Category Archives: Media

Internet è Internet, i Link, gli embed, la publish this & Share sono Internet. La UE vuole chiudere Internet.

Internet si chiama così non in onore all’Inter, squadra di calcio, ma perché si fonda sull’interazione degli utenti, le funzioni publish this, share, embed etc. sono Internet: Cioè secondo la UE Internet non deve esistere perché con le loro regole sul copyright sia WordPress che YouTube dovrebbero chiudere, vi spiego, da YouTube e da WordPress un paio di fermo-immagini:

YouTube:

Embed2

Questa è la funzione embed, per mettersi il video sul proprio sito, si può disattivare

AllowEmbeding

“Allow embedding” significa “consenti embedding” cioè consenti che gli altri si possano mettere il video sul loro sito, se non spunti allow embedding non se lo possono mettere, io i video degli altri li uso ed ovviamente i miei li lascio usare. Non è la UE che decide, perché il contenuto è il mio o degli altri autori.

InternetComeFunziona

Questa ragazza T-K Lyrics è l’editor del video di cui sopra, che io ho usato per un articolo sul Giornale che mi stressa, la canzone è molto nota e di un cantante famoso e lei scrive “I do not owe anything! Credits to the owners!” cioè “Io non sono proprietaria di niente! Crediti al proprietario!” che di nuovo NON è la UE è il cantante, LP, e la sua casa discografica, cioè se glielo fanno usare loro, i cantanti e le case discografiche, la UE non è nessuno per non far usare il contenuto a un appassionato, per esempio in un articolo sul calcio ho specificato che i cantanti e le case discografiche te lo fanno fare, la FIGC FIFA UEFA & Co. no, infatti di calcio non si può mettere niente te lo levano dopo neanche dodici ore, di musica si. Perché decide il proprietario non la UE. Perché i cantanti lo fanno usare, allora? Perché i Nickelback che avevano anche una reputazione con This is How You Remind Me si sono permessi di non consentire lo streaming gratis su Internet di una loro partecipazione ad un mega-concerto, una specie di Heineken Jamming Festival un sacco di gruppi e cantanti  di cui i Nickelback erano uno e sono stati gli unici a non consentirlo e hanno distrutto la loro fan base, in America ti ammazzano se dici che sei fan dei Nickelback, hanno perso tutto, sono scomparsi, li sfotte pure Zuckerberg. Poi se uno fa l’embedding all’autore del video vanno i clic che prende sul tuo sito, ovviamente risultano a lui, se uno clicca per vederlo su youtube è verosimile che gli aumentino i like e ultimo ma non da ultimo la pubblicità se la pagano loro, cioè se voi vedete un video “embedded” sul mio sito e cliccate sulla pubblicità i soldi vanno a loro non a me. La decisione di far fare l’embedding spetta all’autore non alla UE.

Da WordPress è ancora meglio – oppure è uguale – un paio di screenshot dall’editor WordPress – quello che uso io –

SharingButton

Sharing buttons cioè i bottoni per la condivisione Facebook, twitter, google etc. cioè se io consento a chiunque di farmi lo share su Facebook, twitter & Co, la UE non gli può fare niente, questo è Internet, non è la Televisione. Si può dire che se uno non vuole tutte queste condivisioni può fare a meno di caricare materiale su Internet, il cui motto alla fondazione è “This is for everyone” “Questo è per tutti” per decisione del suo creatore, l’Inglese Tim Berners Lee, e può tranquillamente rimanere a livello televisione e giornali che sono dedicati ad un’utenza passiva mentre Internet è dedicato ad un’utenza attiva. Anche i commenti, si possono attivare, disattivare etc.

I miei siti sono su WordPress.com e dovrebbero andare sotto la Legge americana non UE, sotto la Legge UE vanno solo i siti con estensione .eu, e chi la vuole? Oppure la UE vuole proibire wordpress, google, Facebook e con quale autorità? Fa come i cinesi che oscurano Internet e i canali non autorizzati dallo Stato? Cioè, che l’autore debba dare il consenso è scontato, ma non il consenso scritto volta per volta come negli anni settanta, quando si spunta “allow embedding” etc. si autorizza automaticamente, cioè se uno non vuole i link e il copia e incolla deve scrivere vietata la riproduzione, se no vuol dire che è concessa, ma se vietate la riproduzione finite come i Nickelback: la gente va su altri siti e vi disprezza. A parte il calcio che ha una fan base molto forte per cui, bastardi come sono se lo possono permettere perché i tifosi allo stadio e a pagare sky ci vanno lo stesso, ma è uno sport con una fanbase “drogata” ed enorme si può dire, già con la musica non se lo possono permettere. Io sto con WordPress, perché a questo punto da qua non mi muovo, risulta competente un tribunale americano, sotto sotto il primo Emendamento della Costituzione degli Stati Uniti d’America. Grazie America, go forth “vai avanti”.GoForth

