Il Parlamento Svedese proibisce l’obbligo di vaccinazione perché insicuro e molti bambini hanno reazioni gravi.

Stefan Lofven
Seduta del Parlamento Svedese

La notizia dovrebbe far piacere ai 5Stelle, non sono pazzi, il Parlamento svedese ha rigettato perché incostituzionale le 7 mozioni presentate per inserire l’obbligo di vaccinazione; primo perché tutti bambini vanno esaminati caso per caso, non si può obbligare le vaccinazioni di massa, secondo gli effetti collaterali dei vaccini che sono medicinali, sui bambini piccoli sono molto più forti, terzo alcuni bambini hanno già avuto reazioni anche gravi alle vaccinazioni, poi c’è la libertà di scelta per la famiglia, in fatti il vaccino si fa al bambino sano non al bambino malato. Quindi in Svezia il medico pediatra suggerisce caso per caso se fare il vaccino o no, ma non c’è l’obbligo.

Un commento sul Giornale circa questa notizia “Fedeli contro Lorenzin, liceo contro elementari, vince il liceo”. altro commento “Quanto vi hanno smazzettato le case farmaceutiche?” Ricordatevi che stiamo parlando di bambini da asilo o asilo nido da 0 a 6 anni…E se il bambino ha una reazione grave lo Stato gli pagherà i danni?

Ricordatevi che l’obbligo di vaccinare tutti prima di andare al nido è un affare grassissimo per le case farmaceutiche ed io non vedo questa epidemia di bimbi malati per imporlo. Un altro commentatore ha detto “Perché non vaccinano tutti quelli arrivano dal terzo mondo in Italia?”. Ma per favore.

Alla Fine Tutti i Soldi arrivano in Germania. Perché NON Partecipare al Bailout della “Grecia”.

Europe Greece Bailout
Quanto andrà avanti questo gioco di tagli-bailout-pagamento banche – tagli- bailout-pagamento banche e, peraltro, quanto si può tagliare?

Ai Greci è stata imposta un’altra tranche di austerity, altri tagli delle pensioni e aumento delle tasse nel 2020 fino ad un risparmio di 5 Miliardi di euro, e per ottenere che? Un’altra tranche di “aiuti” da parte della UE, ma i soldi non arriveranno in Grecia saranno dati alle banche tedesche credititrici dello Stato Greco, è evidente perché non facciano uscire la Grecia dall’eurozona, senza Grecia da “aiutare” i soldi dei contribuenti degli stati UE non potrebbero andare alle Banche tedesche. Quindi il principio della “buona” UE è “se i Greci fanno austerità, noi diamo soldi alle banche tedesche”, cioè noi li staremmo aiutando non a riprendere l’economia ma a pagare il debito. E’ questo è l’unico motivo per cui tengono la Grecia nell’euro, se la Grecia uscisse dall’euro e fosse dichiarata per quello che è: insolvente, noi potremmo dare soldi ai Greci per riprendersi e le banche tedesche avrebbero perso i soldi prestati ai Greci. Indipendentemente da quello che pensate del debito, il debito dei Greci ai Tedeschi, le loro banche, non glielo dobbiamo pagare noi. Per questo è immorale partecipare al bailout. Vi mostrano i poveri Greci e lo chiamano bailout della Grecia solo per non farvi capire che i soldi se li prendono le banche tedesche. Che sono in Germania. A me la Germania sta rompendo le palle. I tedeschi votano per una vacca ex Stasi, ex DDR che non tutela né la libertà di stampa né la proprietà privata e continua a prendere voti come se i tedeschi fossero rimbambiti, poi si tengono illegalmente il surplus sull’euro e ora le loro banche si tengono is soldi del bailout della Grecia. E’ come se un uomo ha un debito di un milione con un usuraio e ti chiede i soldi per ripagarlo e sta morendo di fame lui e i suoi bambini allora tu gliene dai, e dici ti do 100 euro, e lui si tiene 10 euro per se e la famiglia e 90 glieli deve dare all’usuraio e poi te ne chiede ancora e tu a un certo punto dici: no, io non voglio pagare il tuo usuraio, non te li do, al massimo ti faccio la carità, ti regalo 100 euro a te per i tuoi figli ma per pagare il debito con l’usuraio non te li do. Li ha persi l’usuraio.

