Category Archives: Mondo

Covid-19: la Destra Dura vuol tornare a lavorare, abbiamo bisogno di regioni chiuse sanificate, sicure al 100%

Capisco la Destra industriale dura e pura che, come Trump, vuol tornare a lavorare

AmericaInBed
“Quindi mi laverò queste manine. Poi mi candiderò per la disoccupazione online..Babe. Ho il Covid, babe…”

è un po ‘troppo spietato, però, deridere quelli che chiedono la disoccupazione, lo shutdown non è colpa loro, più interessante questa visione della situazione:

EconomicShutDown
“La cura lo sta distruggendo” “Lo so, non è magnifico?”

Sì, ho capito, ma guarda Boris Johnson, è come se il Covid-19 lo “punisse” per aver affermato che voleva l’immunità di gregge e che avrebbe accettato le perdite e ora è in terapia intensiva e secondo la stampa ha bisogno di 4 litri di ossigeno perché è in crisi respiratoria fonte

Boris copia

Trump è molto gentile con lui:

ma in realtà sta rischiando lo stesso errore.

Possiamo tornare al lavoro prima che lo shutdown – la chiusura del Paese – causi più vittime in termini di povertà, rispetto al Covid-19 in termini di malati e morti? Beh, penso che dobbiamo essere più intelligenti della malattia, una malattia che prende in giro un po ‘quelli che si sentono i migliori: in Italia sta colpendo duramente la Lombardia, la regione più ricca, negli Stati Uniti New York, l’élite liberale della East Coast, nel Regno Unito Boris Johnson si vantava che non avrebbe chiuso il Paese e ora è in ospedale, in Italia ci sono persone che dicono che i neri non muoiono di Coronavirus, uccide solo i bianchi, in Gran Bretagna sembrava avere un piacere, un piacere speciale, nel fare vittime nella comunità ebraica, intendo dire, ho letto questi dati sulla stampa “normale”, ma almeno ci sono zone in ogni Paese con un tasso molto basso e lento di contagio: una di quelle è la mia, ieri in tutta la Regione Calabria ci sono stati “solo” 2 morti di Covid-19, dico solo tra virgolette per non offendere i parenti e i cari delle vittime, ma ci si sta dirigendo verso zero morti e zero infetti.

Adesso io penso questo, se in una Regione, come la Calabria o uno Stato, come, diciamo, il Kentucky negli Stati Uniti, ci sono per sette giorni di conseguenza 0 morti e 0 infetti, possiamo stabilire lì zone sanificate chiuse, chiuse a nuovi arrivi dall’esterno, diciamo che nessuno può venire in Calabria dalla Lombardia o dal Piemonte ecc. e nessuno può andare da New York al Kentucky, chiudiamo le zone sanificate e all’interno di quelle, solo una volta però che siano sanificate completamente, là si ricomincia a uscire, girare e lavorare normalmente e si riprende a far funzionare il Paese minimizzando le perdite economiche, fino a quando anche le altre Regioni e Stati non vengano completamente sanificati, quindi creiamo una specie di bolle di pezzi di Paese sanificati e li allarghiamo, man mano che la sanificazione si espande e li colleghiamo l’uno all’altro fino a quando l’intero paese viene sanificato e quindi blocchiamo le persone dall’estero fino a quando il mondo intero non venga nuovamente sanificato e la vita mondiale torna normale secondo i criteri di normale tempo di pace, secondo i suoi tranquilli principi politici, economici & Co. – e speriamo non facciano la guerra perché è finito il CoronaVirus …-

Riavviare il lavoro e la vita di tutti i giorni a New York o in Lombardia ora sarebbe un suicidio. Dobbiamo ingannare il virus.

P.S.

Le vignette sono prese da Infowars, guardate quest’altra

covidInStupid
“Ragazze, se legislatori & lobbisti sono ancora pagati, allora il Governatore farà meglio a classificare anche noi come servizi essenziali”

Ah ah, Gesù (…)!

Coronavirus-News: cosa non fare in Calabria, cosa non fare in Francia e il quasi inspiegabile dramma di Bergamo.

Aggiorniamo i lettori, primo: che cosa NON fare

Calabria: la struttura è bella, pulita e i medici dichiarano “abbiamo tutto” mascherine & co. però i guardinghi spettatori hanno notato che ce le avranno anche le mascherine, ma non se le mettono e la Santelli stessa, una delle poche persone in video ad avercela, la usa male: non si copre il naso, nonché non indossano i guanti, però devo dire che in Calabria per ora ci sono stati solo 10 morti e la gente forse non percepisce il pericolo reale, tutti sono convinti “io sicuramente non ce l’ho” speriamo che i morti rimangano dieci, ci fa piacere che ci sia il reparto di terapia intensiva per fortuna ancora vuoto.

Seconda cosa da NON fare:

Francia: in pieno drama Covid-19 dei francesi si accalcano per letteralmente accaparrarsi gli ultimi barattoli di Nutella, forse scontati, non lo so. Non farlo più.

