Category Archives: Media

I Tg degli ignavi subiranno la fine che Dante gli prescrisse: non ti curar di lor, ma…

FuturodellaTelevisione
Scena dal futuro: la televisione relitto.

…ma guarda e passa. C’è qualcosa di eterno come sempre nel Padre Dante, di eterno e di glaciale in questo disprezzo; non esistono; esistono ma non esistono, non sono degni nemmeno di essere odiati. Oggi ho guardato per poco un pezzettino di Tg3, non per colpa mia, io ho preso la decisione di non guardare mai la televisione in maniera stabile e mi sono disintossicata, liberata, oggi, la guardava mio padre ed ho dovuto, sentire la puzza, come uno che non sente puzza di fumo da dieci anni e la senta di nuovo per un attimo e si disgusta. La giornalista stupida, né bella né brutta e il giornalista ridicolo, ripetevano i mantra della sinistra, loro non accusano mai la versione ufficiale di essere senza capo né coda, non sanno le banalità che sa Blondet – i presunti islamisti avevano cinture esplosive false e poi sono stati freddati con colpi di pistola dagli agenti di polizia – niente testimoni, niente processi, niente domande – la vicina di casa di uno di loro dice “ci ho fatto la scuola insieme, erano integrati, perfettamente normali” il che vuol dire che forse era una simulazione in cui sono stati traditi, come a Londra, ma loro no, la giornalista brutta, o peggio: né bella né brutta che forse non sa nemmeno di mentire e non lo vuole nemmeno sapere, i media televisivi controllati dai bugiardi e portati avanti dagli ignavi “che me ne importa di sapere che cosa è falso e che cosa è vero? me ne importa dello stipendio”. Io la televisione non la guardo: è impossibile che un giornalista serio non sappia almeno la metà delle cose che sa Blondet è che in televisione sono pagati per ripetere la versione del potente che li mette lì: non dobbiamo pagare il canone, ma ancora meglio, la televisione è proprio da non avere in casa per non intossicarsi. A chi ama lo sport dico, guardatevi le partite in streaming su un canale internet, prima o poi si passerà da SkyTv a Sky Streaming e forse l’unica cosa mezza decente che c’era in televisione, lo sport, passerà definitivamente su Internet, poi sarà la sua morte, quella cosa è così viscida così da ignavi che un uomo normale può solo non curarsi di loro e passare, guarda e passa è peggio, trasuda disprezzo, non ti puoi nemmeno abbassare ad odiarli.

Paul Joseph Watson alla fine è stato osteggiato dall’ ADL non dai musulmani.

Alla fine dovrà ammettere che non sono stati i musulmani a cercare di censurare i suoi video e farli demonetizzare da youtube, Paul, è stata l’ADL, tutti ebrei, tutti probabilmente israeliani, gli israeliani che accusano Paul Joseph Watson di che? Di islamophobia? Allora per islamophobia tutto Israele dovrebbe essere demonetizzato.

I musulmani litigano, ma non censurano, alzano la voce, sono più chiari, meno ambigui, ed Infowars gli ebrei ed Israele li aveva sempre trattati con i guanti bianchi, non c’è niente da fare. Gli israeliani semplicemente non trattano gli altri come trattano se stessi: loro devono poter sparare ai Palestinesi, tu devi essere accusato di “islamophobia” se dici su Youtube che non vuoi i tribunali della sharia nel tuo paese. Capito, Paul?

Mi dispiace, ma continua. Ti puoi mettere d’accordo con Assange come l’impiegato di Google censurato per sessismo.

Abbiamo bisogno di altre piattaforme controllate da gente libera e di destra, ci servono i tecnici informatici che controllino i server, Assange con i suoi lo potrebbe fare, io mi trasferirei subito, Paul Joseph Watson ha, solo lui, non Infowars, 1 milione di sottoscrittori, me inclusa. Se ce ne andiamo li roviniamo: noi siamo Internet.

Il Ritorno dei Falchi: quasi tutto Internet preso dalla Destra.

Un pò del blogroll che dovete leggere

Ormai non so più che cosa aggiungere al blogroll, ormai è tutto un proliferare di siti internet tutti di destra, il mio blogroll è arrivato a 12, gli Apostoli.

Il portale più particolare è Italia News, un canale youtube che promuove, come me, sia Salvini che Meloni che DiBattista e DiMaio che Povia etc. Infatti è un portale e sarebbe ora di trasformarlo in portale internet di destra sul modello di MSN possibilmente con tutta la possibilità di fare l’e-mail. Io me la farei.