Questo dovremmo fare.

A tutti gli stati UE: non partecipate al bailout della Grecia perché alla fine tutti i soldi arrivano in Germania e onestamente in Germania gli avanzano. Chiudete l’euro. Da Italiana io dico, noi condoniamo la nostra parte del debito, lasciamoli in pace ed usciamo dall’euro noi stessi.

Per ulteriori dettagli sulla porcata, perché questo è, c’è questo articolo di Blondet.

Notate come anche l’IMF, il Fondo Monetario Internazionale si è rifiutato di partecipare, e loro non sono Santa Chiara, cioè per essersi schifati pure loro…

I Nostri Valori non sono i Valori della UE. Perché leggere il Populista e non Repubblica.

IlPopulista
Il Populista – screenshot della homepage

Dovete leggere Il Populista e StopEuro – bel nome, vero? – NON Repubblica, il Corriere e la Stampa; leggete anche Il Giornale ed ovviamente Blondet & Friends, NON l’Huffington Post, oppure se e quando li leggete, leggeteli come se entraste in territorio straniero perché è territorio straniero. Ripeto a vantaggio del bene comune: voi dei giornali dovete sempre conoscere la proprietà, la proprietà di Repubblica, Corriere e Stampa è sempre Carlo DeBenedetti; è stampa ebraica-israeliana scritta in italiano per spingervi a fare il contrario dei vostri interessi. Non vi fate ingannare dalla parola israeliana, credendo che sia di destra e militarista, gli israeliani sono di destra e militaristi solo per se stessi, per gli altri li spingono a fare la sinistra aperta alle minoranze perché in quel contesto loro sono minoranza. Perché questi giornali sono pro Euro e pro UE? Vi spiego subito, perché anche la UE l’hanno fondata ebrei comunisti, infatti nel trattato di Lisbona la costituzione non costituzione, degradata a livello di trattato internazionale perché per costituzione era stata bocciata, che gli ebrei francesi volevano fare approvare lo stesso senza o contro il referendum, è molto chiara sull’identità della UE e che la UE cerca di imporre all’Europa: l’identità dell Europa vista dalla UE NON è Greco-romana cristiana, non è nemmeno greco-romana-celtico-germanica cristiana, che sarebbe la vera identità dell’Europa, quello per loro, che sono ebrei, è il mostro da abbattere. Loro si sono messi là per distruggere l’Europa da Cesare a Cristo passando per il resto con la scusa di Hitler, guardate che cosa c’è scritto sul sito wikipedia ufficiale della UE scritto dalla UE stessa:

“Per quanto riguarda la situazione interna, l’Unione europea ha promosso l’armonizzazione delle legislazioni nazionali in materia di asilo politico per i rifugiati, e si propone di combattere ilrazzismo, l’omofobia e la xenofobia attraverso il sostegno a una rete di organizzazioni non governative e una specifica Agenzia.”

Nel profilo in inglese su wikipedia c’è scritto questo:

“I trattati dichiarano che la UE è ‘ fondata sui valori del rispetto della dignità umana, libertà, democrazia, uguaglianza, stato di diritto – non è vero loro lo infrangono sempre ndr – e rispetto dei diritti umani inclusi i diritti delle persone appartenenti alle minoranze … in una società in cui il pluralismo, la non discriminazione, tolleranza, giustizia, solidarietà ed uguaglianza tra donne e uomini prevalgono“.

