Category Archives: Europa

AKK ovvero i Tedeschi che vogliono essere buoni.

akkmerk
AnneGret Kramp Karrenbauer con la sua predecessoressa Angela Merkel

Questa volta lei è tedesca occidentale e viene dal lato al confine con la Francia “Du côté de chez France” di solito questi tipi di tedeschi sono considerati “più moderni” più felici e fortunati – nonché ricchi – ma quelli sono quelli di Düsseldorf e a Düsseldorf sono allegri – in effetti, la metà della città è un grande, lungo pub – mi piacciono i Dusseldorfesi, non conosco questa gente del Saarland, non è il NRW – il mio preferito, perdonami – ma sì, sembra e somiglia a una brava ragazza, vuole dei limiti ai presunti diritti degli omosessuali e all’estensione eccessiva del concetto di famiglia, è un po ‘come Jacob Rees Mogg in Inghilterra, l’unico punto dolente è che ha sostenuto la Merkel sui migranti e non avrebbe dovuto farlo, in fondo, lei è la tedesca che vuole essere buona: sii la brava ragazza che devi essere.

Ma.

  1. Deve essere alleata di Trump.
  2. Deve rimpatriare gli immigranti illegali.
  3. Deve ingoiare che la Gran Bretagna lascerà l’UE e questo cambierà radicalmente l’UE, potrebbe anche ucciderla, chiuderla definitivamente.

E i sostenitori dell’AfD non devono essere intimiditi o arrestati, come per l’NPD, si tratta di partiti costituzionalmente approvati, i loro sostenitori non possono essere “oggetto di caccia e intimidazione” da parte di autoproclamati anti-nazisti.

Ad esempio: questo deve cessare

 

Se i tedeschi vogliono essere buoni, la qual cosa mi allieta, possono inviare denaro ai paesi poveri, l’invasione dell’Europa deve finire.

O la nuova brava ragazza-diventata-regina-del-ghiaccio non può essere supportata da noi. Sono sicuro che sarà ragionevole, non ha un passato nella Stasi, deve capire la libertà di parola, se non capisci questo, non capisci l’Occidente.

 

Merkel e AKK.

Buon lavoro e divertitevi.

Advertisements

Traduzione della Lettera ai Francesi in cui gli spiego come fare la Tenaglia e…a proposito di Mattarella.

Cari Francesi, qui la ricetta per fare la tenaglia come Salvini e DiMaio senza perdere voti, anzi aumentandoli:

Spesso ciò che frena i politici di destra e sinistra dal fare la tenaglia contro il NWO è la paura che gli elettori rifiutino l’alleanza con ex-concorrente, cioè che un’alleanza sinistra Mélenchon estrema destra e destra LePen e Dupont Aignan sia rifiutata dagli elettori di sinistra. Ecco come Salvini e DiMaio hanno risolto il problema: la rete.
I vertici della Lega ed i vertici del Movimento 5 Stelle si sono riuniti al Pirellone, un grattacielo ex sede della Regione Lombardia ed ex sede della Pirelli che si trova a Milano

GrattacieloP
Grattacielo Pirelli altrimenti detto Pirellone
SalviniDiMaioPirellone
Salvini con alcuni membri senior della Lega e DiMaio con dei seniores dei 5Stelle all’interno del Pirellone per la stesura del Contratto

ed hanno fatto il famoso “contratto per il governo del cambiamento” chiamato in breve in Italia “Il Contratto”

contratto-3
“Contratto per il Governo del Cambiamento” con i due simboli dei Partiti contraenti Lega e 5 Stelle

poi, per evitare le accuse di tradimento da parte della base elettorale il Contratto è stato messo al voto dei tesserati dei Partiti, i 5 Stelle hanno la cosiddetta Piattaforma Rousseau cui sono registrati tutti gli iscritti e ben più del 90% degli iscritti ha approvato il Contratto Lega-5Stelle,

