Galleries

Vuoi fare il tuo Freeword & Friends? Traduci i miei articoli nelle lingue mancanti. Spagna e Grecia.

TwentyFourteen
Screenshot del tema WordPress in uso per gli attuali F&FW: Twenty-Fourteen

Noi dobbiamo chiaramente aiutare la Spagna e la Grecia a non essere invasi, perché deve essere difesa tutta l’Europa. Ora io sono molto contenta dei Freewords & Friends che ho fatto, e mi piacerebbe avere anche la versione spagnola e greca o in olandese, svedese etc. Però anche se il traduttore google a volte fa traduzioni perfette, altre volte le incarta ed onestamente senza la capacità di controllare la traduzione non me la sento di farlo io.

In ogni caso tutti i mie articoli possono essere copiati, tradotti, integralmente o in parte ed anche ripubblicati con o senza link all’originale.

Se fate un F&F in spagnolo o in greco ve ne sono grata.

Come fare?

Step uno: scegliere un tema WordPress oppure costruitevelo da voi stessi, il tema classico degli F&FW è il Twenty-Fourteen questo è il Demo

Se non sapete che cosa scrivere, copiate i miei articoli andate su google traduttore qui selezionate la lingua di partenza, Italiano o Inglese o altro come volete e fatevi la traduzione in spagnolo o greco o nella lingua prescelta poi verificate che la traduzione sia giusta, potete scaricare le foto e ripubblicare l’articolo con le stesse foto di copertina etc.

Non voglio il copyright  se guadagnate con la pubblicità vi potete tenere i soldi.

Paola

Mi raccomando.

Advertisements

Il Silenzio dei Colpevoli: Bilderberg e Mogherini-UE non rispondono alle domande su Immigrazione ed altro.

Lingotto
Il Lingotto di Torino sede del Bilderberg 2018

Tre video agghiaccianti, uno di seguito all’altro, noterete il silenzio: il silenzio dei colpevoli. Non degli innocenti, come nel film.

I primi due sono stati girati da un’inviata del DailyMail al Bilderberg di Torino tenutosi al Lingotto, siccome alla stampa non è stato consentito di avvicinarsi né di porre alcuna domanda l’inviata si è infiltrata come cameriera:

http://www.dailymail.co.uk/embed/video/1708992.html

http://www.dailymail.co.uk/embed/video/1709000.html

Potete leggere l’intero interessantissimo articolo in Inglese qui

Quest’altro video invece viene dalla sala stampa dell’ Unione Europea, decorativa in quanto la Mogheirni si rifiuta di rispondere alle domande sulle ONG e sul perché la decisione dell’Italia di rifiutare l’attracco alla nave piena di migranti sia stata bollata come “illegale” quando non lo era. Muro di silenzio, io mi vergognerei al posto della Mogherini.

 

Fa paura questa UE, vero? Ve la immaginate Theresa May o un Ministro degli Interni di un Nazione fare così?

Ora tutto quello che si sta facendo di buono per contrastare l’immigrazione illegale lo si sta facendo sì a livello di coordinamento internazionale: Italia, Austria, Germania, Danimarca, Ungheria, Stati Uniti – non solo Italia-Germania, vedete – e spero anche Polonia e Rep. Ceca e Cecoslovacchia, ma non si sta facendo all’interno della UE perché alla UE c’è il muro di silenzio e di segretezza in quanto la UE pare stia dando soldi nostri proprio a chi gestisce l’immigrazione illegale: le ONG.

Voglio finire con il video di Lars Lökke Rasmussen in cui questi, il Primo Ministro Danese, informa i cittadini che si sono presi accordi internazionali – quelli con noi e con Kurz – per la sistemazione dei campi profughi in Stati che non sono quelli prescelti dai migranti, cioè i migranti non devono poter scegliere quale Stato li debba ospitare, salvare o dove possano attraccare altrimenti non è “salvare vite umane” se hanno diritto di asilo devono accettare l’aiuto da chi glielo dà non possono scegliere loro lo Stato che gli deve dare asilo, i profughi non sono clandestini che possano andare in vacanza a spese degli altri o immigrati truffaldini che vogliono usufruire della legge sulla protezione dei rifugiati senza esserlo, ecco il link al video, in Danese con sottotitoli in inglese

http://www.dailymail.co.uk/embed/video/1702962.html

Questo video si trova all’interno di un articolo positivo sugli accordi tra Macron e Conte per la creazione di hotspot in Africa, quindi mi pare ci sia anche la Francia nel gruppo dei no-invasione, o no? Link

Questo poi è il nostro Trump che fa i complimenti a Conte e dice infatti che essere forti sull’immigrazione paga.

