Category Archives: Gran Bretagna

Le Notizie Principali sembrano la Trama di un Film di James Bond, ma la regina non è buona.

Due storie tra le principali che rendono il mondo, il mondo reale, simile a un film di James Bond, leggete qui:

1) La società Shadow Inc., opportunamente nominata, ha ricevuto milioni da Soros solo per creare un’app dud CHE FA SALTARE L’APP IOWA CAUCUS

KELEN MCBREEN | INFOWARS.COM – 5 FEBBRAIO 2020 39 COMMENTI

2-5-20-soros-iowa

Soros ha donato milioni alla compagnia che ha appannato l’app Iowa Caucus.
Il globalista miliardario George Soros ha ancora una volta importanti legami finanziari con un enorme scandalo politico, questa volta la disastrosa calamità dello Iowa – per chi non lo sapesse, hanno fatto le primarie del Partito Democratico in Iowa e il computer che doveva dare i risultati si è inceppato – era Soros sic – . Link

2) GIUDICE DEL CASO EPSTEIN: “NESSUNA SPIEGAZIONE” PER $ 15,5 MILIARDI INVIATI ALLA SUA BANCA DOPO LA MORTE
Milioni di dollari sono apparsi misteriosamente nella banca offshore del defunto pedofilo mesi dopo la sua morte
KELEN MCBREEN | INFOWARS.COM – 5 FEBBRAIO 2020 COMMENTI

2-5-20-epst

Giudice del caso Epstein: “Nessuna spiegazione” per $ 15,5 milioni inviati alla sua banca dopo la morte
Martedì, durante un’audizione nelle Isole Vergini, il giudice Carolyn Hermon-Purcell ha chiesto agli avvocati che rappresentano la proprietà di Jeffrey Epstein di spiegare $ 2,6 milioni trasferiti dalla proprietà a una banca di sua proprietà.
“Non ci sono spiegazioni per questo” Link

Queste sono notizie vere dal mondo reale, l’unica cosa che non corrisponde alla versione hollywoodiana di Bond e dei pezzi di Ian Fleming è … la regina d’Inghilterra, sua maestà non è buona. Affatto. Per quanto sembri incredibilmente arrogante e malvagia, sua maestà – cui i media italiani fanno una ottusa quanto oscura pubblicità per nessun motivo apparente se non la massoneria – vuole costringere le città e i consigli britannici a sventolare la bandiera, la Union Jack in onore di … suo figlio malvagio e violento, il principe Andrea, in occasione del suo sessantesimo compleanno Link

noAndrew
Andrew York

Tutto questo mentre in America stanno seriamente pensando di mettere in giudizio subpoena Andrew York, il che significa che se va negli Stati Uniti viene immediatamente arrestato, come Roman Polanski.

I Canadesi non vogliono pagare il conto per Harry e Meghan per farli stare in Canada come veri reali – leggi: a spese del contribuente – quindi tutta la strategia di lavaggio del cervello fatta da Disney con le stupidine brave principesse e i buoni, zuccherosi, principi dei cartoni o peggio ancora da Mattel con tutte le dolci principesse Barbie e i buoni Reali & Dame non funziona contro la realtà, la Signorina Virginia Roberts, ora Signora Virginia Giuffre, ha detto che pensa che la Disney sia responsabile per aver fatto il lavaggio del cervello ai bambini della sua età e indurli a pensare che i Royal, i Principi e le Principesse fossero buoni e io le credo, Ghislane Maxwell e Jeffrey Epstein l’hanno spinta ad incontrare il principe Andrea a quindici o sedici anni e il Principe Andrea ha abusato di lei, molte ragazze indotte in giri di prostituzione di lusso o di schiavitù sessuale sono portate a credere che se ad una festa ci sono i Reali Inglesi allora va tutto bene “sono i buoni”; lo sforzo di Buckingham Palace è lo stesso di Meghan Markle: non si preoccupano delle vittime e dei contribuenti e di chiunque altro che non sia se stessi e la propria famiglia, ma amano presentarsi per opportunità fotografiche a eventi di beneficenza, non fate errori, è l’associazione benefica che serve ai Royals o ai VIP di Hollywood – che almeno danno a enti benefici apparentemente soldi veri, i reali no, si mettono in mostra per una fotografia come Meghan e poi basta: i soldi li chiedono a te- non sono i reali che aiutano i poveri o servono alle istituzioni caritatevoli o alle comunità. L’ho capito bene, quando ho visto Jordana Brewster in Fast 5, dopo aver rapinato, ucciso, rubato, offeso la polizia brasiliana in qualunque modo, ha abbracciato un bambino nero brasiliano cercando di sembrare buona, ho aperto gli occhi: i bambini neri sono lì per fare sembrare gli attori di Hollywood umani e tuttavia non funziona più. Lo stesso vale per i Reali. Probabilmente nel caso dei Reali – o dei Papi – è peggio.