Il vero dramma però è a Bergamo, né in Calabria né in Francia, ed è un dramma quasi inspiegabile, ecco le cifre, la stampa locale è molto ma molto preoccupata:

ShockBergamo

Questo è l’andamento dei decessi nella città – con o senza provincia? – di Bergamo, i morti da covid-19 sono 4 volte sopra la media nazionale fonte l’Eco di Bergamo, secondo i locali dati ufficiali, i dati nazionali devono essere una sottostima e i sindaci vogliono un’indagine, comune per comune:

a-bergamo-decessi-4-volte-oltre-la-medialeco-lancia-unindagine-nei-comuni_89b2a20a-6f39-11ea-a601-f72ed7ae6c52_998_397_original

A Bergamo decessi 4 volte oltre la media
L’Eco lancia un’indagine nei Comuni

 

I dati dei decessi ufficiali per «Covid-19» fotografano solo una piccola parte dei casi reali nella provincia di Bergamo. L’Eco l’ha raccontato più volte intervistando i sindaci. Ora parte una raccolta dati per avere un’analisi più approfondita.

I sindaci bergamaschi l’hanno raccontato a L’Eco più volte: «I morti nei nostri Comuni sono molti di più rispetto ai casi ufficiali». Per fare luce sull’impatto reale del coronavirus in Bergamasca, la provincia più colpita d’Italia, abbiamo deciso di analizzare a fondo i dati di ogni singolo Comune. L’Eco di Bergamo e InTwig, agenzia di ricerca e analisi dati, hanno deciso di lanciare un’indagine approfondita nei 243 Comuni bergamaschi. Ad ogni singola amministrazione chiederemo le informazioni sui decessi dei residenti avvenuti nei primi tre mesi del 2020 per confrontare la mortalità rispetto agli anni precedenti. In assenza di un monitoraggio capillare sui contagiati, il dato dei decessi è infatti (e purtroppo) l’unico metro reale su cui può essere fatta un’analisi. (…)

La stampa nazionale cerca di tranquillizzare i lettori e gli spettatori mettendo in luce che rispetto ai morti di avant’ieri i morti di ieri sono di meno, ma la stampa locale non ci sta, dicono che ci sono delle sotto-stime.

I veri dati rincuoranti vengono invece dalla Cina, dove l’epidemia pare stia scomparendo, quindi le cure e l’ auto-isolamento, il lockdown etc. alla lunga funzionano:

CoronavirusCina

Quindi in tutta la Cina ci sono 0 contagi interni ma 67 di importazione, nella giornata di ieri in tutta la Cina “solo” 6 decessi da Coronavirus, insomma la tragedia sta drenando fino a scomparire, certo rispettiamo il dolore dei parenti dei 6 morti, però i numeri avevano cominciato ad essere una tragedia, se Dio vuole, il CoronaVirus, rispettando lockdown e tutto, va via nel giro di tre mesi, insomma solo 6 morti a Bergamo o solo 6 morti di Covid-19 in tutt’Italia si metterebbe la firma e poi basta. Fonte

P.S.

Non per ulteriormente la polemica, ma Striscia potrebbe cominciare a focalizzarsi sulla tragedia bergamasca, invece di dire “eroi eroi” perché qualcosa di grave non ha funzionato a livello di sanità lombarda. Quanto alla Calabria e alla Francia e al resto del mondo dove i numeri sono ancora molto bassi, certo: “teniamo le distanze”.

 

Barbara Palombelli attira il boicottaggio dei prodotti sponsor di Mediaset per la diatriba Covid-19 – Meridionali.

La Palombelli è stupida e noiosa, una delle poche donne che anche se sono molto arrabbiata non chiamo mai “puttana” perché la vedi: è talmente brutta, asessuata e noiosa che tu dici “no, per essere puttana doveva essere più bella, questa non la vuole manco suo marito”. Ebbene si diletta in assalto ai meridionali, ultimamente frequente a Mediaset, nonostante il Coronavirus sia un caso-Nord Italia, particolarmente uno strano caso Lombardia; lei, di Roma non di Milano, sproloquia comunque, nonostante l’assurdità geografica del caso Nord Italia, in cui ci sono tipo, in Lombardia 3400 morti, su in Austria e Germania addirittura, beati loro, non più 60 e poi giù nel Lazio si ridiscende a numeri bassi 50/60 o giù di lì; oggi ci sono stai altri 630 decessi, più della metà 360, in Lombardia. Scusatemi:

Germania: 44 decessi;

Lombardia: 3000 decessi;

Lazio 55 decessi;

Il caso Lombardia c’è

E’ inutile negarlo: è successo qualcosa a livello locale che non è successo né Germania né  nel Lazio.

Le ipotesi sono state le più varie:

Ipotesi 1: se la sono presa al foro boario tra Brescia e Bergamo dagli animali, sic.

Ipotesi 2: in Lombardia c’è un ceppo mutato, più resistente, di coronavirus; ma non è vero perché i malati del Sud sono casi scesi dal Nord;

Ipotesi 3: c’è stata una mega infezione alla partita Atalanta-Valencia;

Ipotesi 4: i vaccini contro la meningite e l’influenza hanno indebolito drasticamente le difese immunitarie dei vaccinati, perlopiù anziani, ma non solo anziani.

Ipotesi 5: la razza padana esiste, ma è debole, i meridionali a sud di loro e i tedeschi a nord di loro siamo più forti contro le malattie, loro muoiono subito per un colpo di tosse.

Ipotesi 6: sono sporcaccioni e non si lavano le mani.