I successi internazionali di Conte vanno pubblicizzati, almeno Il Giornale dovrebbe essere positivo. I minimi detrattori Salvini sono moscerini in confronto a chi è d’accordo con noi: Kurz, Strache, Seehofer, Donald Trump, Rasmussen, Orban e secondo noi anche Macron evidentemente, l’asse dei volenterosi non è solo Roma-Vienna-Berlino è Roma-Vienna-Belrino-Parigi-Copenhagen-Washington + Visegrad e la Libia è con noi. Anche Trump vuole far rientrare la Russia nel gruppo dei grandi etc.

Fine dell’Eugenetica dei Ricchi per via del face-lifting e i Windsor sono handicappati.

Michelle Hunziker prima e dopo la chirurgia plastica.

Tutti a chiedersi perché Aurora Ramazzotti essendo la figlia di Eros Ramazzotti e di Michelle Hunziker sia un pò bruttina:

AuroraMHunziker
Michelle Hunziker con la figlia Aurora

e tutti a dire “La madre è più bella della figlia” la figlia non è bellissima come la madre. Osservate le due foto in alto: Michelle Yvonne Hunziker prima e dopo la plastica facciale anche lei “non è bella quando Michelle Hunziker” quella che conosciamo.

La verità è Michelle non rifatta sa tanto di ragazzetta a mala pena belloccia ma non all’altezza di rimorchiare una super star piena di fan come Eros Ramazzotti, cioè con la sua faccia genetica Ramazzotti, né Trussardi, non lo avrebbe rimorchiato mai: questa è la fine dell’eugenetica della “razza ricca” cioè quel fenomeno naturale per cui per anni i ricchi hanno sposato i belli e i figli venivano fuori sia belli che ricchi, in un paio di generazioni si arrivava per esempio a ragazze miliardarie che onestamente facevano le fotomodelle come Carla Bruni

Carla-Bruni-02-800x599

Carla Bruni, bellissima e ricchissima, lei faceva la fotomodella per Versace senza essere raccomandata o in Inghilterra Isabella Calthorpe figlia di un banchiere ed era così senza essere rifatta:

IsabellaCalthoorpe

Kate può schiattare, lei non si sposò col principe William che la voleva perché non voleva i doveri da Regina.

meghan-markle-kate-middleton-getty-1217

Kate Middleton e Meghan Markle sono invece una truffa, Kate sembra vecchia ed anche un pochino triste, Meghan è così rifatta che anche lei come la Hunziker non si riconosce:

La bellezza e la “finezza” dei tratti sono opera del chirurgo plastico, con la prima faccia, non avrebbe mai rimorchiato il Principe Harry nemmeno per una sveltina.

E’ la fine dell’eugenetica dei ricchi, perché come Aurora i figli somigliano alla versione genetica non a quella rifatta.

E’ che ormai le rifanno bene, una volta le rifatte sembravano Frankenstein, aggiungi che Kate pare sia sterile e i figli li hanno fatti in provetta, pare che i Windsor siano una famiglia di handicappati che si dà le arie di superiorità inesistente ed imbrogliano gli Inglesi. Leggevo sul DailyMail che ora ci sarà il primo matrimonio gay tra Royals, eccolo là, “gli amici dei gay” erano gay e sodomiti loro stessi e si sono fatti legalizzare l’utero in affitto e la fecondazione eterologa per se stessi, per coprire i propri difetti, blaterando di superiorità rispetto agli altri laddove invece erano sterili, gay ed ora pure brutti.

Al contrario del Principe di Danimarca che invece era bellissimo – ora è un pò lasciato andare, ma tra i trenta e i quaranta era molto bello, anche lui frutto dell’eugenetica naturale della razza ricca -.