Davvero, è davvero meglio per tutti prendere la pillola rossa.

red-pill20191029090914_2b897a6ee16dbfa13fd08b15e9fcee3420191029090914_2d11bb58d7b2eb083fb934ce678027f0

Smettete di pensare che la Regina sia buona e Andrew sia sfortunato: la Regina è cattiva, la situazione è probabilmente  come ce l’ha descritta tante volte David Icke, come ha suggerito Kubrik in Eyes Wide Shut, non gliene frega niente di te, a suo avviso lei o i suoi figli possono violentarti, pensa che gli aristocratici abbiano il diritto fare anche quello. Seriamente, è stato riferito dal figlio di un aristocratico la cui moglie aveva legami addirittura con la regina di Norvegia, di essere stato violentato dal proprio padre, lui stesso ha riferito tutto a un medico e al Daily Mail, ha detto che gli aristocratici si sentono autorizzati a stuprare, maschi e femmine. Ha detto che il medico, mezzo spaventato ha detto a suo padre che se non l’avesse fatto più non l’avrebbe denunciato, se l’avesse fatto ancora invece si, meglio crederci, la macchina di Pubbliche Relazioni del palazzo va distrutta. Le persone hanno bisogno di Giustizia, la giustizia è la prima forma di carità, dal latino: Prima Charitas Iustitia.

Cambiare le Costituzioni in Italia e Gran Bretagna.

Le battute in un club, questo sarebbe il problema.

Ci sono due donne che stanno gravemente danneggiando la Gran Bretagna e una è la sua regina, Elisabetta NON È una grande sovrana e sta permettendo all’indegna Meghan Markle e Harry Sussex di fare ciò che vogliono a spese dei contribuenti britannici e canadesi e di scappare a vivere da un miliardario anonimo che vorrà in cambio per l’ospitalità qualcosa che dovrebbe essere pagato dai contribuenti ovviamente e non vogliono nemmeno dire chi è e questo è il vero scandalo – si sentono autorizzati a non fare il nome del miliardario proprietario della mega – villa stile Spectre dove sta abitando Meghan con Archie, oltre a non aver detto veramente dove è nato Archie -.

Ora Meghan è decantata per aver assunto “un impegno ufficiale”, essendo l’impegno ufficiale scattare una fotografia con alcune donne a Vancouver, 15 minuti per un selfie e la loro Maestà e la loro Cretineria pensano che questo sia “lavoro”, lei è un “working royal” degna della villa canadese da 14 milioni di dollari dove alloggia a spese di non si sa chi e con protezione internazionale a spese dei contribuenti. Devono essere pazzi. In Gran Bretagna non se lo devono tenere, vorrei che la Monarchia chiudesse prima ancora che la Regina Elisabetta muoia perché anche lei non ne è degna, in nessun modo è una grande Regina: ha firmato una serie di leggi contro il suo stesso popolo, consegnate da firmare da Tony Blair, leggi che danno soldi britannici a tutti gli immigrati che lavorano e non lavorano solo perché si spostano in Gran Bretagna, legge che ha causato Brexit perché c’è stata la migrazione di massa dai paesi UE meno ricchi alla GB e poi anche dal Pakistan Afghanistan, Africa & Co. fino al punto che Londra è irriconoscibile, tutte le leggi anti-maschi – tutti tranne i suoi stessi nipoti – le leggi sulle parole d’odio che mettono la museruola al popolo britannico nonostante il diritto alla libertà di parola dovesse essere garantito e ora accetta ciecamente anche questo, un altro danno fatto da un’altra donna:

Rebecca Hilsenrath, la Presidente niente-poco-di-meno-che della “Commissione per i diritti umani”, si preoccupa per le donne musulmane che vanno in giro volontariamente o non tanto volontariamente in burqa? Matrimoni combinati? stupro di gruppo? No, vuole punire le vanterie sessuali e le battute nei club e nei pub dopo l’orario di lavoro considerando il datore di lavoro – sic – responsabile di uomini di trenta o quaranta anni e che cosa fanno dopo essere usciti dall’ufficio la sera con gli amici. Fonte È pazza? Questo è il Nuovo Ordine Mondiale anti-maschile e scommetti che la Regina non farà nulla contro di esso, firmerà qualsiasi cosa le venga dato da firmare fino a quando potrà succhiare soldi e indebita “protezione internazionale” per se, i suoi figli e i suoi nipoti. La Regina Elisabetta è una Regina debole, come lo fu la Regina Vittoria che ha dato via per nulla l’Impero Britannico, faceva tutto quello che le dicevano Lord Melbourne con Lord Rothschild, la stampa positiva su di loro è solo uno specchietto per le allodole.

Tutto questo mentre gli uomini Britannici vogliono qualcosa di leggermente diverso, i giocatori di calcio del Manchester City hanno ordinato modelle Italiane – mm … modelle, modelle e basta? – in Gran Bretagna per fare la loro bella festicciola bunga bunga – e lo chiamano bunga bunga anche in Inglese – Fonte Io sono Italiana, posso dire che almeno la metà di loro non è Italiana, almeno non Italiana di origine, saranno a occhio e croce Sudamericane, Brasiliane ecc. Ma sicuramente lavorano a Milano, Milano è il paradiso delle escort – e lo dico con rispetto (quasi) -. Bravi ragazzi, divertitevi, come insegna Berlusconi, dicono che le ragazze erano solo modelle e si sono divertite anche loro. Ok.

PlayersManCity
I tipi del Manchester City

ModelsForManCity
un’occhiata alle ragazze

E pensi seriamente che dopo un fatto di sesso – dico sesso perché sto pensando male ok? – con una donna come questa non dovrebbero vantarsi? Dai, tu li odi questi ragazzi.

Per giustificare il mio pensiero maligno, posso dire che a Milano le modelle non possono avere un seno così grande, quando hanno il seno e le labbra così grandi non sono modelle, il massimo per le dimensioni di seno e labbra è di tipo Charlize Theron o Monica Bellucci, più grande di quello non le vogliono (per modelle).

Ma ora voglio aiutarli e voglio aiutare anche noi Italiani.

LA GRAN BRETAGNA ABOLISCA SIA LA MONARCHIA CHE LA COMMISSIONE SUI DIRITTI UMANI.

IL PARLAMENTO E IL PRIMO MINISTRO / PRESIDENTE FARANNO TUTTO.

ANCHE IN ITALIA SI DOVRA’

AMERICANIZZARE IL SISTEMA

BorisJ copia
Boris Johnson attuale Primo Ministro Inglese

Boris Johnson può essere sia Primo Ministro che Presidente, non si ha davvero bisogno di due.
Il sistema americano è il migliore, il Presidente è eletto democraticamente ed ha anche la funzione, il potere del Primo Ministro; è una stupida ossessione europea che si debbano avere un Primo Ministro e un Re, o un Primo Ministro e un Presidente; il Re è di solito un tipo stupido che non capisce nulla delle leggi e firma tutto ciò che gli è stato dato da firmare, ma devi mantenerlo a tue spese e fargli anche l’inchino e tollerare i suoi figli scandalosi e abusatori come Andrew – le figlie e le nuore incontentabili – come Meghan – trattandoli in modo diverso rispetto agli altri esseri umani e pavimentando loro la strada per farti trattare dall’alto in basso e dover pagare per loro e per tutto ciò che vogliono, nascondendo i loro scandali: è stupido averli.

