Category Archives: Economia

IMPORTANTE: La Gran Bretagna ha appena preparato un accordo commerciale con la Cina fuori dal Mercato Unico Europeo.

Quella di oggi è la notizia che cambia l’equilibrio del mercato mondiale: la Gran Bretagna ha già approvato lo EU withdrawal Bill per quanto riguarda il passaggio alla camera dei Comuni, oggi lo stanno ridiscutendo i Lord, se passa tutte le leggi UE saranno assorbite in blocco nella legislazione Britannica e diverranno leggi Britanniche che conseguentemente il Parlamento britannico potrà abrogare, modificare in tutto o in parte o trattenere, fine della supremazia UE sulle regole di produzione e mercato etc. – fino a quando erano leggi UE invece il Parlamento infatti non le poteva toccare, né emendare né abolire etc.

TradeDealChina
Theresa May con il PM cinese Li Kekiang

Non solo, è di oggi la notizia che il Brexit sarà decisamente costituito dall’ uscita dal Mercato Unico perché Theresa May ha già quasi firmato un accordo con la Cina per la vendita di carne inglese bovina al mercato cinese Link un accordo che vale 9 miliardi di sterline per la Gran Bretagna alla faccia delle cazzate che vi dicono su quanto Brexit “danneggerebbe l’economia inglese” non c’è niente da fare, mentono, mentono sull’Unione Europea mentono sempre. E’ fatta. Sono fuori, possono commerciare con chi vogliono senza le regole o l’approvazione di Brussels, insomma se volessero potrebbero cominciare a vendere anche ai Russi, se trattengono le sanzioni, ma non credo perché non gli conviene, comunque lo farebbero autonomamente. Quindi non ci sarà nessun transitional deal durante il quale la Gran Bretagna dovrebbe obbligarsi ad ubbidire a Brussels, da Marzo 2019 le merci britanniche sono libere  e riprenderanno il volo verso i mercati esteri con o senza dazi a seconda dell’accordo, ma senza il placet di Brussels.

Fine del potere UE.

E noi?

Avete letto che la UE ha addirittura approvato la farina di insetti per i dolci….a Sua Maestà probabilmente non piace.

Sveglia e votate Bagnai, Salvini è un grande ad averlo candidato, qua è tutto finito, Renzi e Gentiloni andrebbero arrestati, loro continuano a fare i servi di Brussels, ha detto Salvini che hanno introdotto la figura del migrante climatico per poter prendere anche gli immigrati che vengono da paesi troppo caldi. Fermateli.

Quindi riprendiamo lo slalom: a

Siena, Borghi contro Padoan, votare Borghi Lega CentroDestra.

Firenze 1, Bagnai per l’uscita dalla UE contro Renzi per la schiavitù. Votare Bagnai Lega CentroDestra.

Firenze-Novoli-Peretola, Letizia Giorgianni FdI vittima del crac bancario contro Renzi amico delle banche, votare Giorgianni Fratelli d’Italia.

Lo slalom poi ve lo do tutto.

Qui Salvini che ci informa:

A parte l’Islam ne parla all’inizio del video.

Pensate all’Italia, non a voi stessi. Il nemico è il PD e l’UE impazzita e autocratica.

 

Advertisements

Le accuse ai giovani di essere bamboccioni sono slegate dalla realtà dell’eurozona.

Vi dico solo due casi di giovani, non disoccupati, ma che lavorano:

  1. Lei è laureata in Ingegneria gestionale, lavora full time dal Lunedi al Venerdi presso un’azienda solida, con fatturato positivo – non posso dire quale ma non è un caso inventato – 40 ore settimanali, ma se deve completare il lavoro lo deve completare anche se sfora etc. Contratto di lavoro adeguato al suo titolo – cioè è richiesta laurea, non sta lavorando al di sotto delle sue competenze – stipendio, tremate tremate, Ingegnere Gestionale, full time orario d’ufficio dalle 9 alle 5, €950 al mese. Non arriva neanche a mille euro al mese, però ha i contributi, dovrebbe essere scontato ma non lo è, aggiungiamo, luogo di lavoro Roma, costo 1 camera singola in appartamento condiviso con altre due ragazze, non in centro, € 400 al mese spese escluse, in centro sarebbero € 800 al mese, ma non se ne parla, tempo per arrivare in ufficio addirittura un’ ora e mezza. Ovvio, se potesse abitare gratis a casa dei genitori e tenersi €950 al mese invece di €450 da cui detrarre le spese per mangiare lo farebbe. E questo è un ingegnere gestionale con posto full time abbastanza sicuro.