piattaformaRousseau
Pagina iniziale della Piattaforma Rousseau dei 5 Stelle

la Lega ha sottoposto al vaglio dei suoi iscritti e della popolazione il Contratto durante un weekend ed il lunedi si sono presentati come proposta di governo, anche presso i leghisti la percentuale di approvazione è stata stratosferica perché la gente vuole risolvere i problemi materiali, soprattutto immigrazione e disoccupazione, il Contratto è stato stipulato inserendo un elemento del programma elettorale della Lega ed uno dei 5 Stelle alternativamente per es. blocco dell’immigrazione clandestina per la Lega e reddito di cittadinanza per i 5 Stelle e così via, poi siccome nessuno accettava l’altro per Primo Ministro si sono messi d’accordo di chiamare Giuseppe Conte, Professore Universitario di Legge che nemmeno si era candidato e gli hanno chiesto di fare il Primo Ministro mentre loro Salvini e DiMaio fanno tutti e due i vice-premier ed uno si è preso il Ministero dell’Interno per controllare Sicurezza ed immigrazione in prima persona, l’altro il Ministero del Lavoro per controllare reddito di cittadinanza ed occupazione in prima persona, hanno anche scelto 7 ministri tecnici che non appartenevano a nessuno dei due partiti. Ebbene, lungi dal gridare al tradimento, l’indice di gradimento di questo governo è altissimo presso la popolazione.
Fate anche voi così. Il Contratto funziona. Per evitare fratture c’è la clausola che quello che è incluso nel Contratto è tutto supportato sia da Lega che dai 5 Stelle, cioè non si possono approvare in parlamento solo i punti inseriti dal proprio partito e non votare quelli degli altri.

CalderoleicaramelleRoberto Calderoli, Lega, offre caramelle agli ospiti il primo giorno che si son seduti per scrivere il Contratto.
La ricetta è facile, in tre giorni cambierete il mondo.

…………………..

Questa è la lettera in francese Link

ma tornando in Italia, il Quirinale si è rimesso contro di noi: ha bocciato la candidatura di Minenna alla CONSOB sulla base del fatto che non è raccomandato dal PD come la Madia etc. Link

Questo problema di Mattarella che boccia in continuazione gli uomini nostri va risolto, bisogna impuntarsi ed esigere un uomo nostro in tutti i posti dove ci sono nomine da fare, o Minenna o Rinaldi per la CONSOB etc. iIl PD pare abbia piazzato emeriti ignoranti in passato, la Madia era un’ignorante parente e fidanzata di Tizio e di Caio e poi abbiamo dovuto fare il casino per un sacco di nomine finora: per Savona, per Foa, in parte anche per Conte, vuol dire lo faremo anche per Minenna o Rinaldi.

I Francesi devono fare “La Tenaglia” come gli Italiani se vogliono sconfiggere la Massoneria e salvare la Francia.

Combattere non è mai un’attività per stupidi, per vincere devi essere intelligente, devi essere astuto, non solo duro; ora in Francia c’è lo sconvolgimento ma non è ancora politicizzato, Mélenchon è sotto attacco della magistratura, LePen è stato attaccato dalla magistratura, Fillon è stato attaccato dalla magistratura, allo stesso modo è andata in Italia, in realtà la Lega di Salvini, il padre di DiMaio e Silvio Berlusconi che rappresentano tre diversi Partiti indipendenti l’uno dall’altro: Lega – “estrema” destra – Movimento 5 stelle – Diritti dei lavoratori, ecologisti, contro la supremazia bancaria – Forza Italia – Centro-Destra moderato, pro business e per abbassare le tasse ai ricchi e agli imprenditori; beh sono tutti sotto attacco perché non sono di sinistra, di sinistra non come Mélenchon o Corbyn prestate attenzione, di sinistra in senso globalista, pro supremazia bancaria, pro immigrazione ed LGBT; L’Italia sta guidando l’anti-NWO perché alla fine abbiamo fatto la tenaglia; in realtà devi fare lo schiaccianoci, devi schiantarli da due lati, uno da destra e l’altro da sinistra e loro vanno a pezzi;

