Category Archives: UE

Gli Sniper di Davos.

Gli Sniper di Davos e perché uscire dall’euro;

 

In questo video parlo di Carlo Debenedetti e Nathaniel Rothschild che sono tra i leader del movimento no-border e anti libero porto d’armi hanno la residenza in Svizzera ed hanno chiesto la cittadinanza là. DeBenedetti credo l’abbia già ottenuta; ora in Svizzera la teoria no-border non passa, c’è il servizio militare obbligatorio, il pressoché libero porto d’armi, l’esatto contrario di quello che questi due uomini promuovono nel resto del mondo.

Aggiungi Davos, il caso estremo del World Economic Forum dove vengono discusse e promosse le teorie mondialiste e no border al chiuso di una montagna dove la zona in cui ci sono questi ricchi è protetta da un confine invalicabile e ci sono gli sniper dell’esercito e polizia svizzera che possono sparare a vista per proteggere loro. L’esatto contrario di quello vogliono per “il mondo” intendendo “il resto del mondo” cioè noi. Che dovremmo accettare l’invasione di africani e non dovremmo avere la legge sulla legittima difesa.

Aggiungi l’euro, a Davos promuovono la UE e l’eurozona ma i soldi loro questi bestioni della fiananza ce li hanno sempre in Svizzera, in franchi oro, una moneta non passibile di speculazione, cioè se ce li hai in franchi oro ce li hai davvero, esistono e la BCE non ha nessun poter su di loro.

Joseph Stieglitz, premio Nobel per l’economia ha detto che l’euro va assolutamente smontato o distruggerà tutti i paesi del mediterraneo come la Grecia, le persone che accusano quelli che vogliono l’uscita dall’euro di essere populisti e fascisti loro, quanto meno i capi, dall’euro se ne sono già usciti. La Svizzera è uno Stato sovrano che non da la cittadinanza se non dopo 12 anni di residenza continuata in Svizzera ed in ogni caso anche così se non si supera il test di assimilazione culturale la richiesta viene respinta, non c’è Ius Soli, due ragazze musulmane hanno visto la richiesta di cittadinanza svizzera rifiutata perché si sono rifiutate a scuola di fare la lezione di nuoto nella stessa classe dei compagni maschi, sono state dichiarate non compatibili con la cultura svizzera e la richiesta è stata santamente rifiutata. La Svizzera è uno Stato cristiano da Costituzione, ma nessuna chiesa può essere elevata a Chiesa ufficiale – perché alla fondazione erano già mezzi cattolici e mezzi protestanti – il lavoro domenicale non è obbligatorio, hanno contratti lavoro da lunedi al venerdi, e il contratto per il week-end è separato, lavora la domenica veramente solo chi lo vuole; questo è lo Stato cristiano in cui i banchieri massoni anti-cristici eventualmente anche israeliani si nascondono. Capito perché la fanno tanto facile su stare nell’euro e fare sacrifici? La Svizzera non solo non è nell’euro, non è nemmeno nella UE e nemmeno nell’area di libero mercato, la Svizzera fa contratti commericali bilaterali con altre entità sovrane, ma il potere politico resta tutto in Svizzera e viene usato spessissimo il Referendum, la democrazia diretta, i referendum in Svizzera vengono anche rispettati, contrariamente ad altri posti inclusa la Gran Bretagna che stanno cercando di far restare nel mercato unico che implica la libertà di movimento per i cittadini UE, l’esatto contrario di ciò che è stato promesso durante la campagna referendaria, cioè che la Gran Bretagna avrebbe recuperato l’autonomia sulle leggi sull’immigrazione etc.; gli Svizzeri hanno suggerito agli Inglesi di uscirsene dalla UE, Hard Brexit, è Rothschild che usa le banche e la residenza svizzera per fare sonni tranquilli per se stesso a dirgli di restare nel mercato unico, che non vale niente, fa solo perdere soldi e potere.

Salvini Premier & Meloni Ministro degli Interni – Video –

Salvini Premier & Meloni Ministro degli Interni cioè salviamo l’Italia vera.