Quando c’era la Lira una segretaria, non ingegnere laureato, una segretaria con diploma di scuola superiore a Milano prendeva 2 milioni al mese e se voleva star da sola poteva pagarsi l’affitto di un appartamento, se condivideva la casa con qualcuno era per avere compagnia – la solitudine è brutta -.

2) Call Center outbound, quelli che ti telefonano per chiederti se vuoi cambiare operatore telefonico; P. IVA o codice fiscale per risultare lavoratore autonomo, però si deve lavorare 30 ore settimanali che viene venduto come part time, nonostante 36 ore risulterebbe full time, fisso 4 euro l’ora, ma solo se si fa il turno di pomeriggio-sera, per quello mattutino meno, dopo il decimo contratto stipulato per conto Wind, TIM etc si riceve una minima percentuale sul valore del contratto, il grosso dei soldi se lo tiene il proprietario del call center, si arriva quasi tutti a fare sui € 400 o € 500 al mese, e basta, senza contributi perché si risulta lavoratori autonomi sicché certi call center offrono il lavoro solo ai residenti in loco, non perché siano razzisti, ma perché sanno che con quelle cifre un fuori sede non si può pagare nemmeno una camera in appartamento condiviso, che già da sola a Roma costa € 400, a Padova o Reggio Calabria che costano relativamente poco dai € 250, sottrai 500 – 250 ( se sei a Padova, a Roma o Milano non puoi e basta) e sei un single con €250 al mese per bere, magiare e divertirti sicuramente, come un povero. E’ ovvio, di nuovo, che già tutti questi ragazzi se possono stare gratis a casa dei genitori lo fanno. Di che stiamo parlando quando parliamo di lavoro e mammoni e/o bamboccioni? I casi che ho fatto non sono nemmeno casi di disoccupati, sono quelli che lavorano. Ma come si permettono? A parte che se uno vuole stare a casa con i genitori sono fatti suoi, ma il mondo del lavoro di oggi, spesso senza contributi, e degli affitti ti porta a cercare di trattenere più soldi possibile: non è vero che puoi andartene di casa a far l’americano perché qui non c’è l’America. Ed è molto irritante l’atteggiamento di quei giornalisti RAI e non che si permettono anche di fare gli “psicologi” per tutelare il loro schifoso PD “non se ne vanno di casa per non uscire dal guscio, perché andarsene di casa significherebbe ‘crescere'” là sono da sparare, perché in Germania ed in Inghilterra gli Italiani ci stanno fuori dalla casa dei genitori, idioti? Perché guadagnano di più e gli affitti – tranne Londra città – sono più normali.

Uno psicologo vero una volta mi ha detto “Guarda, in realtà, tutto questo lavoro non c’è”. Perché se lo psicologo vero insegna qualcosa, insegna a non farsi le seghe mentali.

Sai di che cosa abbiamo bisogno?

Di queste:

Centomilalire

Le rivogliamo con le stesse facce. Caravaggio etc. levateci ‘sti maledetti euro di torno.

P.S.

E che vuol dire che “in Europa ci fanno passare la finanziaria – fallimentare – se ci prendiamo più migranti”? Chi cavolo li vuole tutti sti migranti? Rothschild, Israele, il Vaticano? I due DeBenedetti? Vorrei che fosse chiaro che con i migranti, al di là delle menzogne che dice Boeri, l’Italia si sta indebitando ancora di più e dà soldi a stranieri comunque non aventi diritto di niente, aggiungi che il responsabile della spending review è Israeliano, immagino i soldi a chi vadano.