tenaglia

Da una parte c’è DiMaio e il Movimento 5 Stelle e dall’altra parte Salvini e la Lega, fate attenzione, in Italia e anche in Francia i globalisti erano abbastanza forti da non poter essere sconfitti da una parte sola, in Svezia per sconfiggerli devono includere i Democratici Svedesi nel governo, in Francia per abbattere il partito Macron-Rothschild devono fare il governo LePen-Mélenchon come Salvini-DiMaio e se può aiutare, scegliere un professore come Conte come PM, anche in Germania AfD si sta alleando con Die Linke contro la globalizzazione e l’invasione degli immigrati “oh così femminista”, in effetti hanno detto alle donne tedesche di rimanere a casa e mantenere gli uomini a “distanza di un braccio” rimarrà nella storia questa strategia “tieni gli uomini a distanza di un braccio” contro gli stupratori …

È l’unico modo, credetemi e fatelo.

Fatelo perché funziona, non puoi semplicemente andarci e incendiare le auto. Devi smettere di pensare male delle altre persone che sono contro la globalizzazione; Si dice che Macron voglia cedere all’UE dominata dalla Germania il seggio al Consiglio di sicurezza dell’ONU vinto da DeGaulle con tutto il diritto di veto incluso.

Ah e … i robot russi, la “disinfo” russa … e questa sarebbe disinfo?

Questo è un materiale giornalistico misto svedese, francese e russo, proposto in inglese, che cosa hanno detto il DailyMail o il Telegraph sull’inferno che sta accadendo in Francia? RT è buono, fanno informazione in Inglese e li ringrazio, ringrazio Henrik Palmgren e gli altri che fanno informazione reale.

E mi dispiace per questo Suavelos, ma devi “farlo politico”. Non c’è niente di sbagliato nel farlo politico, o credi nella Democrazia o credi nell’incendiare auto.

La Democrazia è più potente.

ClawsalviniDiMaio
E la tenaglia funziona.

Wall Street Journal, Jean-Luc Mélenchon, Trump, Michel Hoeullebecq. Perché in così tanti ce l’hanno con la UE. E non è solo per Brexit.

L’esercito contro l’UE, le Nazioni Unite e i globalisti sta diventando abbastanza, diciamo, vario, persone e club che non hanno nulla in comune se non il disprezzo per l’UE e la sua Commissione: i soldi, gli intellettuali, i nazionalisti, i troskisti, gli investitori, persone oneste varie e brexiteers. Cominciamo dai soldi:

wsj

Il giornale di Wall Street; proprietario: Dow Jones & Company, News Corporation.

2.277 milioni di copie, fondato nel 1889 direttamente da Charles Dow e Edward Jones – quelli che hanno dato il nome al Dow Jones, ok? – bene, ecco che cosa pensano della Commissione Europea e delle sue strane mosse:

Fonte e un estratto dell’articolo:

Dietro la disputa Bruxelles-Roma

Come può l’UE rigettare un bilancio ben dentro i limiti del trattato di Maastricht?

23 ottobre 2018 7:03 ET

“La resa dei conti del bilancio tra Roma e Bruxelles ha trafitto per settimane i media e gli investitori europei. Il nuovo governo italiano, formato da partiti politici ribelli, ha proposto un deficit pari al 2,4% del prodotto interno lordo il prossimo anno. Martedì la Commissione europea ha dichiarato che è troppo alto e ha dato all’Italia tre settimane per presentare un nuovo bilancio. Tuttavia, un disavanzo del 2,4% è ancora ben al di sotto del massimale del 3% fissato dal trattato di Maastricht. Perché Bruxelles impone un limite molto più stretto a Roma?…”

Lo stesso WSJ aveva dichiarato nel 2017 che il nazionalismo è il futuro, i democratici vivono in un mondo che non esiste più e sono andati avanti con molti altri articoli che promuovono il nazionalismo buono:

wsjpronationalism

Fonte Estratto:

