Buon per te Sebastian, Kurz si unisce a Trump e Orban contro le trame migratoria delle Nazioni Unite.

Buon per lui e buono anche per noi.

Sebastian Kurz, il giovane “millennial” Kanzler d’Austria, il primo ministro in effetti, è un altro che sa quello che vuole: a proposito, chi ha detto che i conservatori e gli esponenti della destra sono tutti attempati? Si può vedere che in Austria, Italia e Stati Uniti sono in realtà più giovani della media, ma lasciamo andare -. Bene, è uscito dal patto sulle migrazioni delle Nazioni Unite, dopo Trump-USA e Orban-Ungheria, e mi aspetto che anche Salvini e Conte ne escano, perché?

salvini

Matteo Salvini 45 anni

kurzs

Sebastian Kurz 32 anni

jaredkushner

Jared Kushner 37 anni

Kurz è molto chiaro: perché all’ONU vogliono inventare un “diritto legale di emigrare” che imporrebbe ai paesi ricchi l’obbligo legale di prendere gli immigrati dai paesi più poveri e in pratica di scomparire.

All’ONU sono colpevoli, responsabili al 100% della crisi dei migranti: stanno finanziando la carovana migrante dall’Honduras agli Stati Uniti che per noi può voltare le spalle e andare di nuovo in Honduras, bevono e mangiano e vengono aiutati durante questo viaggio gratuitamente, questa marcia, come i migranti che hanno raggiunto l’Europa dalla Turchia nel 2015, è tutta assistita da ONU e ONG che stanno finanziando l’immigrazione clandestina contro gli Stati sovrani, gli uomini della carovana hanno detto che faranno causa a Trump se non li lascia entrare, ma mi scusino i Signori dell’ONU, gli Stati Uniti sono una nazione sovrana che finanzia l’ONU, a quale Corte intendono questi migranti illegali denunciare il governo di un paese che non vuole lasciarli entrare?

Alle Nazioni Unite è pieno di feccia vaticana e del Bilderberg che vuole abolire le nazioni sovrane e finanzia e utilizza queste carovane di persone in nome dei diritti umani per avere finalmente il loro NWO invece di USA, Italia, Austria, Regno Unito come Stati sovrani, ecc.

Abbiamo solo bisogno della NATO, non abbiamo davvero bisogno né dell’Unione europea né delle Nazioni Unite e questo deve essere chiaro.

Molto bene che Kurz tagli il guinzaglio e faccia sopravvivere l’Austria come nazione e che si sia aggiunto a Trump e USA e Orban e Ungheria.

Dovremmo fondare una lega di nazioni occidentali indipendente dall’ONU e dall’UE. Gli occidentali sono accusati di tentare di imporre il loro dominio e la loro cultura agli altri in pratica colonizzandoli e di sentirsi superiori, ma prendere molti immigrati legali e illegali e quindi permetter loro di vivere nei nostri paesi occidentali secondo la loro cultura altrimenti saremmo dei suprematisti bianchi o colonizzatori etc. significherebbe matematicamente scomparire. Ovviamente questo non può essere accettato. Secondo l’ultima intervista al segretario di stato americano Mike Pence, i Repubblicani dovrebbero allargare la maggioranza in entrambe le camere con le elezioni di MidTerm. Per favore, americani, siate ovvii, siate buoni, votate R.