Category Archives: Cultura

Ora vorrebbero i Parigini avere avuto le palle di votare Fronte Nazionale. Le scelte hanno conseguenze.

Neri immigrati fanno il bello e il cattivo tempo a Parigi centro – ora i residenti si lamentano, vendono le case, svengono…dopo aver votato socialista e per Macron: lo dovevano sapere – ora gli sarebbe piaciuto ai Parigini di aver avuto le palle di votar Fronte Nazionale, ora, dopo aver snobbato la LePen, dopo esser andati dietro ai “Parenzo” di turno, agli Ebrei che gli hanno  detto “Se voti Salvini…ah no là si chiama Lepen, sei come i nazisti che hanno fatto i rastrellamenti di mio nonno povero nonno ad Auschwitz” Ora li vorrebbero i rastrellamenti. Chi sa leggere in inglese legga, legga e legga anche il mio in Inglese: questo è del Telegraph Link e questo è il mio in Inglese Link Ora chiedono esattamente i rastrellamenti e sai perché? Perché il loro sindaco socialista da loro eletto è come Sala ma è femmina, i migranti gli ha promesso e ha mantenuto la promessa, i migranti gli ha portato, così i Parigini, insoffribilmente snob, che forse speravano che i brutti puzzolenti riottosi migranti la gauche li avrebbe mandati da ‘naltra parte, mò che la gauche glieli ha mandati sotto casa loro ora ci sono scena da Via col Vento fine guerra ad Atlanta: neri per strada, i bianchi svengono come zia Pitty Pat, svendono le case a prezzo bassissimo a Parigi centro e se ne vanno, Parigi, la città dell’amore sembra un ghetto, ora li vogliono i rastrellamenti ma Macron gli dice che non li deve fare lui li deve fare il Ministro dell’Interno, il Sindaco di Parigi è socialista – l’hanno voluto loro – in pratica hanno quello che hanno votato. Le scelte hanno delle conseguenze. Gli Ebrei e i loro servi massoni accusano di essere fascisti tutti quelli che vogliono votare a destra in Francia come in Italia come in Gran Bretagna, sentite David Parenzo alla zanzara, difende il Che e il Comunismo – il Che ha cofondato la dittatura di Fidel Castro, non si è mai capito che differenza ci fosse con la dittatura di  Batista se non che con Batista l’economia cubana andava meglio – accusa tutti con la frasetta “sei come Salvini” come se essere come Salvini fosse un male, ma poi, quando arriva ad Israele, l’ebreo è pro Gerusalemme solo per loro, pro Israel, Hamas? Sono terroristi, ma perché Ehud Barak, Netanyahu e in pratica tutti i Primi Ministri israeliani che cosa sono? Non parlo di esercito, parlo di terrorismo fatto anche in occidente come spiega bene il film Munich dove gli israeliani non fanno omicidi mirati, una pallottola in testa ai nemici di Israele ma mettono bombe e fanno saltare interi palazzi, non è terrorismo quello, no? La bomba al King David Hotel contro gli Inglesi non era terrorismo? Chi gliela dava a loro la Terra Santa da poter cacciare gli Inglesi come i Musulmani? E’ tutto terrorismo organizzato dallo Stato d’Israele, ma il problema di Parenzo è Salvini, il mantra degli Ebrei sionisti è ovunque uguale “Io mi devo tenere la Terra Santa ma tu goy non devi votare a destra” vi metto qui i due video per confrontare il cambio di paradigma comunista e di sinistra a Cuba e filo-israeliano per se stesso:

Notate come fa il francese “sei come Salvini” lo intende come un insulto come in Francia “Sei come LePen” e guardate come si son ridotti, ora piangono e vendono casa e se ne vanno, se andassimo dietro a Parenzo e al PD ci ridurremmo come a Parigi centro, poi lo ringrazieremo Parenzo per aver cercato di far sentire in colpa la gente a votare a destra, ma forse lui sarà ad ammazzare qualcuno a  Gaza per la sua “vera” Patria “contro i terroristi”.