Come vedete questa è una lista di valori senza radice. Non c’è storia greco-romana e non c’è religione cristiana, la maggioranza greco-romana-germanico-celtico cristiana è ignorata, al centro ci sono le minoranze e senza religione, questo perché l’Unione Europea è stata fondata dagli ebrei per gli ebrei che pongono se stessi – la minoranza – al posto più importante, la maggioranza greco-romana-celtico-germanica cristiana è velatamente considerata il nemico, il mostro da abbattere, quello da cui i poveri ebrei si devono difendere distruggendoli ed aprendo le porte a milioni di altri “altri” per non essere soli e per eventualmente in una guerra con noi, coalizzarsi con loro e vincere – non sto scherzando, questo è il loro “vero” punto di vista-. Questi sono i valori degli ebrei in Europa, che cambiano come Alice allo Specchio quando si trasferiscono in Israele, dove diventano di estrema destra, tutti sangue e suolo. Come per esempio Fiamma Nirenstein, Carlo DeBenedetti, Roberto Saviano tutti di estrema sinistra aperti all’ “altro” al “diverso” in Italia e poi di botta di estrema destra in Israele, perché Israele è per gli ebrei soltanto. Tutti.

Quando voi leggete Repubblica, la Stampa, il Corriere, voi leggete quello che gli ebrei vogliono che voi facciate: accogliere immigrati, idolatrare il diverso – loro – fare la settimana santa dell’olocausto e rinnegare l’identità greco-romana cristiana, o celtico-germanica etc. perché non è la loro. Poi di botta, di nuovo, sono filo-israeliani, come se questo avesse senso per chiunque non sia ebreo. Il diverso, l’altro, sottinteso “loro stessi” deve essere il vostro padrone. Hanno detto chiaro e tondo che greco-romana-celtico-germanica cristiana, solitamente abbreviato in “bianca cristiana” è quello che l’Europa non deve essere, e quindi anche l’ Italia, Auschwitz deve essere il centro unico dei vostri pensieri, dovete sentirvi in colpa di fronte a loro e pagare i soldi di riparazione a loro. Non che lo dicano così, per evitare le accuse anti-semite, lo fanno dire a gente che si spaccia di essere come voi: i massoni comunisti, quasi sempre rinnegati di famiglia cristiana, come la Boldrini o Renzi etc che  prendono ordini da loro e si fanno l’autoinvasione e stanno nell’euro e in pratica fanno i kapò della popolazione, notate bene che disse Paolo VI: “La massoneria è controllata da un ristretto numero di massimo cinque o sei ebrei” credo i Rothschild, che sono appunto sionisti fondatori dello Stato di Israele e capi delle stampa di sinistra pro immigrazione di massa in Europa e Stati Uniti. Come Fiamma Nirenstein: comunista in Italia e di destra in Israele.

Questa è La Stampa, Corriere e Repubblica.

I Giornali che dovete leggere voi devono essere di proprietà di Italiani cristiani, devono avere il vostro stesso punto di vista; se leggete Stop Euro, o il Populista o anche Il Giornale di Berlusconi avete la sensazione di essere tornati a casa: ragionano come voi, non si vogliono fare espropriare dagli immigrati, perché stati attenti, l’accoglienza non è accoglienza in realtà è espropriazione del Paese ed è pensata come tale, per questo dovete dire No etc.  Questo accade perché il punto di vista è di un altro italiano, Silvio Berlusconi, non di un Israeliano Carlo DeBenedetti perché il proprietario è italiano. Quando leggevo Repubblica avevo la sensazione che mi dessero una coltellata alla pancia, non dovevi più essere cristiana, essere cristiana significava costruire moschee, l’immigrazione di massa durerà per anni, ne arriveranno milioni e l’Italia non sarà più la stessa, lo devi accettare …questo è perché loro sono ebrei no sto scherzando non sono dei nostri, che gli dessero Israele agli immigrati. Per quanto Il Giornale sia filo-israeliano e questo deve smettere, a meno che non scherzino per tenerli buoni, cioè fanno la parte ma non gliene frega niente.

Consultate il blogroll sulla homepage di questo sito, dove ci sono tra gli altri i link ai giornali che ho citato di sopra, anche Grillo lo potete leggere perché da notizie importanti, ma state attenti perché se DiMaio e DiBattista sono stati invitati ad Harvard vuol dire che sono ammanicati con la massoneria internazionale altrimenti là non entravano.