E per quanto riguarda l’Africa, l’Africa la si aiuta mandando soldi là, non accettando che la classe media africana spenda 30 mila euro a testa – perché arrivano quelli che possono spendere queste cifre non vi fate illusioni – per immigrare clandestinamente in Europa e poi anche mettersi a carico del welfare europeo come falso – o vero – rifugiato.

Salvini Meloni – lo so sembra una ditta, ma magari è una ditta che salverà la bellissima Italia – e le mie perplessità sui conti che fa Grillo. Dobbiamo insistere, ci devono dire la verità sui veri conti del Paese, e fare l’ Italexit. Completo: uscita dalla UE, sia dal mercato unico – che ci danneggia – che ovviamente dall’euro. Non dobbiamo avere paura, la Grecia è finita male perché sono stati trascinati nell’euro da politici ed economisti corrotti, che hanno addirittura truccato i conti del Paese e poi sono stati spaventati ad uscire quando chiaramente dovevano invece spaventarsi a restare. E lo sapevano tutti.

Non andate appresso a Visco, lui è di quelli che “mento dunque sono”.

ignazio_visco
Ignazio Visco attuale governatore della Banca d’Italia nominato da Napolitano, successore di Draghi etc, un’ altra merda, non conta niente, va messo alla forca.

Bankitalia, alias Visco, ci mette in guardia “non uscite dall’euro, l’euro ci dobbiamo fare un’altro sforzo, un’altro piccolo sacrificio, tassate la casa, l’aria di Roma, ma l’euro se ne usciamo, moriremo tutti”. Non è vero niente, quello è un altro del Club “Mento dunque sono”, mentono in continuazione, “mentire mentire forse sognare” direbbe Amleto, insomma questi, Visco, Padoa Schioppa, Renzi, Prodi sono tutti amici di Soros che vuole farci prendere un milione di immigrati all’anno e farci fare, a noi cittadini europei, debiti con le banche internazionali per mantenerli a spese nostre; state leggendo gli articoli di Blondet? Del Populista e di StopEuro? o vi devo assegnare i compiti per casa?

Leggete quello sul Bilderberg e su come Prodi è stato gratificato con un lavoro, un posto come si direbbe una volta, da Goldman Sachs, vi metto il link, ma sono tutti venduti, anche Visco che si dà le arie; io voglio uscire dall’euro e lui non mi tiene qui: per me è meglio la guerra e non stare in quella UE, è una guerra d’indipendenza, chiaro?