Ma la Palombelli no, dal basso di Mediaset insiste: i settentrionali si sono infettati di più di coronavirus, ma molto di più, “perché vanno di più a lavorare” ohh e allora in Germania? Idiota, e stai zitta cretina. E siccome Mediaset è una televisioncina locale lombarda che si spaccia per nazionale, ma ha invece una prospettiva di parte e territoriale, come Berlusconi che ha fondato la Lega Nord per l’Indipendenza della Padania e l’ha affidata al “terrone del Nord” Bossi, quello volgare, quello che parla in dialetto, non ha soldi e si ubriaca in taverna, e poi, il Berlusca, si è nascosto, come si dice – ha lanciato la pietra e ha nascosto la mano – si è nascosto dietro Forza Italia, il partito nazionale, ecco, con Mediaset ha fatto uguale.

Ieri ho visto a Striscia la Notizia un Servizio su uno che gettava mozziconi di sigaretta per terra a Lecce o comunque in Puglia, ohhhh…..che maleducato! Io nel 1999 ho visto gente bucarsi di eroina sulla strada per salire al castello a Brescia e Striscia non c’è mai stata là a vedere che facevano, e ho letto, che nel ’99 era oro, che ora è peggio, che c’è gente che vomita sotto i portici oltre al traffico e l’uso di droga e prostituzione consueto per strada, lasciamo perdere – anzi no – perché là gli inviati di Striscia non ci vanno? O a Bologna, si è detto ed hanno anche fatto vedere le foto sui giornali: gli studenti universitari pisciavano davanti alle porte di casa dei “borghesi” e nessuno poteva fare niente perché gli studenti universitari a Bologna erano le vacche sacre della sinistra o quello che c’era davanti alla stazione centrale di Milano. Forse ora se ne sono andati per il Coronavirus, chi lo sa? Per non parlare del fatto che il loro capo, Silvio Berlusconi è scappato dalla zona rossa da cui era vietato uscire esattamente come i Meridionali del treno e non lo hanno criticato “i vigliacchi”.

NoPalombelli

Fonte Massì boicottiamo Mediaset, mi da fastidio, da fastidio anche a me. I numeri del Covid-19 in Lombardia e nelle regioni circonvicine devono avere una spiegazione, si parla di una mortalità addirittura del 12% laddove in Cina era del 3,8% e in Germania della 0,3% in Italia in generale del 9%, perché non rispettano il lockdown e per qualche altro motivo a monte.

MortalitàCoVid-19

dire “ci infettiamo di più perché lavoriamo di più” è un grossolano molto grossolano alibi, vi siete infettati di più per qualche motivo che non abbiamo capito.

A qualcuno l’amicizia Brescia/Bergamo non è piaciuta:

StrisiconeBresciabergamoStrappato

Bravi, neanche a me piace: non li posso vedere i tifosi di ‘ste due squadre, ‘sti grandissimi tamarri per due volte ogni dieci anni che entrano in A fanno casino come se fossero i migliori: sono la Serie B nella Serie A e si vede.

Dati a Milano preoccupanti, foto dal Corriere della Sera:

MIlanoInfetta

Non vorrei dover ringraziare il Coronavirus quando chiuderanno anche gli studi Mediaset oltre alle curve del Brescia e dell’Atalanta e la Palombelli finalmente starà zitta.

Covid-19: o il Lockdown funziona, o c’è l’ipotesi nazista o alla fine della pandemia il SudItalia sarà più ricco del Nord.

O lince o lupo o ceppo di castagno; è un modo di dire della Calabria particolarmente delle zone montuose Sila & Co. Vi sembrerà strano ma in Sila c’è la nebbia e in Inverno si può arrivare anche a meno 20 gradi  è montagna – ebbene, quando c’è una forma, spettrale, in lontananza, e con al nebbia non si capisce cos’è vale il detto: o è una lince o è un lupo o è un ceppo di castagno.

Stesso dicasi per il coronavirus – coronavairus che dir si voglia – : O funziona il lockdown totale, ma deve funzionare in massimo tre mesi, o si riapre tutto e chi muore muore, ipotesi nazista, perché tenere la Lombardia chiusa per, chessò? 6 mesi? 1 anno? si rischia che alla fine della pandemia il SudItalia sia più ricco del Nord.

Intanto in Lombardia le cose non stanno andando bene, si continua a morire, ma c’è un caos ed un caso, il “caso Lombardia” tanto da far sospettare ad alcuni che il ceppo di covid-19 lombardo sia diverso da quello degli altri paesi, da quello cinese e da quello tedesco: in Italia sta morendo, ho controllato, l’8,5% dei malati di Covid-19 mentre in Germania muore solo lo 0,2% degli affetti della stessa malattia, non solo, leggo da ADN Kronos, che ci sono più guariti, ma ci sono anche più morti, oggi, entro le 17:00 c’erano già, solo in Lombardia altre 546 persone morte, bene i guariti ma si continua a morire, e i guariti comunque non possono tornare a lavorare, devono starsene in isolamento pure loro come noi; il caos Lombardia è da studiare: in tutto il mondo ci sono ad oggi 11.200 morti; in Lombardia, non in Italia, solo in Lombardia ad oggi i morti sono 3.095

Da ADN Kronos 21 Marzo ore 14:11 dato mondiale, ore 17:00 dato Lombardo:

Se la matematica non è un opinione e 11.200 diviso 3095 fa 3,6 anche arrotondando questo significa che solo in Lombardia, senza Veneto ed Emilia Romagna & Co. ci sono tra un quarto ed un terzo dei morti di Coronavirus di tutto il mondo. Che è un dato assurdo, da studiare ed è inutile cercar di coprire le colpe della lobby vaccinista, se Blondet e i No-Vax avevano ragione, che questi dati assurdi siano dovuti al fatto che in Lombardia gli anziani ed anche molti giovani siano stati vaccinati con vaccini he indebolivano le difese immunitarie credo che qualcuno debba andare in carcere, e sono i medici che hanno spinto la vaccinazione di massa.

