DeF: 6 anni di carcere per chi imbroglia sulla dichiarazione dei Redditi per avere i soldi di DiMaio. Tria sta dov’è.

Caro Tria,

se ho scritto relativamente poco su di te è perché te e Savona vi dò per scontati, ho lottato e vinto per avere un Ministro delle Finanze dalla parte degli italiani che sa come fare a discorrere con gli stranieri.

Solo che ultimamente con questa storia del DEF ogni due e tre i giornali scrivono “Forse Tria si dimette” per il reddito di cittadinanza.

TriaG
Tria non si dimette, sta dov’è.

Ora intervengo, com’è mio solito a gamba tesa.

Il Reddito di Cittadinanza non sono solo tre parole “sole, cuore e amore” è un concetto da declinare, ora Di Maio non è né turpe né pazzo, ha già detto che il reddito di cittadinanza sarà tutelato dai nullafacenti di proposito per accumulare soldi non dovuti per due o tre anni con la minaccia “giustizialista” di 6 e dico 6 anni di galera per chi richiede l’assegno di sussidio contro la povertà – altrimenti noto come reddito di cittadinanza – mentendo sui reali redditi, cioè se da controllo incrociato esce che un Rom o un Calabrese cattolico o un Triestino calvinista c’hanno intestate 24 automobili e si dichiarano nullatenenti si fanno 6 anni di carcere, va bene?

Le misure contro la povertà vanno strutturate, in Danimarca ci sono, ma abbinate alla legge che prevede che se un cittadino danese rifiuta fino a tre proposte di lavoro fatte da un centro per l’impiego gestito dallo Stato, in linea col suo curriculum, cioè non mandano un professore a friggere patatine, ed entro le due ore macchina dal comune di residenza, perde diritto all’assegno.

Quello che voglio dire io è questo: ci sono persone che ne hanno bisogno e persone che ne approfittano, non si lasciano poveri quelli che hanno bisogno ma non si devono far approfittare i furbastri, si struttura così nel NordEuropa dove comunque c’è da tanto, con due parafulmine contro gli scrocconi:

Primo Parafulmine

I controlli sulla dichiarazione dei redditi, per es. se hai case non lo puoi avere, però lo Stato deve cacciare gli squatter, cioè tu devi poter affittare la casa e l’inquilino deve pagare, perché tu non sei il welfare state che deve provvedere case popolari, sei un privato cittadino e hai il diritto ed anche il dovere di far fruttare gli immobili, se la lasci vuota per tua decisione invece lo puoi fare perché la casa è la tua, ma non hai diritto a nessun reddito di cittadinanza;

Secondo Parafulmine

Il centro di collocamento gestito dallo Stato; se sei disoccupato e lo Stato ti trova fino a tre proposte di lavoro pagato giusto e in regola, non a sfruttamento o in nero ovviamente, in linea col tuo curriculum ed entro le due ore di macchina dal centro di residenza, sei libero di rifiutare ma perdi il diritto al reddito di cittadinanza.

Sono formule anti-sfruttamento, infatti in Danimarca il lavoro è pagato bene e anti-fannulloni per scelta, per fregare lo Stato, Rom o non Rom.

Capito?

Dai Giovanni, la fate peggio di com’è. Ciao.

Advertisements

“Prima gli Immigrati e i Poster” mai gli Italiani, come Toscani-Boschi hanno seppellito il PD del tutto.

Link

Il servizio di Maxim per Maria Elena Boschi dovrebbe essere imbarazzante se Maria Elena Boschi fosse capace di vergognarsi: a lei e a Toscani non importa nulla – nulla – né delle vittime del Salvabanche, né delle vittime del crollo del Ponte-Benetton, loro seguitano a considerare solo se stessi, Cacciari che si lamenta di Conte Link è fuori tempo, fuor di luogo e forse anche fuori di testa, cioè lui, che parla assai, se fosse stato residente in Tirolo avrebbe votato questa:

MEB

definita dalla Lucarelli “Nonna papera impazzita” e parla per me che ho votato Salvini, cazzo, scusate, ma per darsi le arie che ancora si dà Cacciari si deve proporre qualcosa di più e di molto meglio di un paio di Toscani autoreferenziali che fanno morire la gente, la buttano dalla finestra delle Banche, affamano i correntisti per salvare i fratelli, si comprano autostrade e non investono in manutenzione dunque crollano ponti e poi invece di fare mea culpa ed andare in qualche convento a meditare sul male fatto, finiscono su Maxim, con i capelli nemmeno troppo puliti a ridere coi denti un pò gialli e a “parlare di se” ovviamente di se, chi altri? Degli italiani? Delle Vittime dei Crac bancari? Non me ne fregherebbe niente se non che Cacciari e Martina e Prodi devono solo stare zitti, le arie che si danno non se le possono più permettere.

Si, è meglio Conte.

Conte-Salvini
Noi abbiamo votato per questi.

BoschiT

Tu Cacciari hai votato per questa, perché hai votato PD il Partito di cui questa donna pazza è asse portante, dunque il PD è crollato – come il Ponte dei Benetton. 

State zitti che fate più figura.

“La UE bacchetta l’Italia”: ecco perché ce ne vogliamo uscire. Più due parole sul razzismo e sul presunto stupro di Ronaldo.

Moscovici2
Moscovici “bacchetta” l’Italia, ma la verità è che l’Italia non li sopporta più quelli come Moscovici.
FB_Matteo_Salvini-
Il “bacchettato” Salvini continua a salire nei consensi.

Sì, ce ne vogliamo uscire e se Dio vuole dopo hard brexit si chiude tutto, ma ti pare che una nazione ricca accetti di essere “bacchettata” perché non può decidere le proprie politiche economiche ed industriali? Quando decidevamo noi con i nostri soldi e la nostra moneta e l’immensa ricchezza aurea – l’Italia ha 2400 tonnellate di oro, la Gran Bretagna solo 300, siamo Paperoni in oro – eravamo ricchi, gli stranieri non passavano senza passaporto, i fascisti erano quelli del MSI, oggi sarebbero chiamati fascisti pure Craxi, il cui padre fece la resistenza vera e non quella di Scalfari, giusto dopo l’8 settembre e probabilmente per paura, ma fatemi il piacere, sì Moscovici ci chiama razzisti ed ha a suo modo ragione, perché se l’uso del termine fascista si è esteso da Almirante a quelli come Craxi, Cossiga e Andreotti e razzista dal Ku Klux Klan a quelli che non vogliono che il loro paese diventi africano e musulmano, ovviamente con questi termini usati in questi termini siamo tutti razzisti per davvero, e lo è anche Saviano, l’ebreo e Lerner e Parenzo, gli altri ebrei perché vogliono i migranti qui, a Napoli e a Riace però poi non vogliono i Palestinesi a Gerusalemme – gli Ebrei ortodossi gli hanno bruciato i negozi e Saviano e Lerner e Parenzo zitti …- ma che dico non li vogliono nemmeno nella West Bank e a Gaza e quindi sono di fatto razzisti pure loro – più degli altri –

Quindi? Si, ieri ci pensavo: è inutile dire a Moscovici che non siamo razzisti, nei suoi termini o in quelli di Soros lo siamo, ma è irrilevante, come è irrilevante lo dicevo sul sito in inglese Link l’accusa di stupro nei confronti di Cristiano Ronaldo, io ricordo perfettamente fino ad un paio d’anni fa se un uomo veniva denunciato per stupro mi spaventavo pure a guardarlo o a vederlo passare per strada, ora non ci penso nemmeno di avere paura di Ronaldo, perché è come il razzismo, troppa gente è accusata di razzismo e non ci fai più caso, così c’è stata una tale valanga di denunce per stupro con dieci o quindici anni di ritardo, si vedono le foto per es. della modella che si struscia con Ronaldo in discoteca, poi sono entrati in camera da letto, si è vero se una cambia idea lui deve solo smettere, ma lei denuncia dieci anni dopo? E questo è il risultato: la denuncia per stupro, l’accusa di razzismo non hanno più il peso emotivo di prima sono sciacquate, pensate solo a come guardavamo gli uomini accusati di stupro dieci anni fa e come li guardiamo adesso, vorrei dire questo: l’accusa di stupro o di razzismo non è una moda sapete, tipo “oggi si usa”.

