Category Archives: Gran Bretagna

Sempre più Arsenico e sempre meno Vecchi Merletti: perché la Gran Bretagna sta diventando un paese strano.

La Gran Bretagna era identificata, con simpatia peraltro, troppa magari, con il Paese dell’ “Arsenico e vecchi merletti” accento dolce, molta garbatezza, e…veleno, se necessario anche più del necessario, adesso però ci pare che la situazione sia diventata tragica ed insostenibile, dal fronte dell’Informazione, la “nostra” Gran Bretagna, di quelli che abbiamo studiato Inglese e l’abbiamo amata, ha decisamente troppo arsenico, e poco garbo, ecco quello che è successo, fa impressione a dirsi ma “fanno i buoni” e arrestano i reporter e non c’è nemmeno una legge ufficiale che lo dica, c’è ma non c’è, non è mai stata varata da nessun Parlamento, il Ministro dell’Interno non ne sa nulla o, velatamente, fa capire, che non comanda lei, Priti Patel, che i poliziotti applicano leggi non varate dal Parlamento, i non eletti, il cosiddetto deep state, fa come se il Ministro non contasse nulla, ecco l’articolo in proposito che ho scritto in Inglese sulla libertà di parola e di fare giornalismo:

Noi blogger manteniamo una sorta di “Freedom Watch”: non abbiamo un direttore, non siamo pagati, nessun datore di lavoro, nessun capo, nessun “boss” quindi il nostro livello di libertà almeno di libertà di espressione è massimo. Tenendo d’occhio la stampa anglofona devo dire che la situazione in Gran Bretagna è strana, sgradevole e a volte deprimente, oppure come direbbe Freud “Conturbante” “Perturbante” mentre negli Stati Uniti i giornalisti indipendenti possono filmare tutto ciò che vogliono, tanto che le  corporazioni dell’informazione sia Fox che CNN acquistano materiale da loro, il più rilevante esempio ultimamente è Andy Ngô di Portland che ha fatto molti filmati sui riot cui altri nobili giornalisti non si avvicinavano ed anche Andy ha detto che doveva lavorare “sotto copertura” perché AntiFa – sic – non vuole i reporter, ma ce ne sono anche altri, forse migliori di lui, chi lo sa? E forse io non li conosco, quindi abbiamo una situazione di libertà di filmare, per legge, di riportare e anche vendere materiale informativo ad altri attanti dell’informazione interessati all’acquisto, anche in Australia c’è libertà di segnalazione, di ripresa, di fotografia in luogo pubblico etc. in Gran Bretagna no, proprio in Gran Bretagna, non Arabia Saudita etc. purtroppo non c’è libertà di fare report: arrestano i reporter. Dopo il caso agghiacciante di Tommy Robinson arrestato per diretta streaming dall’esterno del tribunale dove venivano condannati gli stupratori di Rotherham, una gang brutale che per anni circuiva ragazzine minorenni e le violentava, con l’aggravante razziale che i membri della gang erano tutti indo-pakistani e le ragazzine bianche anche se l’altra versione è che le ragazzine indo-pakistane violentate non hanno denunciato per paura e quindi non sono andate in tribunale: l’accusa dell’arresto di Tommy Robinson è stata agghiacciante: “è vietato trasmettere in streaming in diretta dall’esterno del tribunale” dall’esterno, non dall’intento, da strada pubblica, è come se uno non si potesse mettere fuori dal tribunale di Milano o di Messina e farsi il suo live streaming commentare con parole sue aspettando che qualcuno entri ed esca dal Tribunale: è assurdo, è andato in prigione per questo per davvero, ora di nuovo: un giornalista è stato arrestato in Gran Bretagna per … aver trasmesso in diretta streaming lo sbarco di immigrati clandestini poi fatti salire su un pullman per essere portati in un bed and breakfast o qualcosa del genere. E meno male che abbiamo Infowars – USA – e Twitter – USA di nuovo. Fonte

BritishManArrested

Citazione dall’articolo collegato: “Un cittadino reporter che si fa chiamare ‘Active Patriot’ stava registrando la scena da un parcheggio pubblico quando è stato avvicinato in modo aggressivo dalla polizia.

“Sto mostrando al mondo cosa sta succedendo amico”, dice il giornalista, a cui l’ufficiale risponde, “penso che il mondo lo sappia”.

“Davvero? Non sanno in che misura, però? ” Active Patriot risponde.

All’inizio l’ufficiale afferma che sta arrestando l’uomo per violazione di domicilio, ma poi cambia improvvisamente la ragione per “violazione della pace”.

Ma, voglio dire, ci sono Boris Johnson primo Ministro e il Ministro dell’Interno è Priti Patel, chi ha fatto questa legge per criminalizzare la “violazione della pace”? Il Parlamento? I Tories? È vietato fare il reporter in Gran Bretagna? La risposta è purtroppo “sì” perché ti arrestano di fatto per “aver infranto la pace” ciò che è orwelliano: “riportare la notizia è infrangere la pace” lo sa Boris? Il Parlamento britannico ha ancora il potere di legiferare? Chi ha fatto questa legge?

Poi c’è un’altra strana cosa britannica “strana”, i paramilitari nelle città:

Nessuno sa chi siano, Farage dice che in Gran Bretagna è illegale indossare abiti militari o paramilitari per sembrare un corpo di polizia,

poi c’è questo irritante articolo del DailyMail su detti paramilitari, irritante come la vecchia zia pazza che sis canalizza del nulla ed accetta invece il male:

FF ForceMackenzie
Kharie McKenzie – Ilford – Londra

Fonte DailyMail

Titolone: Il nuovo volto dell’odio razziale: marciando per Londra hanno affermato di combattere il fanatismo, ma come rivela questa denuncia di GUY ADAMS, il loro leader si diletta in abusi antisemiti … con echi agghiaccianti del fascismo degli anni ’30

È irritante perché li critica per le cose normali che dicono e oh Dio “antisemitismo” per loro è citare il giornale israeliano di sinistra Haaretz, guardate i termini della situazione su “antisemitismo” e “transfobia”

Citazione dall’articolo: “In tempi più recenti, le dichiarazioni pubbliche di McKenzie – in particolare da quando è nata Forever Family – sono diventate più volatili, per non parlare offensive.

L’anno scorso, ad esempio, ha usato Instagram per condividere una barzelletta transfobica che suggerisce che le persone che si identificano come femmine ma sono nate maschi rischiano di essere autori di reati sessuali.

Ecco la barzelletta: “Un uomo ha seguito una ragazza nei bagni Asda a Londra, dicendo che si identifica come una donna”, si leggeva. ‘I denti dell’uomo sono stati eliminati dal padre della ragazza, che ha detto che si identifica come la fatina dei denti.’ “

In realtà questo McKenzie è meglio del giornalista di DM in effetti, oh caro lei, il paramilitare è transfobico! Sì, è vero, è accaduto anche in carcere che persone con genitali maschili auto-identificatesi come donne si ricordassero poi di aver apprezzato “la fica” in passato e non appena si sono trovati soli/sole con la ragazza nella cella condivisa hanno violentato le detenute femmine per davvero, ok? E capita anche che i detenuti maschi vengano sodomizzati e violentati dagli omosessuali “santi” che la sinistra vuole sempre ritrarre come bravi, credo che in galera dovrebbero esserci solo stanze singole, ci sono molti stupri non denunciati, io sono più disgustata dal DM – Daily Mail – ndr – che dai paramilitari, questa cosa della transfobia mi fa impazzire, davvero li odio, le trans-lobby e i loro sostenitori.

Per quanto riguarda l’antisemitismo l’accusa si fonda su questo, sere dall’articolo:

“Tuttavia, McKenzie non sta solo postando contenuti paranoici su Instagram. Carica anche contenuti palesemente antisemiti.

A giugno, ha iniziato a utilizzare la rete per attaccare la comunità ebraica, condividendo una falsa teoria del complotto secondo cui la tecnica restrittiva dell’inginocchiarsi sul collo, usata dall’agente di polizia che ha ucciso George Floyd a Minneapolis a maggio, era stata appresa durante seminari segreti con le forze di sicurezza israeliane “.

Il che è confermato da Haaretz, che la tecnica del soffocamento al ginocchio è usata dalla polizia israeliana, anche in Israele qualcuno la vorrebbe bandire, ma al DM non lo sanno, e se lo sanno non lo dicono: sono già stati soffocati.