Ve la ricordate questa bella pubblicità dei Levi’s? Il motto era “Go forth” che significa appunto “Vai avanti” la scritta in Inglese “This Country wasn’t built by men in suits” significa “Questo Paese non è stato costruito da uomini in giacca e cravatta” per dire che l’hanno costruito quelli con i jeans, ecco il problema della UE è che l’hanno costruita quelli in giacca e cravatta non quelli in jeans e si vede. E’ ora di chiuderla, basta, basta, e basta: l’Europa è di più di un paio di massoni in giacca e cravatta.

In risposta a Marcello Foa Link 

Advertisements

Vuoi fare il tuo Freeword & Friends? Traduci i miei articoli nelle lingue mancanti. Spagna e Grecia.

TwentyFourteen
Screenshot del tema WordPress in uso per gli attuali F&FW: Twenty-Fourteen

Noi dobbiamo chiaramente aiutare la Spagna e la Grecia a non essere invasi, perché deve essere difesa tutta l’Europa. Ora io sono molto contenta dei Freewords & Friends che ho fatto, e mi piacerebbe avere anche la versione spagnola e greca o in olandese, svedese etc. Però anche se il traduttore google a volte fa traduzioni perfette, altre volte le incarta ed onestamente senza la capacità di controllare la traduzione non me la sento di farlo io.

In ogni caso tutti i mie articoli possono essere copiati, tradotti, integralmente o in parte ed anche ripubblicati con o senza link all’originale.

Se fate un F&F in spagnolo o in greco ve ne sono grata.

Come fare?

Step uno: scegliere un tema WordPress oppure costruitevelo da voi stessi, il tema classico degli F&FW è il Twenty-Fourteen questo è il Demo

Se non sapete che cosa scrivere, copiate i miei articoli andate su google traduttore qui selezionate la lingua di partenza, Italiano o Inglese o altro come volete e fatevi la traduzione in spagnolo o greco o nella lingua prescelta poi verificate che la traduzione sia giusta, potete scaricare le foto e ripubblicare l’articolo con le stesse foto di copertina etc.

Non voglio il copyright  se guadagnate con la pubblicità vi potete tenere i soldi.

Paola

Mi raccomando.

Luca Donadel fa 1,7 Milioni di visite in 20 h per video contro i Migranti. Saviano stracciato.

Ormai non mi preoccupo più di niente: c’è Luca, posso andare in vacanza.

Ti chiedi perché Salvini vinca anche con oddio Repubblica e Saviano contro? I numeri dei salvinisti sono da tremare, io ho incorporato il video da youtube, ma la versione su Facebook che linko qui addirittura quando l’ho vista io, dopo solo 20 ore dalla pubblicazione faceva 1,7 Mln di visite – Repubblica ha una tiratura da poco più di centomila copie e nessun dico nessun super blogger, Michele Serra dorme sull’amaca. Mln io so che significa milioni. Gli altri dati, li ho voluti copiare sempre alla stessa ora cioè dopo 20 h aveva 25.522 likes, 3.274 commenti e 89.081 condivisioni tra cui quella di Salvini da cui infatti l’ho ripresa io. Anche Salvini è una potenza Internet. Beh Luca l’ha scoperto Mario Giordano, a quando le nomine RAI? Allora io posso andare a mare?

Luca fai tu.

A quando Sallusti in Mutande? Il Giornale vi propone le sessantenni sexy.

Io sono sempre più confusa dal Giornale che leggo.

Dopo l’angolino escort et similia, dove sì c’erano brave ragazze moderne non complessate che si fanno riprendere in mutande e reggiseno gli mandano la foto a Porro e Porro gliela pubblica, io mi lamentavo, una sembrava una call girl americana degli anni settanta – bastava aggiungere il numero di telefono, il sorriso di plastica c’era, il seno al silicone pure, le lebbra non erano naturali: tutto in regola – ma ora oggi, con tutto il rispetto sembra ci siano i saldi: le sessantenni sexy.

E vedi una – non mi dite ‘un giorno avrai sessant’anni anche tu’, spero di non essere là dove non fui a venti e dove non sono ora a sessant’anni, il Signore mi deve fare morire un giorno prima che mi venga voglia di farmi i selfie in mutande anche a me – ecco la vedi colla carne molliccia un pò cadente in una specie di topless che si copre con una mano da prostituta di locale che costa poco, il rossetto rosso da baldracca che ancora ce la può fare, alla fine come per i vestiti si abbassa il prezzo.

