio ha inventato il reddito universale: 500 euro al mese a tutti i giovani tra i 18 e i 26 anni indipendentemente dal reddito familiare. Cioè anche ai figli dei benestanti e ricchi. Ma perché? Allora, io prendo le distanze, per me così è meglio se fanno le nomine RAI in questi due giorni, dicono che domani si sbrigano e poi ce ne torniamo a votare, per me DiMaio ha la renzite, la malattia di Renzi di regalare soldi “ai giovani” i famosi 500 euro ai diciottenni per le spese in cultura, poi gli 80 euro a chi già aveva lo stipendio etc. – quelli sono toccati pure a mia sorella – poi altri 500 o 600 euro agli insegnanti già assunti sempre per spenderli in cultura, libri teatro etc. DiMaio si dovrebbe ricordare che Renzi non vinse con questa strategia di regalare soldi a selezionate categorie di cittadini: gli Italiani non gli avevano chiesto questo, ma DiMaio il vizio di Renzi ce l’ha al quadrato, cioè ne sta dando via molti di più di quelli dati via da Renzi.

Il reddito di cittadinanza allargato agli immigrati con moglie e figli a carico residenti solo da 5 anni non sarà sostenibile, fa fallire il Paese, e poi almeno fosse una mossa politica, c’è anche l’aggravante che ci dicono esser stata la Corte Costituzionale a dichiarare il falso: cioè che sarebbe incostituzionale dare il reddito di cittadinanza solo ai cittadini italiani – e questo non è vero e basta – ma sono andati anche oltre, avrebbero avuto l’ardire di dichiarare “incostituzionale” il paletto dei dieci anni di residenza, cioè che la Costituzione dice che il reddito di cittadinanza va dato anche agli stranieri residenti da soli 5 anni: e questo non solo è falso, è impossibile, cioè è impossibile che la Costituzione scenda nel dettaglio delle leggi, tanto da dire che sono troppi dieci anni di residenza richiesti e che quindi vanno diminuiti a cinque. Accettare questo sarebbe la fine della Democrazia Parlamentare, è il solito golpe giudiziario quantomeno tentato, il tentativo dei Giudici di decidere e scrivere le leggi al posto dei politici e del parlamento.

La Costituzione garantisce che lo straniero non debba essere torturato etc. ma non che gli si debba dare il reddito di cittadinanza – io se vado in Germania ho il diritto che la Polizia tedesca non mi torturi, non ho il diritto che lo Stato Tedesco mi versi il reddito di cittadinanza, nemmeno se lo versa ai cittadini tedeschi – tantomeno la Costituzione può fissare i paletti dei dieci o cinque anni di residenza, è assurdo accettarlo, però c’è un però, il dubbio che Salvini e DiMaio buttino sulla cassazione e sulla corte costituzionale le colpe loro, cioè che siano loro a volerlo dare agli immigrati e dicano che hanno paura che la Cassazione o la Consulta gli butti giù la Legge Link ma in quel caso sarebbe meglio il reddito di cittadinanza non farlo proprio, tanto non muore nessuno, e cominciare a pagare invece i crediti alle imprese che hanno lavorato fornendo servizi allo Stato – finora gratis -.

In questo caso comunque si deve agire alla Trump, si aspetta e man mano che si nominano i nuovi Giudici li si nominano di destra, sovranisti etc.

Mi pare chiaro che per molti costituzionalisti la costituzione abbia un solo articolo, il seguente:

Il Giudice può dire quello che vuole e dire agli italiani che lo ha letto qui.

La costituzione non vieta di dare diritti specifici solo ai cittadini italiani o solo agli italiani residenti in Italia, fino a un pò di tempo fa il diritto di voto e di essere candidati alle elezioni era riservato ai cittadini italiani residenti in italia, quindi la Bellucci residente a Montecarlo non votava né Roberto Fiore residente a Bruxelles poteva candidarsi, la recente denuncia che la cassazione obbliga ad erogare le pensioni anche ai cittadini stranieri residenti in Italia da soli 5 anni è un’avaria dello Stato: una decisione arbitraria di un giudice di sinistra che vuol fare la legge di sinistra e dice di averla letta sulla costituzione. In questi casi l’unica soluzione indolore è aspettare che scadano i mandati dei giudici e sostituire giudice dopo giudice i sinistri con i destri, ma…

ieri mi è venuto in mente che Salvini è pollo e DiMaio meno furbo di quanto creda, ma davvero prendono in considerazione l’ipotesi di dare la direzione del TG1 alla renziana Federica Sciarelli? Al Consiglio Superiore della Magistratura sono stati capaci di piazzare un altro renziano, quel David Ermini con la tessera del PD e questo avendo la maggioranza.

Allora ho pensato che in fondo Salvini ai migranti gli dovrebbe fare la statua con tutta la barca: senza migranti non sarebbe nessuno, è uno che tutti abbiamo supportato perché c’erano i migranti, altrimenti non ce l’avrebbe fatta nemmeno a diventare sindaco. Io sono stata a contatto con la Sinistra Giovanile, la giovanile del PD, ai tempi dell’Università, sono persone che hanno disprezzo per chi non è del partito, hanno un rapporto col partito strano, settario, cioè la Sciarelli ti disprezza e ti farà cadere appena può; hanno disprezzo umano per chi non è del PCI-PDS-DS etc. non  scherzare con quei serpenti, è difficile da spiegare, ma chi li conosce sa che è così, sembrano un’altra Italia non sono come quelli di Forza Italia o della Lega o dei 5 Stelle, di quelli del PD non dovete mettere nessuno da nessuna parte, io ho perfino il sospetto che abbiano qualche rito massonico-iniziatico per cui a un certo punto non possano più disobbedire e quelli della sinistra giovanile ancora erano innocenti.

Fidati di me, piazzati i tuoi o quelli di DiMaio ovunque oppure neutrali, se li trovi. Uomo avvisato…mezzo salvato.