Il Presidente della Repubblica poi è uno strumento non democratico per bloccare il Parlamento e i Primi Ministri eletti democraticamente, in Italia il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella non ha voluto nominare il Primo Ministro Matteo Salvini o Luigi DiMaio che avevano vinto le elezioni, Luigi DiMaio era il leader di un partito, il Movimento 5 Stelle che aveva vinto circa il 33% dei voti e Salvini il 18% Mattarella insultava di fatto la gente in tutti i modi possibili e aveva effettivamente chiamato un pubblico ufficiale, il signor Carlo Cottarelli, per formare un governo al posto dei politici eletti, il sig. Cottarelli, ha rifiutato l’incarico per non avere tutti gli Italiani contro di lui a  chiamarlo dittatore e ha suggerito che il Presidente accettasse che il popolo avesse votato 5 Stelle e Lega, poi se ne sono usciti con Giuseppe Conte per salvare la faccia, Mattarella non voleva nemmeno lui, poi rifiutò un Ministro, il signor Paolo Savona, ultra-titolato, solo perché era euroscettico – come tutte le persone intelligenti – in realtà era semplicemente d’accordo con Mervyn King, l’ex governatore della Banca d’Inghilterra, ecc. Questo è il ruolo del Presidente della Repubblica e dei vari Presidenti delle Commissioni per i diritti umani e co. Bloccare l’eccesso di Democrazia, e non mi parlate di Fascismo, di pericolo del ritorno del Fascismo, ai tempi del Fascio il Re c’era, il Quirinale non ha mai salvato nessuno. Né Buckingham Palace.

Ora in Gran Bretagna hanno votato Boris Johnson, è un professionista della libertà di parola e probabilmente si diverte anche con David Cameron a fare battute e vanterie sessuali nei pub, quindi è contro la censura. Non hanno bisogno di “Tony Blair come Presidente” perché capisco che quando si parla di Repubblica in Inghilterra si spaventino al pensiero di Tony Blair Presidente – Tony Blair che hanno votato loro per tre volte tra l’altro ed allora pensano “Tanto vale tenersi Carlo” ma in realtà devi, sì, americanizzare: eleggi il Presidente / Primo Ministro che è la persona più intelligente o più astuta come negli Stati Uniti, poi si eleggono i deputati e i senatori, fine. Una volta che il Parlamento approva una legge, il Primo Ministro la firma e la legge diventa effettiva, Fine della storia. Non hai bisogno di inchinarti a Elisabetta o Carlo per farti firmare la legge che loro neanche leggono e tanto se non la vogliono firmare c’è la guerra, lei non capisce nulla del processo legislativo, dovrebbe ritirarsi dal trono, perché quando firmi leggi come le leggi sul discorso dell’odio non stai difendendo il diritto fondamentale alla libertà di parola, poi firmi le leggi sui matrimoni gay e non stai sostenendo la religione, in realtà se è il Primo Ministro con il Governo e il Parlamento a decidere tutto la Monarchia serve solo a pagare per Meghan, Harry e i loro viaggi su e giù e sì, anche Elisabetta sul trono, è inutile, come la Commissione per i diritti umani, sono questi i diritti umani? Che gli uomini non possano vantarsi in un pub dopo una sc*** perdono, una conquista erotica – se è vero o non è vero -. Che cosa hanno ‘ste commissioni “sui diritti umani” contro i ragazzi?

Eliminiamo sia la monarchia che le commissioni e votiamo la destra per riprendere il controllo sullo Stato: il Primo Ministro / Presidente, il Governo e il Parlamento, oltre ai Giudici della Corte Costituzionale e della Corte Suprema sono perfettamente in grado di legiferare, controllare e firmare le Leggi in nome del popolo, che può scherzare e raccontare barzellette se lo desidera.

