#Metoo vs. Hillary “L’abuso non riguarda l’età, riguarda il potere” e che cosa accade se alla ragazza piacciono i potenti?

Sarò breve perché mi sento un pò nauseata a parlare di stupro, campagna #metoo ecc. E per una volta sono d’accordo con Hillary Clinton “Monica Lewinsky era un’ adulta tutto il tempo” del rapporto con Bill, aveva in fatti 24 anni, ma il movimento #MeToo non fu soddisfatto della risposta ed ha scomunicato sia Hillary che Bill, Monica non poteva essere consensuale secondo loro perché “l’abuso non riguarda l’età, riguarda il potere” quindi fammi capire, gli uomini potenti non dovrebbero andare a letto con donne meno ricche e potenti di loro perché poiché c’è uno “squilibrio di potere” allora è un abuso.

Ricordate che in questo caso la Lewinsky ha dichiarato che Bill Clinton non l’ha aggredita, che è stato una sorta di abuso psicologico di potere perché lui era il Presidente degli Stati Uniti e lei era una stagista, quindi secondo questo schema una donna non può avere una relazione con un uomo più potente di lei perché è automaticamente abuso di potere, c’è uno squilibrio di potere e se a lei piacciono gli uomini più ricchi o più potenti di lei? Cosa succede se? Dovrebbe correre dietro a ragazzi poveri senza soldi, altrimenti è vittima di abuso di potere? E tutti gli amanti di JFK? Anche Kennedy, che si dice sarebbe andato a letto con molti membri dello staff femminile della Casa Bianca, le carine, ha fatto abuso di potere?

La confidenza è un must, la felicità un plus, la spigolosità uno scatto, gli spigoli … mi piacciono ruvidi … cantava Britney Spears, ma nel mondo di sinistra non c’è tale cosa come una donna che vuole sedurre un uomo, gli alettoni di sinistra non considerano l’ipotesi che Monica Lewinsky potesse volere Clinton e che potesse volerlo perché lui era il Presidente degli Stati Uniti e perché era più potente e più ricco di lei e poteva gradire il modello, ha ammesso di non essere stata violentata, non è andata dietro al figlio del lattaio, il bravo ragazzo che lavora a un livello inferiore della società, ma secondo il movimento #meetoo non poteva proprio essere lei a sbagliare secondo il movimento #metoo, che nega l’esistenza di donne seduttrici, le donne sono sempre vittime di stupro, anche in questo caso Lewinsky che è estremo perché lei nega di essere stata aggredita è il movimento #meetoo che lo dice lo stesso: lui “ha abusato di lei” e basta, comunque.

Vi do tre video, uno di Britney Spears sulla caccia ai ricchi scapoli e un altro su “non ho soldi, ma ti amo così come sono …” di Timbaland

e poi il mitico …

P.S.

Penso che se una donna dice ad un’ attivista #meetoo che le piace un uomo, si offende.

Advertisements