Comunque si, per i criteri di Moscovici siamo razzisti pensate che non ci hanno mai chiesto “Ti piacciono i bianchi o i neri” la domanda era “Ti piacciono i biondi o i bruni” nel senso che i neri o gli asiatici non erano presi nemmeno in considerazione – mi dispiace ma la domanda era quella “Ti piace di più la velina bionda o la velina bruna?” “Quest’anno la bruna” l’anno scorso la bionda, l’Europa è terra di latini e germanici: i biondi e i bruni, sarà probabilmente sempre percepita così, scherzi a parte e con l’Europa tutte le sue estensioni: USA, Australia, Canada etc.

ROKR
La famosa foto River Phoenix-Keanu Reeves e la famosa domanda “ti piacciono di più i biondi o i bruni?” per la cronaca a me piaceva di più Keanu a mia sorella River.

L’importante è fare fuori la UE e uscire dall’euro, Moscovici i capelli non ce li ha.

Mi dissocio dalla proposta di castrazione chimica per pedofili e stupratori e legalizzazione della prostituzione, ecco perché.

bordelli-germania-prostituzione-2-770x538-640x447
Una volta che si entra in questo corridoio può essere molto difficile uscirne, state attenti.

Questo articolo sarà breve perché l’argomento è sgradevole, io ho supportato e promosso molto fortemente sia Salvini che Giorgia Meloni in campagna elettorale e poi l’alleanza con i 5 Stelle quando c’è stato il casino di Giugno che non si capiva chi dovesse governare, ho supportato Paolo Savona e sono d’accordo che Tria ha ragione in senso assoluto, il reddito di cittadinanza si poteva evitare, ma in senso pratico DiMaio non vuole passare per fanfarone che lo promette per prendere voti e poi non lo dà: il Contratto è quello che abbiamo, ed è quello su cui si regge il governo.

Però mi dissocio da due proposte della Lega:

La legalizzazione della prostituzione;

La castrazione chimica degli stupratori e pedofili.

Per quanto riguarda il primo punto, la situazione in Germania non mi piace per niente, mi fa solamente schifo, in una Nazione dove il sesso pre- o non matrimoniale è normale al bordello ci vanno i sadici strani, quello che vogliono “quello che la fidanzata non fa” tipo “pisciare sopra la prostituta” e varie oppure i poverini che non riescono ad avere una fidanzata ed allora dovrebbero andare dallo psicologo non al bordello; non è vero che non c’è il magnaccia, le donne che si prostituiscono il magnaccia “per sicurezza” lo vogliono lo stesso, le stesse donne che laddove la prostituzione è vietata o ne è vietato lo sfruttamento prendono sui 300 euro a cliente abbassano il prezzo a 50 e ti parlo senza scherzi razzisti delle – sic – bianche sotto i trenta – ci sono casi disgustosi in Germania di cui mi viene il vomito solo a parlarne, ad Arcore dicono che la Minetti e colleghe prendessero 2400 euro per “partecipare alla festa” in Germania ci sono donne che fanno servizi per dieci euro mi viene il vomito, sono rovinate va bene? Non me ne frega niente della Minetti, il giro legale si incrocia con quello illegale ci sono troppi soldi, alcune ragazze vengono violentate ed indotte alla prostituzione dopo si sentono, dalle loro stesse testimonianze, come persone “che non possono più tornare indietro” o “tornare come prima” e continuano, la polizia tedesca ha detto che in realtà è molto difficile distinguere i casi di abuso, da quelli dei servizi extra in cui la ragazza si fa umiliare a pagamento, ed i casi di sfruttamento in seguito a stupro da quelli di prostituzione libera, prima di passare al secondo round, il caso peggiore di cui ho letto sulla stampa inglese perché anche lì si parlava di legalizzarla e poi hanno desistito perché la situazione che si è creata in Germania non piace, è di una donna che voleva prostituirsi solo per il sesso normale, si rifiutava di fare questi schifosi extra sado-maso e l’hanno violentata con – sic – una bottiglia rotta dentro il bordello “legale”. Basta, io non c’entro, per me è una cosa sbagliata ed è giusto che sia illegale. La Lega io l’ho supportata per la questione dei migranti e perché non sopporto la lobby LGBT, per il resto mi dissocio.