La grande domanda è: ci sono un Ministro degli Interni e un Ministero degli Interni in Gran Bretagna? Questa persona McKenzie sta facendo qualcosa di proibito, che non è twittare, è organizzare le truppe paramilitari, ma gli è permesso farlo anche se questo è proibito dalla legge, epperò è accusato per … i tweet che scrive … dove dice che gli israeliani usano la tecnica del soffocamento col ginocchio – il che è vero – e le donne trans hanno un’identità così “liquida” che ricordano di essere uomini quando sono soli in una stanza con una donna, pardon, una cosiddetta “cis-donna” come dicono loro.

Murdoch dovrebbe aprire Fox News anche in Gran Bretagna. La situazione in Gran Bretagna è … strana. E c’è un governo conservatore. Cosa dovremmo fare adesso? “Noi” di Destra in Gran Bretagna avremmo già vinto le elezioni … e la situazione è così grave per quanto riguarda immigrazione, immigrazione illegale – in Campagna elettorale avevano promesso di limitare l’immigrazione regolare a pochi ma buoni e bandire duri quella irregolare e hanno vinto – libertà di parola, lobby trans, paramilitari in giro, giornalisti arrestati, non lo so. Indossa la maschera, non abbracciare i tuoi parenti. E mangia meno patatine fritte: sempre più arsenico e sempre meno vecchi merletti.

Monarchie e Chiesa Cattolica infrangono il Primo Comandamento.

Cosa vogliono i reali? vogliono essere venerati, chiaramente, qui la loro ultima fonte promozionale:

stupidchild

ora chiaramente, questo è solo un bambino con suo nonno, merita il rispetto di qualsiasi altro bambino con l’anziano nonno, invece, vogliono che tu lo adori: hai una famiglia che non è nemmeno collegata a te e ti viene richiesto di pagare perché loro vivano nel lusso e avere ufficiali di Polizia pagati da te come guardie del corpo, che hanno un fondo sovrano – il Sovereign Fund – dove i sudditi versano denaro e loro lo prendono a piacere, quindi aumentano al leva fiscale, fanno i tagli alla spesa pubblica “perché c’è la crisi” per consentir loro di comprare ville a Los Angeles : e vivere nel lusso anche fuori dal Paese di provenienza perché, poverini “vogliono essere indipendenti” è ridicolo: li volevano accollare al Canada hare Meghan e pretendevano che i canadesi pagassero per la loro sicurezza e il maggiore giornale Canadese Conservatore ha scritto in prima pagina “No” dicendo letteralmente “non si possono far sbarcare Reali superflui nel proprio Paese e accollarli sulle spalle degli altri, in Canada la Monarchia è virtuale” hanno avuto paura che il Canada che al 70% e passa aveva dimostrato antipatia per la mossa dei due non senior Royal, se ne uscisse dal Commonwealth, umiliandoli e dichiarasse Repubblica e i due, Harry e Megh se ne sono andati negli Stati Uniti, ma cosa ottengono i Britannici in cambio di tutti questi soldi versati? Niente. Ottengono propaganda di bassissima lega a favore dei Royal: che i giornali mostrino le loro fotografie e fotografie dei loro figli e facciano capire in pratica che i loro figli sono migliori e più importanti di quelli del popolo: le fotografie di Archie e Louis spacciate per qualcosa di più di quello che sono sono da Cina, da venerazione dell’Imperatore-dio, la Monarchia sfiora il culto pagano dei semi-dei, non scherzo; promuovono il concetto che se c’è una guerra che i figli del popolo possono morire, tutti gli agenti di polizia invece saranno lì per proteggere Louis e Archie, in quanto “più importanti” “superiori” e Boris Johnson dirà di sì, “siamo tutti insieme, tu sul lato pericoloso, noi sul sicuro”, quindi ti salutiamo da un balcone per farti cantare una canzone che sarebbe l’inno nazionale, ma in realtà dice solo che i Reali vivano a lungo, siano felici e Dio li salvi, il resto del Paese è quasi assente.

Non commettere errori: i Reali vogliono essere adorati, infatti è un culto pagano, con i reali come semidei. È un peccato contro il Primo Comandamento che afferma che tutte le creature sono uguali, nessuna creatura, nemmeno la Vergine Maria merita un culto, o adorazione o riverenza, nell’Apocalisse l’Arcangelo Michele blocca Giovanni dall’inchinarsi a lui dicendogli “Non osare inginocchiarti, io sono una creatura come te ”- non ci si deve inginocchiare né fare la riverenza nemmeno davanti al papa o alla regina che sono falsi cristiani perché non pensano che le leggi cristiane, come il non inchinarsi e non adorare altre creature, si applichino anche a loro – solo Dio il Creatore della Genesi merita un culto, preghiere e adorazioni.

Sia la riverenza alla regina che l’inchino al papa infrangono il primo comandamento.

Per far fare tutte queste azioni chiaramente proibite ai cristiani, sia la monarchia che il Vaticano hanno di far auto-ipnotizzare il popolo facendogli cantare e recitare in prima persona, il Credo cattolico, che contiene scandalosamente la frase “Credo la santa Chiesa cattolica” attaccata a credo in Dio Padre, Figlio e lSpirito Santo di fatto come se la Chiesa Cattolica, il Padre, il Figlio e lo Spirito Santo fossero allo stesso livello, quindi i sacerdoti si mettono nella posizione dei semidei, i cattolici si auto-ipnotizzano a furia di ripetere il Credo se fintanto che lo ripetono ci credono per davvero, alla Chiesa cattolica e alle sue regole anche quando si rendono conto che non sono, non possono essere corrette, non possono essere corrette al 100%. Perfino i Comandamenti di base, la Chiesa cattolica insegna una versione diversa da quella scritta da Dio e data a Mosè, i preti sostengono di avere il diritto di cambiarli mentre questo è un peccato grave, che il prete si metta a correggere Dio, non è vero che hanno il diritto di cambiare le parole dei Comandamenti: non lo hanno. La giustificazione che danno poi di questo loro ardire è peggio del fatto stesso: dichiarano che il popolo è troppo stupido per capire quelli veri – ? – circumnavigano il Primo, che è quello che odiano di più, dicendo che viene proibita l’adorazione, non la venerazione delle creature, cioè secondo loro la Madonna e i Santi non devono essere adorati, ma possono essere venerati: non è vero neanche questo, perché un popolo così stupido da non capire dei comandamenti che con tutto il rispetto per il prete sono invece molto chiari, poi però dovrebbe capire la differenza tra adorazione e venerazione – ? – qual è? Se c’è è una sottigliezza: certo che li stai portando a infrangere il primo Comandamento, o meglio: tutta la prima parte, perché l’originale non è numerato.

I Reali in Gran Bretagna hanno fatto lo stesso: l’inno nazionale è un canto di culto verso un essere superiore ed una oscena dichiarazione di auto-asservimento; ecco le parole:

Dio salvi la regina
Dio salvi la nostra gentile Regina,
Lunga vita alla nostra nobile regina,
Dio salvi la regina;
Inviala vittoriosa,
Felice e gloriosa,
Che regni su di noi a lungo, – con questa linea cantano la loro schiavitù –
Dio salvi la regina.
Oh Signore, nostro Dio, sorgi,
Disperdi i nostri nemici,
E falli cadere
Confondi la loro politica
Frustra i loro trucchetti
Su di te le nostre speranze che noi ripariamo
Oh salvaci tutti
I Tuoi regali più scelti in serbo
per lei compiaciti di versare; – in effetti devi dare a lei e alla sua famiglia i soldi delle tasse e i regali più scelti: è una canzone scandalosa
Possa lei regnare a lungo;
Possa lei difendere le nostre leggi
E darci causa
di cantare con il cuore e la voce
Dio salvi la regina – neanche alla madonna i cattolici cantano queste canzoni –
Non solo in questa Paese –*qui si invoca che il potere della Regina d’Inghilterra espatri e venga riconosciuto anche all’estero, infatti attraverso la massoneria i Windsor vogliono rispetto e potere superiori agli altri, anche in Italia, dove alcuni giornalisti parlano meglio della regina d’Inghilterra che dei potenti locali, attraverso la massoneria la Regina d’Inghilterra “si allarga” cerca di raggiungere anche altre terre e questo deve cessare completamente e subito, e negli Stati Uniti dove Harry e Meghan infrangono le leggi con le loro guardie del corpo armate come se fossero superiori alla legge spero che gli Americani li arrestino-
Ma sii nota la misericordia di Dio,
Da riva a riva! – di nuovo. gli inglesi la fanno allargare: non la vogliamo, la loro vecchia regina, né la Middleton, la Markle, i loro mariti & Co .. –
Signore, fai vedere alle nazioni,
Che gli uomini dovrebbero essere fratelli,
E formare una famiglia, – dovremmo essere una famiglia sotto i Windsors, io non li voglio, Kate Queen puoi tenerla da solo o puoi buttarla nella pattumiera insieme ai suoi stupidi figli la vecchia regina Elisabetta, a me questi qui non piacciono per niente! –
Il vasto mondo.
Da ogni nemico latente,
Dal colpo degli assassini,
Dio salvi la regina!
Il suo braccio si estende – il suo braccio non si estende, calmati –
Per amor di difendere la Gran Bretagna,
Nostra madre, principessa e amica, – insomma, così così
Dio salvi la regina
Signore, concedi a Marshall Wade – un generale –
Possa, con il tuo potente aiuto,
La vittoria portare.
Possa il silenzio della sedizione,
E come una corsa torrente,
Gli Scozzesi ribelli schiacciare. – anche gli scozzesi cantano questo? Non vedo l’ora che si facciano l’indipendenza. Chiaramente vogliono schiacciare le persone che si ribellano contro di loro, almeno eliminino questa riga! O che Dio ti punisca, perché gli scozzesi oe i non-scozzesi non vogliamo la loro brutta regina-
Dio salvi la regina- No grazie –