“Se Donald Trump fosse un democratico liberale, alcune delle descrizioni dei media del “caos” e del “disordine” nella Casa Bianca probabilmente verrebbero sostituite da storie su “tensione creativa” tra una “squadra di rivali … “

mc3a9lenchon
Jean-Luc Mélenchon

Oltre al WSJ e i nazionalisti ci si mettono anche i trotzkisti francesi, sì, i trotskisti, Jean Luc Mélenchon, leader della formazione di estrema sinistra La France Unsoumise, era d’accordo sia con Salvini – presunta estrema Destra – sia con il Wall Street Journal – l’alta finanza americana – e ha difeso a spada tratta il diritto del governo italiano di fare il miglior bilancio possibile nell’interesse del popolo italiano, bilancio che secondo il Wall Street Journal è infatti ben dentro i limiti di Maastricht, nelle sue stesse parole al parlamento europeo ha detto: “In questa materia, i francesi hanno interesse a difendere la sovranità popolare”, e “Dobbiamo uscire dai trattati, è la mia conclusione “.

michel-houellebecq-1_549852
Michel Hoeullebecq

Gli intellettuali francesi, capeggiati da Michel Hoeuellebecq, autore del celebre ed anche un pò famigerato “Le Particelle Elementari” perché parlava del progetto Gender già nel 1998, quando pochissime persone ne erano a conoscenza. Ha detto: “Sono pronto a votare a chiunque, a condizione che proponga l’uscita dall’Unione europea e dalla NATO”. Mi interessa molto” – E ‘stato preceduto da Emmanuel Todd, il famoso storico e sociologo: “Quando uno stato e un governo perdono il potere della creazione monetaria, beh, non possono più fare altro – e tutta la vita politica diventa un commedia – Se [Macron] non ha capito che non è veramente presidente, stiamo davvero male “.

Il filosofo Marcel Gauchet, il neo-ateo (sic) Michel Onfray, il filosofo-economista Jacques Sapir, il saggista e saggista, si sono già pronunciati contro l’euro e la dittatura eurocratica Régis Debray (l’ex guerrigliero con il Che in Bolivia) giornalista Coralie Delaume … conoscendo l’influenza che gli intellettuali hanno in Francia, non è poco.

“Per la prima volta, un bilancio di un governo democraticamente eletto viene respinto dalla Commissione di Bruxelles – quello italiano ndr. -: un colpo di stato contro il popolo italiano! Alle elezioni europee del 2019 poniamo fine alla messa sotto tutela delle nazioni”: il deputato Nicolas Dupont-Aignan non è una sorpresa, essendo il leader di Dèbout La France, un movimento gollista apertamente sovranista.

Anche il famoso economista Patrick Artus, di Natixisi, europeista mainstream, comincia a pubblicare che – per esempio – l’UE ci ha fatto rallentare nell’innovazione tecnologica: vedere la differenza dei robot industriali adottati in Giappone, in Corea, rispetto all’eurozona: “Bisogna riconoscere che l’UE non ci prepara per il futuro”, ammette.

Il settimanale Marianne (progressivo, 150 mila copie, fondato da due Ebrei noti), pubblica un articolo dal titolo: “Rifiuto del bilancio italiano: perché la Commissione europea non ha capito niente”, in cui si ricorda che l’Italia ha obbedito per un decennio alle regole restrittive europee: e “il bilancio degli ultimi dieci anni è chiaro: queste regole della disciplina di bilancio non sono solo perfettamente inutili e arbitrarie, sono anche perfettamente dannose. La prova: la crescita dell’eurozona nel decennio è stata molto debole (….) Un decennio perduto. Chiusa nella sua visione burocratico-punitiva del mondo, la Commissione ha dimenticato la legittimità, ma soprattutto l’ utilità delle sue regole sacre “-

Ashoka Moody dà una mano … ai nazionalisti e mostra il grafico del decennio perduto