L’altra cosa, la castrazione chimica degli stupratori, ora io non vorrei che si esagerasse con questo dare la colpa al corpo quando forse la colpa è della mente, io sono contraria allo Stato che fa le “punturine” per aggiustare i cittadini sì, criminali, che sbagliano o che hanno problemi, io sono contraria ai vaccini obbligatori, nettamente contraria a fare iniezioni di ormoni a quelli che vogliono cambiare sesso, particolarmente ai minori, io da bimba ero un maschiaccio ed ora sto benissimo, non ho problemi di salute, io non credo al transgenderismo, una volta una mia amica mi disse di aver detto da bambina “sono maschio” solo perché voleva essere portata allo stadio dallo zio cretino che intendeva portarci solo i nipoti maschi e non le femmine ed anche lei assolutamente da adulta era femmina eterosessuale sana, e sono contro la puntura agli stupratori, ho letto casi gravi di uomini impotenti che hanno stuprato con degli oggetti, la bimba morta stuprata in America negli anni settanta, la piccola Jon Benet Ramsey

JonBenetRamsay
bimba stuprata con una spazzola da pedofilo

di cui non si scoprì mai veramente come andò il caso ed io penso che la colpa sia dei genitori perché per me è già pedofilia combinare le bimbe così, col trucco pesante, come delle prostitute adulteJonBenetBimb

  • è ovvio che sia uno spettacolo per pedofili, questa bimba dovrebbe essere vestita da farfallina o cavolo per carnevale non da femme fatale –

ebbene la povera piccola fu stuprata con una spazzola, in Ruanda nella dannata guerra Utu contro Tutzi – neri contro neri, niente razzismo, quindi non ce ne interessiamo? – non sto scherzando, certe donne furono stuprate con delle lame, spade etc.

Ora non riesco e non voglio soffermarmi su altri dettagli, in televisione fu Giovanni Floris a mostrare il corpo di una donna “stuprata”  in quel modo – perché i neri sarebbero buoni ed i bianchi cattivi, vero? – ora io credo che il problema non sia tanto la funzionalità del pene quanto il sadismo dello stupratore cioè che quella persona voglia che l’altro soffra e se non riesce a stuprare per disfunzionalità o impotenza prende un oggetto, è inutile rilasciarlo dal carcere castrato chimicamente, anche in questi casi consiglio allo Stato di pagare psicologi-psichiatri da mandare ad analizzarli in carcere, in alternativa, i Cabalisti di Vancouver dicono di fargli cambiare nome per fargli cambiare carattere.

Questo è l’articolo che mi è pesato di più scrivere, gli argomenti sono estremamente sgradevoli, però io ho fatto campagna elettorale per la Lega e Fratelli d’Italia quindi ho anche il dovere di non far credere che supporti magari delle politiche che specificamente non supporto.

Grazie.

Io sulle cose ci metto la firma, sulla legalizzazione della prostituzione e sulla castrazione chimica di pedofili e stupratori la firma non ce la metto, trovate un’altra soluzione.