Certe volte capisco Bossi che vuole spaccare lo Stato, ma tra un pò non ci sarà più nessuno Stato da cui secedersi.

bossi_salvini.JPG--
Salvini – Bossi

Vi sembra strano che capisca Bossi? Premetto che sono molto contenta che le primarie della Lega le abbia vinte Salvini e che le abbia vinte con l’80% e passa, conosco personalmente Meridionali che mi hanno detto: “Io voto Salvini, è l’unico che ci può aiutare” e questo prima di sapere che lo supporto anch’io insieme a Giorgia Meloni. A meno che non avessero letto questo sito. Si, Salvini ha ragione, ritirarsi al Nord non avrebbe senso oggi, perché non c’è nessuna fortezza al Nord, l’Unione Europea sta spaccando gli Stati per cercare di diventare Stato non democratico con tutto il potere nelle mani di tecnocrati non eletti e non rimovibili dalle elezioni e non influenzabili dal popolo, da qui l’accusa di “populismo” ai politici democratici rimasti “populista perché rende conto al popolo e pensa che anche noi eurocrati dovremmo”  questo deve essere il loro pensiero segreto. Bossi vuole secedere il Nord. Ma da cosa? Tra un pò non ci sarà più nessuno Stato Italiano come lo conoscevamo prima, grazie al PD e alle continue cessioni di sovranità a Brussels, lo Stato Italiano è molto meno forte e meno ricco nonché più indebitato di quanto lo fosse nel 1992 e poi nel ’94, le decisioni sull’economia, i soldi, le prendono a Brussels e a Francoforte, la cultura gay e gender la UE le vuole imporre manu militari tramite la parte non eletta della stessa UE che viene spesso chiamata la “vera UE”, nel senso che la “vera” UE non sarebbe il Parlamento Europeo, ma gli uffici inaccessibili agli stessi parlamentari dove vengono gestiti i miliardi dei fondi UE e vengono scritte le odiose direttive e là c’è personale d’ufficio, non politico, che non vuole rendere conto ai politici, cioè i politici dovrebbero fare quello che decidono negli uffici i non eletti, gli appuntati, e non il contrario cioè negli uffici i non eletti devono fare quello che decidono i politici eletti, questa è quello che chiamano la “vera” UE e che è tanto odiata dai liberal democratici. La vera UE che vuole decidere negli uffici chiusi al pubblico ed inaccessibili agli stessi politici tutto, da quanti immigrati ti devi prendere a quante moschee dovresti costruire a cosa è razzismo e cosa no etc. Funziona come l’ONU solo che vuole potere reale. Ed è per questo che io me ne voglio uscire, o meglio voglio che chiuda, che sparisca come entità. Arrivederci e grazie e, per inciso, non è stato un piacere.

Bossi vuole spaccare lo Stato e questo metterebbe KO la massoneria e tutto l’establishment da Mediobanca ai suoi stregoni, anch’io avrei la tentazione, ma crollerebbe pure il Nord. Nondimeno, io sono del Sud e non giudico. E poi che farebbero con la UE? La UE è peggio, si fa fatica a capirlo ma una volta che uno apre gli occhi si spaventa e se ne vuole solo uscire.

Io penso che vada ripreso il controllo su tutta l’Italia, bloccati gli arrivi di immigrati illegali dal Mediterraneo deviando le navi con i profughi sedicenti e reali sulla Tunisia così chi vuole sbarcare in Europa semplicemente smette di tentare. Secedersi da Brussels e Francoforte e amministrarsi l’economia con una moneta forte ma svalutabile, controllata da Roma.

Se Bossi ha gli occhi aperti avrà visto la tragedia degli imprenditori non pagati, delle ditte fallite, addirittura dei suicidi, tutto ciò è dovuto alle regole del mercato unico UE e all’euro. Io sono stata a Brescia dalla fine 1996 al 1999 all’incirca, ho visto molto splendore senza virgolette, per la lira, per l’abbondanza, direi la sovrabbondanza di piccole e medie imprese, e in più di imprese grosse, gente che fabbricava bulloni e li vendeva a tutto il resto del mondo con la fabbrica e la produzione vicino casa. Ho visto un centro a traffico limitato, dove avevo il piacere peraltro di abitare, dove non c’era una che fosse una macchina di medio valore: sembrava un’esposizione continua di un parco macchine di lusso. C’erano anche molte prostitute e droga se devo dire la verità ma io me ne stavo per conto mio con le mie amiche e i miei amici etc. e non voglio parlare di questo. Ma se questo è il Nord cui pensa Bossi, senza lira non lo può riavere. Prostitute a parte.