Un “cane da guardia” un “watchdog” come dicono in Inglese, una sola persona, indipendente dalle elezioni, dalla democrazia e dal Parlamento, dovrebbe controllare il modo in cui le persone raccontano barzellette e battute in pub e club. Licenziamoli tutti sti commissari e commissioni. Cambiamo le Costituzioni in un senso democratico e liberale. Viva la libertà di parola.

E tra l’altro io odio il modo in cui si fanno chiamare “equality watchdog” ovverossia “cane da guardia dell’uguaglianza” Non ho bisogno di alcun cane da guardia. Siamo noi i proprietari degli eventuali cani da guardia in casa.

Quindi dì a Elisabetta L’Inutile di stare zitta con i suoi nipoti, ha firmato qualsiasi cosa Tony Blair le abbia dato da firmare, il suo ruolo è solo uno spreco di denaro e un insulto all’intelligenza. Il giornale di Murdoch The Sun, che si è espresso in maniera totalmente opposta alla Regina sul lasciar fare ad Harry e Meghan quello che vogliono coi soldi del contribuente, ha ragione.

Questo il succo del giudizio del Sun:

Ma questo era un momento non per un imbroglio ma per la spietatezza per assicurare il futuro della Monarchia: Niente soldi, niente titoli, niente uso dei nomi Reali.

Fate il vostro dovere, in pieno, o andate da soli, in pieno, da privati cittadini. Fonte

Così mentre loro sognano ancora di “cancellare Salvini” noi intendiamo cancellare loro.

Progetto Ordine: la Svizzera e il Regno Unito iniziano a firmare patti bilaterali per lavoratori e sicurezza in caso di Brexit senza accordo.

Progetto paura in caso di No Deal? No, Progetto Ordine in caso di No Deal; le due macchine statali del Regno Unito e della Confederazione Svizzera hanno iniziato a firmare patti bilaterali per importanti questioni; prima di tutto sicurezza e lavoro.

SajidJavid-KarinKellerSutter
Sajid Javid, ministro dell’Interno britannico e Karin Keller-Sutter, capo svizzero del dipartimento di giustizia e polizia, il ministro degli interni svizzero

Fonte “Se la Gran Bretagna lascia l’UE senza un accordo, tutte le informazioni dei servizi di sicurezza britannici saranno cancellate dalle principali banche dati dell’UE come il Sistema d’informazione Schengen”, legge un comunicato del governo svizzero.

In questo caso la Svizzera, come del resto tutti gli altri Stati dell’area Schengen, non avrebbe più accesso a queste preziose informazioni, rendendo ancora più necessario trovare forme alternative di cooperazione e altri canali di informazione.” Ma “La Svizzera ha concordato con la Gran Bretagna di mantenere il flusso di informazioni sulla criminalità organizzata e il terrorismo anche se  Brexit termina con una situazione di non-accordo.

Mercoledì il ministro della Giustizia svizzero Karin Keller-Sutter si è recato a Londra per firmare un memorandum d’intesa che cementi le operazioni di polizia e la cooperazione per la sicurezza qualunque cosa accada con l’uscita della Gran Bretagna dall’Unione Europea.” Quindi non solo, la sicurezza è garantita – e noi tutti sappiamo che la Svizzera è un Paese sicuro con un livello di criminalità bassissimo – ma anche i posti di lavoro dei britannici in Svizzera e viceversa degli svizzeri in Gran Bretagna sono garantiti, non toccati da Brexit, e per gli eventuali nuovi lavori che i britannici possono trovare in Svizzera e Cittadini svizzeri in Gran Bretagna ecco qui già sfornato un nuovo accordo chiamato accordo di fallback – più o meno “di risacca” in caso di No Deal – che copre il lasso di tempo tra il 31 ottobre 2019 e il 31 dicembre 2020 sempre in caso di No Deal, mentre in caso di un accordo con l’UE dipenderà dalle condizioni dell’accordo.

