Grillo, da Bolzano: Vaffa in Tedesco! A te e a Mimmo Lucano.

salvini-trentino-alto-adige-1300
Salvini durante la festa di Castelrotto

“Ficke dich!” vaffanculo in Tedesco da Bolzano a Beppe Grillo! Dopo la kermesse orrenda di ieri dove i grillini hanno passato la loro manifestazione a parlar male degli alleati, a dire che non siamo alleati, a gridare scemenze come “fate deficit, non abbiate paura del deficit” e contemporaneamente “staremo nell’euro” che sono un ossimoro, nell’euro più di tanto deficit non puoi fare e basta, ebbene ci arriva la nostra ennesima vittoria, i dati dal Trentino Alto Adige sono una bellezza: vince la destra anche tra i madrelingua tedeschi, Grillo e il Movimento 5 Stelle al 7% mentre il CentroDestra al momento ha oltre il 45% mentre la Lega il 35%.

Bene, ben, bene stanno completando lo spoglio; intanto le mie considerazioni:

La bella e ricca regione non ne vuole sapere di reddito di cittadinanza, vuol saperne di sgravi fiscali alle imprese e agli investitori, niente immigrazione clandestina, niente sostituzione etnica – ci sono già madrelingua italiani e tedeschi – e o Italexit o rispetto dei Trattati Europei.

Perché vedete, loro sono un pò come me, che ho dovuto avere il quasi dolore, perché il dolore è un’altra cosa, di sapere che Mimmo Lucano ieri da Fazio è andato a fare il calbrese pezzente che in RAI dice che lui le leggi non le rispetta perché – come vi anticipai io quando vi dissi me mi chiamavano la Gestapo perché volevo le leggi rispettate – “I Nazisti rispettano le Leggi” e non leggi di destra, le leggi ai tempi del governo del PD con Gentiloni e Renzi già quelle erano naziste secondo lui: ha fatto quello che sposa due donne e non lo può fare, ha fatto dichiarazioni quali “Ho azzerato la burocrazia” intendendo che non ha rispettato le pratiche burocratiche riguardanti i migranti etc. siccome si è sposato con una nera, perché non se ne va in Africa lui e ci libera la Calabria e l’Italia? Tanto, il suo livello è Terzo Mondo, un sindaco che si comporta da capo tribù africano, che non rispetta le leggi perché vive in un mondo in cui il capo tribù le leggi le decide lui. Mi fa schifo. Azzerate piuttosto Fazio, questo verme, strapagato con i soldi nostri, tutti hanno avuto gli stipendi tagliati, inclusa l’ Annunziata, tranne lui e Vespa che però intervistano politici ed interferiscono comunque con le elezioni per quanto riguarda Fazio contrariamente alle sue intenzioni perché più parla più la gente vota a destra.

Comunque, io dalla Calabria esigo che Lucano venga arrestato perché ha infranto le Leggi e basta e se ne è anche vantato,

LucanoMnaifestoTerzoMondo
Ho schifo di questa cosa, e questo è successo ai tempi del governo di centrosinistra di Gentiloni e Renzi, manco di destra. E’ un pezzente.

loro a me, come ho detto, così non mi trattano, io mi aspetto che il sindaco del mio paese rispetti le leggi e basta. Chiudiamola qua, a me il Terzo Mondo non piace, questa vanteria stracciona di Lucano di dire in televisione “ho infranto le leggi e me lo vanto” deve finire e deve essere punita.

Ha ragione Luigi D’Alessio il Procuratore di Riace, una persona seria in un mondo orrendo di spacconi, massoni e vigliacchi:

LucanoInCarcere

“Mimmo Lucano? “‘Le roi c’est moi’. Ha operato non come sindaco, rappresentando i cittadini nel rispetto delle regole, ma come un monarca, ammettendo di fregarsene di quelle regole che sono una garanzia per tutti. Sarà pure un illuminato – il che vuol dire che è massone ndr. -, ma non può passare. L’unico Stato nello Stato che c’è in Italia, oltre al Vaticano, è San Marino e non Riace”. Così il Procuratore di Locri, Luigi D’Alessio, in un’intervista a Repubblica.” Link

Non condivido il paragone col Re, perché io lo vedo di più come un capo tribù africano, in quanto poveraccio ossessivo coi poveracci o un capo camorrista.

Laura Ferrara EuroParlamentare di Napoli eletta nella circoscrizione Italia Meridionale per il M5S dà ragione a me e al Procuratore di Riace D’Alessio:

LauraFerrara
Laura Ferrara

ecco alcuni stralci della sua intervista al Corriere della Calabria Link

Matrimoni combinati, fatture gonfiate per ricevere più soldi – i soldi dei Trentini che hanno votato a destra? – rilascio carte d’identità autentiche fatte dal comune a gente senza permesso di soggiorno ma che è diventato? certo che va arrestato; io non vivo nel Terzo Mondo, né voglio che la Calabria diventi Terzo Mondo per colpa di questo coglione di sinistra: se ne deve andare lui, o in carcere in Italia o se ne può andare in Africa a fare lo stregone e il capovillaggio con i suoi simili. Ok?

Grazie intanto ai Trentini per avere votato a Destra.

Votiamo tutti a Destra. Ora e sempre. E cacciate Fazio dalla RAI, non voglio pagare lo stipendio di quel buffone addormentato che intervista il massone gonfio di se che pensa di potersi vantare su RAI Uno di infrangere le leggi. Alla fine Giampaolo Rossi, esponente di destra del Consiglio d’Amministrazione RAI vi aveva avvertiti.

Col sistema Fazio-Lucano che giustifica il fatto di infrangere la legge e di rilasciare documenti non autorizzati, gonfiare fatture “per il bene” non rimpatriare i clandestini si diventa terzo mondo e poi tutti di nuovo come tanti pezzenti a cercare di emigrare in Svizzera, noi invece vogliamo un sistema di tipo svizzero in Calabria e basta. L’emigrazione si combatte aumentando lo standard locale non abbassandolo a terzo mondo e poi tutti di nuovo ad andare avanti e indietro come tanti migranti a cercare il posto dove sono fortunati, perché in Svizzera sono fortunati sapete, anche a Trento e a Bolzano, ma la fortuna è parente dell’intelligenza. Infatti hanno votato Salvini.