Carola: Salvini “minaccia” l’espulsione in Germania, mi spiace ma l’espulsione in Germania non è una punizione.

A dispetto dei sondaggi che danno la Lega al 38% e FdI e FI rispettivamente al 6,4% e 6,5%

sondaggi-elettorali-SWG-01_07

così siamo vicini al rischio che la Lega governi da sola col 40% dei voti, mancando solo 2 punti percentuali, in ogni caso con FdI si supera di gran lunga la soglia del 40% e si avrebbe un governo di destra duro e puro, con FI si arriva al 50,9% e là è maggioranza assoluta. Con questi numeri noi stiamo ancora a litigare sulla SeaWAtch e se gli Italiani vogliano l’accoglienza e i matrimoni gay: mi pare di no.

Giorgia Meloni poi ci informa delle ultime minacce pedofile del PD ecco due tweet della Meloni:

nonché come il PD tratta le donne:

notare il gergo femminista: zoccola, troia, figa, puttana.

Ecco come il PD tratta i bambini e le donne, vorrei poi far notare il tale Alessio Alonne, che non si capisce di che cazzo di Nazione sia perché dice: “vaffanculo tu, l’Italia e gli Italiani” lui di dov’è?

Gli Italiani non votano PD né a sinistra e facciamo benissimo; tutto il loro desiderio è gay pride – da cui Nino Spirlì ed altri gay si dissociano – transessuali, gender per bambini, affidamento a pedofili e niente confini e invasione dell’Italia, lasciamo perdere gli Ebrei con doppia cittadinanza Israeliana, chi è questo Alonne da dire “gli Italiani” da esterno, come se lui non facesse parte del gruppo? Come potete vedere i sinistri quando dicono gli Italiani non intendono se stessi, intendono noi, loro si percepiscono come un gruppo diverso.

Ma andiamo ai difettucci di Salvini:

Per una volta che Patronaggio sta facendo il Giudice ed ha detto che la Rackete ha infranto la Legge e senza stato di necessità, che forse ha davvero contatti con i trafficanti libici e che forse la Libia è un porto sicuro, ci si mette Salvini a minacciare “l’espulsione in Germania” io in Germania ci sono stata, in Germania si sta bene, che cazzo di punizione è l’ “espulsione in Germania”? Per di più per una tedesca. Se ha infranto la legge ed ha contatti con trafficanti di esseri umani Carola si deve fare “il carcere in Italia” non “l’ espulsione in Germania”.

Salvini “abbaia” e non mi piace perché, come tutti sanno, can che abbaia non morde. ‘Sto suo minacciare l’espulsione in Germania come se fosse una cosa da duri mi irrita, mi sembra uno che voglia pigliare gli Italiani per il culo, io non lo sopporto, tutti sappiamo che tra stare in Germania e stare a Lampedusa l’espulsione in Germania è un premio, mi immagino come Carola si stia cacando sotto per questa minaccia di ritorno alla Düsseldorf delle discoteche, dei pub in cui si vanterebbe dei suoi giochi con le ONG e continuerebbe a fare proseliti: io penso che lei se ne voglia tornare in Germania e Salvini le regga il gioco, ma per fortuna non decide lui, dovrebbero decidere i Giudici: carcere in Italia e poi al massimo la Grazia gliela potrebbe concedere Mattarella non Salvini.

Altro punto su cui Salvini non mi sta piacendo è la sua relazione di amicizia con la famiglia Benetton: non vuole revocare la concessione ad Autostrade, anzi ha detto che tra Claudio Lotito e i Benetton vorrebbe dare anche Alitalia ai Benetton. I Benetton che hanno fatto crollare un ponte per incuria, a Genova, neanche a Reggio Calabria è mai crollato un ponte per incuria con tutte le macchine sopra. Su questo hanno ragione i 5 Stelle e DiMaio Link: revoca delle concessioni ad Autostrade senza multa per lo Stato, che multa ci deve essere per lo Stato? La multa perché lo Stato vuole salvare gli Italiani? Che c’è? I Benetton l’hanno contattato e gli hanno offerto un drink a Salvini? Io per quel che riguarda porti, aeroporti ed autostrade li nazionalizzerei, i privati i soldi per farli funzionare non li spendono, ne servono veramente tanti, e poi il privato che fa maglioni è più titolato di Lotito che fa calcio? Forse non sono titolati nessuno dei due ed ha ragione chi vuole  nazionalizzare.

Non vorrei che questo 38% della Lega contenga qualche rospo. E non sto parlando delle autonomie.