Il “reato di tortura” è una scemenza. La tortura da noi è stata abolita prima che altrove.

reati-e-giustizia.

Il reato di tortura nella legislazione italiana è una scemenza perché da noi la tortura e la pena di morte sono state abolite prima che altrove ed amnesty è solo una puttanata comunista. Vogliono questo reato solo per incarcerare i poliziotti e le guardie carcerarie, nonché per includere tra i paesi in cui non si dovrebbero rimpatriare i migranti un’altra bella lista.

Lo sapete chi tortura? I loro gay. Sono i gay sodomiti che violentano gli altri carcerati e questo lo sanno. Poi amnesty non è un’autorità, serve solo a mettere sotto processo gli stati. Da noi la tortura era stata abolita, e questo basta. Il codice penale punisce già gli eventuali abusi in carcere. Non fate passare sta legge e mandate affanculo amnesty. Io non gliela farei passare perché loro a noi italiani non ci insegnano niente, è un insulto farsi giudicare da gentaglia come amnesty, noi non avevamo nessun buco disonorevole nel codice penale, non è vero che gli abusi sui carcerati non erano puniti e non è vero nemmeno che rimpatriavamo in paesi in cui vige la pena di morte, USA inclusi, o la tortura. Noi glielo insegniamo. Non fate passare sta puttanata, se non sanno leggere il codice penale in Italiano sono loro gli ignoranti e devono solo stare zitti, e muti. E’ offensivo prendere in considerazione sta cosa. Un poco di onore e dignità da parte dei nostri politici, loro gli devono dire così: “Sei tu di Amnesty che sei un ignorante, il Nostro Codice Penale è perfetto, se tu non sai leggere l’Italiano, fatti i fatti tuoi e non parlare.” E basta.

L’Omosessualità è una deviazione. E lo è “ovviamente”.

FEDELIMinistro
I gay sono malati e il Ministro Fedeli è un mostro.

L’omosessualità è una deviazione ovviamente. Ovviamente perché il sesso eterosessuale è un istinto di sopravvivenza della specie, l’omosessualità è un blocco nei confronti del sesso eterosessuale che si trasforma in una deviazione della libido “verso” una persona dello stesso sesso. Ci sono lesbiche che sono lesbiche perché sotto sotto hanno paura che gli uomini le violentino e le ammazzino. In ogni caso, non può essere vero che i medici dicano che l’omosessualità è una forma normale e che non è vero che la specie umana sia binaria: la specie umana è binaria. Quando appare non tanto binaria qualcosa è andato storto.

I giornalisti e i massoni non possono decidere per noi o per i medici, o per i bambini che loro darebbero ai gay, solo perché sfortunatamente hanno fatto occupazione di potere, e non hanno alcuna altra autorità se non il fatto di avere occupato, con l’inganno, posti di potere e sono sincronizzati.

A me non piace insultare i gay ma visto che l’omosessualità non è genetica promuovendo la cultura gay si rischia solo di aumentare il numero. Per non parlare del Genere che è peggio, nessuno ha il diritto di dire a un maschietto che forse è femmina e ad una bambina che forse è maschio, così si andrebbero solo a rovinare da piccoli. Il genere è il sesso genetico, il resto è deviazione e va riconosciuta per tale, non si devono poter rovinare i sani  – o i potenziali sani – per non offendere i malati. Le persone eterosessuali binarie sono molto più sane e più felici – lo sapete che cosa deve passare un Trans? Anche gli omosessuali attivi hanno un sacco di problemi di salute in più, perché il corpo non è fatto per quel genere di rapporti e tutto l’edificio biologico ha il suo senso – l’invidia per il fortunato che secondo quelli di sinistra è “il maschio bianco eterosessuale” non deve portare all’aumento del numero dei malati o all’eccesso di diritti per neri gay e donne anche quando non se li meritano, tipo le quote rosa o l’allattamento in Parlamento etc. perché sono/sarebbero sfortunati – chi l’ha detto che le donne sono sfortunate, infatti? – fermo restando che ad ognuno deve essere dato il suo e riconosciuti e premiati i suoi meriti e date occasioni nella vita: una donna deve poter fare la leader di una multinazionale, ma se non allatta nel mezzo di una riunione fa un favore all’umanità etc.

