L’UNICO UOMO IN EUROPA?

KurzYadVashemApologizes
Il Cancelliere austriaco Sebastian Kurz

Il suo potere va oltre quello visibile: lo Yad Vashem si scusa con lui. Avete capito, gli Israeliani si sono scusati con lui perché una guida al tour dello Yad Vashem ha osato chiedergli dell’alleanza con l’FPÖ. Gli Israeliani che fanno l’inferno per niente, di solito chiedono a tutti, anche ai britannici, di scusarsi con loro: con Kurz non funziona, si sono scusati loro con il cancelliere austriaco.

“Lo Yad Vashem si scusa per la guida di fronte al leader austriaco – per le domande ndr – sull’FPOe

Il museo israeliano dell’Olocausto afferma che la guida turistica che ha criticato il partner di coalizione di estrema destra di Sebastian Kurz in Valley of the Communities lo ha fatto per proprio conto “

Link

Kurz può dire “se raggiungi l’Austria tramite i trafficanti di esseri umani, perdi automaticamente il diritto di asilo” può non dare soldi agli stranieri che non hanno diritto di asilo – per niente – può dirlo e può farlo e non si scatena nessun inferno. Credo che non sia ricattabile. Abbiamo visto Salvini vantarsi su twitter di bloccare i migranti e poi firmare la procrastinazione della Missione Sophia – senza alcun motivo apparente – Posso ancora supportare Salvini, ma Kurz ha potere vero. Voglio dire, sostengo ancora Salvini, ma è come se non potesse fare quello tutto quello che dice: può provarci, ma a volte è bloccato, Kurz non è bloccato. Abbiamo visto Salvini lamentarsi dei giornalisti di sinistra in RAI e poi riconfermarli quando poteva – ma poteva? – sostituirli con giornalisti conservatori di destra. È come se Kurz avesse più potere, più di quanto possiamo vedere, ha il rispetto che gli altri uomini politici bianchi hanno perso sulla via del potere da studente a ministro. Può fare quello che dice, e questo è un potere reale come ha scritto Dante nel suo Inferno “Vuolsi così colà dove si puote ciò che si vuole, e più non dimandare”. Brillante. La migliore letteratura italiana di sempre.

Ma io voglio “dimandare”: perché Kurz può ciò che vuole e gli altri politici europei non possono?

Conoscete i Britannici? Hanno vinto la seconda guerra mondiale contro Austriaci e Tedeschi – ed anche Italiani – i lettori e i commentatori del Telegraph hanno raggiunto il punto di dire su Kurz e Strache, letteralmente cito “Non possiamo rapirli, vestirli da Tories e fargli dirigere il Paese?”

Questo è il nocciolo della cultura britannica, pensano superficialmente di essere contro i Tedeschi, ma sottilmente sognano di essere governati da loro; semplicemente “li vestono” da britannici: vedi la famiglia reale.

Ti manca qualcosa? Leggi il Telegraph di oggi: ai britannici viene detto di prendere i migranti dalla Francia perché, indipendentemente da quanto piaccia a te la Francia e tu pensi che sia un posto di lusso, i leggendari migranti hanno detto “preferiremmo morire piuttosto che tornare in Francia”, beh, muori. Non tornano in Libia, non tornano in Italia, e adesso preferiscono morire piuttosto che tornare in Francia, quindi secondo loro tutta l’Europa è un cesso tranne la Gran Bretagna e la Svezia.

E ti sogni Kurz Presidente del mondo occidentale perché lui può rimandarli da dove sono venuti. E non è la Francia. E fortunatamente nemmeno l’Italia. E gli Israeliani si scusano con lui.

Questo è sicuramente un WunderKind. Come hanno fatto?

Advertisements