Quanto all’Italia ad oggi 4852 morti di Covid-19 ciò che significa, non solo più della Cina, ma quasi la metà dei morti in tutto il mondo, tra la metà e un terzo; e non è il Lazio, nel Lazio oggi sono morte di Covid-19 “solo” 7 persone in Lombardia 546 – ??? –

Cioè in Lombardia si muore di Covid 78 volte di più del Lazio. Perché?

Secondo me sono i vaccini e non lo dicono per “salvare il culo” ai medici vaccinisti ed alla lobby delle case farmaceutiche perché è assurda questa differenza tra Lombardia e Lazio, il Lazio è molto popoloso e c’è Roma ed è pieno di Cinesi e c’è l’Aeroporto Intercontinentale di Fiumicino. Io sono colpevolista nei confronti della lobby dei vaccini, sarebbe interessante sapere se il morto di covid-19 tipo sia stato vaccinato.

La gente che rideva e s’indignava dell’ “ipotesi Johnson” di aspettare l’immunità di gregge perché se si chiude il Paese per troppo tempo l’economia crolla, ora comincia a pensare che per quanto sembri selezione naturale “l’ipotesi nazista” chi vive vive chi muore muore, dopo il tentativo, ma almeno fatto bene, fatto “duro”, del lockdown totale…quanto si può aspettare veramente?

Boom di morti in Lombardia può essere dovuto alle vaccinazioni di massa e a tappeto decise dalla sanità Regionale.

Lo dice Maurizio Blondet che è del Nord circa la situazione a Bergamo e Brescia:

tp-graphic-coronavirus-deaths-chart-china-v-italy-new
L’ Italia supera la Cina nel numero dei morti e nella velocità del contagio

Fonte  Resta il numero incredibilmente alto dei colpiti – dal Coronavirus – nella Bergamasca, e  della particolare gravità con cui si presenta qui. Ora, persino lettori non particolarmente complottisti si domandano se esso non sia da mettere in relazione con la  impetuosa campagna di vaccinazioni che la giunta comunale, e la Regione, hanno applicato  “a tappeto”  (parole loro)  agli anziani  di Bergamo e  Brescia  poche settimane prima dell’esplodere dell’epidemia.

Due  sono state le campagne: una  prima  per stroncare un focolaio di meningite, oggettivamente preoccupante. (…)

Potete leggere il resto dell’articolo linkato in fonte; effettivamente il Coronavirus a Brescia e Bergamo e in Lombardia in generale sta colpendo di più, ma molto di più che nel resto d’Italia e d’Europa, ed ora perfino di più che in Cina, il primo focolaio, io avevo pensato fosse per “Malpensa” l’aeroporto internazionale che prende i voli dall’Asia e quindi dalla Cina e che al Sud non c’è, poi i Cinesi vanno perlopiù a Milano e a Roma non tanto magari in Sardegna o a Reggio Calabria, ma…allo Spallanzani di Roma due cinesi erano stati guariti ed a Bergamo e provincia ci sono molti più morti che a Milano e provincia, e a Milano ci sono più cinesi, ebbene Bergamo e Brescia sono le provincie più vaccinate d’Italia.

A me non piace molto tutta questa territorialità, sanità regionale etc. ogni politico fa il medico, i politici vax fanno i vaccini e i politici no vax li vietano come se fossero i politici a capire se uno ha o non ha bisogno di un vaccino, o se potessero veramente capire la gravità degli effetti collaterali, le case farmaceutiche se producono un vaccino vogliono venderlo perché fanno molti soldi e puntano i politici: i vari ministri e assessori alla sanità pubblica, statale ed ora pure regionale per farsi fare la legge pro-vax. Ora che i morti in Italia sono superiori a quelli della Cina e che la Regione e Palazzo Chigi litigano sulle chiusure domenicali e nei week-end dei supermercati – io sono a favore della chiusura per sicurezza ed ero e sono a favore delle chiusure domenicali in ogni caso pure in tempi normali per religione –

26200014-8134087-image-a-1_1584697551262

Fonte: Coronavirus, oltre 9.800 morti nel mondo: quasi la metà in Europa – sic cercano di nascondere il caos Italia –

Coronavirus, oltre 9.800 morti nel mondo: quasi la metà in Europa

Sono 242.488 i casi e 9.885 le morti di Covid-19 nel mondo secondo i dati aggiornati del Centro europeo per il controllo delle malattie (Ecdc), che per l’Europa e Gb dà conto di 102.649 casi e 4.885 morti.

