Migranti: Papa caccia i Rom da Piazza San Pietro e proibisce l’accattonaggio. Li manda in Italia.

Quando vedete le più o meno belle facce di gente “sù” che critica Salvini e Meloni e invita ad accogliere i migranti e vi chiedete “come mai io non li voglio in mezzo ai piedi nelle mie strade e loro “buoni” sì?” la verità è che in mezzo ai piedi e nelle loro strade non li vogliono nemmeno loro, li mandano da te perché ti considerano inferiore: per loro c’è pulizia, divieto di accattonaggio, divieto di sedersi per terra, nonché dormire: li mandano alla stazione fuori dalla loro zona, come a Piazza San Pietro e poi si mettono pure su twitter o alla finestra a criticare Salvini

Link “Il Vaticano allontana i barboni” Link “San Pietro, gendarmeria vaticana allontana i clochard”. La dura verità è che questa gente fa un’enorme differenza tra te e loro, al contrario di Salvini, DiMaio e Bonafede che rappresentano la gente comune ed anche tanti potenti si stanno schierando dalla loro parte per onestà. Un altro caso estremo è stato il mega-matrimonio tra la sorella della moglie di John Elkann, Beatrice Borromeo “di sinistra” e perfino santorina con Andrea Casiraghi nipote del principe Alberto di Monaco – che non è andato alle nozze, li ha snobbati – ebbene i ricchi sinistri co-proprietari del Corriere della Sera che vi rompe le scatole con “no-muri” e “accoglienza” hanno fatto il matrimonio su un isola privata con divieto di sbarchi, addirittura divieto per le barche di avvicinarsi alle coste dell’isola da dieci chilometri di distanza – cioè non li puoi nemmeno guardare da lontano – e nonostante fosse un matrimonio privato, la sicurezza è stata tenuta dai carabinieri pagati dallo Stato. A Monaco si sono distinti nel 2015 perché mettendo un loro stand informativo pro-migranti su territorio italiano li “aiutavano” ad andare da Ventimiglia a Nizza cioè saltavano se stessi, i “principi”, con tanto di divieto ovvio di accattonaggio, sedersi per terra & Co. però li propinavano alla Francia e all’ Italia e si permettevano pure di supportare il PD e fare gli snob con Salvini (???). Cioè li mandano da te, non è che siano buoni sai.

borromeocretina
‘sta cretina
casiraghib
matrimonio Casiraghi-Borromeo, carabinieri e isola privata dove i migranti non arrivano.

Per capire l’ipocrisia del Vaticano bisogna andare a scavare nella psiche del prete, gente che quando racconta la storia della propria vocazione ripete sempre la stessa agghiacciante sintesi: io non volevo – chi vorrebbe? – Dio mi ha obbligato. Si tratta di persone che invidiano qualunque ragazzo laico che si goda un poco la vita, eppure non è stato obbligato dai genitori, pare sia stato obbligato nei casi più gravi da voci, nei più leggeri da segni e simboli, qualche allucinazione o perfino due persone di seguito gli hanno detto “ti vuoi fare prete?” o “tu ti devi fare suora” e loro hanno creduto di doversi fare suora e prete per forza perché “Dio mi ha fatto capire questo” (?). E lo fanno con dolore, che ti dispiace per loro. Mi dispiace dirlo, ma la maggior parte dei membri del clero cattolico prega, mangia, beve, dorme e si masturba: è una vita orrenda, da subumani eppure loro dicono “Dio mi ha obbligato”. Io dico, se tu non ti vuoi fare prete e senti una voce che ti vuole obbligare a farti prete contro la tua volontà vai dallo psicologo, perfino la suora che passa per santa Briege MacKenna e il prete con cui va in giro, più almeno altri due che io credevo avessero piacere ad aver fatto i voti, rivelano lo stesso mantra: “Io non volevo” “Dio mi ha obbligato” “Ho pianto” “Sono tentata dai bei vestiti” certo che sei tentata dai bei vestiti bella mia ma di che stiamo parlando di tortura psicologica? Tutto è tentazione, anche innamorarsi di uno scapolo, E allora fatevi luterani perché poi la Chiesa cattolica vi costringerà a mentire ed essere falsi per il resto della vostra vita, andate dallo psicologo non scherzo.

Cosa vuoi che a Bergoglio importi dei poveri perché “Gesù era profugo” lui si fa fare le pulizie nella piazza di fronte alla finestra da cui si affaccia lui, questo è quello che pensa la gente di “Papa Francesco” ecco le ricerche google più frequenti ad oggi 17 gennaio 2018:

dagooglenobergoglio

O la Casiraghi – Borromeo, ‘sta deficiente; Votate Salvini e DiMaio, mi raccomando.

A proposito, visto che la CEI parla tanto di aiutare i poveri, però i soldi li chiede a voi, e visto che i Valdesi si sono fatti carico di dieci richiedenti asilo a spese proprie e visto che pare stia tornando il Partito Socialista, si può correggere l’assurda legge sull’8 per mille e stabilire che le quote non espresse rimangano allo Stato e non vengano ridistribuite in percentuale identica a quelle espresse? Ciò che significa consegnare soldi delle tasse alla CEI? Questo lo potete fare, come anche tassare i beni della Chiesa, tanto non è vero che sono poveri, il voto di povertà è puramente verbale, i preti hanno lo stipendio e non lo dichiarano, l’ultima volta che ho saputo gli stipendi del clero erano 800 euro al mese i preti, 2400 i vescovi e i cardinali hanno stipendi da dirigenti d’azienda, più case, conventi, alloggi, territori e non pagano niente perché si dichiarano poveri – non mi pare giusto. Il voto di castità è ancora più imbarazzante per loro, sapete perché la Chiesa insegna i comandamenti sbagliati? Quello sulle immagini lo hanno tolto per poter fare le processioni e la venerazione nonché vendita delle icone e immaginette, quello sull’adulterio l’hanno variato a proprio uso e consumo, siccome loro perdipiù si masturbano invece di commettere adulterio hanno cambiato la frase “non commettere adulterio” che è il vero comandamento con “non commettere atti impuri” se no i monaci nei conventi dicevano al confessore che quello fanno loro non è peccato, chiunque avrebbe pensato che è sbagliato chiudere degli uomini dai 25 anni alla morte in un convento ed avrebbe abolito i conventi, mentre la chiesa invece di ammettere di aver sbagliato essa chiesa a chiudere uomini e donne nei conventi, ha deciso che aveva sbagliato Dio a scrivere i Comandamenti e si è permessa di variarli. Ve lo immaginate Dio che compare in tutta la Sua Maestà Divina e dice “Non ti masturbare” già “Non commettere adulterio” è un’altra pasta, un altro livello di peccato. Sono persone disturbate al 90%. Se vi sentite chiamare da una voce o credete che Dio vi voglia obbligare a farvi prete e suora e siete disperati, non andate a confessarvi, andate piuttosto dallo psicologo. Uno bravo.

O finirete per dire agli altri “prendi i migranti” e poi li caccerete dal vostro quartiere.

barboni

E non è una bella cosa.