Un altro caso di truffa è l’ex parlamentare inglese Louise Mensch, che essendosi rifatta passò da ragazzotta a finto cigno ed anche lei sposò un miliardario

Anche in questo caso, la prima faccia non è da fidanzata di miliardario.

A quanto pare ai miliardari piace il viso “un pò squadrato” e non è la prima volta nella storia se D’Annunzio descrisse la seconda moglie del Guiscardo, l’uomo più potente del Sud Italia nell’Alto MedioEvo, che di fatto lo “rubò” alla prima moglie come “Sichelgaita dal quadrato mento”.

Sichelgaita non era sicuramente rifatta, come non lo è la Calthorpe però qui c’è la corsa a squadrarsi il viso

HunzikerTrussardi
La Hunziker ha acchiappato Trussardi, i figli saranno niente di che comunque.

Ma non vi preoccupate se non ce l’avete squadrato il viso e aspettate prima di correre a rifarvi, sapete perché? Carolyn Bessette che allora negli anni novanta rimorchiò lo scapolo d’oro d’America John John Kennedy, era ufficialmente brutta e credo, dai lineamenti tutt’altro che perfetti, non rifatta:

JenendyBessette
John Kennedy Jr. e la fidanzata Carolyn Bessette

Ci si potrebbe chiedere se, nel caso in cui il coniuge non sappia che il patrimonio genetico dell’altro non coincida con quello esposto in viso, il matrimonio sia nullo.

Non ce l’ho con la Francia per il blocco a Ventimiglia, voglio che ci aiuti a bloccarli in Africa.

Io non ce l’ho con la Francia per il blocco a Ventimiglia, nemmeno per i bambini e le donne incinta, perché sono a Ventimiglia non sono in una zona bombardata da cui scappare,

Ventimiglia
Questo è Ventimiglia
Ventimiglia2
Questo è Ventimiglia

Ha ragione Macron, non è questione di bambini e donne incinta, Ventimiglia non è Benghazi sotto i bombardamenti, io personalmente sto progettando di andare in vacanza a Santa Margherita Ligure, voglio dire, i bambini e le donne incinta non possono andare dove gli pare a loro lo stesso, va bene? Che sono a Ventimiglia non gli capita niente! Sono i volontari dei no-border ad essere criminali, ed io vorrei che Macron ci aiutasse contro di loro.

quindi non hanno il diritto di andare in giro senza documenti in Stati dove non li vogliono. Strache si vanta di rimpatriare i clandestini e mostra le foto dell’aeroplanata di rimpatri, orgoglioso del suo gesto. E fa bene:

Perché Strache è un mito, va bene?

Si vanta e mostra agli austriaci e a tutti le foto delle aeroplanate con cui i clandestini e le signore in burqa se ne tornano a casa o da dove sono venuti e mostra orgoglioso i poliziotti austriaci che fermano e proteggono le frontiere al Brennero. La UE non conta niente, la Mogherini in perfetto stile Ceaucescu addirittura non vuole domande, i giornalisti non le possono fare domande (???) a Strache le domande gliele possono fare ed anche a Macron.

Perché non fai come Strache, Kurz e Seehofer? O anche Theo “Thor” Francken e  Rasmussen? Emmanuel, lo sappiamo che non li vuoi, hai ragione a non volerli, devi fare aeroplanate di rimpatri pure tu, ma almeno dai una mano a Salvini contro le ONG, a che ti serve rimpatriarli tu se poi ne arrivano dall’Italia o dalla Spagna? Oppure non so dalla Grecia?

Blondet dice, questo succede perché a Macron la campagna elettorale l’ha pagata Rothschild a Strache e Salvini no. Addirittura dicono a Strache e Salvini l’avrebbe pagata Putin, uno straniero? Ma perché David Rothschild non è Isrealiano, dunque ancora più straniero di Putin che almeno è cristiano?

Anche Orban non li vuole, le donne in burqa sono malate di mente da mandare dallo psichiatra oppure obbligate dal marito e allora vanno liberate, facciamo fronte comune aiutiamoci a tenerli in Africa, o ci ridurremo come in Gran Bretagna col ministro dell’Interno pakistano eletto in un partito che si spaccia per Destra e vuole più immigrati nonché mandare il povero Tommy Robinson a fare il martire in un carcere a stragrande maggioranza di detenuti musulmani. Io so che tu Macron non vuoi questo.