Grazie a Sgarbi che ha difeso i bambini che i massoni hanno dato ai gay e che sono rimasti senza madre. Sgarbi mi sta stupendo positivamente, non lo avevo apprezzato in passato, ma lo sto apprezzando adesso, ci può fare l’intellettuale di destra.

Adinolfi un pochino sbaglia perché lega la lotta ai matrimoni gay al cattolicesimo, quando certe cose sono ovvie ad occhio nudo anche agli atei. E’ ovvio, ripeto, che l’omosessualità sia una deviazione, date un’occhiata a Petrolio di Pier Paolo Pasolini, e quello è il vero ambiente omosessuale, non crediate che sia diverso, anche se Pasolini magari era esagerato ed altri omosessuali non hanno quella libido, se così si può chiamare, smisurata.

Peraltro, io non ho nulla contro l’outing perché mi piace la verità e che le persone siano a proprio agio a dire quello che pensano davvero, gli omosessuali contro l’utero in affitto e i matrimoni e le adozioni gay, intendo anche per le lesbiche, devono stare con noi, io ho conosciuto bambini senza padre e non erano felici, immaginati quelli senza madre, si può fare a meno di creare orfani  e darli a Tiziano Ferro? E della massoneria che facciamo?

I Migranti, la UE, i Giudici e perché serve di nuovo il PSI. Quel PSI che i Giudici di Mani Pulite hanno fatto fuori.

Nella vita ci si può illudere o ci si può dire la verità; io ho scelto di dirmi la verità.

Quel PSI che i Giudici hanno fatto fuori e quella DC, ci servivano; chi li votava non era “un moderato di ‘merda” parole che abbiamo dovuto pagare, erano quelli che avevano ragione, più ragione degli altri.

Ci siamo salvati solo perché Berlusconi, Silvio, a un certo punto ha detto no a Rothschild e si è messo contro il suo fantoccio DeBenedetti, uno che io ormai non considero più nemmeno un traditore, lo considero uno straniero; come i suoi migranti. Ed è uno straniero che si deve fare i cazzi suoi. Non può DeBenedetti essere proprietario della stampa italiana.