In breve funziona così: a mazzette, ma mazzette grosse, d’altra parte si richiede a persone non povere, che dunque non ti puoi comprare con cento lire – io sono già tornata alle lire – di svendere gli asset migliori del loro Stato a Goldman Sachs e sovranità monetaria e poi politica dallo Stato-Nazione alla UE, dove comandano gli uomini Goldman, anche Draghi e Monti lo sono, la quale Goldman è comunque sempre sotto il controllo di Sua Sporcizia-Signoria il sionista pro gay, gender, abbassamento dell’età del consenso Rothschild. Il capo dei comunisti. In cambio di queste firme da Primo Ministro, e Ministro dell’Economia per cedere in maniera secondo loro irreversibile poteri e asset dello Stato a loro stessi, quelli stessi di Goldman/Rothschild, tramite la UE, la cui parte non eletta è controllata direttamente da loro, ecco in cambio di questo questi professorini hanno il “posto”, quello stesso “posto” che invece dicono a voi che non dovete mai avere perché c’è la “crisi”. Solo che il loro posto è molto più pagato. L’hanno fatto in Grecia: il primo Ministro greco che ha trascinato la Grecia nell’euro rovinandola, ha avuto poi in premio la vice-presidenza della BCE, la cui presidenza ora ha Draghi più o meno per gli stessi motivi. Papademos, quel Papademos che gli eroi greci hanno cercato di far saltare in aria in macchina per fargliela pagare. D’altra parte si è venduto lo Stato greco, ha volontariamente truccato i conti della Grecia per trascinarla nell’euro contro ogni interesse economico greco ed ha anche, come Visco, cercato di bloccare il sano ritorno alla Drachma. Loro mentono e se non mentissero sarebbero comunque da licenziare in tronco perché loro, Padoa Schioppa, Prodi, Visco ci hanno portati nell’euro quindi, come Papademos, o sono molto corrotti o sono molto ignoranti e l’attuale crisi grave è colpa loro. E non arrivano buone notizie da Brussels. Angela Merkel vorrebbe più integrazione europea, ma sempre senza l’eurotransfer, e quindi mantenendo quest’euro a compartimenti stagni, dove la Germania continua a fare il surplus a scapito degli altri come l’Italia. Poi vuole più integrazione, ma solo per altre cose. Mark Rutte, il Primo Ministro Olandese, ancora per poco pare, ha firmato l’accordo per fare entrare l’Ucraina nell’area di libero movimento Schengen contro il risultato del referendum olandese che l’aveva rifiutata al 60% dicendo che “non si può dire di no a Brussels” quindi le decisioni sono prese dall’executive board di Goldman Sachs – altrimenti detto UE – ed i primi Ministri ratificano e se il popolo dice No, il Primo Ministro Schiavo ratifica lo stesso, perché comanda l’executive, il CEO, non il popolo, avete capito o no? A quando la prossima bomba? Io voglio uscire dalla UE e intendo dire questo, seriamente. Se voi non avete capito, io la schiava di Goldman Sachs non la faccio e vediamo se vinco io o se vincono loro. Me ne voglio uscire e basta. Se no, per quanto è vero Cristo, quando gli mettono una bomba a Draghi sono contenta e lo scrivo e lo firmo, perché mi hanno rotto le palle, ‘sti traditori di ‘mmerda, tu lo stipendio da Goldman non te lo godi.

VoglioUscirePuntoIt: Io voglio uscire dalla UE e non riesco a capire perché c’è gente che vuole restare.

Eurogruppo
Che male abbiamo fatto, per meritarci questo? Una banca ha commissariato l’Europa e la chiamano UE. Il Presidente della banca ci dice quanto gli dobbiamo di interessi e quanti beni dello stato dobbiamo svendere per pagargli il debito e gli interessi.

Che male abbiamo fatto, per meritarci questo? Una banca ha commissariato l’Europa e la chiamano UE. Il Presidente della banca ci dice quanto gli dobbiamo di interessi e quanti beni dello stato dobbiamo svendere per pagargli il debito e gli interessi.

L’Eurogruppo ha deciso: continuare così a taglieggiare la Grecia. Io non vorrei mai essere al tavolo con quelle persone. Non solo, taglieggiare la Grecia fino probabilmente alla dissoluzione, invece di calmarsi, punire Draghi che ce l’ha fatta entrare nell’euro – così dicono – sono venuti fuori con un’altra delle loro: tutti i paesi attualmente nella UE dovrebbero adottare l’euro nel 2022. Amen.

Quindi, non solo non si sono pentiti di aver distrutto la Grecia, vogliono distruggere e taglieggiare anche Ungheria e Polonia, Romania e tutto l’Est Europeo. Tutto ciò senza l’eurotransfer. Cioè la Germania può distruggere tutto il resto dell’Europa. E’ come chiedere ad un usuraio “Ma perché presti soldi a questa persona se sai che non te li può restituire?” risposta “Perché lo voglio schiavizzare; deve fare quello che dico io e poi ha una bella casa e una bella moglie e io glieli voglio prendere, quando sarà mio debitore potrò fargli fare quello che voglio.” Anche a Orban e ai Polacchi che oggi fanno quello che vogliono loro perché loro si hanno sovranità monetaria, al contrario di noi. A noi hanno potuto far crollare un governo, far dimettere Berlusconi, imporre Monti, i tagli, poi Letta e Renzi, più la politica di andare a prendere i migranti – perché sono globalisti – ai polacchi e agli ungheresi no. Non possono imporre niente. E si rodono. E allora vogliono farli entrare nell’euro per rovinarli, per poter fare ad Orban quello che hanno fatto a Berlusconi e a Tsipras. Non è che io o voi siamo più intelligenti di loro, siamo più onesti. Questi individui sanno perfettamente che l’euro è una moneta disfunzionale e la tengono disfunzionale apposta, per creare debito e, in virtù del debito, schiavitù politica. E poter imporre svendite e privatizzazioni a prezzi stracciati per i loro boss privati. Per poter imporre l’aborto e le moschee alla Polonia che non li vuole, per poter dire “zitto e mosca” ad Orban “ora devi fare quello che dico io o non to do i soldi come ai Greci”. Orban non è stupido, non credo che entreranno.

