La Vanità di Ratzinger è stata punita. Da Dio.

Bergoglio è vanitoso? E’ più vanitoso Ratzinger, anche se non sembra.

Ho appena letto l’ennesimo articolo di Blondet contro Bergoglio che proprio non gli piace perché a Blondet piace la Tradizione soprattutto liturgica – che ha un suo stile, ci sono perfino atei che dicono che la liturgia tradizionale era meglio – ecco qui, vanità delle vanità

peoplespope

PopeFrancis

bergoglio-rolling-stone-301265

Ma perché la vanità è di Ratzinger? Ve lo spiego subito: quando io ero cattolica andavo in chiesa e proprio nel periodo in cui era papa Ratzinger ci andavo spesso, poi ho smesso, ebbene ero tra i pochi a prendersi la briga di leggere il fogliettino con le intenzioni di preghiera del Sommo Pontefice, ogni venerdì mi sembra, ricordatevi che molti di quelli che dicono il rosario alla fine aggiungono altre tre ave marie (perché il rosario non finisce mai…) “secondo le intenzioni del sommo pontefice” quindi calcolate quante volte queste intenzioni vengono proposte a Dio, gridate a Dio, imposte a Dio e sapete quali erano le intenzioni di Ratzinger? Che i media parlassero bene della chiesa cattolica, che i media non si soffermassero sui peccati della Chiesa ma sui meriti, sotto sotto era come se dicessero “che i media parlino bene del Papa” era fissato con i media Ratzinger, ed ecco il risultato: Dio gliel’ha accontentata, però sostituendolo con un altro Papa.

A questo proposito dovremmo riflettere sulla preghiera, io una volta ho detto a un prete che se uno chiede una grazia a Dio e Dio non gliela fa è meglio lasciar stare, non chiederla due volte, il prete temendo probabilmente che io smettessi di pregare o frequentassi la chiesa di meno – ora ho smesso del tutto – disse “no, no, insisti, bisogna insistere” invece come al solito avevo ragione io: quando tu chiedi a Dio una grazia insistentemente e Dio non te la vuole fare, se te la fa te la fa a schiaffi; non comandi tu e basta; io ho smesso di frequentare la chiesa cattolica quando ho visto una donna che ha pregato per anni per avere un figlio, con prete e suocera che pregavano al seguito come dei forsennati, avere alla fine due gemelli però tutti e due con una malattia, lei è caduta in depressione e il marito l’ha lasciata, alla fine hanno detto “stavamo meglio come stavamo prima” ora, io voglio dire una cosa, perché i preti contraddicono Dio? Se Gesù dice “non sommare vane parole pensando che più preghi più Dio ti esaudisce” cito a memoria, più o meno, basta non sommare vane parole, il prete se ne arriva “La Madonna vuole tre corone di rosario al giorno” ti viene da dire “digli alla Madonna che sbaglia”.

Non solo, anche un mio lettore che ha commentato un mio video ha scritto “le preghiere sono pistolate contro il cielo, state attenti a quello che chiedete che poi i bossoli vi ricadono in testa”, dunque? Anche l’Antico Testamento conferma questo, quando gli Israeliti chiedono da mangiare, Dio gli manda la manna ma loro insistono che vogliono carne e Dio li fa invadere dalle quaglie fino a quando le quaglie non gli vengono a nausea, un’altro elemento che segna che Antico e Nuovo Testamento sono legati.

Dunque la vanità era di Ratzinger e ora se la “gode” Bergoglio, quanto all’articolo di Blondet è stufo perché Bergoglio chiude i conventi o li modernizza… Link Lo dico da donna, spero non  sopprimano anche i pensionati gestiti dalle suore e i collegi per ragazze, se no dove andiamo?

Ratzinger… da te non me lo sarei aspettato: