Letizia di Spagna tinge i capelli biondi alle figlie oppure non sono figlie sue. Sic.

Com’era quella battuta su Donatella Versace? “Perché nella vita o si è biondi o si è brutti” ovviamente detto per ridere di quelle persone, perlopiù donne fissate ma veramente fissate con la tinta bionda. Che Letizia di Spagna ne faccia parte? Le due figlie nate ad un anno e sei mesi distanza, Ottobre 2005 ed Aprile 2007 sono così bionde che non somigliano né a lei né al marito e più crescono più si notano – da bambini non conta i bambini biondi sono sempre più numerosi degli adulti biondi, mentre le due ragazze sembrano prese da un’altra famiglie e piazzate nella foto:

noFiglieParenti
padre e madre e figlie.
Leonor_di_Spagna
La Principessa Leonor col Re Felipe e la Regina Letizia
reali-spagna
ritratto di famiglia
figlie-letizia-ortiz-look-tendenza-1564990285
Letizia con le due principesse

Insomma delle due l’una:

O Letizia è cretina e tinge i capelli biondi alle ragazzine – e questo è sbagliato, perché ce ne sono già tante di donne e donnette adulte convinte che se si fanno bionde diventano più belle, non è il caso di complessare anche le bambine e le ragazzine di 14 anni,

oppure chissà dove le hanno prese.

La Regina di Spagna non ha una bella reputazione, la sua è quasi o probabilmente peggiore di quella di Meghan Markle, secondo un dossier dei servizi segreti spagnoli consegnato in mano a Juan Carlos rivelato in Italia dall’Espresso, oltre ad essere di sinistra è anche andata in Messico – fin qui niente di male – ha partecipato alla movida messicana, è rimasta incinta, ha abortito e poi si  sarebbe fatta chiudere le tube per non rimanere più incinta, tube che avrebbe poi riaperto per rimanere incinta durante il matrimonio col Principe Felipe celebrato nella chiesa cattolica, c’è anche un precedente matrimonio – come Meghan, che però ne ha due di precedenti matrimoni – con un professore universitario ateo e dunque era stato celebrato al comune. Può essere che l’ostruzione delle tube dovendo essere semipermanente risultò invece essere permanente e le ragazzine siano concepite in vitro – con l’ovulo sbagliato.

Oppure il classico sono figlie dell’amante? Oppure è un caso, ma due su due bionde di due genitori castani, boh. Abolite le case reali, sono in ogni caso l’apoteosi della falsità.