Poi c’è il sito contro il Gender e l’eutanasia, però di medici e specialisti come il Dott. Massimo Gandolfini, così la finiscono di dare a tutti dell’ignorante Difendiamo I Nostri Figli

Poi ci sono i siti individuali o quasi, quello di Nicola Porro, Luca Donadel, anche se in quest’ultimo scrivono anche altre persone. L’impressione è che nessuno accetti di essere “epurato” dalla Maggioni ed io a questo punto voglio i sondaggi veri; se non ce li danno, dovremo metter su una nostra agenzia di sondaggi indipendente: sono convinta che il PD e tutta la Sinistra siano spacciati.

Questo è Alessandro DiBattista da Italia News:

E chi li vota? Loro che facevano tanto i “puritani della politica” gli “incorrotti”.

La Boschi comunque fa schifo.

Son tornati i falchi.

Voglio un sondaggio vero, ex piddini votano a destra…non mi tornano certi conti.

Ho fatto un pò di copia e incolla e ve lo mostro; dal sito di Repubblica, il giornale del PD e di Carlo DeBenedetti, della squadra che porta i migranti etc. le battute contro i migranti nonché i Napoletani, io sono del Sud ma in questo momento ho una prospettiva molto fredda, cioè non me ne frega niente delle battute sui meridionali me ne frega di più di altre cose, ma voglio dire non c’è un commento uno a favore dei migranti, del PD o della Boldrini, sono perfino più di destra di quelli che trovi sul Giornale. Ma allora il PD chi lo vota? Perché onestamente io non mi aspetto che persone che parlano e scrivono così sui migranti poi votino PD – sarebbero dissociati mentali, è più normale che votino Salvini o Meloni come noi, leggete qui:

Napoli, militari circondati e aggrediti da un gruppo di immigrati per impedire un fermo.

Napoli, militari circondati e aggrediti da un gruppo di immigrati per impedire un fermo

Questi sono i commenti dei lettori di Repubblica al 7 Ago 16.41:

522 commenti
6 ore fa
fromgermany
Comunque, ricordando le scene che tipicamente si vedono al sud quando viene arrestato un mafioso o ndranghetista, direi che gli immigrati di cui sopra si sono integrati benissimo.
6 ore fa
clip73
Perfettamente integrati. Manca solo che chiamino sbirri i poliziotti.
6 ore fa
Hattori Hanzo
Considerando che molti (non tutti) di essi arrivano da paesi senza stato democratico (spesso kakistocrazie o cleptocrazie), mi sa che non hanno proprio nulla da imparare da noi.

4 ore fa
pj66
Però da loro avevano imparato ad avere paura dei militari e degli uomini armati…. qui a quanto pare l’hanno superata ampiamente, purtroppo!
4 ore fa
eldic1
si vede che hanno imparato che qui da noi pistola e mitra non si usano.
3 ore fa
oesr
E’ probabile che in patria quelli con le armi fossero proprio loro, quindi uno col fucile, ma senza intenzione di usarlo, non li intimidisce per nulla
3 ore fa
Hattori Hanzo
E pare che la crème de la crème stia andando via da Torino e Roma (sarà per via della “guerra” alla movida?) per spostarsi su Milàn.

“No movida, no party. No party, no tiramisù…Tutti a Milàn!!!”
Chissà quando se ne accorgeranno i milanesi?
3 ore fa
obbiettivo67
pj66 …esatto schiavi di dittatori, militari e poliziotti corrotti, terroristi e criminali di ogni specie a casa loro, mentre spadroneggiano a casa nostra
4 ore fa
sikomoro
in questo Paese deve tornare l’ordine e la sicurezza.     NON votare PD alle imminenti elezioni.
4 ore fa
aquilaofthenight
L’ordine e la sicurezza che c’erano fino al 2011 quando governavano Berlusconi-Fini-Bossi…
3 ore fa
byena
In realtà erano in coda all’ufficio di collocamento.
2 ore fa
flavia giannetti
Cretino….lì l’Ufficio di collocamento non c’è più da 30 anni ….ma dove vivi…poi ha chiuso l’ufficio Cgil…..in quanto ai nostri militari li aveva già chiamati Bassolino già dal 1994/95 ….e finchè non sono arrivati i ‘rinforzi’ ai cumparielli -cornutelli da questi piscioni -muSSulmani , la situazione era normale…..
3 ore fa
byena
Sbagliato soggetto. Era per roboberto…
4 ore fa
roboberto
boeri, ma anche tutto il pd  pensano che quell’assembramento attorno alle forze armate, era la coda dei migranti che volevano andare agli sportelli inps per versare i soldi che servono alle pensioni degli Italiani ..
3 ore fa
sawasawa
Commento inutile e scemo
3 ore fa
pj66
Comunque, altri 75 immigrati clandestini e maturo la pensioneeeee!!!!
3 ore fa
sawasawa
I paesi da cui provengono fatta eccezione di pochi max tre sono democratici
3 ore fa
byena
Ma come, allora lei non ascolta la Boldrini che ci esorta a fare nostra la loro cultura che è un valore aggiunto… siamo noi che dobbiamo imparare e che altro!

