Non tassare le Partite IVA: Berlusconi ha ragione anche in Romagna e anche al Sud e anche al Nord. CDX 50,9% vince.

Se c’è un motivo per cui va votato il CentroDestra in tutt’Italia è che il centroDestra alleggerisce le tasse sulle partite IVA in tutt’Italia.

Al Sud c’è il problema della disoccupazione e del nero, il lavoro in nero, ma spesso il lavoro in nero c’è perché le leggi sono sbagliate, le tasse sono troppo alte, chi vuole lavorare in proprio si deve aprire la partita IVA e già per quello deve pagare anche se non guadagna nulla: è assurdo ed economicamente crudele.

Noi di destra liberista e sovranista, vogliamo il contrario per spingere la gente a fare qualcosa, a darsi da fare con quello che sa fare onestamente:

ABOLIRE LE TASSE SULLA PARTITA IVA

Ed istituire il principio che le tasse si pagano dopo il guadagno non prima. Se non guadagni niente non paghi niente.

Cioè, prima ti apri la partita IVA, cominci a lavorare e poi su quello che hai già guadagnato paghi le tasse e poi BASTA cioè i soldi accumulati già scremati delle tasse se non te li spendi sono i tuoi, nessuno può tassare i depositi in banca o il patrimonio già acquisito. Forza Italia.

Questo risolverebbe di molto la questione della disoccupazione meridionale e della chiusura delle aziende al Nord, perché al Meridione c’è molta micro-imprenditoria in nero ed è in nero perché le tasse sono sbagliate, il fatto di dover pagare 2,400 euro all’anno solo per l’apertura della partita IVA porta molti a non volersela aprire, ed hanno ragione perché l’Italia è un paese diventato fiscalmente feroce, vai in perdita dall’inizio, se pensi che lavori poco pensi che non ne valga la pena, hai paura di perdere i soldi o che per scarsa clientela arrivi a ripagarti le spese per un pelo. Invece di partire incoraggiati e con entusiasmo, si parte col freno a mano inserito. E non è l’ideale.

MicroImpresa
Tanti Italiani se non ci fossero le tasse sulla partita IVA si metterebbero in proprio ed il problema della disoccupazione si auto-risolverebbe senza sforzi da parte dello Stato.

Come disse Giordano Bruno nello Spaccio della Bestia Trionfante le Leggi vanno rispettate, ma le Leggi devono essere facili da rispettare, devono poter essere rispettate facilmente dal cittadino comune o anche dal cittadino semplice, non solo da persone super-esperte o extra-colte, perché si applicano a tutti, non solo ai super-esperti e agli extra-colti, nonché le Leggi devono essere giuste.

Perché votare CentroDestra CDX e NON 5 Stelle o PD

Perché 5 Stelle e PD sono percepiti come i partiti degli Statali di chi non ha mai a che fare con Partite IVA e piccola imprenditoria – i miei genitori, per es. sono Statali e sono ovviamente bravissime persone – e quindi il discorso delle tasse, le tassucce, le Partite IVA, la bottega e le sue spese non li riguardano, pensano che chi evade il fisco sia cattivo. In parte è cattivo, in parte o non fa “niente niente” come si dice o si fa quei quattro soldi in nero, se non ci fosse la micro-imprenditoria in nero il Sud sparirebbe. Ha ragione Forza Italia, si deve portare a galla il nero abolendo le tasse sulla Partita IVA in modo da incoraggiare l’auto-impiego, il mettersi in proprio, senza la botta di perdite all’inizio e abbassando le tasse sui dipendenti.

Ha ragione il CentroDestra dappertutto al Nord, al Centro e al Sud.

22557_167_PartiteIVA_LARGE-Go-Career
fare carriera senza “partire col freno a mano inserito” come succede ora con le tasse sulla P. IVA

Quanto ai migranti, no, non ci piace aprire i porti.

Andate a votare.

La vittoria di massa del CentroDestra alle Regionali del 26 Gennaio potrebbe portare alle elezioni politiche anticipate a Giugno e risolviamo tutto per Luglio.

Il CDX – Forza Italia, Lega Nord, Fratelli d’Italia e Toti arriva a sfondare il 50% arriva al 50,9% quindi: vince con qualunque legge elettorale.

I sondaggi per le elezioni regionali in Emilia Romagna e Calabria si sono fermati, stupidamente, in Inghilterra e Stati Uniti si fanno sondaggi fino al giorno prima delle elezioni, solo in Italia fanno i delicati, che i sondaggi del giorno prima aumentano l’ansia ai politici, beh, tanto poi gli arriva la batosta del giorno dopo. Sono molto confidente della vittoria sia in Calabria che in Emilia Romagna e poi voglio le elezioni anticipate, quindi con maggiore scarto si vince meglio è. Andiamo a votare TUTTI. Più siamo meglio è. Vincere col 60% è meglio che vincere col 47%. Etc.etc. etc. E’ per la vittoria ed è anche per chiedere le elezioni anticipate.