Come avevo previsto, la Gran Bretagna e la Svizzera stanno già collaborando e firmando patti come Paesi liberi e indipendenti al di fuori dell’UE. L’estate di strette di mano è iniziata.

Quindi non ci sarà nessun Brexit pericoloso in bilico sulla scogliera di Dover, si spera che la BBC e gli altri media daranno queste notizie e in luce positiva. La Gran Bretagna è tutta agitata per l’estenuante corsa per la Tory Leadership, ma Boris Johnson vuole essere sicuro che non sarà un’anatra zoppa, i Remainers minacciano quello che possono, ma i vari dipartimenti del governo in realtà stanno lavorando a tempo pieno perché l’ardentemente desiderato no-deal sia ordinato. Ardentemente desiderato perché l’Unione europea sogna ancora l’impossibile: di imporre la libera circolazione di persone al Regno Unito, che è uno dei motivi principali per cui i britannici mettono fine alla loro affiliazione al blocco UE: essere in grado di porre fine all’immigrazione di massa incontrollata e riprendere “il controllo dei confini”. Cito dall’articolo che ho già collegato:

“Questo accordo entrerebbe in vigore solo in caso di Brexit no-deal – il cosiddetto Hard Brexit ndr – (…) In caso di Brexit ordinato* – * significa un’uscita con un accordo con la UE ma loro lo chiamano ordinato – il principio della libera circolazione delle persone dell’UE continuerà ad applicarsi.”

Ed è per questo che Boris Johnson e i Britannici non vogliono un accordo, perché la UE con l’accordo cerca sempre di imporre i migranti e la libera circolazione di persone – a carico dello Stato ricevente per di più, vedi quello che stanno facendo la Von der Leyen con Elisabetta Trenta –  perché se non l’hanno ancora capito: è proprio il principio della libera circolazione delle persone, l’immigrazione di massa che ha causato Brexit. Andiamo avanti, stanno facendo un tale casino quelli che non vogliono Brexit, da sembrare stupidi. A volte è meglio ammettere di aver perso. Oppure faremo come fanno nei videogiochi, quando il gioco è finito su un grande screenshot appare la scritta “Game over”; Ecco qui:

computer-game-png-gameover

Non lo so, forse così capiranno che la Gran Bretagna se n’è andata. Stanno firmando patti bilaterali in qualità di Stati sovrani indipendenti: entrambi. Anche il tipo sulla destra.

La Differenza Tra Brexit e l’Italexit, tra Italia, Inghilterra e Svizzera.

All’Italia NON conviene restare nell’Unione Europea e men che meno nella cosiddetta unione monetaria – “cosiddetta” perché l’euro non è una vera moneta unica è una serie di monete diverse agganciate con delle catene regolamentarie e infatti non funziona a livello strutturale permanente e non semplicemente per brevi periodi magari per motivi casuali o incidentali – ma al contrario dell’Inghilterra – anzi della Gran Bretagna – da noi solo Berlusconi tra gli uomini delle elites del Paese ha tentato l’uscita – in Gran Bretagna, checché se ne dica, almeno metà dell’ establishment, se non, sotto sotto, di più, voleva Brexit.

Questo è il link all’intervista in cui Farage dice, con molto garbo, di non capire perché Conte sia Primo Ministro in Italia: Link

Gli Uomini, l’Amore e Brexit.

Questo non volevo farlo, ora però sapete che appoggio Boris Johnson come PM in Inghilterra e che non sono contro Jeremy Hunt, quindi, siccome do per acquisito che vincerà Boris e poiché queste sono le primarie, non sono stata particolarmente attiva sull’argomento, ma ieri è stato pubblicato un articolo offensivo contro Boris Johnson riguardo il suo comportamento nei confronti della prima moglie, Allegra Mostyn-Owen, e l’amica di Allegra, la fonte dell’articolo, ha detto che aveva paura di Boris .

Paura di Boris? Mi ha dato fastidio, ma ho lasciato perdere, ma oggi stanno raddoppiando la dose Allegra e l’amica dicendo ai giornali che Allegra era una farfalla spezzata dal divorzio da Boris.