La Germania si prepara all’Hard Brexit e alla chiusura della UE mentre In Italia tutti mentono tranne StopEuro.News.

Brexit si farà il 29 Marzo 2019 e sarà evidentemente hard, tanto che l’unico sito italiano a dare le notizie internazionali che contano StopEuro.News informa che la Germania è pronta al “worst case scenario” cioè allo scenario del caso peggiore, che brexit ovviamente porti alla chiusura del mercato unico cioè la fine della UE, loro i tedeschi sono pronti anche a ritornare al marco, hanno il loro oro in patria e si stanno riorganizzando per lo smantellamento della UE Link  In Italia che cosa si fa? Niente. Si mente. Gentiloni, Boeri, tutti mentono agli Italiani e intendono continuare così, fino allo spaccamento della società e poi dire che non era colpa loro, si stanno preparando all’hard Brexit? No, loro non sono come i tedeschi, non si preparano, si sistemano i parenti e basta, forse andranno a chiedere asilo politico in Svizzera, tutti come DeBenedetti e non glielo dovrebbero dare, ma che importa? L’Italia è a un passo dalla chiusura, tutti lo sanno, il Financial Times ammette che i paesi fuori dall’euro stanno crescendo veramente, vedi Romania +6% del Pil e Ungheria un altro +3,8% , quelli dentro l’euro, pure la Finlandia no, l’euro è servito a fare il golpe senza sangue contro Berlusconi per piazzare Monti ed ora che lo dice il FT è venuto fuori, particolare agghiacciante che la possibilità di scegliere e rimuovere i Primi Ministri è una caratteristica della Banca Centrale Europea non un difetto, e che Ungheria e Romania che non vogliono entrare nell’euro per non impoverire e farsi decapitare il governo dai banchieri centrali – questa è la UE – ed infatti stanno nella UE per la loro convenienza sono autodichiaratisi Rogue States, Stati Canaglia: loro sono intelligenti Link .

Gli ebrei si lamentano che Dario Argento parli male del Mossad, e allora? Noi possiamo parlare di chi vogliamo, ma perché non se ne vanno sti figli di puttana, gli ebrei italiani parlano tranquillamente da israeliani “in vacanza” da noi fanno spudoratamente gli interessi di un altro Stato, però hanno la cittadinanza. IlGiornale è diventato talmente filo-israeliano da fare schifo, Repubblica è di DeBenedetti, Israele pure lui, è per questo che le cose vanno male. Tutti a tenerci dentro questa banca ebraica usuraia della UE, e i tedeschi che si preparano per quando non ci sarà più la vacca da mungere, ma non credo che gli ebrei italiani se ne andranno in Israele quando lo Stato fallirà, chiederanno asilo anche loro in Svizzera, spero non lo diano a nessuno “hai voluto al UE? Mo pedala.” Io non la volevo, io e quelli di StopEuro lo possiamo dire.

Scandaloso: la BCE si è arricchita dalla crisi greca. Che cos’è veramente la UE.

DraghiECB
Mario Draghi

Incredibile ma vero, la BCE si arricchisce quando gli Stati UE falliscono, Link . Perfino noi che siamo sempre stati per l’uscita dall’euro e dalla UE non potevamo sospettare questo: la BCE non è la banca degli europei, dell’Europa Unita, è una banca i cui interessi sono opposti a quelli del popolo e degli Stati Europei, la BCE non ha aiutato la Grecia perché essa BCE dalla crisi greca si è arricchita come una qualunque banca privata.

La UE è una banca, questa non è una metafora dei populisti, non hanno aiutato la Grecia né smantellato l’eurozona perché si arricchiscono tramite le crisi degli Stati membri ed è per questo che nonostante tutto il mediterraneo sia in crisi vogliano far entrare nell’eurozona anche la Polonia, l’Ungheria etc. i quali Stati giustamente dicono no. Se non li fermiamo lo faranno anche con noi: questa è l’Europa della Boldrini, sono tutti bugiardi.

Riporto qui sotto l’articolo linkato e per favore usciamo.