E gli stupidi chi sono?

VoglioUscirePuntoIt. Questo dovrebbe essere l’indirizzo del mio nuovo sito internet, l’intera UE mi disgusta. Noi siamo meglio di così. Abbiamo tanto oro, tanto know-how, tanti ingegneri, economisti seri, se solo mettessimo le persone giuste al comando e al posto giusto invece della puttana della Boschi e di Renzi questo paese diventerebbe ricco in dieci anni. E lo sappiamo.

Dai agli imprenditori del Nord una valuta tagliata apposta per loro e ti aprono fabbriche e fabbrichette come spuntano i funghi nel bosco dopo la pioggia, assumono i disoccupati ed esportano all’estero facendo venire soldi dentro il Paese. Arresta veramente i taglieggiatori al Sud, e il Sud va da solo. Esci dal mercato unico e vendi a chi vuoi e a chi ti vuole e vuole i tuoi prodotti. Fuori dalla UE completamente.

Poi la UE mi nausea moralmente. Mi fanno schifo. Se la Germania non uscisse dalla UE e noi ne fossimo fuori, non vorrei avere rapporti nemmeno con la Germania. Ho il rifiuto totale. Diventano sempre più grigi, più bui, più brutti. Non posso vedere gli edifici di Brussels dove si riuniscono. Stiamo a vedere quello che fa Macron, ha invitato Putin a Versailles e questo è buono, forse vuole levare le sanzioni alla Russia. Speriamo che la Francia esca dall’euro, perché Macron voleva spezzare l’eurozona e da Berlino gli hanno detto di no e poi hanno aggiunto che per l’eventuale cancellazione del debito greco si deve aspettare metà 2018, cioè quando la Grecia non avrà più niente da tagliare e niente da vendere e in più che non solo non si spezza l’eurozona e non si fa uscire la Grecia ma si dovrebbero aggiungere altri credo 7 paesi, alcuni dei quali ancora più poveri della Grecia quando è entrata e con Svezia e Danimarca – i ricchi – che hanno detto no. Il contrario preciso di quello che voleva Macron. Se Gesù Cristo gli da ‘na specie di fulminata a Damasco a questo Macron fa il colpo grosso ed esce la Francia e siamo liberi.

Alla Fine Tutti i Soldi arrivano in Germania. Perché NON Partecipare al Bailout della “Grecia”.

Europe Greece Bailout
Quanto andrà avanti questo gioco di tagli-bailout-pagamento banche – tagli- bailout-pagamento banche e, peraltro, quanto si può tagliare?