E’ inutile truccare le notizie per non far perdere la faccia al “Nord” perché se in Europa e GB ci sono 4885 morti, ben 3405 sono solo in Italia mentre vien fuori che in Germania su 16,000 infetti ci sono solo 44 morti, e non solo, in Italia l’incidenza di morti è il doppio che in Cina, cito a memoria perché non riesco a ritrovare gli articoli dove ho letto questi dati, chi può controlli, in Cina mi sembra morisse il 4% dei malati in Italia l’8% in Germania molti meno, quanti vaccini obbligatori fanno gli anziani in Germania? Tanto per sapere.

Anche il Sindaco di Reggio Calabria ha firmato l’ordinanza per la chiusura obbligatoria dei supermercati la domenica, credo che a Giuseppe Conte non importi niente.

CoronaV: Italia secondo Stato più colpito al mondo dopo la Cina, il picco la settimana prossima, chiudetevi in casa.

Le cose non stanno andando bene, l’Italia è addirittura il secondo Paese più colpito al mondo dopo la Cina, il numero dei contagiati ad oggi è questo – clicca sull’immagine per ingrandire -:

questo invece è il numero dei contagiati, in bianco, affiancato dal numero dei morti, in rosso in Europa:

TP-graphic-map-coronavirus-spread-in-europe-13-MARCH-V2

la differenza con gli altri paesi europei è enorme, il caso più eclatante è il mega bubbone rosso in Lombardia, con centro – sic – a Brescia link una farmacista si è licenziata perché non reggeva il lavoro, le fabbriche più grandi hanno temporaneamente chiuso: Beretta Armi, Perazzi Armi, Acciaierie Veneta Mura, Oms Saleri Odolo, Aida, Atb, Io.Img, Bmc e Innse Cilindri Fonte E’ da poco deceduto sempre a Brescia anche un uomo di 38 anni, quindi non è vero che muoiono solo gli anziani, Attilio Fontana, Presidente della Regione Lombardia, vuole l’ospedale della protezione civile in Fiera, non glielo danno Fonte, c’è chi invoca Bertolaso

bertolaso-887y6
Guido Bertolaso

come uomo più esperto di quelli dell’attuale governo, c’è chi ha detto alla Santelli, se a livello nazionale non lo vogliono, di chiamarlo a gestire la situazione in Calabria sotto contratto con la Regione.

Un documento riservato del governo, reso noto da Affari Italiani dice che il picco di contagiati e morti sarà tra una settimana:

PiccoPrevistoSettimana

Gli Italiani finora non hanno tutti rispettato per filo e per segno la regola di auto-isolarsi chiudendosi in casa ed uscendo solo per fare la spesa, per rifornirsi ai negozi di alimentari ed eventualmente in farmacia, mia madre va a fare la spesa con mascherina e guanti di lattice, come tanti altri Italiani precisini e non desiderosi né di contagiarsi né di diffondere il contagio:

Ecco invece la foto di una via di Bologna in cui la movida studentesca è purtroppo rimasta pressocché invariata rispetto a prima dell’ allarme:

centro-bologna-2

Aveva ragione Balotelli, bisognava fermare tutto subito, il campionato e il resto e che dire? Proprio il Brescia calcio con i suoi cori del cavolo che invocavano il coronavirus, però glielo auguravano ai napoletani, ha detto, no “non siamo d’accordo, ci dissociamo da Balotelli” ma vaff…

Chiamare Bertolaso?

bertolaso-887y6
Guido Bertolaso

Perché no? Perché è l’uomo di Berlusconi? E che c’entra? Già il fatto che a Travaglio non piaccia significa che è bravo. Poi…questo era il suo grado di “corruzione”: Fonte Wikipedia “La Gestione dei rifiuti in Campania: La gestione di Bertolaso ha formato oggetto anche di critiche. Così, in particolare, nel documentario Biùtiful cauntri.[15] Guido Bertolaso risulta tra gli indagati nell’ambito dell’inchiesta “Rompiballe” per traffico illecito di rifiuti e truffa ai danni dello Stato.[16][17][18][19][20] In seguito è stato assolto da tale accusa.[21]”

Ma vi pare che con tutta la Camorra a Napoli e in Campania fosse Bertolaso quello corrotto? Ah e poi, l’importante era far fare dodici vaccini, di cui almeno otto inutili, scalati poi a dieci, a tutti i bambini Italiani per avere l’immunità di gregge. Che esperti della sanità, vero?

In Austria i vaccini obbligatori sono 0 in Gran Bretagna pure, è il pediatra che dice alla famiglia di quali vaccini ha bisogno il singolo bambino, però si sono protetti evidentemente meglio dal Coronavirus…perché si combattono le patologie e le epidemie in corso, non quelle ipotetiche, il cui rischio è remoto e immaginario:

Guardate che differenza di numeri tra l’Italia e il resto dell’Europa.

Comunque, state a casa:

Va bene? Sto a casa pure io. Auto-quarantiniamoci, perché come dice Eduardo DeFilippo, sta nottata deve passare.

Passate i Popcorn: Coronavirus, stare a casa, guardare su Internet come Harry e Meghan si auto-distruggono.

Ordine del Presidente del Consiglio: stare a casa; dunque, pizza surgelata, un sacco di gelato alla nocciola in freezer, farina e lievito per  fare quella normale e…il primo periodo di Lockdown per il Coronavirus sembra quasi divertente:

Tanto Internet, ovviamente, e che c’è su Internet? A parte le notizie sul Coronavirus?