Guarda: possa Dio punire la regina e Kate, Markle e i loro stupidi figli se vogliono essere come i loro genitori. Non sto scherzando, io ho disgusto dei Reali Inglesi, sono persone strane, sgradevoli, brutte, violentati e stupratori, solo William e Harry per Grazia di Diana non erano psicopatici, ho visto delle interviste a Carlo e Andrea, io non sono psicologa, ma secondo me sono chiaramente psicopatici: io avrei paura a stare in una stanza col principe Andrea o col principe Carlo, Harry è rovinato grazie a Meghan Markle – ma non direi mai che è psicopatico, e Kate, secondo me non è normale neanche lei, a un certo punto o diventano strani o muoiono. Non scherzo: lì è alta massoneria, qualcosa gli fanno, perché non sono giusti di testa, poi diventano ossessivi con i gay e i trans, dopodiché vanno in chiesa e sembrano pietrificati: non è gente sana di mente.

Sono molto irritanti con i bambini, coprono se stessi e la loro sporcizia dietro i bambini, è un modo di fare che non mi piace, per me è chiaro che Louis è già stato usato per sostenere … cosa? la lobby gay ovviamente, l’arcobaleno di Middleton è una strizzata d’occhio alla bandiera LGBT, che era la bandiera della pace contro la guerra in Iraq, ma la lobby gay se n’è indebitamente appropriata e l’ha presa per sé, oppure mi urta quando mostrano Archie che è un bambino brutto e strabico

archie
E poi se questi bambini e i loro genitori muoiono è lo stesso che se muoiono tutti gli altri. È un culto avere questi Windsor. Eliminateli. Come dice la Bibbia: distruggete gli idoli.

I migliori commenti all’articolo sul compleanno di Louis e le foto di Kate, anche se non risultano come i più votati:

NoRoyalCult

The Daily Mailpropaganda per utili idioti, Regno Unito, 2 minuti fa

Perché stiamo pagando per i figli di qualcun altro ?, dovremmo essere autorizzati a optare se finanziare i reali o meno – come la chiesa cattolica sic ndr -, al momento si servono da soli dei nostri soldi senza il nostro permesso. Il capo di stato americano guadagna $ 400.000 dollari / anno una piccola parte di ciò che piglia questo lotto – intende la famiglia reale ndr -, E l’America non paga legioni di parenti di Trump

NoR

woody2410, Leeds, Regno Unito, 9 ore fa

Faranno di tutto per rimanere sui giornali. Famiglia orribile che non è necessaria

failings, heysham, Regno Unito, 7 ore fa

Non ottengono il 70% di approvazione se non per sondaggi aggiustati. Di solito effettuati a Windsor.

daily lie, Brighton, Regno Unito, 2 ore fa

Obsoleti, repubblica adesso. Cittadini non sudditi. Per favore, vatti a unire a Harry, ma puoi farlo un pò più quietamente per favore.

Se sei cattolico devi smettere di dire il Credo per svegliarti, per de-programmare la tua mente dall’autoipnosi e se sei un britannico non devi cantare l’inno nazionale per de-asservire la tua mente dal concetto che il I Windsor sono superiori a te e devi pagare per loro e i loro figli ed essere felice, infine, anche di morire per loro.

State attenti, lettori, l’auto-programmazione, il fatto che se tu ripeti ad alta voce, in continuazione una frase, la tua mente ci crede perché dici “Io” “Noi” è un fatto, sono fatte apposta queste canzoni e queste preghiere, perché loro hanno la coda di paglia: lo sanno che hanno cose che non gli spettano in nessuna maniera, perché non spettano a nessuno.

Perché questo bambino più importante del tuo?

stupidchild

Non è più importante del tuo, non è vero che devi pagare per i tuoi figli e per i loro “così ti salutano dal balcone”

Quanto a Kate, mi disgusta: sta usando il bambino Louis per fare pubblicità a una tale merda, perché la lobby gay è Merda. Noi non siamo gay e la lobby gay ci urta, e se alcuni di noi sono gay non devono volere adozioni e matrimoni gay, figuriamoci l’agenda Trans che è criminale, perché è criminale. Catherine è un orribile essere umano – se è umana – sbarazzatevi di lei e della sua progenie, se gli piace possono essere rispettati come chiunque altro, se vogliono di più è colpa loro se anche i loro figli sono odiati.

Perché tu o qualcun altro dovresti pagare per loro senza che facciano niente?

Non sono abbastanza sani Harry, Meghan, Kate e William, o Charles e Camilla per trovarsi un lavoro e pagare l’affitto e le spese familiari da se?

Chi è questa donna?

Kate-London-Ambulance-Coronavirus-rose-Marks-Spencer-Aurograph-Suit-Separates-March-19-2020-via-KP-Montage
Kate Middleton è un orribile umano che sembra strano, sono TUTTI strani, perché dovresti pagarli per farti salutare?

Viva l’Italia

bandiera-italiana-coronavirus-balconi-ricerche-google-1200x1200

La Pagliacciata: Harry e Meghan portano cibo nel quartiere dei ricchi.

Buona questa, certa stampa britannica starebbe cercando di far sembrare Harry e Meghan “buoni” dopo che si sono comprati la villona a Malibù a spese dei britannici secondo i due giornali che li supportano – presumo per forza e obtorto collo perché hanno i commenti non censurati – si sono messi a lavorare per una charity che porta cibo ai bisognosi durante l’emergenza Covid-19, però i lettori non ci stanno e hanno notato che le foto sono molto belle, fatte in un quartiere alberato, col prato inglese, pulito pulito, difficilmente quello è uno slum: si tratterebbe in realtà del Viale Burbank dove gli appartamenti costano 2500 dollari al mese di affitto, insomma non è Bel Air ma non è nemmeno la suburbia dei poveracci:

Il commento più votato è quello in foto che traduco per voi:

Ianburger, Birmingham, United Kingdom,

Fornire pacchetti di assistenza sul viale di Burbank dove gli appartamenti sono 2500 al mese davvero ??? L’idea di aiutare è camminare lungo la strada sorridendo ai paparazzi che hanno organizzato. Un buon morto sarebbe quello di dare 3 milioni al SSN per rimborsare i soldi dei contribuenti che hanno speso per Frog House.
+1750 -25

Mi fa molto piacere questo commento, gli Inglesi non sono stupidi e certi giornalisti sembrano obbligati a parlar bene di questi due, sono contenta che si vendichino sul comment board e spero che vincano la loro battaglia e possano dire quello che pensano chiaramente in faccia alla Regina e ai suoi nipoti. Meghan non piace perché è ipocrita, questi squali vogliono molto, e lo vogliono pagato dal contribuente, non sono nemmeno come i ricchi industriali o i veri divi e produttori di Hollywood che hanno industrie, fabbriche, creano posti di lavoro oppure fanno film o musica o oggetti che piacciono davvero. Harry e Meghan hanno il complesso di Diana, vogliono vivere da principesse e sembrar buoni facendo due foto ma neanche più vicino ai poveri veri, Diana forse andava ancora dai poveri veri, un altro commento ad un articolo simile indicava che la charity per cui stanno facendo le foto aveva aveva già 20 volontari per fare questo lavoro e non li hanno fatti lavorare per mettere loro due, insomma gliel’hanno fatto fare per farsi pubblicità, domani Meghan ha un’intervista per promuovere il documentario Disney sugli elefanti che ha doppiato perché il principe Harry si è permesso, quando era ancora senior Royal, di chiedere in faccia al produttore Disney Bob Iger – che aveva la faccia sconvolta a vedere un reale inglese chiedergli lavoro per la moglie – di far lavorare sua moglie Meghan come doppiatrice, il produttore ha dovuto – o ha creduto di dovere – licenziare l’attore che avrebbe dovuto doppiare il documento-film  ed ha inserito Meghan – in cambio però di una donazione alla charity per proteggere gli elefanti, non si è fatto fregare Iger: non l’ha pagata – ma la voce e il tono di Meghan comunque non piacciano, i doppiatori hanno la voce, l’accento, il tono ottimi, livello Luca Ward in Italia, e le critiche sono state molto negative anche sulla stampa britannica, l’hanno definita sdolcinata, che cerca troppo di piacere, falsa, infine “cheesy” che significa “sgradevole/formaggiosa”.