Non dovete sentirvi in colpa a votare a Destra, siete stati maiali, avete abortito e non vi siete sentiti in colpa, ora vi sentite in colpa a votare a destra perché ve lo dice un ebreo che in Israele è di estrema destra. Votate a destra perché le scelte hanno conseguenza ed hanno le loro conseguenze non conseguenze rosee immaginarie. Perché quello che c’è a Parigi si poteva prevedere: era logico, com’è che ora non gli piace? Non lo sanno in Francia che due più due fa quattro? Hanno votato per avere i migranti neri e quelli sono i migranti neri, hanno disprezzato chi diceva che li avrebbe cacciati e quelli scelti da loro non li cacciano, ora che vogliono? Lo psicologo della mutua? e gli farebbe pure bene a Carla Bruni un pò di psicologo della mutua invece di super costosi psicanalisti più disturbati dei loro pazienti. Andiamo per favore, votate a destra, ora. Massì, siate fasci, che v’importa? Lo avete sempre fatto bene.

Advertisements

Onestamente è il Caos.

Da tutta questa intervista, disturbata da Parenzo – è lui la zanzara – viene fuori che:

  1. Cruciani ragiona, solo un pazzo può definire i dodici mascherati di Forza Nuova protestanti contro una Repubblica che in continuazione li diffama – e poi deve anche, nel silenzio, pagare i danni dei processi persi per diffamazione – più grave di una bomba. Anche se non fosse stata messa di fronte alla caserma dei Carabinieri perché è come dire che tu preferiresti una bomba in casa piuttosto che dodici persone a gridare e manifestare fuori. Vorrei ricordare che le bombe se ti esplodono in faccia ti ammazzano.
  2. Parenzo dice una sciocchezza ed una cosa giusta, la sciocchezza è “Forza Nuova istiga alla violenza, ha detto che se aggrediti si difenderanno con calci e pugni…” più o meno. Ma perché se lui viene aggredito non tenterebbe di difendersi con calci e pugni, che fa, Parenzo se aggredito, se le prende? In che dimensione una persona che se aggredita si difende con calci e pugni “istiga alla violenza”? Insomma era ubriaco.
  3. Un pò meno da ubriaco – o gli è uscita per sbaglio – la considerazione che anche Roberto Fiore non paga le tasse in Italia – come DeBenedetti e dicono Elkann – le paga a Bruxelles.

Mi fermo qui con le considerazioni, l’intervista la potete ascoltare da soli.

I soldi sono importanti. Insomma, poco ci manca che anche la Boldrini, Renzi e Padoan non paghino le tasse in Italia.

DeBenedetti è il capo-padrino-padrone del PD e paga le tasse ove è residente, cioè in Svizzera, in Israele è amico del Likud e di Netanyahu che caccia senza chiedergli il permesso gli immigrati da Israele, ma qui secondo lo stesso DeBenedetti sei fascista se non vuoi lo Ius Soli e se non ti prendi i barconi di immigrati; La FIAT Chrysler di John Elkann ha il Quartier Generale vero non a Torino ma in Lussemburgo e in Inghilterra, in Inghilterra non c’è nemmeno l’euro, i suoi giornali vogliono farci soffrire per stare a tutti i costi nell’eurozona, hanno supportato Monti e dico Monti e la Fornero mentre i loro padroni se ne stavano da un’altra parte, fuori dal Paese, hanno buttato giù Berlusconi che voleva semplicemente tirar via dall’eurozona anche noi.

Ed ora anche l’estrema destra i conti ce li ha fuori dall’Italia. I soldi Forza Nuova ce li ha in Belgio, Fiore paga le tasse là, in pratica l’unico “cretino” che paga le tasse in Italia è Berlusconi e gli altri lo accusano di voler “fare regali ai ricchi” e pagarne meno. C’è il pericolo che i magistrati i soldi a Fiore li sequestrerebbero – non dimentichiamoci quello che hanno fatto alla Lega – ma allora perché non aiutare tutti Berlusconi contro i Giudici comunisti e il fisco vessatorio invece di dargli addosso?  Loro se ne sono già andati, ma come si permettono? Certo che uno che le paga ne vuol pagar di meno, loro in Svizzera e Lussemburgo a quanto ce l’hanno l’aliquota? Vien fuori un’immagine caotica in cui i “capitani” della nave se ne sono già andati quasi tutti alla Schettino. Restano solo Berlusconi e  Grillo. Io ribadisco che non voglio Ius Soli, voglio l’abolizione delle doppie nazionalità e il diritto di voto solo per i cittadini residenti e paganti le tasse in Italia, come una volta, quando le cose funzionavano bene, e ovviamente tornare alla lira e star fuori dal Mercato Unico. Vedete come se ne sono tutti già andati? Altro che bunga bunga. Con tutto il rispetto, che oggi è domenica.