Questo: Harry e Meghan in Canada, senza PR di palazzo e segretari a controllare le telefonate scambiano due imitatori russi per i veri Greta Thunberg e suo padre Svante ed Harry comincia a dire fesserie sui cambiamenti climatici, sul fatto che però lui si sente autorizzato ad usare il jet privato e non si sente affatto in colpa “per la sua sicurezza e della sua famiglia” mentre gli altri – noi – viaggiamo di più di lui, ogni weekend, anche se col volo commerciale – ma che cazzo vuole? – ed infine parla male di Donald Trump e critica anche Boris Johnson il Primo Ministro Inglese. La stampa britannica non gli tiene più il sacco e non ha censurato la notizia, vuoi far da solo? Ecco quello che sei capace di far da solo, idiota:

Fonte Articolo sul DailyMail & Fonte Articolo sul Sun & Fonte Articolo sul Telegraph

Super Fonte YouTube:

è confermato che la telefonata sia vera e quello che parla con i due imitatori russi è davvero il Principe Harry infatti questa telefonata risale alla vigilia di capodanno ed il primo video è stato messo su Youtube il 22 Gennaio, il Sun – di Murdoch – ha dato la notizia in prima pagina solo oggi, evidentemente hanno fatto controlli per vedere se fosse veramente lui. Io credo che abbia ragione un lettore del DailyMail, ecco cosa scrive nella sezione commenti:

Originale Inglese Pans2000-London-Uk: He really is not the sharpest is he? With no Royal machine making sure he doesn’t spout whatever first enters his head with no filter to all and sundry this could be very interesting….pass the popcorn!

Significa: Veramente non è lui il più acuto, vero? Senza macchina Reale ad assicurarsi che non sputi qualunque cosa gli venga per prima in testa senza filtro, a tutti vari e diversi, questo potrebbe essere molto interessante…passa il popcorn!

Questo commento ha ricevuta già 10001 like.
Si, se pensi che lui pretende di suggerire ai super-ricchi con chi investire i soldi ed ha già suggerito in maniera molto imbarazzante di investire con chi? Con JP Morgan, la banca al centro di uno scandalo grandioso nel 2008 quando suggerivano di acquistare pacchetti di azioni spazzatura ai clienti sapendo che stavano per fallire ed investendo i propri soldi sul loro fallimento – cioè il contrario di quello che dicevano ai clienti – scandalo che ispirò il best seller “Too big to fail” “Troppo grande per fallire” di Andrew Ross Sorkin e adesso, gli pseudo-filantropi vogliono riprovarci, dietro lauto pagamento, con ….Goldman Sachs, l’unica banca ad avere più colpe di JP Morgan.
Harry è un coglione ed un pagliaccio, più che inutile dannoso, ma anche nello teatrino con Meghan, uno spettacolo divertente.
Senza macchina reale è distrutto.

Ulteriori Raccomandazioni: state attenti a non guardare troppo Internet, troppa tele, troppo Netflix, troppo Sky o vi rovinate gli occhi ed anche a non mangiare troppo gelato, popcorn e pizza surgelata, vediamo quando finisce questo lockdown. Ah io devo ringraziare Sky Italia che aveva proposto, visto che si giocano le partite a porte chiuse, senza spettatori, di far vedere tutte le partite in chiaro, non capisco il motivo per cui la Lega Calcio abbia detto no: ha proibito a Murdoch di fare un regalo, non è per me, mio padre Sky ce l’ha, ma…perché? Io l’ho sempre pensato che Murdoch sia una brava persona, ora ne ho ulteriore conferma – ed il Sun è suo -.

Il Virus Rosso che colpisce Lombardia e Veneto e i tifosi che gridavano “Napoletani Coronavirus”

Il Corona virus è un virus rosso, così rosso “di sinistra” che ha colpito le ricche regioni del Nord, quelle dove tragicamente fino a ieri i tifosi, di che ? Del Brescia? Gridavano “Napoletano Coronavirus”. Invece, tiè, la peste: i due primi morti europei di Coronavirus sono un Veneto ed un Lombardo: “Lombardo Coronavirus” si potrebbe gridare da un altro stadio, ma la situazione è seria e non è che la Lombardia sia poi tanto lontana da noi, quindi la gente sta zitta, anche a Napoli, perché questo è un Coronavirus vero. Che colpisce così, al cuore della Nazione, e sceglie, quasi orgogliosamente, di cominciare dall’Italia ricca, dalla Lombardia e dal Veneto, non dai poveracci, ma da Mediaset, sommessamente in quarantena, invece che dalle regioni del reddito di cittadinanza. Facciamo le condoglianze ai parenti delle vittime ed invitiamo tutti a starsene a casa, perché ancora c’è speranza che non vi sia la pandemia: i due Cinesi malati di Coronavirus e internati allo Spallanzani di Roma sono guariti, quindi c’è la guarigione, c’è la cura, qui in Italia, in Cina invece ne stanno morendo tantissimi. E poi diciamolo, aveva ragione Zaia, il virus è stato portato dalla Cina e dalla Francia, i Cinesi andati in vacanza in Cina non dovevano essere fatti tornare in Italia, furono gli antirazzisti a scandalizzarsi e a dire che invece si, dovevano tornare, allora Zaia aveva ragione.

