Grande Ivan Zazzaroni: solo tu resisti? come la canzone di Mogol e Battisti. O è una farsa?

Tutti lo dicono: ha ragione Ivan Zazzaroni, l’unico che porta alta la bandiera della laicità dello Stato e della Giustizia contro le raccomandazioni del Vaticano – tra le più potenti, si dice –

Una schermata di commenti:

Commenti

Ora i miei:

ivan-zazzaroni
Ivan Zazzaroni
milly-carlucci
Milly Carlucci

Tutto questo rosso e nero e il giudizio finale diabolico, questa la votazione finale a Suor Cretina, brutta, sgradevole come al solito, vestita da vecchia e con un balletto insulso la cui insulsaggine viene coperta dai tre ballerini che le girano attorno:

mariottoNB
L’hanno fatto apposta? A giudicare la suora massoncella così?

Con Ivan Zazzaroni che fa l’angelo e Guillermo Mariotto che fa il diavolo

e siccome sono in RAI c’è il forte dubbio che si siano spartiti i compiti come in un gioco di ruolo e Zazzaroni si è preso quello del Giusto Anti-Clericale che non teme le ire del Vaticano mentre Mariotto quello dello scemo pro Vaticano con tanto di patacca con catenazza tamarra dell’ icona della madonna di Guadalupe e voleva farci recitare il Padre Nostro, non mi dite “tu pure hai messo la preghiera in alto a destra sotto la pubblicità ai Cabalisti di Vancouver sul tuo sito”: io non metto raccomandazioni per le suore alle gare di ballo, si Zazzaroni, direttore del Corriere dello Sport – Stadio e che l’hanno scorso si è preso la libertà di dire che la coppia gay non ci stava nel programma e oggi è contro la lobby cristianoide-vaticana potrebbe essere “il massone-contro” quello che può essere contro la lobby gay e contro quella vaticana e nessuno lo licenzia, la speciale licenza di uccidere dei tifosi della Lazio che ieri sono andati a onorare Mussolini mentre tutti gli altri zitti. E Mariotto? Fa il cafone-cattolico e madonnaro mentre la Lucarelli è Selvaggia con tutti, ma non con Suor Cristina, sapete cosa vi dico? Se è una farsa almeno è divertente, se è vero è convincente: caro Ivan, solo tu resisti? In questo 25 Aprile stanco e senza allergia alla parietaria con la Lazio che ha pure vinto ieri e il diavolo ha perso. Forse.

ZazzaroniBravo

Il Vaticano mette raccomandazioni incredibili con la scusa di aiutare e testimoniare, so di gente che ha lavorato in Prefettura a Milano pagata dallo Stato perché CL aveva una convenzione “per aiutare” in Prefettura, dico Prefettura, stronzi, e non crediate che pulissero cessi, “aiutavano” in ufficio. Altri dicono tramite il Vaticano di essere arrivati a lavorare all’ONU oppure al Fondo Monetario Internazionale per non parlare dello scandalo delle scuole parificate cattoliche dove si viene assunti strettamente per raccomandazione perché sono private ma si fanno punti per la graduatoria della scuola statale e quando si libera un posto buono si infilano al posto di chi ha lavorato nelle sedi disagiate dello scuole statali. Come aiutano. E ti chiedi come va come va come va? Era solo una question di soldi? Come sospetta il musulmano gay che fuma il narghilè, anche lui raccomandato, allora lo sa come va.

Massì ha ragione Ivan, Carolina Kostner ha perso un mondiale perché è caduta durante una gara, nelle prove l’aveva fatta perfetta, e poi la ballata di suor Cristina è insulsa, ci sono tre ballerini a fare scena e a dare l’illusione che il ballo sia complesso, lei non fa niente, mi è antipatica, datemi un pò di nero: buttatela fuori.

FabioCanino
Fabio Canino

Grazie anche a Fabio Canino, ma il Frontman dell’Italia laica che fronteggia l’Italietta cattolica, dello Stato laico nel “paese” cattolico lo fa Ivan.