Questo non lo accetto, i veri fatti non sono così tanto a favore di Allegra: Allegra Mostyn-Owen voleva sposare Boris Johnson quando Boris avrebbe preferito rimanere scapolo ancora per un altro paio d’anni. Nel 1987, lui aveva solo 23 anni. Dopo averlo psicologicamente obbligato a sposarsi, lo ha lasciato da solo a Bruxelles all’età di 30 anni perché non le piaceva abitare a Bruxelles e, poco importano le arie che si dava, lei era semplicemente una casalinga della classe superiore. Dunque, lui l’ha tradita, ha messo incinta un’altra donna e poi non avendo neanche figli da Allegra, ha divorziato e sposato Marina, l’altra donna ecc.

Ora, piccola, se ti sposi, hai il dovere di vivere nella stessa casa di tuo marito e decidere con lui dove abitare. Lui lavorava come corrispondente del Telegraph a Bruxelles, lei non lavorava – oh, quanto non è alla moda che lui lavorasse e lei no, ma si sa ormai che molte donne sono indipendenti e lavorano sodo solo nelle loro menti, quello che vogliono per davvero è non far nulla, immaginare di essere speciali e abitare a Londra.

Allegra Boris
Boris Johnson e Allegra Mostyn-Owen nel 1987

Come può questa amica di Allegra – una perdente – dire che ha paura di Boris? Potrebbe non piacerti e lo rispetto, ma è sbagliato affermare che Boris Johnson non sia un Gentiluomo e che una Signora o una donna “debbano aver paura di lui”, ora basta, perché tutti sappiamo che cosa questa frasetta significa. L’idea potrebbe anche non piacerti, ma Boris era un donnaiolo, e le donne lo volevano. Guarda la foto, non devi essere un esperto di linguaggio del corpo per notare che Allegra sembra non voler lasciarlo scappare. – Ricordo un articolo che ho letto su DailyMail alcuni anni fa, quando alcune voci annunciarono che Boris Johnson aveva un altro figlio fuori dal matrimonio e Marina Wheeler, la sua seconda moglie, si è separata da lui temporaneamente, Allegra ha scritto che lo avrebbe sposato di nuovo e ha lasciato pubblicare le sue confessioni al Daily Mail per vedere se poteva ottenere qualcosa – non ottenne nulla, perché Boris ritornò con l’allora moglie Marina da cui ora sta divorziando sempre per adulterio (e che ci posso fare?) -. Ha aggiunto che gli anni trascorsi a Oxford quando erano fidanzati sono stati gli anni più felici della sua vita.

Ora, per favore, non dire altro.

Vogliamo un Brexit totale, Boris lo farà, non ti piace? Allora parliamo di Brexit, se ci riesci. Ci sono troppe donne finte moderne che, in realtà, sono solo donne all’antica, vestite con abiti moderni, e vogliono ancora essere le farfalle spezzate dall’uomo malvagio, un uomo che normalmente volevano sposare, il cattivo. Ti sono piaciuti i “bad boys”, potevi trovare un altro ragazzo a Oxford che ce n’erano un sacco, prima ti sei attaccata a ragazzi come Boris finché non sei riuscita anche a sposarti e poi li critichi e la finisco qui per decenza. Noi vogliamo Brexit e avremo Brexit. Questo piccolo gossip non ci fermerà.

Corsa alla Leadership dei Tory: mi piacciono sia Hunt che Boris, voterei Boris ma voglio Hunt nel governo. Ecco perché