Non è la prima volta che Meghan fa falsa carità, quand’era a Vancouver ha postato una sua foto in supporto ad una charity che aiuta donne senza tetto, ma anche stavolta non è andata dove ci sono i poveri, anzi le povere, è andata nell’ufficio dove ci sono le impiegate dell’associazione,

CharityMeghan
la charity di Meghan: si è presa un caffè – o un tè – nell’ufficio con le impiegate e ha messo la foto su Internet

si è presa un caffè, ha fatto la foto, l’ha aggiusta con photoshop, ha fatto l’effetto bianco e nero – ? – e quello per lei deve passare per “charity”, soldi suoi non ne da, usa solo le foto per cercare di farsi la fama di buona, questo voler copiare Diana è antipatico, forse era antipatica pure Diana alla fine, si vede che son mostri. Mi ricordano il passo di San Paolo sulla fine dei tempi in cui dice che gli uomini alla fine dei tempi ostenteranno di avere valori ma in realtà saranno molto egoisti. – Sic – Meghan e Harry, dunque finirà presto.

Senza spina dorsale e gay, perché non arrendersi mai alla massoneria britannica guidata dai Royals

Questo sarà un post breve, ma spero che sia molto chiaro.

Sul Sun di oggi ci sono due spinte culturali, le solite due:

  1. A favore dei Royals, alias Gli Scrocconi;
  2. A favore dei Trans;

La regina, i dentoni bianchi – finti – di Kate con il marito e Meghan – finta tutta – e Harry che vivono a Los Angeles sono rappresentati come buoni, utili – sic – mentre in realtà sono l’opposto: stanno succhiando denaro pubblico per se stessi, sottraendoli al resto della società, il modo in cui vengono rappresentati da certa stampa è ridicolo e anche, come si suol dire “offensivo nei confronti dell’intelligenza dei lettori” Fonte

NohM

Harry e Meghan si sono comportati come persone utili andando in giro in bandana e portando a passeggio i cani, hanno anche regalato cibo ai poveri: niente più domande sugli agenti di sicurezza, se portino armi o no, chi sta finanziando loro e il loro stile di vita privato a Los Angeles sebbene fatto con denaro pubblico, l’ordine sembra essere: “fatti gli affari tuoi, niente più domande su chi sta pagando, ingoia questo: sono buoni” Ceaucescu Populau!

Ceaucescu populau è probabilmente l’inno cantato dai babbi – poi parlano per Mussolini – sotto il balcone di sua Maestà la Regina britannica, quindi qualcuno ci spiegherà perché la regina è presumibilmente buona e Ceaucescu era presumibilmente cattivo, se vogliono fare la stessa cosa.

La seconda cosa che la massoneria vuole che tu deglutisca è sessuale, ma non vi esaltate, non è del tipo divertente: promuovono le persone transgender che adottano i bambini, la maternità surrogata e il tipo più disgustoso di perversione:

Un ex uomo probabilmente stuprato più volte nell’esercito britannico ha deciso che era una donna e si è trasformato con le operazioni chirurgiche, quindi ha sposato una donna che ha deciso di essere un uomo e poi il Sun li applaude e applaude la loro società disgustosa perché hanno adottato un bambino, dalla solita sconosciuta, tenuta nell’ombra madre surrogata fonte:

NoTranslobby

Ohhh … tutti sono felici nel Regno Unito! Hanno i reali che portano a spasso i cani e i transessuali adottano i bambini e fanno famiglie felici! “Ossequi alla Signora” direbbero i nostri nonni, con un po ‘di difficoltà nel trovare, indovinare, chi sia la signora e se non indovini rischi di essere arrestata per trans fobia, nel bellissimo Regno Unito!

Questa è la realtà.

Ora cari lettori, noi dobbiamo sopravvivere. Anzi meglio, dobbiamo vincere. Non per farla nazionale contro i britannici, George Orwell ci ha avvertito, ed era un britannico come David Icke e Paul Joseph Watson, ma anche Malcolm X ci ha avvertito: se non stai attento i giornali ti faranno odiare le persone che sono oppresse e amare le persone che stanno facendo l’oppressione:

MalcolmXQuotePress

In effetti, una certa stampa vuole che tu ami la Regina e Harry e Meghan che stanno facendo gli oppressori, rubano soldi pubblici facendo pensare ai britannici “devi pagare per loro e non dire altro” come se non fosse una democrazia oltre a non essere una repubblica, sei anche presumibilmente fortunato a vederti salutare dal balcone e ogni volta che osano indossare una maglietta e dei blu jeans fanno una poesia su “sono così così alla mano” no, non sono alla mano, vivono con i milioni dei contribuenti e quella stampa ruffiana, la stessa che spinge la lobby trans, perché sono dentro la massoneria, i reali e la lobby trans, cerca di farti pensare che siano buoni ? Per non aver indossato abiti come la Regina Vittoria nel 1860 e aver indossato abiti normali per il 2020? Sono così alla mano perché indossano jeans e maglietta? Tutti sotto gli 80 anni indossano jeans e maglietta tra l’altro.

Ora i reali britannici hanno un posto speciale nella massoneria come alcuni cardinali in Vaticano, quelli che hanno messo in piedi Bergoglio e i banchieri Rothschild: non si tratta di essere ebrei, cattolici o britannici, è che queste persone sono in cima alla massoneria che promuove le cose che detestiamo: lobby gay, lobby trans e prendere soldi dei contribuenti per se stessi e i loro parenti stretti “la famiglia” oltre a richiedere per se stessi un livello di sicurezza altissimo, con palazzi recintati, fortificati e molti ufficiali di protezione armata mentre dicono ai “plebei” di aprire i cancelli, i confini e, a volte, fare a meno delle pistole di “detestare la violenza armata & co” loro fanno a meno delle pistole perché le pistole ce le hanno già i bodyguard, ça va sans dire. Dobbiamo schiacciarli, io sono italiana e non sono più cattolica, anche ebrei, israeliani o no e gli inglesi devono fare a meno del loro pezzo di massoni: i reali e i banchieri, io propongo di diventare tutti protestanti repubblicani, ovviamente gli ebrei potrebbero non voler essere protestanti ma il protestantesimo dà più libertà – Dio benedica Lutero mille volte – dato che ero cattolica, come protestante, devo dire che ho molta più libertà, non c’è paragone: si sta molto meglio protestanti, ma io rispetto le diverse opinioni religiose e i sacerdoti e le suore cattolici a un certo punto mi avevano rovinato, altre persone, compresi i miei genitori – non voglio l’Ulster, non fraintendetemi – potrebbero avere avuto esperienze positive e nel loro percorso di vita cambiare la religione potrebbe non essere sensato come nel  mio. Ma, sapete, parliamo francamente, dobbiamo essere contro l’abuso di denaro pubblico e contro la lobby trans e gay, e contro i privilegi sottobanco come quelli di Harry e Meghan che non sono Royal ma sono Royal, si fanno i fatti loro ma pagati dallo Stato ed avranno qualche accordo massonico, fuorilegge e sottobanco per la protezione, pensando di rimbambire tutti con la stampa idiota, tutto questo va fermato.

Trump e gli americani, se le guardie del corpo di Harry e Meghan infrangono la legge, devono smantellare il sistema di protezione massonica degli inferi: gli ufficiali di polizia britannici non devono avere pistole in America se la legge dice che non devono portare armi in America. Smantelliamo questa malaticcia massoneria-monarchica in tutto il mondo, in Vaticano, a Buckingham Palace e nei consigli di amministrazione Rothschild.

