Category Archives: Destra

Ho un Mas: un progetto d’assalto per Sylos Labini. Comprati AlterVista e facciamo social controllati da destra.

Caro Edoardo,

te che sei dannunziano, ti piace l’assalto, ecco l’assalto:

EdoardoSylosLabini

mi serve una mano d’aiuto.

Comprati AlterVista, perché mi serve una piattaforma digitale controllata da destra. Io voglio cambiare server e rifare un sito come si deve, però AlterVista è di Mondadori ed ha un sacco di limitazioni, almeno sulle url col punto.it che i WordPress.punto.com o i Facebook.punto.com non hanno, perché l’America protegge la libertà d’espressione più dell’Italia, insomma, mi è venuta paura che se mi sposto da WorPress.punto.com mi cacciano. Siccome sei un editore d’annunziano etc. non è che il nonno pardon prozio Berlusconi gli fa un regalino a tua figlia, no? Le regala AlterVista.

Mark Zuckerberg ha detto che per lanciare Facebook come piattaforma digitale all’inizio servivano solo 15 mila dollari per acquisto server, allora, 15 mila dollari ce li ho pure io, il problema non è quello, il problema è che il coglione che ti carica la foto porno dove non te la deve caricare va acchiappato per tempo e cacciato se no ti arrestano o ti multano – anche se Facebook ha l’algoritmo per non far caricare le foto proibite etc – cioè il costo vero è per il personale (come al solito) personale che serve principalmente

a) per difendere i server dagli hacker – come disse qualcuno “non esiste un server inattaccabile, se possono attaccare i server della NASA possono attaccare anche i tuoi” –

b) per moderare i commenti e selezionare la pubblicità.

Ricordo benissimo che Effedieffe nel 2011 era diventato quasi un social media e l’hanno chiuso perché il moderatore non ce la faceva più a moderare i commenti così per esasperazione hanno chiuso il forum.

Ora tu e Belpietro che fate gli editori dannunziani di destra contro l’invasione e comprate giornali di carta non vi potete comprare AlterVista e mi sposto là? Tanto, te sei fascio – scusa – non mi censurerai mai.

A me serve la piattaforma web, gli Italiani ci dobbiamo fare un social media, non ci vuole niente, ovviamente, come Facebook, anche con le pagine in Inglese e Francese così io mi sposto la quadriga dei Freeword And Friends; questo per i media, dopo diamo l’assalto al Parlamento sia col CentroDestra..

Bel discorso di Alberto Bagnai a Roma, a Viva gli Italiani etc.

che con Vox Italia più puramente sovranista e dal Parlamento cambiamo la Legge e ci facciamo anche noi il Primo Emendamento in stile americano che dice che possiamo dire quello che vogliamo.

Attacchiamo su due fronti: mediatico e politico. In tre o quattro lingue o anche di più – perché dobbiamo influenzare anche le elezioni negli altri Paesi. E rimaniamo sia atlantisti che dannunziani – si può fare, tant’è -.

Si lo so che abbiamo le profezie contro – tutte tranne una – ma a te, con questa faccia:

LabiniSylosEd

…le profezie a favore ti annoierebbero…

fb-share-altervistanuovo-pannello-altervista

…intanto aspettiamo Brexit…

Tower

Vox Italia a Milano Palazzo delle Stelline 24 Novembre. Preparati all’Evento.

La Location è ottima, alcune indicazioni facili, facilissime:

Indirizzo del Palazzo con chiostro, sala TV, sala conferenze ed albergo ristorante:

Hotel Palazzo Delle Stelline di G.S.A. S.r.l.

Corso Magenta, 61 – 20123 Milano – ITALY
Tel. +39 02.4818431 – Fax +39 02.48519097 / 02.48194281
P.IVA 06250840151 – info@hotelpalazzostelline.it
Stazione Piazzale Cadorna – Triennale
PiazzaleCadornaTriennaleMC
Mappa:
MIlanoPalazzoS
SMariaDelleGrazie
Data:
Domenica 24 Novembre 2019;
Centro Congressi:
Congressi
Salottini extra:
SalottoPalazzoStelline
Colazione per chi risiede in loco – 3 stelle -:

Suite per discussioni private:

PSSuite

Il calendario degli interventi è ancora da stabilire, sicuramente parleranno Francesco Toscano il Presidente del Movimento/Partito e Diego Fusaro l’Ideologo Hegeliano Fondatore, qui un assaggio dall’intervista con ByoBlu, probabilmente ci saranno anche Claudio Messora e i tipi di ByoBlu – credo:

I love Milan …ma

Preparatevi per tempo perché Milano è caretta, l’Hotel Centro Congressi scelto è un buon tre stelle, ci sono tanti altri alberghi attorno e può darsi che troviate buone offerte, se no…per noi solo l’Excelsior. Ah ah ah.