EuroBad

L’euro è la palla al piede delle economie.
Il grafico mostra che “i paesi emergenti che hanno una propria valuta (linea blu) dopo 30 quarti (7 anni) hanno un reddito superiore del 30% rispetto al momento dell’epidemia a quelli del sud della zona euro. La periferia della zona euro (con noi dentro) è invece ferma al palo. Reddito praticamente identico” Fonte

TrumpBellaFoto
Donald John Trump Presidente degli Stati Uniti d’America

Donald John Trump, Presidente degli Stati Uniti

Trump in realtà sta aiutando apertamente sia il governo italiano di Giuseppe Conte, perché in caso di bullismo da parte della Commissione Europea o della BCE contro l’Italia, gli Stati Uniti compreranno il debito italiano e i duri Brexiteers in Gran Bretagna perché ha offerto un accordo commerciale UK-USA subito dopo Brexit effettivo, in questo caso, il Regno Unito non deve avere legami con il mercato unico dell’Unione europea perché altrimenti non avrà la possibilità legale di stipulare accordi commerciali indipendentemente dall’UE, ecco perché Farage afferma che non esiste “Hard Brexit” in realtà quello che altri chiama Hard Brexit – “Brexit duro” uscita secca ndr. – è semplicemente Brexit, una situazione che restituisce l’autonomia economica e politica al Regno Unito, a partire dalla possibilità legale di concludere accordi commerciali indipendentemente dall’UE. E Trump è lì per aiutare.

Ora vorrei che notaste quanto sia eterogeneo questo gruppo, che non sapeva nemmeno di essere un gruppo:

Wall Street Journal, Trump, Salvini, Mélenchon e i trotskysti, Michel Hoeullebeq e gli intellettuali francesi – che hanno votato Macron “per fermare LePen” e ora non gli piace la situazione in cui si trovano – la migliore immagine di tutto questo è la seguente, dalla Francia:

EmmanuelTodd

E adesso? “Qu’est-ce qu’on fait?” “Che cosa facciamo?”. Usciamo, ovviamente, non vedo altre soluzioni.

L’UE è una strana operazione il cui obiettivo sembra essere quello di distruggere il benessere europeo, Daniel Hannan, un giornalista del Telegraph che ha fatto campagna per Brexit, l’ ha descritta come un “racket”. In effetti, l’unico sistema in cui coloro che pagano prendono ordini da quello che prende i soldi e non al contrario è il racket. L’Italia è un contribuente netto per l’UE ed è trattata come uno straccio, lo stesso vale per la Gran Bretagna che è stata il secondo contributore netto al bilancio UE dopo la Germania, e David Cameron, il Primo Ministro britannico, è stato letteralmente deriso quando ha proposto alcuni cambiamenti perché nel Regno Unito certe regole UE proprio non funzionavano, quindi ha vinto Brexit. In un sistema normale sono quelli che pagano a dare le regole, mentre nell’UE Paesi come la Francia, l’Italia o, prima di Brexit, il Regno Unito pagano ma ricevono regole sempre per aiutare qualcun altro, i rifugiati o i paesi dell’Est che non pagano e a proprio svantaggio. Tutto questo è una vergogna e deve finire. Chiuso.

Def: voglio fare l’avvocato di Moscovici per una volta.

DefMoscoviciTria2
Preparazioni per la conferenza congiunta di Pierre Moscovici e Giovanni Tria

In breve, Pierre Moscovici, l’uomo di Bruxelles sceso di persona per un colloquio privato sia col Capo dello Stato Mattarella che col Ministro del Tesoro Giovanni Tria consegnando a quest’ultimo, brevi manu, la lettera in cui ci rimprovera che stiamo deviando gravemente dal patto di stabilità, per una volta voglio dare ragione a lui e alla UE e non capita spesso.