Il principe Harry critica aspramente il governo per non aver fatto abbastanza per i bambini disabili … forse se il governo non avesse dato a lui e Meghan da 5 a 10 ml. per rimanere a Los Angeles avrebbero dato i soldi per i bambini disabili

Delicacies and snacks at a buffet or Banquet. Catering. Selective focus
Quanto credete che Harry, Meghan e i Reali lascino ai bambini disabili?

Immaginate un banchetto a buffet pieno di cibo meraviglioso e ricco, dalla frutta ai dolci, arrosto di manzo, contorni, pasta, riso, qualunque cosa vi piaccia & Co. Poi Harry e Meghan, la Regina, Carlo, la principessa Anna prendono tutto tranne un pò di contorni per se stessi e se li portano a Los Angeles e nei loro palazzi, poi guardano il tavolo rimasto un pò povero e dicono: “Oh guarda, il cattivo governo, non danno abbastanza ai poveri e ai bambini disabili, danno loro solo un pò di contorni … niente carne, pasta, frutta, ecc. Devono cambiare e fare meglio ” “Noi reali amiamo i poveri, quei cattivi del governo “.

Leggete questo e rabbrividite – è in Inglese – Fonte:

NoHarry

Per quanto ne so io, il governo britannico sta dando via da un minimo di 5 mln. si sterline a forse 10 milioni di sterline all’anno solo per tre persone lui, sua moglie Meghan e suo figlio Archie per vivere a Los Angeles, e ostentano che la BBC abbia dato agli ospedali che curano il Covid-19 ohh la miseria di 90.000 sterline di entrate dalla trasmissione del loro matrimonio, è una miseria, a Hollywood con con £ 90.000 non ti pulisci il culo, sì, forse con £ 5 mln farebbero di più e meglio e sarebbero spesi meglio per i bambini vulnerabili, malati etc. che lui finge di amare così tanto, invece che per lui, Meghan e Archie, risparmiami le fotografie dei Sussex che consegnano cibo ai poveri a Los Angeles, è una trovata pubblicitaria, Gesù Cristo ha proibito ai Cristiani di usare la carità per farsi pubblicità e cercare di sembrare buoni, se contate ciò che prendono dai contribuenti e ciò che danno, ciò che prendono è attorno ai milioni di sterline in più, prendono £ 10 mln all’anno e danno forse £ 90.000 – non scherzo -. Stai zitto e guida, Harry, fammi il favore. A proposito, probabilmente non guidano, avranno anche l’autista pagato da qualcun altro, l’immagine trasandata, sportiva di loro che vanno in giro per Los Angeles è strutturata come un film, il personale della villa, l’autista etc. oltre ai bodyguard li pagano i contribuenti Inglese e probabilmente anche il cibo per i poveri. Mi piacerebbe conoscere il conto reale.

E notate la stupida ossessione con i bambini e i bambini vulnerabili malati di coronavirus, laddove tutti sanno che in realtà Covid-19 colpisce duramente gli anziani, non i bambini, ci sono alcuni bambini morti per coronavirus, ma sono un’eccezione, nonostante ciò la carità di Harry e Meghan è “per i bambini affetti dal Covid-19” perché pensano. non scherzo, di sembrare più buoni se nominano “bambini” e “vulnerabili” nei loro stupidi commenti.

La monarchia britannica mi disgusta. Hanno ragione i Francesi: la Monarchia è sempre uno schifo. Viva la Repubblica.

Cari Italiani, non vi fate intortare dai vari Lord Caprarica, 2 o 3 cose che dovete sapere sulla Gran Bretagna.

Eccolo qui, il massone comunista e monarchico – per la Gran Bretagna – allo stesso tempo, l’esempio più fulgido di arrivista felice d’Italia che crede a tutto – Monarchia Inglese e Partito Comunista Italiano – e necessariamente, dunque, non crede a niente. Quest’uomo è stato pericoloso per l’Italia ed è l’esempio di tradimento della virtù di giornalista, prima di leggere direttamente la stampa Inglese con annessi commenti, anch’io credevo, guardando i TeleGiornali Italiani che la Gran Bretagna, o come si dice da noi per estensione “l’Inghilterra” fosse un’isola felice. Invece è Caprarica e quelli come lui ad aver fatto l’inviato a Londra in maniera vergognosa; lo chiamano Lord Caprarica per sfotterlo: è arrivista, leccaculo, comunista, ha paura di Stalin, ha paura di Elisabetta e gli obbedisce, il tipo che ha fatto carriera in RAI ed anche fuori, mentendo e coprendo le cose cattive che fanno i suoi padroni. I suoi servizi sulla Gran Bretagna da corrispondente Italiano a Londra erano zuccherosi, tutto il bene che si può dire e che non si può dire, che si deve dire, della Regina Elisabetta e niente su tutto il resto.

Beh, Caprarica in Inghilterra non si sarebbe neanche laureato: non è nato abbastanza ricco, non avrebbe nemmeno potuto fare il Liceo  Classico che fece a Lecce o una scuola equivalente, non era né abbastanza ricco, di nuovo, e se fosse stato ricco forse non lo avrebbero preso, perché in Gran Bretagna ci sono anche le scuole superiori a numero chiuso e la retta da pagare è altissima, ma anche alcuni genitori abbastanza ricchi da poter pagare, si sono visti rifiutare il posto a scuola per il figlio, così, la chiamano autonomia scolastica, ma il preside è padrone di dire si o no a chi pare a lui, la setta dei presidi di scuola può escludere dall’Istruzione superiore la gente che non gli piace, in pratica, non esagero, non c’è il diritto allo Studio come da noi e il diritto di scelta da parte delle famiglie. Mentre da noi, metti, al locale Liceo Classico si pre-iscrivono tot alunni e il segretario organizza le sezioni, se ci sono più alunni delle sezioni attive, il Preside comincia ad attivarsi, chiamano i nuovi insegnanti e le sezioni aumentano, per es. da quattro, ABC e D, passano a 5 ABCD ed E, poi magari l’anno dopo se le iscrizioni calano ritornano 4, lì in Gran Bretagna c’è il numero chiuso già alle scuole superiori, e se ci sono più persone pronte ad iscrivere i figli al liceo, chiamiamo così le scuole che preparano all’Università, li cacciano, li rimandano indietro, non li fanno iscrivere e il ragazzo non può fare il liceo. La scuola “per tutti” è scadentissima, indipendentemente dal fatto che il ragazzo sia intelligente o no, e non solo, l’educazione sessuale è sordida, è come insegnare alle ragazze a fare le sgualdrine e ai maschi a fare i gay, gli insegnano i rapporti anali, quando la gente dice che in Gran Bretagna sono fissati con i gay dice il vero.

Con questa scuola superiore, quella preparatoria all’Università a numero ristretto e chiuso, immaginate quanta gente andrà all’Università, quelle belle Università Inglesi col prato, dove di fatto la laurea è comprata, anche qui i genitori che insistono, anche quelli disposti a pagare, si vedono rifiutare l’iscrizione del figlio, David Cameron per frenare l’eventuale velleità intellettuale dei poveri Inglesi ha aumentato di dieci volte, NON del dieci per cento, ho detto di dieci volte le tasse universitarie ed ora…importano medici e infermieri dall’estero perché non c’è neanche lontanamente un numero sufficiente medici e infermieri per la loro lodata Nation Health Service, la SSN, il Servizio Sanitario Nazionale, bene, che importa? Che vadano i medici stranieri, dall’India, dal Pakistan ma anche dall’Italia, solo che sono così rovinati che danno il lavoro dico, di medico e infermiere, anche a medici che non parlano l’Inglese o non vanno oltre il cosiddetto Inglese scolastico, con il risultato sconfortante che ci sono tanti Britannici il cui medico curante non parla Inglese e non capisce quello che dicono, i Politici che hanno portato a galla il problema e gli Inglesi che si lamentavano sono stati accusati di razzismo e xenofobia – non ridete gli spari sopra sono per voi – però, dico, che importa? La puttana della Regina Elisabetta, questa:

NoEli
Uno dei suoi libri da arrivista felice

cui Caprarica tesse le lodi da leccaculo che nemmeno nell’ottocento, il medico personale ce l’ha che parla in Inglese, così Boris Johnson e, lo dico in gergo, i quattro che la comandano, mi piacerebbe Kate Middleton avesse il ginecologo che non parla Inglese, così ne nascerebbero di meno. Ma la stampa è tutta, come nell’ottocento: dicono scemenze su quanto siano buoni e utili i Royals e quanto sarebbero fortunati gli Inglesi ad averli, non solo, grazie a Caprarica abbiamo notato che anche i giornalisti massoni non Inglesi fanno questa campagna pubblicitaria per i Royal Inglesi, deve essere obbligatorio, altrimenti non la farebbero. Ho partecipato io personalmente a discussioni online sul costo dell’Università e dell’Istruzione in Gran Bretagna, del problema della carenza di medici e infermieri, oh, c’è il muro, ti dicono in faccia: perché io con le mie tasse devo pagare l’Università o il corso d’infermiere – ma quanto sono micragnosi? – a chi non se lo può permettere?

