La Toscana non è uno Stato Libero.

rossi-toscana-ape10
Rossi, Ape

Non c’è nessun Freistadt Tuscany come non c’è nessuno Stato Libero del Piemonte se poi si deve dirla tutta, allora ce ne andiamo ognuno per conto suo, il Veneto con la Lega al 44% e si salva, la Lombardia idem; i sindaci del PD e il governatore Enrico Rossi, del PD della Toscana vogliono ricorrere alla Consulta per bocciare il dl sicurezza e guardate che legge “regionale” vorrebbero far approvare per metà gennaio: il diritto universale all’alloggio, vitto, cure per tutti gli esseri umani a prescindere dalla cittadinanza. Nemmeno uno stato sovrano potrebbe farlo, men che meno una Regione e con quali soldi? 2 milioni che mi auguro saranno presi da tasse su base regionale e non nazionale Link.

Allora sapete che facciamo? Ognuno per conto suo, regione per regione, governatore del cazzo per governatore del cazzo, se le tasse da cui prendere ‘sti due milioni di euro fossero su base regionale vorrei vedere quanti Toscani voterebbero a sinistra, come in Sicilia dove possono spendere quanto vogliono però coi soldi di Roma. E sapete quale sarebbe il diritto umano? Il nuovo, l’ultimo diritto umano? Essere registrarti all’anagrafe non del tuo paese ma del paese che ti scegli tu. Cioè io avrei il diritto umano di farmi registrare all’anagrafe di Düsseldorf e farmi curare là – per fortuna non ho niente, di rabbia non si muore – quelli del Togo avrebbero il diritto umano di farsi registrare all’anagrafe di Firenze o di Bologna, sulla base del fatto che vogliono così, gli piace di più.

Allora, approfittiamo dei due Referendum sulle autonomie in Veneto e Lombardia e del fatto che Berlusconi ha detto che si possono rendere autonome ugualmente tutte le regioni – e qui serve la riforma costituzionale – si rendano pure autonome le regioni, ma allora tutti ‘sti soldi per mantenere i diritti umani dei migranti vanno presi da tasse regionali non nazionali.

Cioè, siccome Il Veneto, la Lombardia e io e Nino Spirlì nella Piana di Gioia Tauro abbiamo votato Lega, i due milionazzi per mantenere i migranti in Toscana devono essere presi dalle tasse regionali cioè dalle tasche dei cittadini residenti in Toscana non pure da quelli residenti in Veneto, Lombardia o Piana di Gioia, vale a dire: non nazionali, perché il Veneto ha il diritto di essere di destra e magari di espellere i migranti e mandarglieli in Toscana.

No a questo strapotere delle assemblee regionali con le tasse dello Stato: lo Stato è di Destra perché la Destra ha vinto le elezioni politiche, se le Regioni di sinistra vogliono fare leggi di sinistra lo stesso allora lo devono fare con tasse regionali: tu sei toscano, hai votato a sinistra, io no, te li mantieni tu i nuovi diritti che non finiscono mai tassando solo i toscani, se Roma non serve, non serve a prendere e non serve a dare.

Come fa ad essere un diritto umano l’emigrazione clandestina, il fatto di registrarsi all’anagrafe del paese che si vuole anche se la domanda di asilo è stata rifiutata? Che crolli solo la Toscana , me li sono stufati, i soldi li metta la famiglia Boschi