Vai cosi Itaglia che prima o poi qualcuno torna.
…………………….
Ce ne sono altri, ma sono tutti di destra, ma allora chi vota PD? Siamo sicuri che ci stiano dando i sondaggi giusti? Intendo dire, sono abbastanza intelligenti da capire che i migranti li portano PD, Gentiloni, Delrio, Boldrini, Renzi…o se no di che cosa parlano? Secondo me votano Lega e fanno anche bene. Chi sarebbe sto 26% che vota PD se i lettori di Repubblica parlano così e tutti i comitati anti-razzisti sono pagati da Soros ed altri globalisti possibilmente ebreo-frankisti e non italiani? Non c’è un solo comitato anti-razzista nato veramente spontaneamente, è tutta fuffa.

 

Il Giornubblica ora ce l’ha con Macron e Merkel perché vogliono sbarrare le frontiere.

ScreenshotIlGiornale

CommentiIlG
I commenti sono più intelligenti dell’articolo

Un nuovo spettro si aggira per l’Italia: Il Giornubblica, la nuova versione pro Gentiloni – il peggiore pari a Renzi – del Giornale.

La versione dei fatti del Giornubblica è la seguente, ma non sta in piedi né per logica né per pratica: Macron sarebbe “un traditore dell’Italia” perché non si piglia i migranti clandestini che noi, Giornubblica incluso, non vogliamo però se li dovrebbe prendere lui. E poi Macron vuole pacificare la Libia mentre Gentiloni ha paura a fare il colonialista, e dice ancora che non rinuncia  a trattare con le NGO, con le BR no? e di testa sua infrange il diritto internazionale che tutela tutti, anche l’Italia, e lo infrange precisamente laddove tutela l’Italia, cioè che se il primo porto sicuro dopo il salvataggio da un naufragio non è l’Italia, e non lo è quasi mai, nessuno ha il diritto di portare i migranti fino in Italia, perché i naufraghi e i migranti non sono nella stessa categoria: il salvataggio da un naufragio non da diritto ad emigrare dove si vuole, non c’entra, sono quelli come Gentiloni ad usare volutamente il naufragio come scusa per portare migranti in Europa, contro la legge internazionale che tutela l’Italia come tutela tutti, è il Primo Ministro italiano che ha chiesto la violazione delle regole a tutela dell’Italia è lui il traditore dell’Italia ed anche del resto dell’Europa che non coincide con i quattro massoni globalisti della UE, scusatemi e allora se Macron non è tutelato da Gentiloni, vicino di casa insopportabile che infrange tutte le regole del vicinato e poi da la colpa a lui, e neanche noi Italiani siamo tutelati da Gentiloni che ancora crede di dover parlare col MOAS che porta i migranti ed ha uno statuto di estrema sinistra che a noi non piace, è Gentiloni il traditore dell’Italia, certo che la Merkel che già ha problemi con troppi immigrati e Macron che ha gli africani senza documenti a fare riot a Parigi e a Calais e li dovrebbe deportare, chiudono Schengen, anzi l’hanno già chiuso, io lo so e lo sanno tutti, in un giornale inglese abbastanza importante, il Telegraph si dice chiaramente che per andare dall’Italia alla Francia in macchina ti fermano e ti chiedono i documenti e se non li hai non ti lasciano passare, cioè Schengen è chiuso. E hanno fatto bene. Macron non ha tradito l’Italia, ha tradito la globalizzazione perché gli costa cara e fa bene: ha tradito Rothschild e così dovrebbe fare Gentiloni, se poi Macron se lo può permettere ed evidentemente se lo permette  e Gentiloni tentenna…Lui non ha tradito noi, ha tradito qualcun altro. E ha fatto bene. La Francia fuori dall’euro sarebbe più potente perché è un paese ricco che con le regole UE si impoverisce, chiuderà la UE ed io sono contenta. Poi in Italia ormai si dice che più d’uno, dal Giornale stesso, voglia semplicemente un governo Berlusconi-Lega-FdI, anche a sinistra perché non ne possono più di farsi fare del male dai debenedettiani, che addirittura per far vincere la destra ci vogliono dare il premio di maggioranza al 35%; ti piace Salvini, eh? Anche a me. Loro dicono che hanno paura di Grillo, ma secondo me è come quando negli anni ottanta un comunista si sveglia e dice ” meno male che non abbiamo vinto e che siamo all’opposizione” lo pensava anche Enrico Berlinguer e lo sapevamo tutti, infatti ora che sono al governo stanno distruggendo il bel sistema dove era facile fare l’opposizione. Tornate all’opposizione, Salvini rimpatria tutti. Ci vediamo domenica allo stadio.