Le tasse invece sono ben spese per i Royal wedding, i matrimoni in carrozza, perché porterebbero turisti, e mantenere Harry e Meghan negli Stati Uniti nel lusso senza che nemmeno facciano lavoro di rappresentanza per lo Stato Britannico, non solo, sua Maestà ha ottenuto – sic – il segreto di Stato sulle spese per mantenere i Reali, perché ovviamente si vergognano, particolarmente quando cominciano a fare tagli alla spesa pubblica e il Massone che fa il primo Ministro giustifica i tagli perché c’è la crisi,  stesso dicasi per la sicurezza, pochi poliziotti la maggior parte destinati a proteggere i quattro gatti che contano attorno alla Regina – ed Harry e Meghan negli Stati Uniti -.

In realtà fa un pò paura. Il Telegiornale Italiano non dovrebbe fare campagna pubblicitaria per i Reali Inglesi, Kate & William etc. dovrebbe dare le notizie vere dall’Inghilterra; la Regina Elisabetta non è innocente, lei sul Britannia c’era, e non capisce niente di economia, anche questi Bilderberg che fanno con le teste coronate e i “Massoni Maiores” danneggiano parecchio le nostre società, loro se la negano, tranne per gli ultimi Bilderberg perché si sono viste le foto, perché sanno che quello che fanno è indifendibile.

Giovanni Gentile andava fatto santo, altroché.

Se considerate che i giornalisti massoni parlano bene di tre cose: l’euro, i gay e la Regina d’Inghilterra, capirete che l’euro, i gay e la Regina d’Inghilterra sono nello stesso club. In Gran Bretagna ha vinto Brexit, anche da noi dovrebbero vincere le tendenze anti-massoniche, se ci sono tanti Italiani e stranieri che trovano lavoro in Gran Bretagna questo è dovuto al fatto che hanno studiato fuori, lì non li avrebbero fatti studiare: è la loro ossessione principale quella di bloccare l’accesso alle scuole superiori tipo liceo e poi dunque all’Università alla massa dei Britannici, non è vero che c’è razzismo: odiano i poveri bianchi più di quanto odino poveri neri. Li odiano. Piuttosto danno soldi come sussidi di inoccupazione oltre che di disoccupazione, cioè l’elemosina, ma abbassare le tasse universitarie ed aprire più licei, no, Theresa May ci aveva provato e l’hanno bloccata, i Tory ne hanno fastidio e i Laburisti fanno orecchie da mercante: sono classisti livello nobilotti ottocenteschi che hanno paura di perdere la posizione se troppi studiano, anche il fatto che sborsino milioni e servizi di sicurezza per mantenere Harry e Meghan fuori paese vuol dire che la Monarchia non è niente uno scherzo, c’hanno la Monarchia per davvero, sono bravi solo a smazzettare giornalisti e vendere l’immagine.

Guardate che ha fatto poi la Massoneria a noi Italiani: ci ha tolto lo strumento della sovranità monetaria e poi ci tratta come pezzenti che chiedono aiuto all’Europa, cioè ai Tedeschi e agli Olandesi, che non ce lo danno, ma se noi ci tenevamo la sovranità monetaria non era meglio? E la Regina Elisabetta sul Britannia a ordinare lo smantellamento delle Nazioni che c’entrava? Anche il principe Harry e sua moglie nei messaggi di auguri citano sempre la famiglia, il mondo, e la comunità, mai il Paese nel senso dello Stato e la Nazione.

Un ultimo pensiero me lo hanno fatto venire in mente i Padani quando dicono che il Sud-Italia è come l’Africa, in un certo senso se si guardassero più da vicino si accorgerebbero che pure il Nord-Italia è come l’Africa, dal 1992, sì, ci hanno trattato esattamente come l’Africa: prima ti fanno un danno strutturale al Paese e poi ti fanno l’elemosina quando arranchi – e neanche sempre –  e pretendono che tu dica grazie e li consideri buoni. Così, prima ti tolgono la sovranità monetaria e poi ti trattano come un pezzente che vuoi gli euro-bond.

Si deve smantellare la massoneria e tornare alla Sovranità Monetaria e onestamente anche fare Santo laico Giovanni Gentile per la poderosa e giusta riforma della scuola.

In Gran Bretagna se non sei ricco e gradito ai quattro che la comandano non ti fanno fare neanche il secchione, tutti questi nobili con la terza media, o Oxfordiani inculati dai loro stessi Don, dei secchioni pare abbiano paura.

La Grande Sorella, la “nobiltà” che fa da zona cuscinetto e il resto della Società.

Voleva consolare i Britannici, ma in realtà sembra un po ‘strana, orribile e agghiacciante, quest’immagine di Elisabetta II è orwelliana e ricorda vagamente Mao, è come vedere nel mondo reale la Grande Sorella  invece del classico maschile Grande Fratello ormai considerato vecchio stile:

Devono convincerti che la Regina è buona (come nei cartoni animati), che i reali sono utili, tutto questo mentre danno poco spazio a quest’altra informazione: Fonte, i Britannici stan di fatto pagando ancora per la sicurezza di Harry e Meghan, e non solo, le guardie del corpo sono ufficiali di polizia metropolitana che, secondo la legge americana, non possono detenere le pistole negli Stati Uniti – si negli Stati Uniti tutti possono avere la pistola tranne i poliziotti delle Forze di Polizia straniere eventualmente presenti sul territorio -, ma poiché è ridicolo persino pensare a delle guardie del corpo a Los Angeles disarmate, probabilmente i realisti britannici stanno infrangendo due regole: una morale e una legale, questo significa che

1) stanno usando i soldi dei contribuenti per proteggere dei privati cittadini, parenti dei Reali attivi  e ​che si occupano di proprie attività private e non lavorano, nemmeno per rappresentanza, per lo Stato Britannico e

2) stanno violando la legge americana, perché i poliziotti armati di una nazione straniera non possono entrare negli Stati Uniti in quanto sono militari che invadono il territorio.

Cito questi paragrafi dall’articolo collegato, dice questo:

“La mossa arriva mentre i contribuenti britannici devono ancora pagare la bolletta di sicurezza stimata per 5 milioni di sterline per fornire protezione 24 ore su 24.

Mentre Harry ha una squadra di un massimo di nove ufficiali di protezione reale, cui, secondo la legge degli Stati Uniti, non è permesso portare armi.

Il Dipartimento di Stato americano avrebbe normalmente assegnato protezione armata a Harry e Meghan per la durata del loro soggiorno in California.

Ma poiché non è più considerato una “persona protetta a livello internazionale” in quanto ha lasciato il lavoro come membro della famiglia reale, – lo Stato Americano ndr. – non ha l’obbligo di fornire guardie armate.

Il contribuente britannico piglia il conto per gli agenti della polizia met della squadra di protezione reale che è stimato al rialzo di 5 milioni di sterline all’anno.

Gli esperti reali non credono che Harry si rivolgerà a una società di sicurezza privata. “

In realtà Harry fa quello che gli piace, non si rivolgerà alla sicurezza privata come se la decisione fosse sua, e non del Parlamento e del popolo Britannico, per non parlare del paragrafetto “ai sensi della legge americana, gli agenti di polizia britannici non sono autorizzati a portare armi” e allora? O non portano armi e sono inutili (come guardie del corpo) o portano armi e loro, poliziotti britannici, infrangono la legge americana e questo è grave.

È serio anche per noi capire come ciò sia possibile nel 2020: esiste una legge, sei un cittadino privato, un soggetto privato o un privato ciò che vuoi, ma paghi il tuo conto. fine della storia.