Che cosa voglio dire? Questo: che il Def non piace neanche a me, e l’ho specificato, si aggiungano altre pessime notizie dal Giornale di Berlusconi, altri 45 miliardi di debito più o meno nella voce “varie ed eventuali” cioè che non si capisce ‘sti altri 45 miliardi a chi vadano, ecco, questo dopo il fantasmino pre-halloween dell’articolo 23 che sbolognava milioni alla Croce Rossa in mano ai tecnici del PD di cui il governo Conte non sapeva nulla, ed anche il condono tombale per riportare in Italia capitali mafiosi di cui almeno DiMaio non sapeva nulla e poi la notoria spesa pazza per il reddito di cittadinanza a cittadini e non, con gli Italiani e gli immigrati residenti da 5 anni già in coda ai cosiddetti job center non per cercare lavoro ma per farsi dare il modulo per chiedere il reddito di cittadinanza ecco, non serve essere Juncker, Öttinger o Moscovici appunto per bocciarlo.

Lo possiamo rifare d’accapo ‘sto Def?

Io dico questo, perché sono una persona onesta o almeno che una tenta di essere onesta: io voglio l’uscita dall’euro e dalla UE perché non voglio rispettare le regole dell’euro e della UE, io per la UE sono una bigotta neonazista cui piace battere moneta e fare quello che vuole, la mia lista di diritti umani ne contiene quattro, la loro almeno trecento, cioè per me è diritto umano non essere torturati, l’ora d’aria e il cibo sano in carcere, non è diritto umano l’utero in affitto i matrimoni gay o richiedere la censura della stampa di destra, poi non mi piacciono le regole del Mercato Unico perché io ho calcolato che saremmo più ricchi senza Mercato Unico, bloccheremmo i prodotti del NordAfrica, non tutti, solo quelli in competizione con i nostri, e riapriremmo al Mercato Russo, sì sono tra il convinto e il sicuro che saremmo più ricchi senza il Mercato Unico e poi voglio la sovranità monetaria ergo-dunque-quindi Voglio uscire, non chiederei mai di restare e non rispettare le regole perché per me non ha senso. A me da bambina dicevano che sembravo la Gestapo solo perché in Calabria volevo che si rispettassero le Leggi, quelle scritte, non le dannate e pezzenti “leggi non scritte” non mi parlate di leggi-non-scritte ho disprezzo di questa cosa, sono gli imbroglioni e i falsi i mezzi camorristi borghesi ed i massoni che parlano di “leggi non scritte”. Infatti per questo io voglio uscire dalla UE. Se no ha ragione Moscovici.

Il mio pensiero/pensierino furbo che nasconde una speranza, perché in fondo questo governo mi è simpatico ed anche DiMaio può esser meglio del Berlusca, è che Salvini e DiMaio stiano facendo il gioco delle parti, faranno questo nuovo Consiglio dei Ministri sul Def taroccato e poi DiMaio otterrà l’eliminazione del condono tombale e del rincaro dell’RC auto al Nord e Salvini l’abolizione del reddito di cittadinanza o almeno il congelamento per due anni oppure la restrizione ai soli cittadini Italiani residenti in Italia, poi vanno ripulite tutte le spese oscure aggiunte dalle “manine” che si pigliano milioni dalle tasse del contribuente senza contribuire, burosauri di Stato con moglie raccomandata alla Caritas alla Croce Rossa o in qualche ente sperperone  ad aiutare i migranti e se stessi ancora coi soldi nostri.

Il Def deve essere pulito e chiaro come il vetro.