Mandare in bianco è sufficiente: se le neo-femministe somigliano alle suore.

Le neo – femministe si comportano come delle strane suore, solo che sono favorevoli all’aborto e all’Islam, criminalizzano le donne in bikini, le modelle, perché “donne oggetto” criminalizzano gli uomini e i ragazzi che ci provano perché qualunque forma di corteggiamente eterosessuale viene equiparato alle molestie sessuali, se non addirittura allo stupro. L’idea che una donna possa semplicemente “mandare in bianco” senza sentire il bisogno di “mandare in carcere” sembra latitare dalla loro mente, come se non potessero esistere avances gradite, come se fossimo tutte lesbiche o suore strane pro-aborto. Pare che gli Illuminati con le loro orde di Israeliani in prima fila a detenere il record di proprietà dei giornali di sinistra – tutti e ho detto tutti i giornali di sinistra pro aborto, pro gay e gender e pro immigrazione clandestina e di massa sono di proprietà israeliana col loro buon direttore ebreo – ebbene pare ci vogliano chiudere in una specie di convento laico. Salvini ha ragione a difendere gli skinhead, non vorrei venisse il giorno che ne avremo bisogno.

Caro Sgarbi, che cosa vuoi che gliene importi a Parenzo dei beni culturali, gli Israeliani hanno demolito il Tempio di Baal.

Vittorio Sgarbi, ospite a la Zanzara di Cruciani e Parenzo, litiga con quest’ultimo che non vuole riconoscere i meriti e le cose buone fatte dal Fascio:

Mentre Cruciani l’ “Europeo” per non dire l’ “Ariano” che è un termine che mi infastidisce alla fine dà ragione a Sgarbi, Parenzo ciecamente insiste a dire, di fronte all’elenco delle cose buone, come la Treccani, la Normale di Pisa etc. fondate o rifondate dal Fascismo, ecco lui continua a dire: “ma che me ne frega”, la legge sulla tutela dei beni culturali che ha salvato dalla demolizione la Torre di Pisa ed ha preservato il tempio della Concordia di Agrigento, si può dire “ma che me ne frega?”. Si, se sei ebreo e filo-isrealiano o Israeliano, gli Israeliani hanno fondato ed organizzato l’ISIS – perché l’ISIS sono gli Israeliani e la CIA controllata dalla parte Israelo-americana per distruggere il Medio Oriente e tentare di togliere la Siria ad Assad, la voce dell’ISIS, Rita Katz, è ebrea-israelo-americana, la versione ufficiale sull’ISIS è una frode palese – e hanno demolito il tempio di Baal in Siria: non sono come noi, non hanno la nostra stessa cultura, sono barbari che si danno le arie di essere qualcosa di più, in Inglese direbbero: “get over it”, fattene una ragione.

Gli Illuminati odiano i maschi. E le Illuminate odiano le femmine: Vogliono punire il fischiare a una ragazza e poi fanno entrare uomini africani musulmani.

A me non piace lo stile Svezia. Il primo in Italia a demolire il mito della Svezia fu ovviamente un destrorso: Marcello Veneziani che ebbe il coraggio di dire: “No, il modello svedese non mi piace”, ora lo dicono tutti, dopo il botto che gli “Illuminati” hanno fatto in Svezia sull’immigrazione, sui gay e sul sessismo, in pratica puniscono manifestazioni minime ed anche allegre di sessismo, come fischiare ad una ragazza con delle belle gambe o perfino stare seduti sul tram senza tenere le gambe ben chiuse, e poi, ma poi – e gli Svedesi di destra che io saluto e rispetto sono i primi a lamentarsi – hanno fatto entrare orde di Pakistani ed Africani ultra-musulmani che vogliono la Sharia e che pensano che violentare una donna senza burqa sia una giusta “punizione” per la mancanza di “modestia” di detta ragazza. Gli uomini cristiani bianchi sono sempre più “castigati” mentre i musulmani neri ed asiatici sono coperti e sono quelli che fanno quasi tutti gli stupri veri non le avances andate a male – o rifiutate con vent’anni di ritardo – Vi linko un agghiacciante articolo dal sito di Destra svedese in lingua inglese RedIce la Svezia in mano “socialista” vieta ai poliziotti di dare una descrizione fisica dei criminali, perché gli stupri ed i crimini più violenti vengono fatti in massa da uomini mediorientali – i rifugiati della Boldrini – e per evitare che leggere i giornali faccia aumentare i voti della Destra, la sinistra vuole vietare la descrizione fisica dei criminali. Sarebbe ora che gli Svedesi votassero a Destra al 60% io non so più come glielo devo dire – anch’io ho il sito in inglese: ci aiutiamo tra “Right-wingers” di tutto il mondo: votate a Destra, la sinistra è massonico-mafiosa di stampo israeliano, se ne frega di voi e delle vostre figlie. Link in Inglese e Link in Inglese .