“La Banca centrale europea (BCE) ha tratto buon profitto dalle sue partecipazioni al debito pubblico greco, secondo un documento visionato dal Financial Times. Una risposta scritta alla richiesta di un parlamentare greco ha dimostrato che la banca ha raccolto 7,8 miliardi di euro di pagamenti di interessi nel periodo tra il 2012 e il 2016 sui titoli di stato greci acquisiti nell’ambito del programma Securities Market Programme (SPM).

Gli utili sono di solito ridistribuiti tra le 19 banche centrali dell’area euro. Nel 2016, la BCE aveva raccolto più di 1,1 miliardi di euro di pagamenti di interessi sui titoli greci sui circa 20 miliardi di euro di bond da essa detenuti, secondo il quotidiano tedesco Suddeutsche Zeitung.

Un’analisi della Jubilee Debt Campaign stima che l’altro creditore della Grecia, il Fondo Monetario Internazionale, aveva collezionato 2,5 miliardi di euro di guadagno sui suoi prestiti al Paese.
Secondo Leo Hoffmann-Axthelm di Transparency International, la partecipazione della BCE al salvataggio della Grecia ha portato ad un “conflitto di interessi”.

“La BCE con una mano chiede il rimborso dei suoi bond greci mentre con l’altra approva i progressi delle riforme della Grecia. La Banca è letteralmente seduta ai due lati del tavolo”, ha dichiarato Hoffmann-Axthelm.

Il programma SMP è stato avviato in un momento di crisi del debito della zona euro nel 2009, inteso ad alleggerire la pressione dei mercati sui costi di finanziamento degli Stati membri. Più tardi nel 2015, la BCE ha avviato il suo programma di quantitative easing (QE), ma Atene è stata esclusa perché ancora sotto i termini di un terzo salvataggio dell’UE.

L’inclusione della Grecia nel QE è legata alla decisione sulla sostenibilità del debito del paese al 180 per cento del PIL da parte della banca centrale. La maggior parte dei 300 miliardi di euro del debito pubblico del paese è nelle mani dei creditori internazionali piuttosto che del settore privato.

“Questa è una questione di competenza nazionale e cade al di fuori delle competenze della BCE”, ha riferito la banca centrale in una lettera al FT firmata dal presidente della BCE Mario Draghi.

Le decisioni su cosa fare con i guadagni saranno prese dagli Stati nazionali membri, spiega la lettera.

“Le future decisioni relative al trasferimento allo Stato greco di importi equivalenti ai redditi della Banca centrale nazionale (NCB) non rientrano nel mandato della BCE o delle NCB, bensì dei governi nazionali degli Stati membri dell’area euro”, ha aggiunto.

I membri dell’area euro avevano inizialmente accettato di restituire ogni interesse alla Banca centrale greca come gesto di solidarietà dell’UE. Tuttavia, quando è iniziato il secondo programma di salvataggio nel 2015, l’operazione di rimborso è stata interrotta e l’intero interesse non è mai stato restituito ad Atene.

La vera UE: lo Stato Tedesco si compra pezzi di Stato Greco a prezzi stracciati grazie all’eurozona.

salvini-meloni-toti-850818
Le belle facce dei “quarantenni sovranisti” che vogliono la riapertura del mercato russo e non finire come la Grecia.

