Libero è come Feltri: vorrebbe essere spregiudicato, ma gli manca la classe e riesce ad essere solo rozzo.

Se Libero di Vittorio Feltri, Editore Antonio Angelucci, volgare e banale com’è prende finanziamenti pubblici per l’Editoria e DiMaio non riesce ad annullare la legge sul finanziamento pubblico dell’Editoria, allora registro anch’io Freeword & Friends come testata giornalistica. Scusatemi, ma io sono meglio di Angelucci e conosco gente che ha lavorato nel settore da chiamare, oltre ad avere un cugino avvocato per le questioni legali. Alla fine Libero è come Feltri: vorrebbe essere spregiudicato, ma gli manca la classe e riesce ad essere solo rozzo. La differenza tra la spregiudicatezza e la rozzezza è la differenza tra la Formula 1 e una carretta;

Feltri non c’è e non ci fa: ci prova.