Right-winger significa “persona di destra” in Inglese, ora quelli di destra di tutto il mondo ci dobbiamo organizzare e coordinare perché la sinistra fa le stesse cose in tutti i paesi occidentali, se prendi due Stati abbastanza distanti tra loro – distanti sempre nel contesto del mondo occidentale ovviamente senza contare chessò l’Estremo Oriente o l’Africa nera – come la Svezia e l’Italia è impressionante come le sinistre svedesi e italiana e relative massonerie prima in Svezia ora in Italia, ma anche in Gran Bretagna stiano facendo esattamente le stesse cose per es. criminalizzare gli uomini per una frase sessista, fosse anche una battuta per far ridere e poi far entrare estremisti islamici che opprimono le donne veramente e cercare di difenderli e di coprirli quando commettono crimini gravissimi contro le donne dicendo che gli uomini occidentali fanno uguale – e non è vero – anche là la stampa di sinistra – come Repubblica – pro immigrazione è di proprietà israeliana, anche là i direttori di giornali pro Islam e immigrazione sono ebrei. Detto per inciso, gli skinhead hanno ragione e lo firmo.

Le femministe ce l’hanno anche con le donne in bikini, vogliono proibire le modelle in bikini perché offenderebbero le donne meno alte e magre, dicono che le donne che non si sentono offese dalle avances e distinguono tra avances e molestie – che non sono per niente la stessa cosa – sono particolarmente forti e “mascoline” e che loro femministe e la società devono proteggere “le donne normali” cioè quelle “vulnerabili”, in Francia la sinistra massonico-ebraica – anche là e vi dico i cognomi: DeBenedetti in Italia, Bonnier in Svezia e Rothschild in Francia – vogliono il reato di oltraggio sessista e in pratica vietare le avances e il wolf whistling, cioè il fischiare quando passa una bella ragazza e se una donna dice che quello non è molestia e che lei non si spaventa viene accusata di essere troppo forte e mascolina le normali sarebbero quelle che si spaventano. Anche delle giornaliste inglesi si sono lamentate, come la moglie spagnola di Nick Clegg che quello non è sexual harassment. Ma che senso ha se quello che fanno entrare è poi uomini che vogliono la Sharia? Ha un senso di distruzione e di promozione del gender e dell’omosessualità. Perché un uomo che fischia è pericoloso ed una donna in bikini è offensiva invece il gay pride con gli uomini col sedere di fuori no?

Votate a Destra, anche per l’estrema destra. Facciamo le liste collegate con Casa Pound e Forza Nuova e fermate i Giudici, i Giudici sono massoni e sono all’origine ed una parte tecnicamente molto importante del problema. Come gli israeliani proprietari dei giornali che promuovono Gender e Islam – in Europa, loro stanno bombardando Damasco e io sto con Assad.

La Mafia ebraica spacciata per “sinistra”, la Parodi “avvisata” a non toccar mai più il Mossad.

CristinaEBenedettaParodi
Cristina e Benedetta Parodi

Allora sono meglio i tifosi della Lazio; per saperne di più sulla mafia ebraica che in questo ed altri paesi si spaccia per “sinistra” leggete obbligatoriamente questo  Link.Notate come sia il Direttore della Stampa di Torino che quello di Repubblica siano ebrei a padrone ebreo Elkann per la Stampa e DeBenedetti per Repubblica: gli ebrei vogliono l’immigrazione di massa, lo Ius Soli e il Gender, fanno  schifo. Votate Forza Nuova.