Abbiamo poco, pochissimo tempo, perché i figli di Berlusconi si sono tutti schierati col Nuovo Ordine Mondiale mentre io voglio e reclamo lo Stato-Nazione e non sono l’unica, il mondo occidentale, l’Europa è piena di gente che come me rivuole lo “State-Nation”, perché è l’unico che funziona, l’unico che può offrire lo spazio per una democrazia liberale, dove il lavoro viene pagato bene. Ci serve il nuovo Partito Liberal Socialista, ma i Giudici che hanno fatto fuori il PSI storico, quello degli Anti-fascisti non comunisti s’intende, sono gli stessi che hanno dato la caccia a Berlusconi e sono gli stessi che hanno osato dichiarare i confini nazionali non inviolabili, come se lo potessero fare, dichiarando arbitrariamente la Bossi-Fini incostituzionale. Quei Giudici che hanno potuto stranamente fare dell’Italia una Giudicicrazia, dove il Giudice arresta e processa e mette fuori gioco i politici che non gli piacciono, che non vogliono le privatizzazioni, che non vogliono svendere lo Stato che vogliono una moneta nazionale funzionale all’economia dello Stato etc., la guerra ormai è mondialisti contro supporter dello Stato Nazione, gli “antifascisti” meschini che sono rimasti in giro, quelli che si permettono di dire a Salvini, o alla brigata ebraica, che loro non possono partecipare alla manifestazione del 25 Aprile, adesso io sono sempre stata molto dura con Israele e con la lobby ebraica e l’ho sempre chiamata per nome, ma non esiste un gruppo di cittadini che possa dire agli altri che non possono partecipare alla manifestazione del 25 Aprile perché non sono fascisti, ma sono “fascisti” secondo loro, cioè, secondo la teoria riportata da Blondet sui “Padroni del discorso”, quella per cui un ristretto gruppo di persone si arroga il diritto di ridefinire le parole e decidere che cosa si può dire e che cosa no, per cui non sei fascista se sei di Forza Nuova o Casa Pound, metti, sei fascista se contraddici loro, oppure “sei fascista se non sei comunista” senza nessuna logica né tantomeno autorevolezza. Salvini sarebbe fascista solo perché è contrario alla teoria no border o del gender, che non significa niente, chiamare fascista gente che è contro i no-border o il gender è uno sproloquio, con la è in grassetto. Oppure per altri motivi come la brigata ebraica etc. Il problema è che persone dentro la macchina dello Stato addirittura consentono a questi quattro gatti di proibire agli altri l’esercizio dei loro diritti civili e non vengono arrestati. Perché? ma guardate i Giudici, non lo vedete che sono loro? Hanno arrestato Craxi che era un pezzo da novanta e l’hanno mandato in esilio, per consentire la svendita del patrimonio dello Stato e la svendita dei diritti dei lavoratori, poi ovvio lasciano il piccolo alibi dell’antifascismo finto e meschino dei no-border. Che cosa vuoi che se ne facciano di Salvini? Berlusconi e Craxi erano più potenti.

Io ho sbagliato, perché allora nel ’92 non avevo capito, ora ho capito.

Come usciremo da qui? Se l’unico a mettersi contro questo orrore tra i pezzi da novanta era Berlusconi e si è fatto fischiare dai suoi pari e i suoi figli non sono d’accordo a passare per le stesse forche caudine, Marina Berlusconi ha già fatto un indecente endorsement per Macron, il che la dice tutta, hanno anche venduto il Milan ai Cinesi.

E ora?

Ora che Renzi e la Boschi cacciati dal popolo sono tornati, arroganti come se il giudizio del popolo non servisse. Hanno intenzione di truccare le elezioni? Io non vedo gente in giro disposto a votare un Renzi bis. Nessuno, salvo quattro tesserati del PD, li vuole, ergo dovrebbe fare la fine di Monti, ma anche Macron è come Monti e i Giudici francesi hanno aperto indagini su Fillon per farlo fuori, il candidato moderato, di nuovo, secondo lo schema infame di Mani Pulite: fare tutti fuori i partiti di centro-destra e centro-sinistra e lasciate gli Italiani soli tra il PCI e il MSI, poi dite ai cittadini che devono votare PCI – l’equivalente di Macron – perché al MSI sono fascisti – l’equivalente di LePen -, e poi invece è arrivato Berlusconi, e loro sono diventati di ruggine, ma erano vent’anni fa. Ora che cosa facciamo? Ho paura che vogliano truccare le elezioni o far fare fuori ai Giudici i rappresentanti nostri, come Craxi. Perché non mi spiego la sfacciataggine di Renzi se non credesse di avere in qualche modo le spalle coperte.

Intanto arrivano, portati da Gino e l’Alfetta, i migranti.

Nemmeno io che ho fantasia riesco a trovare una soluzione – con l’esclusione del Golpe che comunque non posso fare io -.

