Il Garante della privacy non può imporre Genitore 1 e Genitore 2 e perché è colpa di Don Giussani e dei Memores Domini.

DonGiussaniPapaGiovanni PaoloII
Don Giussani con Papa Giovanni Paolo II

Ahh…il Garante per la Privacy, un Signor Nessuno miracolato dalla massoneria crede di avere lui, garante per la privacy, il diritto di decidere sul gender – e non è vero – ha detto che Salvini non può sostituire Genitore 1 e Genitore 2 con Padre e Madre, invece è ovviamente il contrario: sono i massoni – con tutto il garante – a non poter sostituire Padre e Madre con Genitore 1 e Genitore 2.

Ma perché è colpa di Don Giussani? Perché è stato più avido dei comunisti.

Quando negli anni sessanta i cattolici avevano capito che c’era una pazza occupazione del territorio lavorativo da parte dei massoni e comunisti che piazzavano massoni e comunisti in tutti i posti di lavoro che gli capitavano sotto tiro e poi da là, da quei posti di lavoro per esempio garante per la privacy i massoni e i comunisti attuavano il piano massonico e7o comunista anche contro la legge.

Che fece Don Giussani? Con CL ebbe anche una bella pensata “lo faccio anch’io con i cattolici” ora inquadro ragazzi cattolici osservanti e li piazzo nei posti di lavoro e da là mi fanno i cattolici osservanti. Ok? Ora et labora. Ma…che cosa mi va a fare questo coglione, questo cretino, perché i preti sono fatti con lo stampo, ai Memores Domini di CL che dovrebbero fare i cattolici osservanti sul posto di lavoro, l’idiota, il prete – e lo dico con disprezzo – gli va ad imporre i voti di castità, povertà e obbedienza col risultato che sembrano sfruttati, hanno uno standard di vita inferiore ai loro colleghi, se i colleghi organizzano chessò “una vacanza a Ibiza” loro non ci possono andare, sono esclusi dal gossip, dai fidanzamenti da  tutto che fa divertire, sembrano ebeti e pretendono di “dare la testimonianza” ma di cosa? nessuno li vuole copiare e poi facendo voto di castità sono esclusi dai fidanzamenti, sembra che CL abbia approfittato di loro, mentre i comunisti si divertono e si riproducono anche; il comunista infatti, come l’ebreo e il massone al comunista, ebreo, massone piazzati nel posto di lavoro lo fa vivere, lo fa “respirare” e i soldi dello stipendio se li tiene lui, si può sposare, fidanzare andare a Ibiza e godere anche la vita, poi quando viene il momento deve passare all’azione – sbagliata – il cattolico no, il cattolico eve essere sfigato, brutto, zitella in vacanza – dove costa poco perché i soldi se li tiene CL – non si può tenere i soldi dello stipendio, è assurdo, glieli deve restituire a Carron a Don giussani – defunto – & co. e deve dire “Gesù ha voluto questo per me”. Era meglio la DC. Io voglio dire una cosa, secondo me è peccato fondare un ordine come i Memores Domini perché Gesù ha anche detto “l’operaio è degno della sua mercede” i soldi sono di chi lavora, Berlusconi è la prova provata che il divertimento serve magari non il bunga bunga ma la gente deve anche respirare: i preti odiano i cattolici laici che si divertono, pensano che hanno troppo, alla fine la venuta dell’AntiCristo l’ha ritardata Berlusconi che ha bloccato i comunisti, ha piazzato gente di CL a Mediaset – quando comandava lui – , ma cosa vuoi salvare il mondo con i Memores Domini che gli altri di CL gli ridono dietro le spalle. Per portare la testimonianza nel mondo del lavoro e sembra sempre che abbiano sonno, poverini. Lasciamo perdere, se non ci fosse nel mezzo la Chiesa Cattolica sembrerebbe estorsione di denaro con manipolazione mentale aggravata, ma con la Chiesa si fa passare tutto, anche il Vaticano, almeno gli Ebrei mettono raccomandazioni ma lo stipendio se lo tiene il raccomandato, a CL mettono raccomandazione poi vogliono i soldi dello stipendio indietro. Andiamo avanti con Salvini e DiMaio e attenti alle nomine.

Chi lavora lo stipendio se lo deve tenere lui.

Advertisements