E’ inutile “spaventarsi” dell’invasione se poi si supporta il governo che la fa.

Alessandro-Sallusti
Alessandro Sallusti

Il Giornale di Sallusti sembra il Giornale di uno squilibrato: ci sono in continuazione articoli sull'”invasione”, i migranti cui Sala vuole dare i lavori del Comune di Milano invece che agli Italiani, la Kyenge che spaventa tutti, Il Ministero degli Interni che vuole regalare studi universitari ai migranti e poi per gli Italiani la stangata autunnale. Oltre alle foto di Roma e Milano trasformate in terzo mondo con la gente nuda che piscia per la strada, i Rom e i Sinti intoccabili quanto puzzolenti: i presunti Italiani di domani.

E allora ti aspetteresti un Giornale duro contro il governo, contro il Partito che ha ridotto l’Italia così, sia a livello nazionale che comunale. No invece, Sallusti, il Direttore dell’unico giornale di destra ancora in cartaceo probabilmente, almeno quello di una certa importanza, non fa altro che editoriali di supporto all’idiota, a Gentiloni, ci volevano solo gli editoriali in supporto di Renzi. Nell’ultimo si permette di dire “La Francia non rispetta i Trattati internazionali…etc, Tutto il Paese è col Governo…” non è vero: tu sarai anche col Governo, il Paese di Destra da ragione a Macron ed anche quello non di destra: l’invasione è gestita da Roma ed è Gentiloni che non rispetta i Trattati Internazionali, Macron fa bene a prenderlo a calci nel culo, io sono con Macron e in Libia Gentiloni non ci vuole andare per fermare i flussi, c’è andato per forza, per cercare di bloccare Macron, ma già parla di “governare i flussi migratori” invece di “bloccare” i flussi migratori”, cioè li vuole portare lui direttamente dalla Libia, io non gli darei la fiducia nemmeno su questo e lo farei cadere, vi ricordate che Frontex doveva contrastare l’immigrazione clandestina e il traffico di esseri umani? Tanto che la votò pure Gasparri, invece Frontex viene usato per prendere ancora più immigrati: non vi fidate mai di Gentiloni, lui non vuole mollare, è un uomo di Soros sorretto disgraziatamente da Forza Italia e in pratica anche dal Giornale con la scusa di aiutare l’Italia. I comunisti bastardi come Gentiloni l’Italia la stanno distruggendo e io sono contentissima che i no-vax abbiano picchiato tre deputati PD, spero la prossima volta becchino la Boldrini, Renzi, e Gentiloni, possibilmente con un estintore e che le loro Guardie del corpo lascino fare.

Io giustifico i no vax, non  sono più nemmeno contro la violenza, forse non lo sono mai stata: c’è un governo non eletto a maggioranza di sinistra-centro-destra, variabile, legge dopo legge, fiducia dopo fiducia, sostenuto dai voti di forza Italia, io stessa alle ultime elezioni votai Forza Italia, ma alle prossime voterò FdI, io non ho votato Forza Italia per supportare il PD, se ci fosse un vero presidente della Repubblica scioglierebbe le Camere, la legge elettorale non l’hanno fatta apposta, l’attuale è dichiarata incostituzionale e loro insistono, con mille scuse, a non farne un’altra per poter inciuciare e fregare l’elettorato all’infinito e allora si prendano pure le botte dai no vax. I fascisti sono tornati ed hanno fatto bene a ritornare, cominciate a rompere le scatole agli antifasicsti delle tartarughe della Calabria. Io in questo schifo, in questo ghetto con la Boldrini membro di un partito inesistente che si atteggia a capa del Paese non voglio stare, spero nel golpe, per ora mi accontento dei no vax che menano.

P.S.

Io dico quello che voglio. E tanto non mi fanno niente. Va bene? Co ‘sto cazzo di apologia al fascismo, non si diceva apologia del? Ah già ma ora c’è la Presidenta e la Sindaca e l’apologia al fascismo, cazzo, ridatemi l’Italia. Noto con piacere che la gente si sta incazzando. Amedeo aspetta.

E’ inutile “spaventarsi” dell’invasione se poi si supporta il governo Gentiloni-Renzi. Fate.Cadere.Questo.Governo.