Gli Italiani si fidano di Vox ed hanno ragione: La Lega vota a favore di LGBT e Ius Soli in Europa…La solita sola.

Grazie per avere votato! Questa la rispostina di Affari Italiani al sondaggio “Di quali sovranisti si fidano di più gli Italiani?” La risposta è Vox Italia di Diego Fusaro e Francesco Toscano al 58% poco prima della chiusura – anch’io avevo votato quello – il Partito dei superintellettuali:

VoxItaliaSovranista

Ma perché?

Perché la Lega si è rivelata la solita sola, mentre qui si litiga sugli sbarchi, fanno le barricate sullo Ius Soli e contro la lobby transgender, la LGBTI, quatti quatti in Europa, come il topo che balla quando il gatto non c’è, nientepocodimeno hanno votato a favore della Risoluzione sul Minore testo risoluzione qui mentre Fratelli d’Italia ha giustamente votato contro fonte, ora se andate direttamente ai paragrafi 30,31,37,38 e 40 troverete il contrario di quello che la Lega dice in campagna elettorale:

30: ..sottolinea che un approccio basato sull’inclusione deve sfruttare appieno il potenziale delle risorse offerte dalle nuove tecnologie, tra cui l’istruzione personalizzata e i partenariati tra istituti di istruzione, e che, in questo modo, può consentire l’accesso a un’istruzione e una formazione di qualità per le persone appartenenti a gruppi svantaggiati e persone con minori opportunità, anche sostenendo l’integrazione dei migranti e dei rifugiati;

Notate come migranti – cioè immigrati clandestini – e rifugiati siano messi sullo stesso piano, mentre la Lega fa finta – o perlomeno finora l’ha fatto – di distinguere.

31: ..invita gli Stati membri a garantire il diritto a un’istruzione inclusiva e ad assicurare l’accesso a informazioni esaustive e adeguate all’età su sesso e sessualità nonché l’accesso ai servizi di salute sessuale e riproduttiva e all’educazione relazionale per i giovani nelle scuole, in particolare alla luce delle misure adottate da alcuni paesi che vietano alle scuole di occuparsi di orientamento sessuale e identità sessuale;

I Paesi che vietano alle scuole di occuparsi di orientamento sessuale e identità sessuale sono precisamente l’Italia nella fattispecie il Veneto leghista di Zaia, perché per identità sessuale si intende il gender – cioè che un maschio biologico si identifica come una femmina sociale ed una femmina biologica come un uomo o un maschio sociale ( cioè che è biologicamente femmina ma socialmente, in società vuole essere chiamata uomo, padre etc) – ed orientamento si intende quello omosessuale.

34:..invita tutti gli Stati membri ad agevolare il ricongiungimento familiare – del minore migrante ndr – in uno spirito positivo e con umanità e diligenza, in linea con l’articolo 10 della Convenzione sui diritti del fanciullo;

35:..esprime preoccupazione per il fatto che vi siano ancora bambini apolidi alla nascita, anche all’interno dell’UE, i quali continuano ad essere esclusi dall’accesso ai diritti di base, incluse le cure sanitarie, l’istruzione e l’assistenza sociale; ribadisce il suo appello agli Stati membri affinché trovino una soluzione alla questione dei bambini apolidi all’interno e al di fuori dell’UE, in conformità del diritto internazionale; invita la Commissione a promuovere l’accesso universale alla registrazione della nascita e al diritto dei minori di acquisire una nazionalità, onde porre fine al rischio di apolidia;

Questo è di nuovo il contrario preciso di quello che predica la Lega, il ricongiungimento familiare significa il diritto dei parenti dell’eventuale minore trovantesi in Italia ad arrivare in Italia pure loro con tutti i diritti, e poi il diritto alla registrazione ed alla nazionalità degli irregolari fino a diciotto anni, ciò che rischia di significare probabilmente – vista la mancanza di documenti – tutti quelli che non dimostrano 90 anni con ricongiungimenti familiari a frotta dall’Africa: è il contrario dei Decreti Sicurezza di Salvini.

40:..sottolinea l’importanza del fatto che gli Stati membri definiscano un approccio intersezionale per lottare contro tutte le forme di discriminazione che colpiscono i minori, tenendo in considerazione le loro vulnerabilità, in particolare quelle dei minori con disabilità, i minori migranti, i minori provenienti da un contesto migratorio, i minori appartenenti a minoranze e gruppi religiosi, i minori LGBTI, i figli di foreign fighter, i minori detenuti, i figli di genitori detenuti, i figli di genitori LGBTI, i minori in custodia e i minori apolidi o privi di documenti, che sono esposti in modo sproporzionato a discriminazioni per motivi multipli e necessitano pertanto di un approccio specializzato per affrontare le loro necessità specifiche; chiede agli Stati membri di adottare una volta per tutte la “direttiva orizzontale” relativa alla discriminazione;

Insomma a che serve votare Lega?

In tutto questo documento non si fa altro che ripetere a macchinetta: minori migranti, minori LGBT, minori figli di migranti e minori figli di genitori LGBTI.

Perché la Lega lo ha votato? Con questi criteri devono arrestare Zaia e gli amministratori leghisti locali e disfare i decreti sicurezza.

Ma Salvini in campagna elettorale non aveva detto altro? Che non c’è Genitore1 e Genitore2 ma padre e madre, che non gli piace Frozen lesbica per sua figlia…nella Lega ci avevamo sperato.

Ora abbiamo Fusaro, se solo non fosse anti-atlantista, mi sembra una saponetta bagnata la politica Italiana appena un partito lo prendi da un lato ti scappa dall’altro.

Vox Italia è molto di successo link e promette di diventare un partito vero e proprio, ma mi dispiace la filosofia del ritornello “glorioso falce e martello” falce e martello non fu un simbolo glorioso, c’è sempre un buco nero nella politica di un partito che pare c’inghiottirà.

Dal link: Il  cofondatore e presidente di Vox è l’avvocato e scrittore Francesco Maria Toscano. Che spiega a tutti: “Creeremo un partito solido, con una scuola di formazione, con quadri dirigenti che verranno selezionati per merito”

e ci informa: Attenzione, la percentuale di sovranisti in Italia oscilla tra il 35 e il 40,%, ha spiegato ad Affari il sondaggista Renato Mannheimer. Un bacino molto ampio di persone ed elettori.

Buono il 40%, con il 40% si governa, e poi almeno i colti e coltissimi di Vox lo sanno che senza sovranità monetaria non c’è vera sovranità. Peccato la Lega, sembrava troppo bello per essere vero. La Lega contro la lobby LGBT e contro l’immigrazione clandestina e il tentativo di sostituzione etnica al 40%.

Continuiamo così, partiti, movimenti “cani sciolti” tutti a cercare di salvare il Paese prima del grande Si Salvi Chi Può finale.

Poi viene l’Anticristo e poi ce la vediamo con Dio.

P.S.

Per Fusaro e Toscano: si può fare a fare a meno di tessere le lodi del PCI? Il PCI ‘sto paese l’ha rovinato, era meglio se non c’era.