Cari Emiliano Romagnoli e Calabresi, fate i bravi bambini, mettete il PD e tutta l’ Italia alla prova di Dio, se avete coraggio.

Ohh ohh, i valori degli Emiliano Romagnoli, della sinistra, i migranti, aprire i porti – come, dissero veramente quelli del PD, aprire i culi fonte – i valori LGBT, i poveri gay, trans e lesbiche, la transfobia e quel cattivone di Salvini che non vuole prendere immigrati clandestini a uffa e aprire i porti a chiunque voglia arrivare e quelle sardine, incompetenti su tutto che non sanno neanche cos’è la prescrizione, che vogliono i valori ed anche il Papa, il Papa del Terzo Mondo che vuol far diventare (per giustizia) anche l’Italia Terzo Mondo e le Sardine così piccoline e perbenine di sinistra appena supportate da Soros link immaginate quanto sono buone ( per essere supportate da Soros ) infatti non hanno speso una parola una a favore delle vittime di pedofilia a Bibbiano, hanno accusato Salvini di strumentalizzare Bibbiano contro il PD.

Mettete i vostri valori alla prova di Dio:

In questo freddo Gennaio, sabato sera, vi chiudete in camera – lo farò anch’io perché voto anch’io in Calabria – vi inginocchiate e giungete le mani sul letto e dite ad alta voce questa preghiera qui, se avete coraggio, a Dio non alla Madonna, non vi spaventate, non vi fa niente:

Caro Dio, domani si vota ed io voglio votare bene, Ti prego, liberami dai pensieri erronei, dal maligno e da tutte le tentazioni, donami il Discernimento e fammi vedere la situazione vera qual è. Io voglio votare bene, per me, per la mia famiglia per l’Emilia Romagna – o Calabria – per l’Italia e per il mondo intero, io non voglio che i bambini siano vittime di pedofili, non ho niente contro gli Africani e non voglio neanche fare male ai gay, però non voglio nemmeno fare il male degli Italiani, Ti chiedo di dirmi Tu come votare e farmi votare giusto. Ti prego di farmi la Grazia che io veda sempre qual è la scelta giusta da fare ogni volta che devo scegliere anche in futuro.

Grazie e chiedo perdono per quando ho scelto male.

Perché in Emilia Romagna sono buoni, più buoni di Salvini. Sono buonissimi.

P.S.

Stesso dicasi per i Calabresi ovviamente e per tutti gli altri Italiani perché il momento delle scelte arriva per tutti. E allora prima di accusare “cattivo” “razzista” pregate. E chiedete a Dio il Discernimento, anche politico. Chiedete e vi sarà dato.