Io non devo niente alle lobby ed alle sette che si annidano ancora nello Stato, sicuramente non gli devo soldi, a me non è mai piaciuta la moda post anni novanta di fare tagli ai dipendenti statali e poi finanziare con soldi pubblici COOP, ONG il “volontariato” perché se i soldi li mette lo Stato i posti di lavoro vanno assegnati per titolo e punteggio, invece ‘ste COOP ‘ste ONG ‘ste associazioni di volontariato in cui tutti fanno San Francesco però non sono poveri e assumono chi gli pare a loro con l’aggravante morale che essendo i posti di lavoro assegnati per raccomandazione gli stipendi li paga lo Stato lo stesso, allora era meglio quando le assunzioni le faceva lo Stato direttamente per titolo e punteggio e basta. Ho sempre odiato quelli della scuola privata vantarsi di fornire un servizio allo Stato e colmare una mancanza, non è vero, le scuole private assumono chi vogliono loro e gli stipendi li dovrebbero pagare coi soldi loro privati, lo Stato non dovrebbe metterci una lira, oppure dovrebbero essere obbligati ad assumere chi è in graduatoria statale, invece assumono per raccomandazione chi pare a loro, fanno lo stesso punteggio degli statali e appena si libera un posto buono nella scuola statale saltano la coda e se lo prendono – dopo non essersi fatta la gavetta delle sedi disagiate di montagna etc. -: non mi pare onesto, almeno a noi della Gestapo sapete non ci pare tanto normale.

“La UE bacchetta l’Italia”: ecco perché ce ne vogliamo uscire. Più due parole sul razzismo e sul presunto stupro di Ronaldo.

Moscovici2
Moscovici “bacchetta” l’Italia, ma la verità è che l’Italia non li sopporta più quelli come Moscovici.
FB_Matteo_Salvini-
Il “bacchettato” Salvini continua a salire nei consensi.

Sì, ce ne vogliamo uscire e se Dio vuole dopo hard brexit si chiude tutto, ma ti pare che una nazione ricca accetti di essere “bacchettata” perché non può decidere le proprie politiche economiche ed industriali? Quando decidevamo noi con i nostri soldi e la nostra moneta e l’immensa ricchezza aurea – l’Italia ha 2400 tonnellate di oro, la Gran Bretagna solo 300, siamo Paperoni in oro – eravamo ricchi, gli stranieri non passavano senza passaporto, i fascisti erano quelli del MSI, oggi sarebbero chiamati fascisti pure Craxi, il cui padre fece la resistenza vera e non quella di Scalfari, giusto dopo l’8 settembre e probabilmente per paura, ma fatemi il piacere, sì Moscovici ci chiama razzisti ed ha a suo modo ragione, perché se l’uso del termine fascista si è esteso da Almirante a quelli come Craxi, Cossiga e Andreotti e razzista dal Ku Klux Klan a quelli che non vogliono che il loro paese diventi africano e musulmano, ovviamente con questi termini usati in questi termini siamo tutti razzisti per davvero, e lo è anche Saviano, l’ebreo e Lerner e Parenzo, gli altri ebrei perché vogliono i migranti qui, a Napoli e a Riace però poi non vogliono i Palestinesi a Gerusalemme – gli Ebrei ortodossi gli hanno bruciato i negozi e Saviano e Lerner e Parenzo zitti …- ma che dico non li vogliono nemmeno nella West Bank e a Gaza e quindi sono di fatto razzisti pure loro – più degli altri –

Quindi? Si, ieri ci pensavo: è inutile dire a Moscovici che non siamo razzisti, nei suoi termini o in quelli di Soros lo siamo, ma è irrilevante, come è irrilevante lo dicevo sul sito in inglese Link l’accusa di stupro nei confronti di Cristiano Ronaldo, io ricordo perfettamente fino ad un paio d’anni fa se un uomo veniva denunciato per stupro mi spaventavo pure a guardarlo o a vederlo passare per strada, ora non ci penso nemmeno di avere paura di Ronaldo, perché è come il razzismo, troppa gente è accusata di razzismo e non ci fai più caso, così c’è stata una tale valanga di denunce per stupro con dieci o quindici anni di ritardo, si vedono le foto per es. della modella che si struscia con Ronaldo in discoteca, poi sono entrati in camera da letto, si è vero se una cambia idea lui deve solo smettere, ma lei denuncia dieci anni dopo? E questo è il risultato: la denuncia per stupro, l’accusa di razzismo non hanno più il peso emotivo di prima sono sciacquate, pensate solo a come guardavamo gli uomini accusati di stupro dieci anni fa e come li guardiamo adesso, vorrei dire questo: l’accusa di stupro o di razzismo non è una moda sapete, tipo “oggi si usa”.