Io continuo a non volere, ancora più di prima invece, l’attuale governo di sinistra che continua come nulla fosse a pigliare migranti da ONG, l’ultima approda oggi a Pozzallo, il Viminale di quella troia, fatemela chiamare così, della Lamorgese continua a pigliare migranti, porte aperte e li piglia e poi li mette in quarantena come se non ci fossero altre cose da fare, altri problemi da ammassare, il papa? Continua a volere le porte aperte, dice che ha paura dei sovranisti come dei nazisti, per favore, portatevi la madonna in casa, se proprio la volete e diventate luterani, si può chiudere il Vaticano? Io l’avevo detto: chi era in Cina andava lasciato in Cina, ma nò, figurati. Mi fa quasi poco dispiacere che questa società chiuda, ma che si prenda anche il papa il Coronavirus, dopo i tifosi del Brescia.

napoletano-coronavirus-633x360

Tiè. C’è una parola indù che si chiama Karma

un-intelligenza-artificiale-previsto-nuovo-coronavirus-2019-v3-423976-1280x720-1
per i tifosi del brescia – la minuscola è voluta –

P.S.

Non sto neanche tanto scherzando, l’Induismo è una Religione seria: 4 minuti di coro è un Mantra, quello che chiami si materializza.

Salvini, l’aborto, contraccettivi & Co.

Francesco Pasquino mi ha chiesto un video commento alle dichiarazioni di Salvini sull’aborto, che riporto qui:

Botta:

E risposta:

Ma non ho voglia di fare il video-commento, traduco invece in Italiano un articolo che ho scritto in Inglese sulla presa di potere degli Evangelici in America, Trump, aborto e contraccettivi e se tipi eroticamente svegli possano veramente essere buoni Evangelici – o buoni Cattolici -.

Poi, se mi dai Salvini contro Repubblica, vabbè lo sai che vince Salvini. Neanche misurarsi la temperatura col computer per lei o il preservativo per lui, i sinistri sono diventati proprio tanto sinistri. Mi fanno impressione; giudicate da voi, questo è un aborto:

FetoAbortito
Non sono al 100% sicura che sia reale e non una riproduzione di plastica, ma non ho voluto prendere le immagini con più sangue

Questo è un preservativo:

LoveSexDurex

E questo è un mini-computer per calcolare i giorni di fertilità e di infertilità del ciclo mestruale femminile:

Next-Gen-Ladycomp-Basic-1

Che cosa fa più schifo? Secondo voi, non secondo me, ha ragione Salvini o ha ragione Repubblica?

No perché se una donna abortisce 6 o 7 volte, forse è una pazza che continua ad avere rapporti sessuali senza usare precauzioni di nessuna sorta. E ricordatevi che l’immagine di aborto che vi ho voluto mostrare io è pulita, le altre non si possono guardare per quanto sono pesanti. Poverini, si, dispiace, non è vero che perché non sono nati non dispiace. Potrebbero anche far qualcosa ‘sti sinistri per evitarlo l’aborto. A parte criticare Salvini. La Chiesa cattolica vieta l’aborto ed anche i contraccettivi non naturali, tutti tranne l’astensione periodica aiutata dal computerino, ma alcuni cristiani si sentono in colpa solo per l’aborto, non per i rapporti sessuali per divertimento o per amore come vorrebbero i preti.

Questo l’articolo a riguardo che ho scritto in Inglese focalizzato però di più sugli Evangelici Americani. Originale da Felix Democracy

NIENTE SESSO PRE-MATRIMONIALE E NIENTE ABORTO, RIUSCIRESTI AD ESSERE UN BUON EVANGELICO? E QUALI SONO I MIGLIORI CONTRACCETTIVI PER MATEMATICA.

Piaccia o no la Religione del nuovo secolo, del nuovo millennio NON È il satanismo degli Illuminati, sic: è il Cristianesimo Evangelico con una forte simpatia per gli Ebrei. Vincono e possono far vincere qualsiasi politico, l’Anticristo di fronte a loro svanisce, si dissolve; avremmo dovuto morire tutti nel 2012, ma gli evangelici erano più forti dei Maya, più forti dei cattolici, più forti di te. Anche Trump si affida religiosamente a loro. A questo punto potreste pensare “sono moderni, hanno modernizzato il cristianesimo” Cosa? Diavolo, non esiste modernizzare il cristianesimo: per gli Evangelici la scelta è tra sposarsi vergini o morire vergini, a meno che non tu non faccia come Trump e hai l’abilità astuta di convertirti a 69 anni.

Siamo sinceri, ci piacciono, le loro brave ragazze di figlie, anche se i loro figli maschi stanno zitti, possiamo però verificare se il loro pensiero, il loro progetto di avere quella famigliola e casetta perfetta che sognano diventi realtà?

Camera da letto vuota 1; camera da letto vuota 2; e camera da letto vuota 3:

Non sei sposato, non puoi fare nulla. Ma se aspetti e preghi Gesù, prima o poi sarai in grado di dormire con qualcuno in uno dei tre letti di sopra.

Oops, sì, lo so, il numero 2 è un trucco del diavolo:

original-yes-to-all
opzione eliminata
Le due opzioni rimaste:

Per i ricchi evangelici e per gli evangelici classe media, gli evangelici non sono mai poveri, pregano Gesù per i lavori e sono molto “orientati agli obiettivi”, sono davvero molto americani: Gesù deve essere efficace, la religione deve funzionare, o porta successo o in America non ha scopo.