Ai Greci è stata imposta un’altra tranche di austerity, altri tagli delle pensioni e aumento delle tasse nel 2020 fino ad un risparmio di 5 Miliardi di euro, e per ottenere che? Un’altra tranche di “aiuti” da parte della UE, ma i soldi non arriveranno in Grecia saranno dati alle banche tedesche credititrici dello Stato Greco, è evidente perché non facciano uscire la Grecia dall’eurozona, senza Grecia da “aiutare” i soldi dei contribuenti degli stati UE non potrebbero andare alle Banche tedesche. Quindi il principio della “buona” UE è “se i Greci fanno austerità, noi diamo soldi alle banche tedesche”, cioè noi li staremmo aiutando non a riprendere l’economia ma a pagare il debito. E’ questo è l’unico motivo per cui tengono la Grecia nell’euro, se la Grecia uscisse dall’euro e fosse dichiarata per quello che è: insolvente, noi potremmo dare soldi ai Greci per riprendersi e le banche tedesche avrebbero perso i soldi prestati ai Greci. Indipendentemente da quello che pensate del debito, il debito dei Greci ai Tedeschi, le loro banche, non glielo dobbiamo pagare noi. Per questo è immorale partecipare al bailout. Vi mostrano i poveri Greci e lo chiamano bailout della Grecia solo per non farvi capire che i soldi se li prendono le banche tedesche. Che sono in Germania. A me la Germania sta rompendo le palle. I tedeschi votano per una vacca ex Stasi, ex DDR che non tutela né la libertà di stampa né la proprietà privata e continua a prendere voti come se i tedeschi fossero rimbambiti, poi si tengono illegalmente il surplus sull’euro e ora le loro banche si tengono is soldi del bailout della Grecia. E’ come se un uomo ha un debito di un milione con un usuraio e ti chiede i soldi per ripagarlo e sta morendo di fame lui e i suoi bambini allora tu gliene dai, e dici ti do 100 euro, e lui si tiene 10 euro per se e la famiglia e 90 glieli deve dare all’usuraio e poi te ne chiede ancora e tu a un certo punto dici: no, io non voglio pagare il tuo usuraio, non te li do, al massimo ti faccio la carità, ti regalo 100 euro a te per i tuoi figli ma per pagare il debito con l’usuraio non te li do. Li ha persi l’usuraio.

Questo dovremmo fare.

A tutti gli stati UE: non partecipate al bailout della Grecia perché alla fine tutti i soldi arrivano in Germania e onestamente in Germania gli avanzano. Chiudete l’euro. Da Italiana io dico, noi condoniamo la nostra parte del debito, lasciamoli in pace ed usciamo dall’euro noi stessi.

Per ulteriori dettagli sulla porcata, perché questo è, c’è questo articolo di Blondet.

Notate come anche l’IMF, il Fondo Monetario Internazionale si è rifiutato di partecipare, e loro non sono Santa Chiara, cioè per essersi schifati pure loro…

Perché alla fine Brexit è arrivato.

WhatTimBarrow
Sir Tim Barrow, l’uomo dell’establishment che porta la lettera di avvio del Brexit.

Perché Brexit è arrivato: è colpa anche e forse soprattutto della politica delle porte aperte di Angela Merkel e simili.
Caro signor Tusk, quello che è successo non è colpa tua. Ma si deve sapere che è l’Unione europea ad avere torto.
La fotografia è di Tim Barrow, ma il pensiero va al Signor Donald Tusk. E ‘rattristato e quello che è successo non è colpa sua. Ha avvertito, in quel suo modo polacco testardo, gli eurocrati di fermare la crisi dei rifugiati, di rimpatriare gli immigrati clandestini, di affermare che l’UE è cristiana e non cercare di imporre “quote obbligatorie di trasferimento migranti” agli Stati membri. Non è stato fatto fuori perché deve avere le spalle protette, ma gli eurocrati hanno continuato, chiamando tutti razzisti, minacciando sanzioni se non si prendono il numero di rifugiati e migranti – tutti i musulmani – che l’Unione europea gli voleva imporre – come se l’Unione Europea fosse una gigante agenzia di ricollocamento migranti – che i confini sono insopportabili “muri” contro i diritti umani, in realtà hanno lasciato capire che l’UE è un sistema bancario costruito su un insieme di concetti molto “di sinistra”, con l’eccezione di concedere la cancellazione del debito alla Grecia. Ciò che il signor Tusk aveva detto loro, è successo. Brexit, Trump, le persone che vogliono, che rivendicano una rivoluzione se il paese non chiude i confini e si ferma l’ immigrazione di massa dal terzo mondo contro la volontà del popolo, le immagini provenienti dalla Grecia e l’Italia ha premuto il grilletto della votazione di Brexit, in Austria Christian Kern fa lo stesso, più o meno, di Heinz-Christian Strache, in Olanda per vincere e mettere all’ angolo Wilders il centro-destra di Mark Rutte ha fatto lo stesso “lo faccio io, in modo che non sia necessario votare Wilders”.

