La Zingara col Peschereccio è arrivata a Lampedusa.Chiariamo con Salvini, gli Olandesi & Co.

Racketebrutta
Carola Rackete col suo peschereccio per salvare migranti.

Un giorno i Tedeschi rimpiangeranno i tempi di quando li chiamavano Nazisti, I Nazisti erano cattivi, però erano cattivi da un punto di vista di forza, non straccioni seppure – per fortuna – perdenti, ora questa Carola Rackete l’hanno chiamata “zingara” le hanno detto “ti stuprassero i negri” etc. che sono insulti per poveracci, insulti per persone che hanno una posizione di debolezza e che comunque devono essere perdenti.

A lei piaceva presentarsi come “bianca, tedesca, ricca, annoiata ” che però aiuta i poveri, ma gli italiani hanno detto no: con quel fisico e quella faccia non sei abbastanza “white saviour” i white saviour sono antipatici: sono i bianchi di sinistra o ebrei ashkenaziti che vanno in Africa a farsi belli perché aiutano i poveri però guardano tutti dall’alto in basso, sia gli altri bianchi che i neri ma i neri ultimamente hanno detto che non li sopportano più, gli è antipatico anche il principe William che voleva fare il white saviour come sua madre Diana. D’altra parte Carola si è presentata con questa faccia e questo fisico:

RacketeV
Carola con presunto padre

un pò zingarella lo sembra, o è figlia adottiva, o è figlia dell’amante della madre – e la madre ha pessimo gusto – oppure è ebrea, ma nemmeno ashkenazita, sefardita.

Se la sono presa con gli Italiani che l’hanno insultata, invece lei si merita questo e peggio, parliamoci chiaro: chi cazzo sei tu per entrare a Lampedusa senza permesso? Non è vero che gli Italiani ci dobbiamo prendere tutti i neri che Carola o Soros vanno a pescare nel Mediterraneo, si è permessa di dire che lei non ha tempo per Salvini, Salvini sarebbe il Ministro dell’Interno Italiano, sai, tu non sei niente, col peschereccio è andata a speronare la nave della Guardia di Finanza, allora la dovevamo affondare lei con tutto il peschereccio. Certo che l’abbiamo fatto apposta a insultarla questa Signorina nessuno che si crede chissà chi col padre – cornuto – che la difende, ma falle il test del DNA chissà con chi ti ha tradito tua moglie per fare una figlia così.

Ora arriva la lettera dall’Olanda della Segretaria di Stato olandese all’immigrazione, Ankie Broekers-Knol che dà ragione a noi Fonte dicendo – non che la Rackete sembra zingara – ma che poteva dirigersi in Tunisia o Libia, sì Libia, basta con ‘sto fatto che in Libia non si potrebbe tornare e che l’Olanda si defila dal sistema di salvataggio in mare e ripartizione dei migranti perché non ha senso la redistribuzione di migranti che non sono rifugiati. Allora io è una vita lo dico che non son rifugiati, certo che sono migranti. Il problema è che se parli con l’UE ti dicono una cosa, se parli con le Cancellerie dei singoli Stati te ne dicono un’altra. Ma Salvini si può coordinare con quelli che sono d’accordo con noi o no? Coordiniamoci a livello di Stati, io ancora fino in fondo non l’ho capito l’UE cos’è, so solo che me ne voglio uscire e parlare con i singoli stati perché quando parli con i rappresentanti dei singoli Stati ti capiscono, se parli con l’UE improvvisamente dicono cose diverse.

P.S.

I Tedeschi si devono normalizzare, nessuno vuole che tornino nazisti, ma da nazista a zingara rasta che mi porta poi i migranti a me non è esagerato?

I Capitani devono avere i capelli in ordine, puliti, sta sporcizia sul peschereccio, non è che rimpianga Rommel, ma che devo dire che quando erano nazisti almeno si lavavano?

Scherzo – ma neanche tanto -.