The Bold, the Beautiful and Pachamama.

Io non posso credere che un uomo o una donna che a 25 anni si consacrano – loro dicono – a Gesù Cristo e fanno voti di castità, povertà e obbedienza, mentre gli altri vanno a ballare, flirtare, allo stadio, a scrivere liberamente quello che gli pare: dire, fare baciare, che  già Gesù Cristo lo dovrebbero odiare solo per quello, poi a trent’anni, a cinquanta a settanta vanno all’Inferno per il culto di Pachamama – sic –

link 

Pachamamas_810_500_s_c1
Pachamama le statue della fertilità che Bergoglio ha adorato

tutti dicono la stessa cosa: per quello e quello era meglio andare all’Inferno per un’altra porta. Ci sono peccati più divertenti del culto di Pachamama – spero che anche loro se ne rendano conto – ebbene il culto di Pachamama, la dea sudamericana della fertilità infrange direttamente la prima parte dei comandamenti che Dio diede a Mosè, quella per tanti più facile da rispettare: che non dobbiamo adorare oggetti, statue etc. tanta gente vuole l’amante o desidera la roba d’altri, un ragazzo una volta ha confessato che tanto desiderava l’appartamento di sua zia che sperava sua zia morisse e glielo lasciasse in eredità – sic – ma la voglia di inchinarsi davanti alla statue di Pachamama non gli è venuta mai (povera zia, spero che sia ancora viva) ecco dunque “non desiderare la roba d’altri, di tua zia, la casa etc” per non parlare poi di quelli che vanno sull’adulterio, Ridge e Caroline di Beautiful, ma Pachamama no, Ridge e Caroline erano protestanti, Bergoglio il cattolico tonto adora Pachamama.

Perché siamo arrivati a questo?

Guardate la differenza:

Ridge fa peccato per questa……………….Bergoglio per queste….

non che Ridge – pur dannato e dannandosi – almeno si fa la bionda, Bergoglio sembra pazzo e va all’inferno lo stesso (salvo, ma per entrambi, pentirsi).

Perché i preti fanno questi peccati idioti? ve lo posso dire? Io i preti li ho odiati, ora mi cominciano a fare pena: ho dispiacere per loro, la loro vita non ha senso e i loro peccati non sono belli, sembrano sfortunati, no? A Ridge: Caroline, a loro: Pachamama e vanno all’inferno lo stesso. The Bold the Beautiful and the Idiot.

In che cosa consiste la loro vocazione? Io credo che ci sia ruggine tra loro e Dio, il Dio vero, tra l’altro ho assistito personalmente a preghiere per le vocazioni e non mi sono piaciute per niente: sono molto etniche, meschine o orientate sullo status sociale, spesso i preti non pregano per le vocazioni senza specifiche, lasciando scegliere a Dio chi chiamare e chi lasciare nel mondo, gli dicono loro chi deve chiamare, a volte specificano che lo vogliono il giovane prete “di qui” “di questo paese” a volte perfino “di questa parrocchia” oppure i Memores Domini di CL si permettono di dire che li vogliono laureati e di buona famiglia – non scherzo – e con un buon lavoro ( perché CL è sempre CL…non c’è niente da fare) altre volte indicano “scegli chi vuoi tu Dio, tra quelli in questa stanza – sic -” altre volte lo vogliono bianco, irlandese “perché noi siamo irlandesi” o calabrese “perché se no lo straniero non capisce la nostra cultura e non vuol fare le processioni” altre volte, in extremis, gli dicono nome e cognome di chi deve/dovrebbe chiamare e questo è il risultato. Noi vorremmo che Dio non li esaudisse perché sono pazzi e meschini, invece a volte li esaudisce e poi gli dice “tò, questo è il prete che hai chiamato tu, ora te lo tieni” e si arriva al prete che adora la madre terra e a Dio lo odia oppure quei preti cosi mariologhi e mariani che hai l’impressione che saltino Gesù e mettano nel mezzo la Madonna perché gli piace di più la madonna.

Almeno i Protestanti se fanno peccato si divertono, Viva Lutero.

Perché, come a Hollywood, all’Inferno si va in Porsche; Bergoglio e i preti ci vanno a quattro zampe.