Invece:

Questi sono gli arroganti Reali che vogliono che i contribuenti li paghino quando sono in servizio e anche quando sono fuori servizio, ma diamo un’occhiata al secondo elemento descritto nel titolo: la zona di buffering tra i reali e il resto della società, la zona cuscinetto, quella spugna, quella grande spessa spugna umana tra i Reali e i cittadini che non vogliono pagare, perché siamo chiari: il contribuente britannico non ha “preso il conto” “perché ama Harry e la Regina” ai contribuenti britannici il conto è stato imposto, da chi? Dai Reali e dai britannici appartenenti alla zona cuscinetto tra i Reali e le plebe, il motivo per cui esiste la nobiltà è evitare che il popolo si ribelli ai Reali e li uccida o li detronizzi, è rappresentato dai media Realisti, dalla gente di Eton e Oxford che ama la società perché appartiene alla sua parte privilegiata, come i media quali il Telegraph o il Daily Mail – per quanto quest’ultimo dia anche le notizie contro – che ogni giorno fanno pubblicità ai Reali e ricordate che sono pagati bene, solo Boris Johnson quando era giornalista del Telegraph per un paio di colonne a settimana guadagnava £ 250.000 all’anno, sì, era andato a Eton e Oxford ma la zona cuscinetto, l’ho chiamata “nobiltà”, anche se non sono nobili, perché il privilegio va da padre in figlio in un modo spesso ereditario, molto spesso il privilegio rimane all’interno della famiglia o del gruppo di famiglie, quando sei privilegiato a “quel livello”, £ 10.000 al mese – lordi – per scrivere uno o due articoli a settimana, allora da quella zona cuscinetto non vuoi uscire, non ti importa e paghi per Harry e Megh, a condizione che non diminuisca però il tuo stipendio, in modo che l’ editorialista del Telegraph continui a guadagnare £ 250.000 all’anno, qualcun altro farà senza qualcos’altro, forse senza andare all’università o senza essere in grado di acquistare una casa – e in Gran Bretagna succede molto più spesso che in Italia, come disse qualcuno “ci sono delle sacche di povertà nascoste che in Italia non esistono”  perché gli Inglesi fanno vedere solo la parte luccicante della loro società ed usano i massoni nei media per mantenere quest’immagine, poi durante la crisi quando devono fare i tagli alla spesa pubblica dicono al popolo “siamo tutti insieme in questa insieme ”. Il che non è vero, ovviamente.

Vi posso dire una cosa? Può essere molto spaventosa, l’idea stessa di uscire o essere espulso dalla zona cuscinetto, una volta che ci sei abituato, con il prezzo dell’istruzione in Gran Bretagna, se sei al di fuori di questa zona non puoi mandare i figli in una scuola equivalente del Liceo Classico o Scientifico – non scherzo, chi conosce la società britannica sa che è vero -, ancor meno si può permettere di mandarli all’università e  i figli, a meno che non siano molto, ma molto talentuosi, eccezionalmente talentuosi, finiranno per essere persone socialmente non importanti.

La zona di buffering, la zona cuscinetto, funziona così bene a mantenere i Reali al potere che questi hanno voluto raddoppiare: come sapete, da quando David Icke e per esempio Daniel Estulin o Alex Jones ce l’ hanno detto ed è stato provato che hanno detto il vero, attraverso il Bilderberg i Reali insieme a poche ricchissime famiglie come i Rockefeller e Rothschild stanno creando una zona cuscinetto mondiale di politici, industriali e giornalisti di alto livello e in effetti il Bilderberg è sempre “ospitato” da Reali europei come l’ex regina di Spagna Sofia, la regina di Gran Bretagna Elisabetta e l’ex regina dei Paesi Bassi Beatrix e un Rockefeller:

Sofia di Spagna al Bilderberg di Copenaghen – Danimarca, Beatrix dei Paesi Bassi al Bilderberg di Copenaghen – Danimarca –
E cosa chiedono?

1) Silenzio. È scandaloso, ma fino agli inizi del duemila Alex Jones fu deriso per il semplice fatto di affermare che il Bilderberg esisteva.
2) Che il conto per la sicurezza sia “preso”, cioè imposto e senza fornire alcuna spiegazione pubblica ai contribuenti locali, agli italiani se il Bilderberg avesse luogo in Italia, agli austriaci se in Austria, ai canadesi in Canada, ai danesi in Danimarca ecc.

Il grosso problema è che sembrano aver ottenuto sia il silenzio, anche se abbiamo avuto molti informatori in particolare alla fine degli anni novanta e all’inizio del duemila, forse Sir James Goldsmith che era un anti-globalista ma sto solo tirando a indovinare o il Rothschild che è morto impiccato in un hotel di lusso a Parigi, ma di nuovo lo sto immaginando, perché Sir Goldsmith era contrario al progetto euro, quindi era in-ma-anche-anti-globalista o semplicemente non gli piaceva l’euro ma gli poteva piacere magari il resto del progetto globalista. E anche il secondo obiettivo che i contribuenti locali dovevano pagare il conto per la loro sicurezza e il loro soggiorno di lusso in hotel senza che la società di radiodiffusione pubblica nazionale fosse autorizzata a dare la notizia, né RAI né BBC.

Qual è lo scopo del Bilderberg? È abbastanza semplice: creare una specie di nobiltà globale che faccia da zona cuscinetto tra gli organizzatori del Bilderberg, Reali, Rockefeller & Co. pronta a mentire e proteggere legalmente o illegalmente i Reali e i Rockefeller o gli alti massoni che sono al vertice, suppongo che ciò avvenga in cambio di buoni lavori, inviti e in realtà le chiamiamo con il loro nome: tangenti. Con i soldi dei contribuenti, infatti, puoi corrompere molte persone.

Paghi per Harry, le sue guardie del corpo infrangono la legge americana, paghi per la sicurezza del Bilderberg e forse anche per l’hotel a 5 stelle e stai zitto. La zona cuscinetto tra i Reali e il resto della società è la parte della costruzione di questa nuova società globale più sgradevole possibile: ombrosa, liscia, senza principi e forse anche peggiore dei Reali, è mia profonda convinzione che debbano essere eliminati.

A me sembrano persone normali, chi diavolo pensano di essere?

Parole molto dure per Harry: finirà a fare il maggiordomo – di Meghan, s’ intende -.

“This is the way you left me, I’m not pretending, no hope no love no glory, no happy ending” link

La Monarchia Inglese e l’intero Paese della Gran Bretagna potrebbero cantare questa canzone di Mika al principe Harry, significa: Questo è il modo in cui mi ha lasciato, non sto fingendo, niente speranza niente amore niente gloria, niente lieto fine”.

Questa la foto dell’ultimo giorno di servizio da Reale di Henry Charles Albert David Mountbatten Windsor Duca di Sussex:

HarryNomeghan

faccia stanca e depressa, mentre lei, la moglie “dominante” bruna, ricca, forte che lo ha portato dove ha voluto, ride, a lei non importa niente, lei se ne vuole andare e a far che? A mettere il marchio “Duca di Sussex” su beni non di loro produzione e venderli, o fare soldi come gli influencer su Internet – ? – nell’altra foto, sopra quella della regina, Harry fa l’autista a Meghan, guida e obbedisce, ma le parole più dure vengono da un super esperto di materie Inglesi e reali ed uno non più legato da patti di rispetto e menzogna “mai parlar male della Regina e promuovere i Windsor” etc. “castigare solo i ribelli e quelli he sgarrano dal protocollo” ecco l’ex direttore del Sun, quello che dice di Harry:

Fonte originale in inglese

Il principe Harry finirà per fare il “maggiordomo” detto mentre il Duca e Meghan Markle si preparano all’uscita dalla famiglia reale

PRINCE HARRY “finirà per fare il maggiordomo” secondo l’ex editore di The Sun, Kelvin Mackenzie, che ha criticato aspramente il Duca di Sussex per essersi dimesso da membro senior della famiglia reale con Meghan Markle.

Il principe Harry, 35 anni, e Meghan Markle, 38 anni, si dimetteranno ufficialmente da Reali Senior il 31 marzo, mentre assistono al loro ultimo impegno da Reali con la famiglia Reale nell’Abbazia di Westminster. Il Commonwealth Day Service sarà la prima volta che il Duca e la Duchessa del Sussex vengono visti in pubblico dal loro annuncio di voler diventare finanziariamente indipendenti. Ma l’ex editore di The Sun, Kelvin Mackenzie, ha sostenuto che Harry finirà per fare il “maggiordomo”.

ARTICOLI CORRELATI: Il principe Harry tornerà alla famiglia reale con o senza Meghan Markle

Parlando a Good Morning Britain di ITV, Mackenzie ha dichiarato: “Non ho mai visto nessuno così ben accolto nel nostro paese come Meghan – di sangue misto, olandese-africano -.

CarriageWedd
Scena dal matrimonio reale di Harry e Meghan

“Onestamente, è stato fantastico. Ricorderò sempre sua madre – nera ndr – in quella carrozza diretta verso il Castello di Windsor, è stata una scena fantastica.

“Mi chiedo che cosa pensasse la madre in quel momento e ammiro enormemente Meghan.” “Veniva dal nulla ed è finita in cima.”