Dario Argento e Cristina Parodi hanno ricevuto l’avvertimento mafioso degli ebrei di merda: Domenica In sospesa per una puntata perché la “troia di Giuda” Monica Maggioni, preparata al Bilderberg, ha spostato il Gran Premio da RAI 2 a RAI 1 per poter “sospendere” Domenica In per una domenica sola, è un pò come Totò Riina “è un avvertimento” poi vediamo, tocca l’ebreo, il Mossad e i suoi fottuti assassini un’altra volta e vedi.

Voi sapete che io ritengo Asia Argento una stupida irritante anche solo perché si è infilata nella merda del puttanaio di Hollywood, ha preso parti in 4 Film, prodotti da Weinstein, ora parla dopo vent’anni e se la gente non la prende per la bocca della verità lei che fa? Dice che è colpa di Berlusconi, così si scredita ancora di più. Ovviamente c’è libertà di parola per tutti: per me, per lei, per suo padre Dario e  per la Cristina Parodi. Ma hanno toccato il Mossad e gli ebrei senza fare l’inchino ed hanno ricevuto l’avvertimento mafioso.

Prego fortemente di pregare perché Dio ci liberi dalla mafia – tutte, ‘ndrangheta, camorra e sacra corona unita incluse – dalla massoneria e sì: dalla lobby ebraica, non scherzo, dite Amen link.

Abolite la doppia nazionalità, espellete gli ebrei dalla nostra società. Sono solo una fottutissima setta di usurai e ladri. Perfino l’alleanza Grillo-Bersani, se è contro il Mossad e la doppia nazionalità, contro euro, austerità e Mercato Unico, può aiutare. Una volta Dalema ha detto che la sinistra è passata da essere filo-palestinese ad essere allineata con la destra israeliana, ormai gli ebrei – tutti con doppia cittadinanza – dicono che la Palestina non esiste ed il popolo palestinese non è mai esistito – e allora loro la guerra contro chi la stanno facendo? forse gli manca Auschwitz, ma io non ci credo, chi vuole ammazzare gli ebrei gli spara casa per casa, come li trova, non sta a costruire campi di concentramento con camere a gas e forni crematori per amore di ammazzarli nei forni crematori: è vero che non ha senso, e il reato d’opinione non aiuta a crederci. Peraltro sono gli stessi ebrei che non vogliono si scavi nelle fosse comuni di Auschwitz e degli altri campi per contare i morti anche facendo il test del DNA sui resti perché nella loro religione “è vietato disturbare i morti”. Là 6 milioni di morti non ci sono. E fottiti, per favore mandateli affanculo. Loro e il reato d’opinione.

Presunte profezie sull’invasione islamica tacciono sempre il ruolo della Massoneria.

Link  Può essere Giovanni Paolo II come nel link all’inizio dell’articolo o al Madonna di Medjugorje secondo l’interpretazione libera di padre Livio Fanzaga e c’è sempre puzza di bruciato sotto queste profezie sull’invasione islamica: né la Madonna – strano – né il Papa – ancora più strano? – hanno il coraggio di citare la Massoneria all’opera in tutt’Europa per finanziare ed attuare l’invasione africana e asiatica. Gli immigrati africani ed asiatici sono portati dai bianchi massoni tutti ebrei e cristiani, non dai musulmani, non dai Sauditi. Va bene? Si dice che le ONG abbiano avuto il permesso di non pubblicare la lista dei finanziatori perché la UE le finanzia segretamente, coi soldi nostri finanzia la nostra invasione, il traffico di esseri umani, contro il nostro volere: Kalergy era massone ebreo-cristiano austriaco-cinese non musulmano. Non m’importa che IlGiornale non lo dica, ma puzza molto che la Madonna sia così politicamente corretta o lo sia un Santo come Karol Woytila se era veramente Santo. L’autrice svedese Ingrid Carlqvist disse chiaro e tondo che l’invasione islamica della Svezia l’ha iniziata un ebreo salvato da Auschwitz che i musulmani, che spesso in Svezia non si integrano in nessuna maniera, sono portati dai bianchi di sinistra capeggiati dagli ebrei frankisti e pro LGBT di turno, la famiglia Bonnier, che come vedete impersona il DeBenedetti svedese, chi sa leggere l’inglese legga questi due articolo dal sito svedese pubblicato in inglese RedIce:

Link Un gruppo di sinistra quasi tutti bianchi protestanti o ebrei, ma i capi anche là sono ebrei vuole cambiare la bandiera svedese e mettere la mezzaluna al posto della croce

GAyTransEMuslim?
Traduzione: Una nuova bandiera per un nuovo paese. Solo il 69.9% degli svedesi è Cristiano. Perché il 69.9% della popolazione dovrebbe avere il 100% della bandiera? Lasciate che la Svezia sia come un simbolo progressista contro l’oscurità e l’odio del vecchio mondo – quello cristiano ndr. -. E fateci entrare in uno nuovo. #PerUnaSveziaMigliore

Ora è talmente ridicolo che sembra un modo di sfottere gli svedesi, ma chi conosce la Svezia sa che la sinistra svedese queste cose le fa.

Ma guardate chi sono i promoter:

SwedishFlag

Tutti bianchi verosimilmente o ebrei o protestanti con al massimo due o tre persone di origine extra-europea, di musulmani ce ne sarà al massimo uno o due. Anche in Italia: la Boldrini non è musulmana è cattolica-massonessa, figlia di massoni, né sono musulmani Renzi, la Boschi, Gentiloni, la Pinotti, allora di che parliamo? Non sono Afef o Rula Jebreal che stanno organizzando l’invasione islamica la stanno organizzando la Boldrini, la Pinotti, Renzi & Co.

I musulmani non hanno niente contro l’albero di Natale, la pagina facebook con l’alberello di Natale versione disegno da scuola elementare e la mezzaluna disegnata sopra è una barzelletta, ma una barzelletta oscura: chi vuole l’Islam in Europa vuole anche il Gender, i matrimoni gay, ha sempre odiato il Natale e lo vuole cancellare come vuole cancellare il Cristianesimo, ma non sono musulmani.

Link Irena Pozier direttrice del Gruppo Bonnier – ebrei – nei social media ha detto pubblicamente che in Europa ed in Svezia in particolare il problema è che ci sono troppi bianchi, questa è la sua faccia da cretina, anche lei o ebrea o protestante, ma i padroni sono ebrei israeliani come DeBenedetti ed anche i giornali di DeBenedetti come quelli dei Bonnier vogliono immigrati:

Irena-PozarBonnier
Irena Pozar ha offeso gli svedesi bianchi per conto del proprietario ebreo.

Il sito di destra RedIce ha commentato: “La famiglia Bonnier che domina i media svedesi è ebraica. Irena Pozar definirebbe mai Israele come troppo ebraico o troppo bianco – dominato dagli ashkenaziti come i Bonnier ndr. – ?

L’articolo di questa donnina ha un titolo stupido: “La nostra bianchezza, un problema di democrazia”. In pratica gli ebrei ashkenaziti pagano coglioni cattolici e protestanti – vedi Boldrini, vedi Irena Pozar – per fare l’invasione dell’Europa, Dio sa perché. Si dice perché gli brucia che Israele sia pieno di arabi e vogliono una specie di mal comune mezzo gaudio. Cioè dovremmo schiattare anche noi come schiattano loro, solo che Israele è in Medio oriente e io non vado in Medio Oriente a fare o fargli fare pulizia etnica ed insisto ad essere filo-palestinese, se sperano, così facendo di portarci ad essere filo-israeliani contro i palestinesi sbagliano. La lobby ebraico-israeliana è orrenda: tutti quelli che stanno organizzando l’invasione dell’Europa sono ebrei non palestinesi, Arafat era sposato con una cristiana e lui festeggiava il Natale. I musulmani non ci stanno facendo niente. La colpa è dei massoni ebrei che ne portano troppi in modo che il numero sia distruttivo anche se presi uno per uno magari loro stessi non lo vogliono.

ArafatChristmas
Arafat accende l’albero di Natale
MoglieeFigliaArafat
Moglie e figlia di Arafat.

Che nessun Santo abbia il coraggio della Carlqvist e dica “Il Re è nudo” cioè i musulmani li portano i massoni ebrei, cattolici o protestanti nel Nord, mi pare strano: se la santità è qualcosa, la santità è coraggio.