2 Ottobre: i 5 Stelle faranno una Conferenza sulle Riforme, invitate Forza Italia e parlate dei Giudici.

E’ venuto il momento di agire, i Doors direbbero “The time to hesitate is through” cioè “Il tempo di esitare è finito”, bisogna agire, ora il 02 Ottobre 2018, oggi siamo al 29 Settembre, Santi Michele Gabriele e Raffaele, e auguri a Berlusconi che fa il compleanno, quindi manca pochissimo, domani è Domenica, si tratta di martedì, ecco, martedì “the time to hesitate is through” il tempo di esitare sarà finito, dovete scegliere in che Italia vivere e far vivere gli Italiani del futuro, i giudici “comunisti” hanno già dato annuncio di guerra a Salvini, dicono cazzate, la corte costituzionale si permette di dire che “si sentono cose mai dette prima” e che loro tuteleranno cosa? Le banche? La BCE? Le ONG e le COOP mafiose? Incarteranno i processi per omicidio come quello di Genova contro i Benetton o di Siena per l’omicidio di David Rossi? Link

Un Memorandum:

No giudici che entrano ed escono dai partiti politici;

No obbligo di iscriversi ad una corrente della magistratura per ricoprire incarichi in Cassazione e CSM;

Nomine CSM e Cassazione per sorteggio tra tutti i candidabili;

No interpretazione troppo libera della Costituzione;

Separazione delle carriere;

Varie ed eventuali;

Ed aggiungo: no faida tra 5 Stelle e Forza Italia, noi abbiamo diritto a giudici neutrali, riformate la Costituzione e regalate agli Italiani il giusto processo.

Quanto alla canzoncina dei Doors che fa… “the time to hesitate is through” è ovviamente Light my fire…

Cassazione

Questo palazzo appartiene agli italiani NON al PD. E Vediamo se la devono smettere, perché la devono smettere.

Berlusconi e DiMaio devono liberarsi dal Complesso di Masaniello e fare le Riforme.

Guardate che i Giudici tra l’altro hanno la polizia giudiziaria: non gliela possiamo lasciare in mano al PD che la usa contro Lega, Berlusconi, Bossi, Salvini e se vuole pure DiMaio…la Riforma della Magistratura va fatta, è categorico. I Giudici non devono rispondere ad un partito politico o essere più legati “debitori” nei confronti di un partito politico che non di un altro, Mani Pulite è stato uno scandalo, liberatevi dal complesso di Masaniello e dalla Sindrome di Stoccolma.

Cari 5Stelle, la Riforma della Magistratura va fatta Ora. Visto?

DiMaioSalvini
Salvini e DiMaio votano alla Camera

Fate la bicamerale e cominciate i lavori per le riforme costituzionali, anche della Magistratura. Il PD ha perso e riperso i voti degli Italiani, i sondaggi lo danno al 15% ma il CSM elegge un politico piddino vicepresidente presidente di fatto ecco da wikipedia le funzioni del CSM, col copia e incolla:

(Il CSM esercita) le funzioni di autogoverno del Consiglio superiore della magistratura quindi in materia di stato giuridico dei magistrati, con riguardo a:

  • assunzione (sempre tramite concorso pubblico);
  • assegnazione ad un incarico;
  • promozione;
  • trasferimento;
  • attribuzione di sussidi ai magistrati e alle loro famiglie;
  • procedimento disciplinare;
  • nomina dei magistrati di Cassazione
  • nomina e revoca dei magistrati onorari

Link

cioè il PD, un partito di merda non più votato dagli Italiani controlla chi promuove, attiva procedimenti disciplinari contro e trasferisce gli altri magistrati, se ricordate il CSM ha richiamato infatti il PM Zuccaro di fatto per proteggere le ONG dalle indagini sul traffico di esseri umani. I magistrati non trafficoni che non ci vogliono entrare nelle correnti hanno già dichiarato che vogliono che i membri del CSM siano sorteggiati.

Ora Bonafede Ministro 5 Stelle della Giustizia e DiMaio sono scandalizzati, il PD si comporta letteralmente come un cane che non molla l’osso, rileggetevi i miei articoli precedenti – se necessario – e fate partire i lavori della Bicamerale per le riforme costituzionali con Forza Italia.

Non vedo che altro resti da fare.

P.S.

Se non vi ho convinto scrivete sul motore di ricerca google le parole “David Ermini” e guardate cosa vi esce:GoogleSearchDE

 

Swedish Surveyor

Scrutinizing politically correct madness for the masses.