ALTRO ARTICOLO: Meghan Markle “recitava da sempre” e ha reso il principe Harry “triste”

“Harry, ha iniziato dall’alto, finendo in fondo.” “È una cosa molto divertente.”

Ha aggiunto: “Sta per diventare un maggiordomo.

“Quando il telefono squillerà, non sarà per lui. Quel matrimonio durerà meno di alcuni dei miei ”.

ARTICOLO: Meghan Markle, “I magnifici quattro sono molto diversi”

Quest’ultima apparizione ufficiale è una pietra miliare toccante mentre si preparano a imbarcarsi nel loro futuro lontano dalla famiglia reale.

Meghan uscirà dalla vita reale dopo solo un anno, 10 mesi e 12 giorni – o 682 giorni – dopo essersi sposata dentro la famiglia reale.

Il servizio televisivo presso l’abbazia è un evento annuale chiave nel calendario per la regina che è a capo del Commonwealth. Ma è probabile che la cerimonia di quest’anno venga ricordata per essere il canto cigno reale di Harry e Meghan.

…………………

Beh, Harry fa una bruttissima figura, dunque, è sempre triste e trasportato da Meghan qua e là, Meghan ha tre anni più di lui ed è già al terzo matrimonio mentre Harry era al primo. Lo ha imbrogliato, perché è molto egoista, mentre le prime fidanzate di Harry, Cressida e Chelsy, gli hanno detto in faccia che non se la sentivano di fare le principesse per non avere limitazioni alla libertà personale ed alla carriera, anche se Chelsy, si mormora, lo abbia lasciato più “normalmente” per i tradimenti, Meghan ha detto si “ti voglio aiutare a fare il Senior Royal” voglio essere un membro senior della famiglia reale, sono pronta” e poi, si è fatta un figlio – la stronza – e subito dopo ha cominciato a dire che vuole più libertà, più autonomia che non sopporta le condizioni della vita reale, vuol fare politica – a favore dei Clinton e del Partito Democratico – lo sapeva che era proibito, Meghan con tutto il rispetto: è stronza, lo ha fregato.

Si è fatta il matrimonio regale in carrozza, si è fatta il figlio e subito dopo ha alzato la posta: io spero che falliscano, non so che farmene dei calzini firmati “Duca di Sussex”. Mi dispiace per Harry, ma lui sembra il tonto nobile manipolato dalla borghese dura. Che figura di…

HarryNomeghan
fai l’autista, fai

Le Notizie Principali sembrano la Trama di un Film di James Bond, ma la regina non è buona.

Due storie tra le principali che rendono il mondo, il mondo reale, simile a un film di James Bond, leggete qui:

1) La società Shadow Inc., opportunamente nominata, ha ricevuto milioni da Soros solo per creare un’app dud CHE FA SALTARE L’APP IOWA CAUCUS

KELEN MCBREEN | INFOWARS.COM – 5 FEBBRAIO 2020 39 COMMENTI

2-5-20-soros-iowa

Soros ha donato milioni alla compagnia che ha appannato l’app Iowa Caucus.
Il globalista miliardario George Soros ha ancora una volta importanti legami finanziari con un enorme scandalo politico, questa volta la disastrosa calamità dello Iowa – per chi non lo sapesse, hanno fatto le primarie del Partito Democratico in Iowa e il computer che doveva dare i risultati si è inceppato – era Soros sic – . Link

2) GIUDICE DEL CASO EPSTEIN: “NESSUNA SPIEGAZIONE” PER $ 15,5 MILIARDI INVIATI ALLA SUA BANCA DOPO LA MORTE
Milioni di dollari sono apparsi misteriosamente nella banca offshore del defunto pedofilo mesi dopo la sua morte
KELEN MCBREEN | INFOWARS.COM – 5 FEBBRAIO 2020 COMMENTI

2-5-20-epst

Giudice del caso Epstein: “Nessuna spiegazione” per $ 15,5 milioni inviati alla sua banca dopo la morte
Martedì, durante un’audizione nelle Isole Vergini, il giudice Carolyn Hermon-Purcell ha chiesto agli avvocati che rappresentano la proprietà di Jeffrey Epstein di spiegare $ 2,6 milioni trasferiti dalla proprietà a una banca di sua proprietà.
“Non ci sono spiegazioni per questo” Link

Queste sono notizie vere dal mondo reale, l’unica cosa che non corrisponde alla versione hollywoodiana di Bond e dei pezzi di Ian Fleming è … la regina d’Inghilterra, sua maestà non è buona. Affatto. Per quanto sembri incredibilmente arrogante e malvagia, sua maestà – cui i media italiani fanno una ottusa quanto oscura pubblicità per nessun motivo apparente se non la massoneria – vuole costringere le città e i consigli britannici a sventolare la bandiera, la Union Jack in onore di … suo figlio malvagio e violento, il principe Andrea, in occasione del suo sessantesimo compleanno Link

noAndrew
Andrew York

Tutto questo mentre in America stanno seriamente pensando di mettere in giudizio subpoena Andrew York, il che significa che se va negli Stati Uniti viene immediatamente arrestato, come Roman Polanski.

I Canadesi non vogliono pagare il conto per Harry e Meghan per farli stare in Canada come veri reali – leggi: a spese del contribuente – quindi tutta la strategia di lavaggio del cervello fatta da Disney con le stupidine brave principesse e i buoni, zuccherosi, principi dei cartoni o peggio ancora da Mattel con tutte le dolci principesse Barbie e i buoni Reali & Dame non funziona contro la realtà, la Signorina Virginia Roberts, ora Signora Virginia Giuffre, ha detto che pensa che la Disney sia responsabile per aver fatto il lavaggio del cervello ai bambini della sua età e indurli a pensare che i Royal, i Principi e le Principesse fossero buoni e io le credo, Ghislane Maxwell e Jeffrey Epstein l’hanno spinta ad incontrare il principe Andrea a quindici o sedici anni e il Principe Andrea ha abusato di lei, molte ragazze indotte in giri di prostituzione di lusso o di schiavitù sessuale sono portate a credere che se ad una festa ci sono i Reali Inglesi allora va tutto bene “sono i buoni”; lo sforzo di Buckingham Palace è lo stesso di Meghan Markle: non si preoccupano delle vittime e dei contribuenti e di chiunque altro che non sia se stessi e la propria famiglia, ma amano presentarsi per opportunità fotografiche a eventi di beneficenza, non fate errori, è l’associazione benefica che serve ai Royals o ai VIP di Hollywood – che almeno danno a enti benefici apparentemente soldi veri, i reali no, si mettono in mostra per una fotografia come Meghan e poi basta: i soldi li chiedono a te- non sono i reali che aiutano i poveri o servono alle istituzioni caritatevoli o alle comunità. L’ho capito bene, quando ho visto Jordana Brewster in Fast 5, dopo aver rapinato, ucciso, rubato, offeso la polizia brasiliana in qualunque modo, ha abbracciato un bambino nero brasiliano cercando di sembrare buona, ho aperto gli occhi: i bambini neri sono lì per fare sembrare gli attori di Hollywood umani e tuttavia non funziona più. Lo stesso vale per i Reali. Probabilmente nel caso dei Reali – o dei Papi – è peggio.

Davvero, è davvero meglio per tutti prendere la pillola rossa.

red-pill20191029090914_2b897a6ee16dbfa13fd08b15e9fcee3420191029090914_2d11bb58d7b2eb083fb934ce678027f0

Smettete di pensare che la Regina sia buona e Andrew sia sfortunato: la Regina è cattiva, la situazione è probabilmente  come ce l’ha descritta tante volte David Icke, come ha suggerito Kubrik in Eyes Wide Shut, non gliene frega niente di te, a suo avviso lei o i suoi figli possono violentarti, pensa che gli aristocratici abbiano il diritto fare anche quello. Seriamente, è stato riferito dal figlio di un aristocratico la cui moglie aveva legami addirittura con la regina di Norvegia, di essere stato violentato dal proprio padre, lui stesso ha riferito tutto a un medico e al Daily Mail, ha detto che gli aristocratici si sentono autorizzati a stuprare, maschi e femmine. Ha detto che il medico, mezzo spaventato ha detto a suo padre che se non l’avesse fatto più non l’avrebbe denunciato, se l’avesse fatto ancora invece si, meglio crederci, la macchina di Pubbliche Relazioni del palazzo va distrutta. Le persone hanno bisogno di Giustizia, la giustizia è la prima forma di carità, dal latino: Prima Charitas Iustitia.