Se io credessi che voi vi leggeste il sito StopEuro.news tutte le mattine col caffè davanti non vi ripubblicherei queste notizie, vi ho detto nell’articolo precedente di votare i sovranisti, quasi tutti di quarant’anni perché vedete il quarantenne, quale io sono che di anni ne ho quarantuno, ha una posizione nella storia d’Italia e di questo mondo particolare: ha visto l’Italia e l’Occidente quando erano ricchi, col lavoro sicuro e tutelato e funzionavano bene, ed a metà tragitto, se uno campa sugli 80 o 90 anni come oggi capita, se la vede trasformare in un cesso da terzo-mondo e allora dice “io altri quarantanni così da povera e pazza non li vivo, era meglio prima, torniamo come prima” mentre gli anziani che pure hanno visto l’Italia ricca, come Napolitano o Monti se ne fregano – peraltro se ne fregano anche dei loro nipoti perché la situazione è talmente tanto in fase degenerante che non so se riusciranno veramente a piazzarli tutti i loro nipoti giacché i posti di lavoro buoni stanno diminuendo tanto – ecco e i giovani si ribellano, come stiamo vedendo fare ai buoni studenti, io ho fatto il Liceo Scientifico ed onestamente mi è anche venuto qualche dubbio soprattutto sull’elettricità e l’elettronica, non riuscivo a capire come le cose che scrivevo sul quadernone, il sistema binario, i bit e i byte si trasformassero nel computer fisico, vederlo mi sarebbe piaciuto, anche se oggi ci sono i video su internet, ma perché avrei dovuto interrompere di studiare per andare a lavare piatti gratis in un ristorante, scusatemi? Mia madre non mi faceva lavare i piatti per mandarmi a studiare e non vedo perché sta libertà se la dovrebbe prendere la Fedeli.

Allora ci sono i sovranisti, state attenti e poi chiudo col ministro più impresentabile d’Italia, la Fedeli dopo la Boschi forse, ma è come se dicessero “Gli studenti del Classico se la tirano troppo con questo Greco e Latino, che vadano a pulire cessi anche loro” perché sa tanto di questo ‘sta riforma della scuola.

Ora dicevo ci sono i sovranisti quarantenni, per quanto ci siano sovranisti anche di settanta e passa anni, io voglio che i cittadini capiscano che senza uscire dall’euro e dalla UE come Mercato Unico non ce la possiamo fare, non è la Meloni che mente, è la Boschi che mente, quanto alla Fedeli forse nemmeno capisce.

Ma c’è l’aiutino dal sito StopEuro.news, vi metto i link a un paio di articoli con un riassuntino del contenuto, così capite l’imbroglio chiamato UE;

La prima notizia è agghiacciante specie se si considera che alla UE parlano sempre di pace e amore tra i popoli:

LA MERKEL CONTINUA A PRENDERSI ISOLE ED AEROPORTI A PREZZI STRACCIATI!

La Grecia è stata costretta a vendere isole ed aeroporti del paese per pagare il debito contratto con l’euro, …. I 14 aeroporti che rendono, se li prende una ditta tedesca, Fraport… La Fraport è una società privata? Sì:  a parte che  le sue azioni sono detenute in maggioranza dal comune di Francoforte e dalla regione di Hesse. Infatti la sigla sta per Frankfuurt Airports.

Insomma, come ha detto alla tv tedesca il profesor Rudolf Hickel dell’università di Brema: “La proprietà dello stato greco diventa proprietà dello stato tedesco. E i profitti prodotti dai 14 aeroporti e dai lavoratori greci finanzieranno i servizi pubblici tedeschi”.

Leggete tutto qui

Quindi se si continua a stare nell’euro o si impone austerity feroce o quando il debito aumenta tanto la Germania non te lo condona e ti devi vendere Isole e Porti, aspettando che la Merkel si compri Capri – o Lampedusa, ma Lampedusa non la vuole sicuramente – ricordatevi che la struttura dell’eurozona implica che noi facciamo debito e la Germania fa surplus perché non c’è Unione Bancaria è per questo che noi chiamiamo in continuazione Prodi e Ciampi e Napolitano Traditori, non perché ce l’abbiamo con loro per altri motivi segreti, perché non ci dovevano portare dentro questa cosa, aggiungi che la UE ci ha chiuso il mercato russo e quindi non possiamo nemmeno vendere ad un grande acquirente e stiamo diventando poveri per colpa della UE, va bene? Aggiungi i migranti e che la Tunisia e il Marocco dalla UE vengono considerati sicuri e li fanno accedere al mercato unico in pratica facendo concorrenza ad agrumi e pomodori italiani, però se gli vuoi rimandare i migranti in Tunisia e Marocco cominciano a  dire “no, te li devi tenere tu”, io non me li tengo, la UE è un’associazione a delinquere, di stampo massonico-ebraico – e dico ebraico perché l’hanno fondata ebrei-massoni e comunisti uno per tutti Altiero Spinelli – ce l’hanno con noi. I tedeschi invece sono semplicemente troppo forti per essere spezzati e nella struttura dell’eurozona spezzano gli altri inevitabilmente. Usciamo.

