Nuovo Mini-Rosario con alcune parole modificate e più preghiere a Dio.

O Dio vieni a salvarci

Signore vieni presto in nostro aiuto

Gloria al padre al figlio e allo Spirito santo

Come era nel principio ora e sempre nei secoli dei secoli. Amen.

O Gesù mio perdona le nostre colpe, preservaci dal fuoco dell’Inferno e porta in cielo tutte le anime, specialmente le più bisognose della tua misericordia.

Padre nostro che sei nei cieli, sia santificato il tuo nome, venga il tuo regno sia fatta la tua volontà come in cielo così in terra,

dacci oggi il nostro pane quotidiano, rimetti a noi i nostri debiti come noi li rimettiamo ai nostri debitori e non ci abbandonare alla tentazione ma liberaci dal Maligno.

Ave Maria piena di grazia, il Signore è con te, tu sei benedetta tra le donne e benedetto il frutto del tuo seno Gesù

Santa Maria madre del Redentore, prega per noi peccatori adesso ed in ogni momento di bisogno.

Liberaci, o Signore Dio Nostro, da tutti i mali che ci affliggono, provvedi tu per noi per tutte le nostre necessità sia materiali che spirituali, concedi la pace ai nostri giorni e illuminaci, guidaci, custodiscici, reggi e governa noi e le nostre vite, per Gesù Cristo Nostro Signore, Amen.

Gloria al padre al figlio e allo Spirito santo

Come era nel principio ora e sempre nei secoli dei secoli. Amen.

O Gesù mio perdona le nostre colpe, preservaci dal fuoco dell’Inferno e porta in cielo tutte le anime, specialmente le più bisognose della tua misericordia.

Padre nostro che sei nei cieli, sia santificato il tuo nome, venga il tuo regno sia fatta la tua volontà come in cielo così in terra,

dacci oggi il nostro pane quotidiano, rimetti a noi i nostri debiti come noi li rimettiamo ai nostri debitori e non ci abbandonare alla tentazione ma liberaci dal Maligno.

Ave Maria piena di grazia, il Signore è con te, tu sei benedetta tra le donne e benedetto il frutto del tuo seno Gesù

Santa Maria madre del Redentore, prega per noi peccatori adesso ed in ogni momento di bisogno.

Liberaci, o Signore Dio Nostro, da tutti i nostri dubbi, donaci il Discernimento, facci vedere le cose chiare come stanno e facci prendere sempre la decisione giusta, per Gesù Cristo Nostro Signore.

Gloria al padre al figlio e allo Spirito santo

Come era nel principio ora e sempre nei secoli dei secoli. Amen.

O Gesù mio perdona le nostre colpe, preservaci dal fuoco dell’Inferno e porta in cielo tutte le anime, specialmente le più bisognose della tua misericordia.

Padre nostro che sei nei cieli, sia santificato il tuo nome, venga il tuo regno sia fatta la tua volontà come in cielo così in terra,

dacci oggi il nostro pane quotidiano, rimetti a noi i nostri debiti come noi li rimettiamo ai nostri debitori e non ci abbandonare alla tentazione ma liberaci dal Maligno.

Ave Maria piena di grazia, il Signore è con te, tu sei benedetta tra le donne e benedetto il frutto del tuo seno Gesù

Santa Maria madre del Redentore, prega per noi peccatori adesso ed in ogni momento di bisogno.

Donaci, o Signore Dio Nostro, completa salute e salvezza sia di anima che di corpo, dona la pace al mondo intero e facci la grazia che la nostra società e tutte le chiese* siano organizzate secondo la tua volontà, per Gesù Cristo Nostro Signore, Amen.

…………………………………………………………………

*Si può anche dire “la Chiesa” invece di “tutte le chiese” a seconda delle proprie convinzioni. Nell’Apocalisse si parla di sette Chiese riconosciute dall’Agnello, mentre San Paolo ha fastidio delle divisioni e ne vuole una sola. 

………………………………

Questo è un nuovo esperimento di Rosario più focalizzato sulla preghiera a Dio e meno alla Madonna, in cui si dice “non ci abbandonare alla tentazione” e “liberaci dal maligno” nel Padre Nostro, interpretazioni accettate anche se non obbligatorie sia nella chiesa cattolica che in diverse chiese riformate e “Santa Maria madre del Redentore” e “prega per noi peccatori adesso e in ogni momento di bisogno” per focalizzare il fatto che Maria è la madre di Gesù e per non lasciare il vuoto di preghiera e di sostegno tra “adesso” e “l’ora della nostra morte”.

Ci sono poi più preghiere dirette a Dio – molti cattolici si lamentano del fatto che quando provano a pregare direttamente Dio gli mancano le parole e allora ripetono solo Ave Marie, o come Oriana Fallaci che notamente, ha provato a pregare Dio, le sono mancate le parole ed ha detto il famoso “Niente, e così sia” divenuto poi titolo di un suo libro -.

Io che l’ho scritto l’ho provato una volta sola, è potente.

Come tutti i Rosari si consiglia salmodiato, la voce guida dice la parte in chiaro, l’altra persona o l’assemblea quella in grassetto, però le preghiere finali a Dio e quella a Gesù vanno dette da tutti oppure dire solo Amen per confermare.