E ora, un uomo dell’establishment, Tim Barrow, non Nigel Farage, sotto richiesta del primo ministro britannico, un’altra donna dell’establishment Theresa May, e con il sigillo del super-establishment, l’establishment più establishment di tutti, inclusi i Rothschild, i Royals , offre, al nostro posto, la lettera del Brexit. Brexit è iniziato e l’Unione europea si sta disintegrando.

C’è un piacere nel vedere che è la Regina d’Inghilterra, Theresa May e Sir Tim Barrow fare il brexit per i pescatori e i Farage e gli “ukippers” – gli elettori dell’UKIP il partito di Farage ndr -, perché la Gran Bretagna vuole restare un elegante democrazia liberale, e forse vuole rimanere, nel nucleo, occidentale protestante, proprio come l’Austria, la sorella gemella cattolica, che non vuole “veramente” trasformarsi in musulmana o meglio non lo vuole “per niente”. E poi perché? Per vedere le nostre libertà e lo standard di vita diminuire drasticamente, mentre ai vertici UE letteralmente blaterano di “diritti umani” e “compassione”. Ma non siamo così stupidi, si sa.

L’Unione europea ha agito nel modo sbagliato, quando David Cameron è andato a Bruxelles per discutere della riscrittura di alcune linee nei trattati che renderebbe l’UE più efficiente e meno falsa, ad esempio per mantenere il diritto alla libera circolazione a proprie spese, per persone ricche o benestanti – si può andare dove si vuole, Londra o Francoforte o Roma, ma si deve pagare per questo da soli – e il diritto per ricchi e poveri di cercarsi un posto di lavoro nello stato membro che si preferisce – è anche possibile ottenere un lavoro e stabilirsi lì, ma è necessario sostenersi con il salario – solo eliminare il diritto – assurdo – di appendersi allo stato sociale di un altro paese prima di aver lavorato e contribuito a questo stato sociale, ha anche chiesto di chiudere i confini della Grecia e dell’Italia per annullare quella visione di imminente invasione turca e africana: è stato deriso da Merkel e Juncker, non so perché, si vantavano che “non usciranno mai”. Io, e presumibilmente anche il signor Tusk, non abbiamo mai capito perché fossero così sicuri.

Ho guardato i sondaggi, per quello che conta, non ho mai visto il Remain così forte da dare tale garanzia a Merkel e Juncker e btw ora sappiamo che probabilmente i veri sondaggi erano più favorevoli al Brexit, che sondaggi avevano Juncker e Merkel per reagire in quella maniera?

Non seguo più nemmeno i sondaggi “ufficiali”  francesi per questo motivo, non credo che siano veramente seri.

Il signor Tusk può dormire sereno la notte pensando che lui l’ avrebbe salvata. Juncker, Merkel e altre persone di cui non conosciamo nemmeno i nomi l’hanno distrutta. Ora insistono con migration compact, il modo più odiato per cercare di “sostituire” gli odiato dalla massoneria cristiani bianchi dell’UE con bei musulmani neri. Kern non vuole perdere. L’Unione europea è finita. Grazie Gentiloni, grazie ONG, grazie trafficanti di esseri umani e globalisti di tutto il mondo. E affanculo.

Se i bianchi fossero così facili da distruggere, non avrebbero raggiunto la posizione che hanno raggiunto nel mondo nel 2016, con tre continenti e mezzo invece di uno.

Mi piace Strache, ma anche Kern sta facendo bene.

Che piacere vederLa, signor Barrow.

WhatTimBarrow

Devo ammettere ora, che anche se io volevo Andrea Leadsom Primo Ministro e Nigel Farage ambasciatore britannico permanente presso l’UE, così è ancora meglio, l’ establishment l’ ha fatto per noi e con noi, e tutto ciò in una specie di silenzio, indiscutibile, democratico. Buono. Perfetto.

L’Establishment lavora per noi.