Altra notizia agghiacciante, ma tutto ciò che riguarda la UE è agghiacciante:

La Corte di Giustizia Europea ha stabilito che gli OGM non possono essere vietati in Italia: il caso del mais Mon810 – Mon sta per…Monsanto, capito? –

Questo è un gravissimo abuso contro la sovranità nazionale e la democrazia: se noi gli OGM non li vogliamo ed eleggiamo parlamentari che li vietano in Italia, in Italia devono essere vietati e basta, per questo non per altro siamo sovranisti. Per di più l’Alta Corte Tedesca di Karlsruhe invece ha dichiarato che per la Germania non prevale la Corte Europea, ma la Corte Tedesca stessa di Karlsruhe infatti, cioè solo noi siamo gli idioti che perdono sovranità, la Germania se la tiene mentre i Greci perdono tutto, risparmiatemi il coglione di Varoufakis, che ancora va in giro a dire agli Inglesi di restare nella UE, non mi pare che abbia salvato la Grecia o no?

Link relativo sugli OGM e la UE

Fuori dai lacci dell’eurozona c’è la crescita prova provata link qui 

In Gran Bretagna hanno analizzato la vita di Napolitano ed hanno trovato questo: a proposito della guerra illegale fatta alla Libia di Gheddafi e del golpe contro il governo democraticamente eletto di Berlusconi per impiantare Mario Monti Link qui

Ultimo ma non da ultimo: Monti ci voleva affamare, col beneplacito di Tronchetti Provera ed Agnelli che l’hanno imposto, i cosiddetti Poteri Forti sarebbero loro – più la CIA dicono –link qui

I quarantenni sovranisti abbiamo ragione leggete tutto StopEuro.news e il sito Scenari Economici tutte le mattine col caffè, quarantenni e non: possiamo tornare ricchi. E ricchi torneremo.

L’Impero facendo l’Impero.

No, non sono diventata Darth Vader dopo essere stata Luke Skywalker, è che sono estenuata dall’ attuale situazione ibrida dell’eurozona perché questa moneta finto-unica senza unione bancaria e ministro dell’economia unico per noi cittadini Italiani si sta rivelando il caso peggiore, peggio che se chiudessero definitivamente i Ministeri dell’Economia nazionali e ci fosse davvero, insieme alla banking union un Ministro solo, in quanto il potere residuo del ministro dell’economia nazionale, ora Padoan, viene utilizzato per garantire che i parenti dei ministri e del ceto governativo non subiscano l’austerity – vedi i loro stipendi etc. – mentre tutti gli altri Italiani si, cioè per l’euro, per stare nel Trattato di Maastricht il Ministro ed il governo impongono austerità e addirittura niente pensione né indennità di disoccupazione a chi viene licenziato, vedi gli esodati, ma poi hanno ancora il potere decisionale residuo sulla spesa pubblica per salvare la banca del padre del ministro o dei maggiori esponenti o donatori del partito con soldi pubblici anche aumentando il debito dello Stato cioè di tutti noi, ecco, questo potere residuale allora sarebbe meglio che glielo togliessero. Ergo l’Impero facendo l’Impero invece di questa cacata di mosca che è la UE.

O fate la Repubblica con totale sovranità monetaria com’era prima oppure fate la Banking Union ma chiudendo i Ministeri dell’Economia nazionali e tenendone uno solo centralizzato, così col cavolo che Schaeuble gli salva la banca all’incompetente del padre della Boschi coi soldi pubblici e poi fa esodati per il cavolo dell’austerity…ci siamo capiti.

 

Il problema dei Soldi: Salvini, i banchieri che hanno finanziato Hitler e la Germania che si riprende il suo oro dalla Fed.

rimpatrio-oro-germania
Che la RAI ve l’abbia detto o no, la Germania si è ripresa i suoi lingotti custoditi dalla Fed e se li è riportati…in Germania.