Vox Italia è per patrioti (ricchi, poveri o borghesi che sia).

Questo è un Partito di Duri: al di là del fatto che sia pieno di professorini con gli occhialini.

VoxItaliae

Link Non mi fanno fare l’embedding; strano.

Vox Italia o, qualcuno dice, Vox Italiae…questo è un partito di duri e puri: basta, uscita secca dall’euro e ritorno allo Stato Sovrano. Molta gente  competente, sicura di quello che dice e sicura che l’euro – ed anche il Mercato Unico ci danneggiano. Sono molto tentata di votarli a patto che siano disposti ad alleanze politiche con la Lega o i 5 Stelle e non facciano come la Meloni perché se no per governare serve il 40%. Vediamo. Chissà se Marcotti di Finanza in Chiaro che aveva parlato già tempo fa di fondare un partito come l’UKIP lo supporterà – e noi sappiamo di che cosa è stato capace l’UKIP, alla fine, la stanno facendo i Tories – per paura e sotto la spinta dell’UKIP – ma stanno facendo Brexit; tra 44 giorni la Gran Bretagna è fuori dall’Unione Europea, quanto a Farage è uno della serie “Si fa presto a dire pirla”. Bene. Questo è un Partito puro per l’uscita dall’euro. Sono d’accordo.

Fusaro

5 minuti di presentazione extra di Diego Fusaro su La7 Valori di Destra – inclusa la Religione – e idee di Sinistra – il popolo e la lotta di classe – link

L’Italia s’è desta.

Storie e Storielle di razzismo: sono inventate come quelle sull’aborto? O no?

Ora c’è il ritorno dei cartelli “Non si affitta a meridionali” addirittura sul Corriere della Sera data per notizia: “Insultata perché terrona: sento diffidenza nei miei confronti a Forlì” oppure, assurdo: turista milanese in Sicilia insulta cameriera di colore in un B&B e proprietario siciliano la caccia.

Tutto questo riportato dal Corriere della Sera e da un telegiornale RAI; Ma non vi impressionate, non siamo ritornati agli anni ’70 e ’50, una milanese che insulta la cameriera di colore non c’era neanche in Via Col Vento e non vi impressionate perché le “notizie” probabilmente bufale, le riporta il Corriere della Sera: il Corriere della Sera e la RAI hanno riportato dozzine di storie false e inventate sull’aborto nel ’78 quando la massoneria voleva farselo legalizzare per forza: addirittura hanno confessato le femministe negli anni ’90 che erano inventate TUTTE le testimonianze sull’aborto, che le donne che avevano abortito veramente non volevano parlare né erano state violentate, allora gli abortisti sono andati avanti tutta la campagna referendaria con storie finte riportate però da RAI e Corriere come se fossero vere con tanto di attrici.

La Massoneria è così: per loro mentire è normale come per il diavolo “mentitore dall’inizio”.

Intanto la Legge 194 sull’aborto poi è passata con tutte le menzogne e i sinistri con altrettante menzogne vogliono far passare la legge sullo Ius Soli; guardate il risultato dell’aborto, in America alcune coppie lo praticano per pratica erotica link io avevo già letto la notizia in Inglese, la riportava Paul Joseph Watson su Infowars, ma anche prima di questo si era arrivati a “lo tengo, non lo tengo” quando ogni bambino poteva essere o non essere abortito così, per scelta quasi normale, e lo avevano legalizzato per quelle violentate dal gruppo o vittima di incesto che sarebbero impazzite se avessero partorito etc.

L’unica cosa buona che ne è venuta fuori è che la gente, anche a sinistra, ha paura a legalizzare l’eutanasia – che viene pubblicizzata con casi in cui il malato è praticamente già quasi morto, ma, se si sviluppa la normalizzazione della pratica come per l’aborto si rischia l’eutanasia per gioco erotico o per raffreddore al posto dell’Aulin.