No, non è l’angolo escort “sembra ma non è” – spero – a Berlusconi hanno riaperto il Rubyter e allora ha ordinato al Giornale “Stop alle minorenni, alle giovani, mettete gente ben oltre i diciotto! per una che aveva 17 anni e 9 mesi e ne dimostrava 24 mi sto rovinando!” e Sallusti obbedisce “le sessantenni”. Le ultra sessantenni. E poi? I cadaveri?

Mi ricorda quella vecchia prostituta interpretata mi sembra da Rachel Welsh o un’attrice che comunque il fisico ce l’aveva sempre avuto superiore alle sue coetanee che si vantava, in un film ambientato in un bordello del West “Ci sono le più giovani sai, ma certi clienti chiedono ancora di me”.

Perché Porro e Sallusti in mutande no? Di che si vergognano? Saranno mica all’antica?

C’è poi un motivo per cui tutti i dipendenti di Berlusconi si rivelano erotomani?

a) Dicevano i calciatori del Milan;

b) I dipendenti di Mediaset;

c) I giornalisti del Giornale.

E intanto Ruby.

Sì, vi risparmio le foto. Fanno paura.

In copertina ho messo la sede del Giornale, questa:

PortaIlGiornale

Sapete perché? Vorrei che sapeste che i Giornali veri costano. Fare un sito può non costare niente, come questo, io ho quattro blog e sono gratis, WordPress.com mi fa usare gli editor ed i template gratis e poi si mette della pubblicità per ripagarsi dei costi. Un Giornale nel senso di una testata giornalistica va aggiornata periodicamente, tutti i giorni, i giornalisti sono lavoratori e vanno pagati, costa una barca di soldi per non dire che devi assumere professionisti in direzione o sicuramente farai qualcosa per cui ti arrestano – non le foto sexy se non sono di minorenni, e vai con la Marcuzzi, anche lei “pescata” casualmente in mutande etc. quelle le puoi fare – e i professionisti costano assai. Quindi si diventa schiavi dell’editore, di quello che mette i soldi, è tanto se non è gay ossessivo che impone LGBT. Per Il Giornale e Mediaset è Berlusconi che vuole femmine – che lo stanno facendo arrestare, e vai con le decisamente non-minorenni -.

Quanto mi costerà umanamente questo mio essere contro i migranti?

Se DiMaio è meglio “di un altro barcone di migranti” come penserebbe Salvini – o io – o Calderoli con le caramelle – Il Giornale è sempre meglio di Repubblica, ormai quando vado su Repubblica è come se andassi in Vietnam, con la mimetica per vedere che fanno in territorio straniero: non vedo l’ora che passi, se passa. Ma passerà, A nuttata a ddà passà.

Cari Lettori, devo andare a Padova e trasferire un sito su un altro server.

DemocracyFe
Felix Democracy o Freeword And Friends Italia andranno su un server privato e vediamo se funziona.

Ci sono novità che possono portare alla sospensione delle pubblicazioni per qualche giorno/tempo. Prima devo tornare a Padova e non so quanto resto, poi c’è in corso il trasferimento su server privato di almeno uno dei siti della quadriga Freeword & Friends, probabilmente quello in inglese “Felix Democracy” poi se va bene l’operazione trasferisco anche gli altri, nel tentativo di controllarli veramente o farmeli controllare da uno o più ingegneri fidati, mi sembra di avere trovato le persone giuste che peraltro stanno attorno a Padova a un tiro di schioppo da casa di mio zio, il che, secondo mia sorella “è un segno del destino” può essere, non è detto che il destino debba essere sempre infausto, dopotutto, e c’è Dio che non è infausto mai.

Quindi, può essere che non scriva né pubblichi video nei prossimi giorni.

Faccio il punto della situazione:

Berlusconi è con gli “Illuminati” e blocca Salvini, vogliono il governo globalista pro migranti e pro LGBT anche se ha perso le elezioni. Salvini dovrebbe fare il ribelle e staccarsi temporaneamente da Forza Italia e fare il governo con DiMaio contro il parere di Berlusconi – potrà tornare indietro come il figliol prodigo ma intanto blocca i migranti e l’ LGBT, tanto Berlusconi perdona e l’alternativa è agghiacciante. In ultima analisi, DiMaio, Grillo e Casaleggio potrebbero offrire un ramoscello d’olivo anche loro al cav. e dirgli “piuttosto che distruggere l’Italia proviamo a fare un governo come abbiamo eletto i Presidenti di Camera e Senato, seppelliamo, anche solo temporaneamente, l’ascia di guerra”.

