Morire di Ruby ter: i Giudici rinculano, forse per paura del diavolo.

fadilTribunale
Imane Fadil al Tribunale di Milano

Adesso è “morte per cause naturali” naturali quali avvelenamento da cromio e plutonio, si sono spaventati della setta Link

travaglio-berlusconi-imane-fadil-960x576
Marco Travaglio direttore del Fatto Quotidiano che ha pubblicato l’intervista sui riti luciferiani ad Arcore

I Giudici che hanno fatto finora i leoncini contro Berlusconi, quei Giudici che l’hanno trattato come un sacco da pugile, uno a cui potevano fare di tutto, convocarlo in tribunale a Natale, 300 processi contro di lui o quasi, insulti, ora…ora vedono il diavolo, la setta ed ora rinculano: non c’è più niente, è morta la Fadil, di cause naturali, stava scrivendo un libro sui riti luciferiani ad Arcore, che lei erroneamente chiama satanici, non sono satanici sono luciferiani, i riti satanici sono altri, con le puttanelle che si vendono per il posticino in televisione, per ricordarci dalla televisione che i matrimoni gay e chiamare Luxuria donna è un valore ed un diritto umano; io ci posso credere a quello che ha scritto la Fadil, ha anche detto di avere le prove, ed ha sbagliato, mai informare il nemico che hai le prove: le devi pubblicare a tradimento, senza informarlo, deve essere uno sparo nel vuoto se no ti ammazzano. E infatti sì, è difficile non credere che l’abbiano ammazzata: è morta di radiazioni, e non è un omicidio rozzo, una macchina con la targa abrasa che la mette sotto a Milano mentre attraversa la strada o una pistolata stile camorra, no: intossicamento da radiazioni, un mese di agonia l’ospedale, cromio e plutonio nel sangue, un omicidio sofisticato.

Tutto questo per selezionare il puttanaio di Mediaset che ci informa ed insegna ad andare in giro senza mutande e a promuovere la cultura gay, il genere, i trans, certo, può essere che le selezionassero così. E non solo a Mediaset, in RAI a Sanremo mi pare due anni fa tutti e dico tutti i VIP e i Vippini erano favorevoli ai matrimoni gay nessuno escluso. In pratica se non fai il rito di iniziazione massonico non accedi alla televisione, lo fanno anche in America, ad un certo punto tutti gli attori di Hollywood dovevano essere iniziati o non entravano nelle grandi produzioni. E Weinstein l’hanno fatto fuori magari perché era “puttaniere” ma come a molti puttanieri non piace la cultura gay.

Fine della storia, povera Imane.

P.S.

Non credevo che Berlusconi selezionasse quel genere di iniziate comunque, lo facevo “femminaro” ma non luciferiano, i legami con la massoneria e con i banchieri Rothschild c’erano da tempo ed erano relativi anche alla fondazione, con Ennio Doris, della Banca Mediolanum, che è sotto l’egida della superbanca Rothschild, si sapeva anche che quel grassone antipatico di Costanzo con quella insopportabile moglie “Maria” che travia i giovani come può già dagli anni novanta ecco si sapeva che era nella P2. È risaputo, ci sono gli elenchi.

Mo basta, mo i Giudici rinculano, mo non hanno voglia di continuare, ora si spaventano del diavolo.

Ma vaffanculo. Cause naturali l’avvelenamento da cromio e plutonio. Non è un hamburger andato a male sai.

fadilTribunale

Guardati le spalle, Imane, guardati le spalle.

Bisognerebbe chiedere a Veronica che cosa c’era ad Arcore, lei che ha divorziato.