Ricordo Philippe scrivere che Macron come il suo omonimo antico romano avrebbe ammazzato l’Imperatore …. obiettivamente dalla Calabria qualcuno direbbe che il clan Rothschild andrebbe assassinato. Almeno tutti i maschi. Oggi come oggi pure le femmine.

Obiettivamente loro contro di noi stanno facendo una guerra di distruzione non è che ci stiano andando leggeri i banchierini ebrei sionisti chiusi in Svizzera o in altre roccaforti “cristiane”. Non è la via per Almirante che forse ci stava e non è il crocifisso nei luoghi pubblici che a me non piace, perché la Prefettura non è il convento dei Cappuccini di B.

Poi si sa cos’è venuto fuori dal convento dei Cappuccini di B.

Gli elisir del diavolo. “Die Elixire des Teufels”.

Sì, io penso che gli Europei, bianchi, bruni, cristiani, biondi, rosapesca e caffellatte dobbiamo mettere la parola “basta”. Sono i banchieri ebrei e il Vaticano che stanno organizzando l’invasione. I banchieri ebrei e il Vaticano vanno puniti.

Quanto ai cristiani, più di me, voglio dire una cosa: non si può sempre essere mossi dalla paura di andare all’Inferno.

Luca Donadel fa 1,7 Milioni di visite in 20 h per video contro i Migranti. Saviano stracciato.

Ormai non mi preoccupo più di niente: c’è Luca, posso andare in vacanza.

Ti chiedi perché Salvini vinca anche con oddio Repubblica e Saviano contro? I numeri dei salvinisti sono da tremare, io ho incorporato il video da youtube, ma la versione su Facebook che linko qui addirittura quando l’ho vista io, dopo solo 20 ore dalla pubblicazione faceva 1,7 Mln di visite – Repubblica ha una tiratura da poco più di centomila copie e nessun dico nessun super blogger, Michele Serra dorme sull’amaca. Mln io so che significa milioni. Gli altri dati, li ho voluti copiare sempre alla stessa ora cioè dopo 20 h aveva 25.522 likes, 3.274 commenti e 89.081 condivisioni tra cui quella di Salvini da cui infatti l’ho ripresa io. Anche Salvini è una potenza Internet. Beh Luca l’ha scoperto Mario Giordano, a quando le nomine RAI? Allora io posso andare a mare?

Luca fai tu.

Chi sta con Salvini: i tweet e le dichiarazioni di Orban, Rasmussen, Kurz, Dupont Aignan, Ciotti & Co.

Traduzione dal francese:

“Sostegno al Sig. #Salvini che rifiuta l’accesso ai suoi porti alle ONG complici dei trafficanti.

La politica della #UE deve essere rivista!

Non bisogna ridistribuire i clandestini tra Stati, ma interdire l’accesso al nostro territorio ed espellerli! #Aquarius….”

Nicolas Dupont Aignan, Presidente del partito di destra gollista francese “Debout La France” autore del tweet l’ha messo fisso in alto con la funzione pin.

Piena sintonia con il ministro dell’Interno tedesco, Horst #Seehofer, che mi ha invitato a Berlino dove andrò presto con piacere.
Grazie all’Italia finalmente in Europa si cambia: per difendere i nostri cittadini bisogna tornare a proteggere le frontiere.https://t.co/3dYECHhApq

— Matteo Salvini (@matteosalvinimi) 12 giugno 2018

Tweet di Eric Ciotti del partito di governo francese Les Républicains, il Partito di Sarkozy ora al governo con En Marche di Macron:

“L’Italia ha messo un termine alla passività europea di fronte alla crisi migratoria. Il cancelliere Sebastian Kurz annuncia un “asse” comune #Germania #Austria #Italia per “lottare contro l’immigrazione illegale”. E la Francia che dà lezione è a rimorchio.

