Rinnovo Missione Sofia – pattugliamento coste Libia per prendere migranti – e TG RAI alla Sinistra. Quindi? Chi dobbiamo votare la prossima volta?

Due notizie sconcertanti: una più sconcertante dell’altra, l’Italia di Conte che voleva firmare il Global Compact – allora è meglio buttarlo nel cesso della Storia e mandare al Quirinale la Alberti Casellati se arriveremo al 2022 – ha rifirmato il Patto UE per proseguire la Missione Sofia Link che è un pattugliamento delle coste libiche con lo scopo precipuo di prendere i migranti che tentano il viaggio e portarli in Italia come unico porto di sbarco, missione che si doveva automaticamente fermare il 31 Dicembre: niente missione Sofia, niente sbarchi, niente partenze dalla Libia, in canotto dalla Libia a Lampedusa non ci arrivano, nemmeno ci provano: sono le navi UE ad andarli a prendere.

Notate dal link del Giornale la frasetta assurda: “L’Ue ha dato l’ok al rinnovo di altri tre mesi della missione Eunavfor Med al largo della Libia. L’Italia ha dato l’assenso al rinnovo ma il governo e soprattutto la Lega chiedono cambiamento delle regole” – Il Governo chi è? Loro hanno dato l’assenso, idioti e traditori.

Ora credo che Conte sia un professorino col ciuffo miracolato da Salvini e  DiMaio che come minimo si sarà voluto far accettare dalla massoneria ed è diventato mondialista, è un idiota che vuole “il cambiamento delle regole europee, ma non vuole fermare gli sbarchi: è il massone che vuole che se li prendano anche gli altri i neri, gli africani etc. cioè è bastardo, glieli vuole “ridistribuire” in Germania, Francia – già in fiamme che cosa si devono prendere immigrati africani in Francia? come fai a mandare immigrati africani alla Francia in queste condizioni, idiota? – Svezia – già rovinata dall’immigrazione di massa, io non gliene manderei mai immigrati in Svezia, è un atto di crudeltà contro la popolazione locale – Non solo questo atto di tradimento del contratto che prevedeva il blocco dell’immigrazione clandestina, ma anche le assurde, assurde in qualunque logica di potere, nomine RAI, dopo la guerra per piazzare Foa, questo sarebbe il risultato:

Da Affari Italiani  numeri da non credere

Nomine Rai, clamoroso: i TG vanno in mano alla Sinistra. Lega-M5S al lumicino

Riguardo ai TGRai, infatti, su cinque Direttori, tre appartengono alla Sinistra, uno alla Lega e il quinto a Lega/Centrodestra. Su Trenta vicedirettori, quattro vanno alla Lega (uno è condirettore del TGR), due a Fratelli D’Italia, due al Centrodestra, ben ventuno alla Sinistra e Pd/M5s.

Nel dettaglio, per quanto concerne il TG1: Giuseppe Carboni (SIN-5S), Bruno Luverà (SIN – ex Usigrai), Simona Sala (SIN-5S-Fico), Maria Luisa Busi (SIN-Pd), Costanza Crescimbeni (SIN-Pd), Filippo Gaudenzi (SIN-PD), Grazia Graziadei (LEGA), Angelo Polimeno (FDI).

Per quanto riguarda il TG2: Gennaro Sangiuliano (Lega/FDI), Francesca Nocerino (CD), Francesco Primozich (LEGA/Zaia), Enzo Calise (M5S), Carlo Pilieci (SIN – Pd), Andrea Covotta (SIN).

Mentre per il TG3: Giuseppina Paterniti (M5S/Pd), Riccardo Chartroux (SIN), Maurizio Ambrogi (SIN), Giorgio Saba (SIN), Pierluca Terzulli (SIN), Maurizio Losa (LEGA).

Per il TGR invece: Casarin (LEGA) 1. Roberto Pacchetti (LEGA) 2. Nicola Rao (FDI) 3. Ines Maggiolini (SIN) 4. Carlo De Blasio (SIN-M5S) 5. Roberto Gueli (SIN-M5S) 6. Guido Torlai (SIN-M5S)

Per il GR-RADIO: Luca Mazza’ (Pd) 1. Carmen Santoro (PD ex TG3) 2. Angela Mariella (SIN) 3. Gaetano Barresi (SIN) 4. Ivano Liberati (SIN) 5. Francesco De Vitis (SIN) 6. Federico Zurzolo (CD) 7. Maria Teresa Torcia (CD).

Insomma, se la matematica non è un’opinione, a brindare è soprattutto la Sinistra, e se la Lega – che attualmente è il primo partito nei sondaggi assestato a una notevole distanza dal Pd ma anche dagli alleati di governo grillini – appare ridotta al lumicino certo anche i 5 Stelle non se la ridono. Un cambiamento piuttosto gattopardesco, che – stando alle voci di corridoio – ha scontentato molti… 

…………………….

Qualcuno ci spieghi. Io credo che Salvini e DiMaio debbano delle spiegazioni agli elettori, perché tutti questi regali al PD? – PD morto tra l’altro, che da se stesso potere non ne ha più – e perché non approfittare dell’estinzione naturale della missione Sofia per fermare completamente partenze e sbarchi? Guardate che Salvini e Conte hanno firmato per una missione che porta i migranti in Italia come unico porto di sbarco precisamente come Gentiloni.

Advertisements