In realtà tutto dipende molto dai maschi, molte ragazze evangeliche, come anche molte cattoliche osservanti sono disposte ad aspettare il matrimonio, ma spesso il ragazzo non vuole sentirne parlare, anche signorine evangeliche molto carine come Britney Spears, sebbene considerata una delle ragazze più belle del mondo non è riuscita a convincere il fidanzato a sposarsi vergine ed in effetti la sua vita, di Britney, è andata come sappiamo, lo stesso vale per altre belle ragazze evangeliche di successo come Jessica Simpson & co.

Jessica-Simpson-Irresistible
Anche Jessica Simpson si doveva sposare vergine, e invece niente

Essendo una persona di destra io detesto ma proprio detesto quelle persone che odiano veramente gli Evangelici, in Olanda è vietato proporre ai ragazzi delle scuole l’opzione di non avere rapporti sessuali pre-matrimoniali durante i corsi di educazione sessuale, mentre negli Stati Uniti possono farlo, in Gran Bretagna un pastore evangelico americano è stato bandito, non l’hanno fatto predicare nel Paese, perché si oppone al matrimonio omosessuale: non può parlare in Gran Bretagna, tutto questo non mi piace, noi preferiamo sempre la libertà di parola e poi, in Italia e anche negli Stati Uniti e in altri paesi occidentali ci sono ragazze che hanno detto che si sono sentite costrette ad avere rapporti sessuali con il fidanzato, che non avevano voglia di farlo, l’hanno fatto lo stesso e sono cadute in depressione, voglio dire, cosa c’è che non va se una diciassettenne dice al suo fidanzato che non vuole avere rapporti sessuali? Ricordate come diceva la zia? “il fidanzato non è il marito”? La repressione è qualcos’altro, essere una brava ragazza che dice “Non voglio farlo” può anche essere molto salutare per la società.

Di ‘ai ragazzi quanto segue: non puoi fare sesso fino a diciotto anni, fino a diciotto anni è obbligatoria la politica “solo baci con il ragazzo / ragazza”, dopo diciotto anni è una tua scelta, perché sei adulto, puoi scegliere di andare avanti a non avere rapporti sessuali in attesa del matrimonio oppure, se non scegli questa opzione, è sotto la tua responsabilità.

Per quanto riguarda il sesso e l’aborto, l’aborto è un peccato grave, equivale a uccidere il bambino, non è un peccato “di piacere” minore, è un peccato di crudeltà non un peccato di piacere, dentro o fuori dal matrimonio; sapete poi che non sono le donne single quelle che abortiscono più spesso? sono in realtà donne sposate che abortiscono il terzo figlio perché ne vogliono due anziché tre. Ecco la combinazione di contraccettivi di maggior successo, per matematica:

I preservativi che proteggono anche dalle malattie sessualmente trasmissibili – MST – sono sicuri al 97%;

Anche i computer che controllano i giorni di fertilità e di non fertilità sono sicuri al 97%;

Entrambi se usati correttamente. Anche se abbassiamo un po ‘la percentuale, compresi alcuni casi di errore in cui potrebbero non funzionare o essere usati inavvertitamente male, diciamo che lo abbassiamo al 95% e al 95%, se usi il preservativo durante un “giorno verde” hai un grado di sicurezza che va molto in alto, quindi se vuoi davvero evitare una gravidanza e vuoi evitare l’aborto, dovresti astenerti durante i giorni rossi e usare un preservativo durante il giorno verde.

Fino ad oggi ho assistito solo ad una stupida lotta tra i sostenitori dei diversi contraccettivi: tutti contro tutti, in pratica sembrano avere la prospettiva commerciale “di non farsi rubare il cliente” in realtà, se sei davvero contro l’aborto e ti senti molto frustrato nell’astenerti, dal momento che alcune persone dicono francamente di non sentirsi frustrati ad astenersi, per esempio i preti o i cattolici molto osservanti, in fatti ci sono alcuni tipi erotici e alcuni tipi freddi, le persone devono smettere di pensare che gli altri possano fare quello che fanno loro, come quei vegani o vegetariani che sono convinti che tutti possano essere vegani o vegetariani mentre alcuni proprio non ci stanno senza carne o latte e altri invece stanno bene, ebbene leggendo l’analisi cabalistica e numerologica di molti nomi e date di nascita, ho scoperto che si, non si può giudicare, ci sono alcune persone che sono eroticamente fredde e alcune eroticamente superiori indipendentemente dalla volontà o dalle convinzioni religiose, quindi io sono contro l’aborto, le persone che vogliono davvero evitare una gravidanza se hanno rapporti sessuali devono usare sia il preservativo che il computer, all’interno o all’esterno del matrimonio la percentuale di successo è ovviamente la stessa.

Quello che non sostengo e non sosterrò mai è la pillola, perché un medico una volta mi ha dato la pillola per presunti problemi di salute e mi ha danneggiato il corpo, ha rallentato il mio metabolismo, mangiando la stessa quantità di cibo ho cominciato ad ingrassare e danneggia la circolazione sanguigna, le vene e forse il cuore. Io odio i dottori che ordinano la pillola, li odio e basta. Questa cosa degli ormoni non la supporterò mai, ma i due metodi combinati di cui sopra non ingrassano e la percentuale di successo è molto alta.

Se ti sposi, buon matrimonio – e vai in chiesa… .shh –