Il problema dei soldi è legato all’AntiCristo secondo l’ex direttore dello IOR Gotti-Tedeschi, se non ti riprendi la sovranità monetaria non hai più nemmeno il controllo sulle scelte morali, prima di Salvini che denuncia conti di privati cittadini che finanziavano la Lega azzerati per un furto di Bossi, vi metto qui il video, guardatelo, peraltro non si tratta come vorrebbe Grillo di finanziamento pubblico, ma anche di soldi privati guadagnati vendendo pane e salame e patatine alle feste di paese, tutto questo senza una notifca ufficiale a nessun rappresentante legale della Lega:

Renzi gongola solo perché è un idiota, in ogni caso per una cosa così non conviene a nessuno gongolare.

Bene, la Germania si è ri-incamerata l’oro che aveva lasciato sotto la custodia della Fed e se l’è riportata, il Brenno, nella fredda Patria tedesca, bravi, link e link. D’altra parte il banchiere ebreo JP Morgan disse “l’oro sono soldi, il resto è credito”. Un altro banchiere sempre ebreo Kuhn è quello che ha finanziato Adolf Hitler per tartassare gli altri ebrei mentre lui se ne stava a Manhattan, ricorda un pò Soros, anche se Soros si disse costretto dai Nazisti mentre Kuhn non lo era, li rafforzò e fa specie devo dire il silenzio dei poveri ebrei che a quanto dice un Dem contro il ddl Fiano sono quasi tutti d’accordo sul reato di negazionismo – che non serve ad altro se non ad alimentare la convinzione che la versione ufficiale della storia dell’olocausto sia falsa perché prende di mira non tanto i blogger, quanto i ricercatori universitari e di Professori di Storia che volevano fare ricerche ad Auschwitz, quelli ebrei compresi – e perfino sull’obbrobbio del ddl Fiano, tacciano sui banchieri che hanno finanziato Hitler perché erano ebrei, forse frankisti, ma in società passavano per ebrei, la mia teoria che senza banchieri Hitler non poteva fare niente è comprovata dalla mossa di bloccare – azzerare – i conti dei leghisti che ora non possono tenere all’impiedi un partito nazionale, non possono prelevare mille euro per pagare i pullman ai vecchietti, pagare quello che stampa volantini a meno che non lo faccia gratis etc. Vedete che senza soldi non può rullare niente? E allora lo vedete che Hitler e Mussolini senza milioni – che non avevano, erano middle class entrambi – non potevano fare niente, e allora di che parliamo?

Del controllo sui soldi, della necessità del Brexit, della chiusura dell’euro e della Fed, del ritorno alla moneta emessa dallo Stato sovrano, alla banca nazionale di Stato e non privata. E al ritorno all’uso incondizionato del contante. Come ai tempi di Mani Pulite o di Two Guns. Questa è la soluzione vera.

Fa specie come sia vero che la comunità ebraica italiana sia quasi tutta nel PD link, a complottare reati di negazionismo e leggi Fiano, tutti o quasi con doppio passaporto, se c’è qualche ebreo nei partiti di destra starà lì a guardare quello che facciamo. Ma noi le doppie nazionalità le dobbiamo abolire, doppia nazionalità più Ius Soli è la fine dell’Italianità, quello che il PD o parte di esso vuole, quando Giuliano Pisapia dice “Lo Ius Soli è necessario…” link credo intenda dire “…necessario a distruggere gli Italiani, senza Ius Soli non ce la faremo”. E non ce la farete infatti. E poi scusatemi, perché gli Italiani con solo passaporto Italiano dovremmo avere gli stessi diritti di chi ne ha due? Noi nei loro Paesi possiamo andare a votare? Possibilmente per l’estrema sinistra e per la rimozione dei monumenti? No, e allora niente Ius Soli ed abolizione delle doppie nazionalità. L’impressione è che gli ebrei si facciano molto i loro interessi da dentro il PD.

JP Morgan docet:

GoldIsMoney

Letteralmente: “L’oro è soldi, qualunque altra cosa è credito.”