JHuntBoris
Boris Johnson e Jeremy Hunt
Mi piacciono entrambi i candidati della fase finale delle primarie per essere il leader dei Tory, Jeremy Hunt e Boris Johnson, penso che voterei per Boris, perché è stato più decisionista quanto a Brexit: Brexit avverrà il 31 ottobre 2019 e poi può anche scatenarsi l’inferno, è troppo importante per la Democrazia, Boris va oltre la paura dell’uscita, le minacce, le previsione catastrofiche, per passare al progetto di costruzione di un nuovo futuro basato sul commercio internazionale e non il Mercato Unico UE e su dei veri valori democratici – veri, non ostentati ma negati nei fatti – l’UE intende fare il prepotente? Il gradasso? Ci provano anche con la Svizzera, ma l’atteggiamento di Johnson è “posso fare il prepotente anch’io”, e questo è l’atteggiamento che mi piace, Boris è stato accusato di Islamofobia per aver detto, anzi scritto sul Telegraph, uno dei più importanti giornali inglesi, probabilmente il più importante, che le donne in burqa o col niqab sembrano cassette delle lettere ecc.

e se non fosse peraltro vero…

Non ricordo le altre accuse, il fatto che sia scivolato dentro frasi non politiche corrette significa che sostiene e sosterrà la libertà di parola e questo è ciò di cui abbiamo bisogno ora. Per se stesso – Obama? Non gli piace Churchill perché è mezzo Kenyota, ha scritto, fantastico, un giorno sapremo perché Obama, uomo così pacifista e antirazzista, ha fatto bombardare la Libia, un paese arabo musulmano pieno di neri chiari come lui, non gli piace molto Churchill, a me, non piace Obama invece e forse l’ha detto davvero perché è mezzo kenyota – beh sì, voglio Brexit, non m’interessa molto di Mark Carney e non vedo l’ora di passare alla fase successiva della storia europea e del mondo e il prossimo stadio comincerà il 1 ° novembre 2019: nuova era.

Devo dire che mi piace però anche Jeremy Hunt, l’altro concorrente, per la sua posizione morale contro l’aborto, per avere avuto il coraggio di dire che sì, anche se lui è maschio e non può rimanere incinta, se la sente di difendere questo: il feto oltre il 12 settimane

foetusbodyw2

Non è che gli uomini, dal momento che non rimangono incinta, perché gli uomini non rimangono incinta e sì, i ragazzi maschi non hanno le mestruazioni, ditelo ai supporter LGBT, se ne facciano una ragione,  allora non hanno coscienza, e come la coscienza di Hunt, ha anche avuto il coraggio di mettersi contro le “sacre” cliniche abortiste “Marie Stopes” perché non rispettavano la legge, non erano così cattive come Planned Parenthood negli Stati Uniti ma avevano spinto alcune donne ad abortire senza il loro consenso – sì, c’era il problema di consenso, alcune ragazze sono confuse quando vanno in queste cliniche -.

Detto questo, ha lasciato intendere che un altro ritardo su Brexit è possibile e no, caro Jeremy, non farmi più alcun ritardo, come Primo Ministro è meglio Boris, non vogliamo alcun ritardo, questo trascinamento sulla situazione mi logora e io sono Italiana, non sono nemmeno Britannica, le imprese, i cittadini, gli uomini d’affari devono conoscere le leggi da applicare, qual è l’ autorità competente, la verità e vivere con la sicurezza di poter organizzare, pianificare bene il loro lavoro e la loro attività, se la Gran Bretagna deve sottostare o meno ai regolamenti dell’UE e per quanto o se è libera da questi e rimane solo sotto le leggi britanniche che sono molto più semplici ora devono saperlo, dobbiamo saperlo, la decisione di Boris di tagliare la testa al toro, è come ho già detto la migliore, ormai è una situazione da “fallo e basta”. Ma mi piacerebbe Hunt come Ministro della Salute o in un posto importante nel governo.

Ora, voterei Boris, ma con questo articolo esplicativo, sono d’accordo con Boris che non voleva un’incoronazione perché voleva essere un PM potente, e ne ha bisogno, e non un’anatra zoppa, non è un duello all’ultimo sangue blu contro blu – il blu è il colore dei Tory, il CentroDestra britannico – sono solo un po’ di primarie, andiamo avanti, se sei un contendente e non hai il titolo di Tory Leader hai avuto alla fine la possibilità di essere conosciuto meglio dagli elettori che è in qualsiasi caso un grande palcoscenico per importanti politici. Quindi, come Madonna cantava: è “true blue, baby I love you”.