Comunque si, per i criteri di Moscovici siamo razzisti pensate che non ci hanno mai chiesto “Ti piacciono i bianchi o i neri” la domanda era “Ti piacciono i biondi o i bruni” nel senso che i neri o gli asiatici non erano presi nemmeno in considerazione – mi dispiace ma la domanda era quella “Ti piace di più la velina bionda o la velina bruna?” “Quest’anno la bruna” l’anno scorso la bionda, l’Europa è terra di latini e germanici: i biondi e i bruni, sarà probabilmente sempre percepita così, scherzi a parte e con l’Europa tutte le sue estensioni: USA, Australia, Canada etc.

ROKR
La famosa foto River Phoenix-Keanu Reeves e la famosa domanda “ti piacciono di più i biondi o i bruni?” per la cronaca a me piaceva di più Keanu a mia sorella River.

L’importante è fare fuori la UE e uscire dall’euro, Moscovici i capelli non ce li ha.

Hard Dexit: Merkel rimpatria i cittadini UE dalla Germania se non hanno soldi. Bene.

DexitGL’UE È GIÀ CHIUSA DA DEUTSCHLAND.

Sei un Inglese e stai ancora combattendo per Brexit / Nuovo referendum / Remain / Remoan ecc.? Vivi nel passato, la Matrix è già andata avanti, la Germania è uscita dall’Unione Europea prima della Gran Bretagna, collego l’articolo in italiano ma puoi fidarti di me: il governo di Merkel ora, non il 30 marzo 2019, espelle già dalla Germania i cittadini dell’UE, Italiani, polacchi, ungheresi, ecc. tutti quelli che non possono vivere in Germania con i propri soldi Link letteralmente ha inviato una lettera ai residenti in Germania non-tedeschi con questo messaggio: «Per la mancanza di mezzi di sussistenza perdi il diritto alla libertà di circolazione e sei a rischio di espulsione» molto bene, sono contenta per due cose:

Tutti possono vedere che l’UE è un casino, uno scandalo ed uno scherzo: David Cameron ha chiesto all’UE questa stessa regola prima del referendum su Brexit e si gli hanno riso in faccia, Macron ha chiesto una versione leggera di questo perché c’erano troppi europei dell’est che lavoravano in Francia e mandando le loro tasse in Polonia ecc. e i datori di lavoro francesi hanno dato lavoro più spesso a coloro che provenivano dai paesi più poveri che offrivano il più basso tasso di tassazione sul lavoro e gli è stato detto NO, l’Italia è stata criticata per il semplice rimpatrio degli immigranti illegali da nazioni non UE, ora Germania, dopo aver aperto i confini dell’Europa nel 2015 senza chiedere non dico il permesso, ma nemmeno il parere a nessuno e permettendo agli immigranti asiatici illegali di entrare in Europa e mandando unilateralmente austriaci e ungheresi nel casino, ora sospende il diritto alla libera circolazione di nuovo unilateralmente e senza chiedere a nessuno, c’è l’idea chiara che la Germania sia l’UE e Berlino non chiede a Bruxelles, è Bruxelles che chiede a Berlino e tu sei ancora lì a pensare ai White Papers, ai Chequers etc. mostra un po ‘di coraggio e un po’ di orgoglio, se sei Briton.

Resta inteso che la Germania non aspetterà Brexit, faranno Dexit duro senza chiederti né informarti, stai attento, organizzati e fattene una ragione. E si capisce anche che i Tedeschi non accetteranno alcuna tariffa per l’esportazione di auto in Gran Bretagna a prescindere dal “Deal”, è semplicemente finita, la UE, qualcuno informi Mattarella e gli idioti rimasti ad essere eurofili, pochi per quanto sono, Francesi o Italiani – non hanno mai capito niente, è meglio che si sveglino.

Per quanto riguarda i Chequers … se qualcuno ha bisogno di carta igienica.