Milan-Juve a Gedda; Cari Lettori, se volete diritti dovete fare soldi.

Comanda chi fa soldi, tutto qui; le ondate di migranti ci sono perché le vogliono i banchieri Rothschild, tutto qui, non perché veramente esista il diritto di migrare o gli occidentali amino i migranti “poverini”. in Arabia Saudita possono segare Kashoggy, mandare le donne in burqa, non prendere migranti né rifugiati nemmeno musulmani come loro – piuttosto pagano per costruire moschee all’estero, ma loro non se li pigliano – pagano ed hanno il super Milan super Juve a Gedda e la D’Amico ex amante, ora partner ufficiale di Buffon ex modella sexy nuda sul calendario se li difende, e con quali argomenti?: Hanno pagato. Certo. hai ragione “l’importanza di chiamarsi Ilaria”.

Io stessa sono influenzata dall’intensa campagna mediatica pro Arabia Saudita che ha fatto passi da gigante sui diritti delle donne, le fa guidare, le fa andare allo stadio e mi è rimasto solo un cruccio: mi voglio comprare la divisa di Cutrone perché mi piace questa del 2018/2019 perché ha il pezzetto di manica nero ed è più fine, non mi piaceva quella coi polsini e il colletto bianco ( o quella della Juve coi numeri rossi – indimenticabile in negativo -) invece e siccome non me la voglio comprare l’hanno prossimo perché sennò è dell’anno prima devo risolvere il dubbio morale presto se una come me possa andare in giro con la scritta “Fly Emirates” per il solo gusto di farsi invidiare da suo padre “che io ce l’ho originale e lui no”. Ebbene? Forse si forse no, ma se me la compro me la compro di Cutrone: è simpatico, è italiano e segna – e non ha la barba lunga ed io odio i calciatori con la barba lunga:

higuain
che non diventi di moda
cutrone
Patrick Cutrone

Cutrone si contiene. I calciatori di una volta invece erano più “Gillette” ma comprarmi le maglie di una volta non mi va devo comprarmi quella di quest’anno.

andriy-shevchenko-928499
Shevchenko – Gillette style

Dalle modelle fidanzate veline supersexy alle donne in burqa

donne-stadio-gedda-994x400
Le spettatrici

questo fatto che tutto si possa comprare mi turba.

a-supercoppagedda

Mi sento male. Ragazzi, se vogliamo veramente difendere i nostri diritti, vi piaccia o no, dobbiamo fare i soldi. Ve lo dico così com’è. Siatemene grati. Ci hanno rotto le palle col sessismo, con le battute sessiste di Trump (?) con Ministra e Sindaca – che non riesco a dirlo nemmeno che mi sento male per quanto suona brutto – poi paghi e vaffanculo tu e la sindaca e la ministra, viva gli Arabi! Per non parlare del delitto Kashoggy: ci hanno fatto la testa così sui diritti umani, i diritti dei migranti e poi basta pagare e puoi segare Travaglio o Scalfari. E’ sempre stato così probabilmente, vi ricordate quando hanno fatto la Formula 1 là ed hanno brindato con la Fanta? E sapete che vi dico? Sì Kashoggy sicuramente era una spia ed anche a me non piacciono le spie – capisco che andasse punito – ma gli andava dato l’Ergastolo o se non volevi farne un martire, perché il New York Times avrebbe fatto il casino per liberarlo, allora una pistolata in testa.

Facciamo soldi o la nostra cultura occidentale, pagano-cristiana se ne sarà andata a…con tutti i nostri benedetti diritti. E nemmeno a pistolate, peggio.