Perché, di colpo, dopo aver affittato a meridionali per decenni, ora si ritorna al “non si affitta ai meridionali”? Per me. Cioè per quei calabresi che a un certo punto abbiamo detto “vabbè se Salvini fa la Lega Nazionale, votiamo Lega pure noi” questo porta voti a Salvini dal Sud e per di più  sdogana Salvini al Nord in quegli ambienti in cui non lo si votava per non far dispetto a noi del Sud. Quindi gli sono aumentati i voti pure al Nord.

E di colpo, di nuovo “non si affitta a meridionali”.

Un pò tardi.

Anche perché non è più colpa di Salvini, cioè, non è più possibile buttar la colpa sulla Lega e Salvini comunque “non c’entra” e sembra buono lo stesso.

La Lega Nazionale ha un potenziale di voto da superare sola il 40% cosa che la Lega padana ovviamente non poteva fare; non solo, la Lega Nazionale ospita Borghi, Bagnai, Paolo Savona che sono molto pericolosi per il Nuovo Ordine Mondiale, loro sì, e noi li votiamo.

Salvini fa il comizio a braccio, populista, bacia la bambina di Bibbiano, un pò di sole celtico un pò di tricolore, un pò di crocifissi un pò di muscoli e così, la pasta di pane lievita: ci sta tutto pensando che alla fine il Capitano è inclusivo. Una bella botta fare il populista in camicia e poi presentare Paolo Savona a Mattarella per Ministro dell’Economia.

Tomorrow we fight. – domani combattiamo -.

Bella canzoncina, il ritornello fa:

“oooh quella luce, oooh che brillante – dormi per oggi, ma domani combattiamo”.

E la luce di cui parla è la luce degli elmi che brillano dell’esercito che ci circonda

Tomorrow we fight.

Lega X: che sia Nord o che sia Italia, Salvini c’è e Salvini ci teniamo.

Il nuovo motto di Pontida e del sempre più variegato mondo della Lega pare essere: Salvini c’è e Salvini ci teniamo.

Tanto che si potrebbe ribattezzare la Lega….”Lega X” per alcuni è e resta Lega Nord, per altri è Lega Salvini Premier, per altri ancora Lega Prima gli Italiani: l’importante è votarla, la Lega X – tanto che la voterò anch’io dalla Calabria – che m’importa?

Il ragazzo – Salvini – è l’unico che si muove, l’unico che fa qualcosa, l’unico che da una speranza al Sovranismo, ci può andare anche Fusaro che ha appena fondato il Partito Sovranista e Socialista che sicurissimamente va d’accordo con Borghi e Bagnai i Leghisti Sovranisti educati che sono stati capaci di vincere in Toscana alla prima botta.

Sì, la LegaX e se fanno la Padania? Che m’importa? Mi rifaccio il Regno di Napoli almeno senza matrimoni e adozioni gay, l’odioso utero in affitto e la massa di Africani incontrollati a zonzo. Ieri sera pensavo ad Adam, il fumetto pubblicizzato dalla Verità su un immigrato africano impazzito in Italia – Adam, non gli altri link – uno di quelli che, come è capitato anche in Germania, sembrano impazzire e prendere il machete ed ammazzare la gente col machete per la strada senza motivo: né soldi, né estorsione, niente, è capitato già tre volte in Italia, in Germania e in Gran Bretagna

Adam

il fumetto dalla copertina sembra razzista, però Belpietro rassicura che no, che non lo è, Adam potrebbe trattare di casi gravi di Africani centrali indemoniati per vudù, io di Belpietro mi fido: è sempre stato una persona corretta, è contro l’immigrazione di massa, ma in genere non è razzista. Vedremo.

Dicevo, ieri pensavo a quanto fosse facile essere anti-razzisti negli anni ’90: bastava trattare i pochi neri o stranieri asiatici/mediorientali che c’erano in Italia come tutti gli altri e già eri “anti-razzista” o Non -razzista, e tra l’altro ce n’erano pochissimi, tutti nelle grandi città, nei paesi e paesini di provincia neanche ce n’erano per dimostrare se eri o non eri razzista, ora sei anti-razzista a patto che tu voglia ed accetti l’invasione continua di masse incontrollate di immigrati irregolari: tutti i giorni e prenderli tutti e caricarli sul welfare, però l’Europa, che a noi rompe le scatole sul deficit, i soldi per i migranti non li calcola per il debito pubblico (per darci una mano a prenderne di più). E perché? Per i migranti no e per gli asili nido gratis o per gli anziani si? Insomma saremo tutti razzisti, anche gli immigrati regolari, perfino Adam (mmm…glielo mandiamo da Juncker…).