Qualcuno prenda in mano questo Paese, ci porti fuori dall’euro e ci ridia lo Stato-Nazione, liberal democratico-socialista e cristiano. In questo ha ragione DiMaio si deve ridare domenica libera a tutti e chi deve lavorare la domenica deve anche avere il doppio dello stipendio come per il turno di notte etc. Questo è un paese cristiano, e io conosco gente che ha dovuto lavorare al banco salumi del supermercato a Pasqua, non solo voleva andare a messa, ma voleva fare anche il pranzo con la moglie e i parenti ed è invece rimasto solo, un’ altra ragazza che fa la commessa mi ha detto che era meglio prima quando domenica libera era obbligatoria, non mi ha parlato di messa ma ha detto che voleva stare con i figli e con il marito, adesso si può sapere chi è il mostro che deve fare la spesa domenica alle dieci? A parte Gianni Morandi? Abbiamo avuto “Domenica chiuso” fino a un paio d’ anni fa e si stava benissimo, io non sono mai rimasta morta di fame o senza maglioni perché la domenica erano chiusi i negozi e non c’era “il pane appena sfornato, anche di domenica” e lo dicono come se fosse bello, come se fossero dei simpaticoni, io invece li odio e poi domenica si mangiano lasagne tutto sto pane non ti serve, oltre al fatto che te lo puoi congelare tanto è congelato pure quello del supermercato, e poi, c’è un particolare disturbante anche nella questione dei migranti, anzi più d’uno: noi non dovremmo convertirli al Cristianesimo e alla nostra cultura, ma dovremmo lasciarli vivere secondo la loro cultura africana e asiatica in Italia, mi pare evidente che questa sia una mossa contro l’Europa e non a favore dell’Africa, perché se vuoi vivere in uno Stato occidentale allora te lo puoi costruire anche in Africa, basta applicare la filosofia positivista e la religione cristiana e ti viene più o meno, con qualche variante culturale, uguale. Ma senza positivismo o logica aristotelica non c’è Scienza né tecnologia e senza Religione cristiana non c’è l’attitudine a condannare tanto il bigottismo quanto il peccato, forse un pochino di più il bigottismo, non gli esce uguale per questo e non gli uscirà uguale a prescindere dalla latitudine, e questo si sa, dunque è evidente che l’importazione di africani e asiatici in misura massiccia è un modo per distruggere la nostra cultura e il nostro modo di vivere in Europa, e qualcuno dice anche il nostro aspetto, i massoni non vogliono che gli Europei del futuro siano italico-latini o germanici o greci o celti quelli che in America chiamano “i bianchi”, intendendo collettivamente tutte le etnie europee. E’ una guerra contro di noi, lo dovete riconoscere e agire di conseguenza. E la guerra è tanto più infame perché dalla massoneria è stato vietato ai preti ortodossi nella Grecia distrutta dalla UE e invasa di cercare di convertire al cristianesimo i migranti, l’ONU, cioè la massoneria, ha decretato che è mancanza di rispetto, loro devono costruire moschee in Grecia etc. Cioè la Grecia dovrebbe essere annientata culturalmente e dopo la Grecia il resto del Continente, isole incluse. Non vi fate intortare se Papa Francesco è dalla loro parte, non significa che siano buoni, significa solo che Papa Francesco è corrotto, è un venduto. Ratzinger l’hanno fatto fuori probabilmente perché non si vendeva, come Craxi.

Ci serve un nuovo PSI, ma ai Giudici che facciamo? Una bomba quando si riuniscono tutti insieme per dire la messa nera? Ci vorrebbe. E chi gliela mette?

Pregare: Signore pietà.

ManiPulite

I Giudici di Mani Pulite erano ovviamente legati a Carlo DeBenedetti ed al PCI di Rothschild – di Rothschild come tutti i partiti comunisti del mondo, i famosi ebrei massoni e comunisti etc. che abbiamo naturalmente e giustamente odiato.

Poi in realtà, sebbene i giornali di DeBenedetti, ovviamente, ne tessevano le lodi, i Giudici hanno distrutto il partito che difendeva veramente i diritti dei lavoratori e l’interesse dello Stato Italiano, lasciando un inutile e dannoso PCI, che nonappena il PSI sparì, rinnegò in toto i diritti dei lavoratori.

Tanto che Bocca una volta scrisse sull’Espresso “Ma allora a che è servito fare fuori Craxi?”

Bella domanda. Ma penso che sia facile ora trovare la risposta. Fare fuori Craxi è servito a svendere lo Stato e i diritti dei lavoratori, e questo DeBenedetti lo doveva sapere per forza.

Felix Democracy

Paola s next blog.

Freeword and Friends Paris

La vraie France triomphera.