Insulte totalement irresponsable de #Macron envers l’#Italie qui veut légitimement endiguer le chaos migratoire dont elle est victime.
Que ferons nous demain si l’Italie ouvre la frontière à Vintimille? #Aquarius https://t.co/IHnXvndHyk

— Eric Ciotti (@ECiotti) 12 giugno 2018

“Insulto totalmente irresponsabile di #Macron nei confronti dell’Italia che vuole legittimamente contenere il caos migratorio di cui è vittima.

Che faremo domani se l’Italia apre le frontiere a Ventimiglia? #Aquarius…”

Tira buona aria nuova in Europa.
Il premier austriaco Kurz a Berlino dalla Merkel:
“Chi entra o no in Europa dobbiamo deciderlo noi rappresentanti delle istituzioni, non gli scafisti”. pic.twitter.com/FgLRM6ybZB

— Marcello Grando (@mgdj56) 13 giugno 2018

Tweet di Kurz:

“Oggi ho potuto incontrare a Berlino il Ministro dell’Interno tedesco Horst Seehofer per un colloquio di lavoro. Ci siamo messi d’accordo per una rafforzata collaborazione nell’ambito della migrazione particolarmente abbiamo parlato di protezione delle frontiere esterne anche in vista della Presidenza UE austriaca….”

Bene continuiamo

Il premier Danese Lars Løkke Rasmussen contattato direttamente da Kurz

Rasmussen
Lars Lokke Rasmussen Primo Ministro danese

si è detto fiducioso che i centri di permanenza, detenzione ed espulsione si facciano fuori dal territorio UE, il primo già entro l’anno ed ha aggiunto che devono essere “il meno attraenti possibile” cioè niente vacanza pagata che attrae gente che menta sullo status di rifugiato, oggi come oggi in Italia, grazie alla sinistra chi ha mentito sullo status di rifugiato si è garantito solo una vacanza pagata.

Orban:BravoOrban

Ci aiuta ad espellerli.

La Merkel dichiara di essere d’accordo con Roma e che l’Italia era stata lasciata sola.

Dunque?

I commenti dei sinistri ve li risparmio, sono da persone che non parlano della realtà, e più che altro anche da sfigati fatalisti – per me è una vittoria morale, ho sempre avuto fastidio quando dicevano che i meridionali saremmo “fatalisti” con tutto il rispetto sia io che Marco Minniti invece siamo stati tra i più positivisti e dediti all’azione attiva, sono la Bonino e gente come Dalema che sparano scemenze fataliste quasi come se avessero avuto una profezia “Non si può bloccare il flusso” “il flusso non si bloccherà” “chiudere un porto non servirà, il flusso riprenderà” hanno un modo di parlare strano “al futuro” come i veggenti “ci sarà la guerra” “Roma sarà devastata” “La Madonna ha detto che preti saranno accoltellati per la strada”.

Pe ora calmatevi, noi positivisti e cristiani occidentali come me facciamo le cose che vogliamo fare, la Bonino maga ce la risparmiamo –  a proposito, il nuovo look da maga col turbante ce l’ha –

Bonino-Emma-for-Bilderberg-600x400

Al Bilderberg praticheranno la magia e divinazione, però con la risposta falsa. Sto club di beati Paoli, non lo posso vedere quando parlano di cose che fanno e vogliono loro come se fossero ineluttabili e decisi dal destino. Lo sappiamo che li portate voi, idioti.

Io penso questo: se li cacci se ne sono andati, se chiudi i porti non arrivano, Gino Strada può schiattare. E Bergoglio pure.

Decisionisti e cristiani, non magia nera e pseudo profezie e invece l’avete fatto voi. Visto che “il flusso non si potrebbe fermare” perché mandi le ONG a prenderli?

A proposito, ma non possiamo allearci col Marocco, zona sicura, li paghiamo per prendersi le prime due navi e poi smettono di partire perché dalla Libia o dalla Tunisia al Marocco se ci vogliono andare ci vanno a piedi, loro prendono la via del mare perché cercano di arrivare in Europa mi pare chiaro. Perché poi la Bonino e Dalema vorrebbero trasformare l’Italia e l’Europa in una zona afro-musulmana ancora è da chiarire.

Noi no, da Copenhagen a Lampedusa.