Polizia Israeliana arresta rabbino per detenzione in schiavitù di donne e bambini. Lunga Vita allo stato laico.

Fonte Se avete mai incontrato qualcuno che è stato davvero in Israele / Palestina o Terra Santa o Giudea / Samaria, qualunque sia il vero nome legale, ti avrà detto che i migliori Israeliani sono quelli che credono a Dio un pò, quelli che credono a Dio un sacco odiano il resto dell’umanità, dagli altri ebrei “Non veri ebrei” Ebrei solo di nome” ai cosiddetto goym – di per sé un termine offensivo per indicare i non ebrei – chiamati “animali parlanti” nei casi peggiori.

IsraelRaidInJerusalemEast
Screenshot della notizia

Bene, ora la polizia israeliana ha finalmente arrestato dopo due mesi di indagini un rabbino che viveva a Gerusalemme e che teneva in schiavitù donne e bambini in un seminario.

Non sono sorpresa, il problema dei leader religiosi che riescono a lavare il cervello alle persone, in particolare alle donne, è il problema maggiore di tutte le religioni, il cattolicesimo o il cristianesimo inclusi, per non parlare dell’Islam. Io sono appassionata di testi sacri – e chi non lo è? – e prego Dio, ma all’interno delle religioni c’è sempre una setta di persone che dicono di essere “i veri cattolici” o “i veri cristiani” o nel caso di Israele “i veri ebrei” che vogliono lo dico perché l’ho visto: sofferenze, dolore, sottomissione delle donne quasi regolarmente, in alcuni casi, ad esempio suore che lavorano o Memores Domini della chiesa cattolica, vogliono controllare il denaro dei lavoratori, una piccola cosa comunista, mettono insieme i soldi dei salari anche se Gesù non ha mai detto che i cristiani devono mettere insieme i loro soldi e un comitato selezionato controlla il modo in cui i soldi possono essere spesi – spesso per acquistare edifici in cui gli schiavi-lavoranti o le suore devono vivere o per interferire in politica, hanno spesso grossi problemi con il fisco, in Italia un importante membro dei Memores Domini, il sig. Roberto Formigoni è stato arrestato per problemi fiscali, è stato condannato a otto anni di carcere dal Tribunale di Milano. In Gran Bretagna alcuni pastori evangelici sono stati citati in giudizio per “abusi spirituali” avendo usato il potere psicologico che avevano sviluppato sulle persone per via delle loro convinzioni religiose per renderle vittime. Anche nella Chiesa Cattolica ci sono preti che introducono il concetto di anima vittima volontaria per espiare i peccati del mondo, in realtà è un prete che cerca di indurre alcuni cattolici particolarmente vulnerabili a soffrire di più, la casa editrice Shalom, con la bella faccia della statua della Madonna di Medjugorje in copertina, era di questo tipo bene pubblicava i testi obbrobriosi, di cui il peggiore Patire Soffrire Offrire è stato ritirato dal commercio. Io conosco un prete che lo ha regalato a mia zia e a una pia donna tra l’altro poverina particolarmente sfortunata: mi fa schifo.

Quindi benvenuto l’arresto dei rabbini che abusano.

È importante che i cittadini abbiano in mente i loro diritti individuali indipendentemente dalla chiesa, dalla sinagoga e dalla volontà o tradizione della famiglia. Sempre Salve allo Stato laico.