Allora votiamo tutti LegaX. Salvini si presta, Belpietro pure, Borghi e Bagnai anche e pure  Fusaro. In fondo se il motto di Ciampi e dell’Unione Europea era “ciò che ci unisce è più forte di ciò che ci divide” il motto dei LeghistiX è “ciò che ci spaventa – il PD, i migranti, la lobby LGBT – è più forte di ciò che ci divide.”

E Salvini si presta.

Anch’io mi presto:

VOTA LEGA X

Io li voto sul serio

Solo Salvini Premier può unire il Paese. Contro i Giudici.

Patronaggio, il PM di Agrigento ordina contro le direttive del Viminale lo sbarco dei clandestini a Lampedusa “e io pago” direbbe Totò: noi non abbiamo votato Patronaggio Dittatore, lui decide al posto del Viminale, la situazione è disastrosa, gli Italiani “vogliamo andare all’Inferno” per non prendere clandestini e non fare sposare i gay e l’anima è la nostra, non di Patronaggio, come è nostro il Paese l’Italia – da Costituzione è sovrano il Popolo Italiano nel senso dei cittadini Italiani, gli stranieri in Italia, non hanno gli stessi nostri diritti e basta – .

Ora voglio dire una cosa, soprattutto alla Meloni che continua ad usare quella parola gergale, dialettale “inciucio” che io disprezzo, perché io li disprezzo i politici Italiani: io mi merito di più della Meloni e la Meloni è quella che votato figuratevi che cosa penso degli altri, questa cretina, che poteva fermare l’invasione, avere il blocco navale per davvero, fare il Ministro della Difesa e invece pensava “all’inciucio”. Salvini Premier le basterebbe, madame? Per stringersi la mano con DiMaio e i Grillini di destra? Questa cretina. Se no hanno ragione quelli che votano Lega, perché il voto per la Meloni è perso.

E lasciamo stare quello che pensavo oggi, devo interessarmi di politica perché ho 43 anni, sono cittadina Italiana e sto bene di salute: è un dovere mio, non di mia nipote di 7 anni, né dell’anziana signora di fronte di 93 e nemmeno di una ragazza finita all’ospedale in coma. Lo devo fare io per forza anche se mi piacerebbe pensare al cinema, alle belle cose, quest’estate volevo andare a mare e non ci sono andata e sono in Calabria, sono “cotta” e non nel senso di innamorata, sono stufa.

Open Arms rifiuta l’approdo in Spagna, la Spagna di Sanchez si chiede perché non accettino di andare, loro vogliono approdare in Italia per motivi oscuri, Patronaggio è dalla parte di Seehofer il tedeschino “devono sbarcare in Italia” lo decide lui e Patronaggio, ma che cazzo vogliono?

Io voglio un governo di destra con Fratelli d’Italia, Lega, i Grillini di destra e la parte sovranista di Forza Italia – che tanto si sta sbriciolando.

Ci sono i poteri buoni, se non forti, dietro Salvini:

Zoppas, Tonino Lamborghini, Paolo Agnelli ed altri, gli imprenditori che vogliono far funzionare il Paese

ImprenditoriConSalvini

Link 

Sperando che non vogliano anche farlo invadere.

SERVE LA RIFORMA DELLA GIUSTIZIA PRIMA DI TUTTO, RIMETTERE I GIUDICI AL LORO POSTO, GRAMSCI LO DICEVA: LA MAGISTRATURA E’ UN ORDINE INDIPENDENTE NON UN ORDINE SOVRANO.

Noi non dobbiamo prender ordini dai Giudici, qualcuno assassini Patronaggio, per favore.

Se ci fosse ancora il Granduca di Toscana, forse gli manderebbe Auditore di Assassin’s Creed.

Auditore

Auditore è lo scagnozzo del Magnifico che il Magnifico manda in giro ad ammazzare i suoi nemici politici, specie quelli che hanno fatto la famosa congiura de’ Pazzi. Ebbene Patronaggio e la Massoneria hanno fatto peggio della congiura de’ pazzi.

Per quanto è vero Dio.