Io non posso stare dietro a tutte le cose giornalmente come prima, ma se il trasferimento del sito va bene, il 90% dei miei problemi dovrebbe essere risolto e poi dovremmo fare meglio. Anche magari la community, per quanto intenderei cominciare dall’inglese.

Inoltre, se funziona e potrò caricare i video direttamente dal sito mi libero di youtube che censura contenuti ottimi quando sono filopalestinesi o comunque dispiacciono a qualcuno e poi farò pubblicità per l’agenzia perché ci sono lettori/blogger di cui uno francese col sito bloccato che mi hanno chiesto se conosco qualcuno per proteggere il server.

La parte tecnica è importante, nel mondo di oggi uno dei mestieri veramente cruciali è l’hacker o l’ingegnere informatico che poi sono la stessa persona come paperino e paperinik per quanto alcuni hacker potenti hanno il diploma delle superiori non hanno la laurea ma leggono il computer interno come se leggessero topolino.

 Ho l’impressione che andrà bene e poi lo dico agli altri blogger.

Ciao.

L’Anti Defamation League rimuove i video di Destra da YouTube…e c’è ancora chi dice che non sono gli Ebrei.

YouTubeFr
Chi indica i video di YouTube da rimuovere? La Spectre.

Link Da quando l’Anti Defamation League “aiuta” youtube a rimuovere contenuto “estremista” e “pericoloso” sono spariti innumerevoli siti di destra, per cui la stessa YouTube si scusa e dice che sono stati rimossi per sbaglio. L’ADL rimuove volontariamente video filo-russi e che contestano la versione ufficiale degli eventi, tra i più famosi quelli di Infowars e alcuni a favore della libera circolazione delle armi.

Mi fermo qui. Questo è dedicato a chi insiste a dire che no, non sono gli ebrei che censurano la destra in tutto il mondo ma poi sono sionisti “per il – fottuto – diritto di Israele ad esistere” Io li odio. Il Principe William li andrà a trovare “senza moglie e figlio” in Terra Santa quest’estate, lo ammazzeranno e poi diranno che è stato Hamas. Se gli Inglesi gli crederanno… perché ovviamente Israele lo controlla Hamas.

I rabbini fottuti di new York hanno vietato a un libraio di vendere libri sui bambini palestinesi della striscia di Gaza “per il diritto di Israele ad esistere” Link

Gli Ebrei sono troppo influenti perché i banchieri sionisti Rothschild controllano troppo l’economia ergo la necessità morale  e materiale di riprendersi la sovranità monetaria ed uscire dalla UE.

Secondo quel cuor di leone di Gotti Tedeschi – perché dei preti non si pensa mai male abbastanza – si è vero, è tutto vero c’è questa cospirazione del Nuovo ordine Mondiale e noi…dobbiamo ribellarci diranno i miei piccoli lettori? ma no, secondo lui… testuale col copia e incolla:

Intervistatore: “Allora il nostro destino è sottostare a questo “supergoverno mondiale”?
Gotti Tedeschi:
«Probabilmente sì, l’ attuale situazione mi fa pensare che dobbiamo riconoscere la nostra impotenza, che non possiamo più fare nulla. I giochi son fatti e noi non giochiamo più, siamo diventati un gioco in mano ad altri. Il nuovo mondo globale aspira ad un’ omogeneità culturale e pertanto morale, che significa relativizzare le norme morali. Tutto questo porta ad una forma di sincretismo religioso, che necessariamente tende ad arrivare ad una religione globale panteista, ambientalista (animalista e vegana), neomalthusiana e orientata alla decrescita. Se questo è vero e l’ euro venisse usato come strumento per forzare chi non è d’ accordo, si spiega la mia preoccupazione…”

Leggi tutto – se hai coraggio –

Si, lo so “chi il coraggio non l’ha non se lo può dare…” Ma a quelli della Toscana…votare Borghi e Bagnai della Lega? A quelli di Brescia votare Massimo Gandolfini sempre della Lega?

Aspettando il Griso.

O aspettando che torni James Bond:

perché il domani…non muore mai.

P.S.

Certo che deve essere brutto essere Ebrei, menzogne, finti amici e uno Stato di Israele che non si finisce di fare mai e poi loro non ci vogliono neanche stare…preferiscono fare i sionisti da New York – senza Torri Gemelle –