Caro Klaus, dalla Calabria, scusali, quanto a Heather, astieniti: sei una macchietta.

Questo articolo sarà breve, ho appena tradotto in quattro lingue l’articolo su Strache e perché votare FPÖ lo stesso, mi fa male proprio la spalla del braccio della mano che tiene il mouse.

Ma ho appena letto due cattive notizie: a San Luca, si lamentano di Davi perché è Ebreo, dicono omosessuale – non lo sapevo – & Co. ed Heather Parisi ci chiama provinciali perché noi sappiamo che il pugno chiuso è il simbolo del Comunismo e lei no. Anche le Black panther erano legate a movimenti comunisti, Ok? Sei tu che sei ignorante, con quel sorriso da macchietta, ormai non serve più a niente e dovrebbe capirlo e stare fuori dalla tele. Colpa di chi ha lasciato Fazio in RAI etc.

Sì il pugno chiuso è simbolo del Comunismo e tu Heather dovresti saperlo.

Quanto a Davi, credevo andasse tutto bene, il telegiornale regionale della Calabria aveva dato un’altra versione dei fatti ora Affari Italiani riporta insulti su Internet.

Da parte mia, Klaus: grazie lo stesso e fa come credi.

DiMaio e Salvini prendono in giro chi? Noi? Hanno rimandato Gad Lerner in RAI

15443533174299770322.png
Gad Lerner: il cambiamento…

DiMaio e Salvini il “governo del cambiamento” stanno facendo un doppio gioco meschino. Chi le fa le nomine RAI? Il PD o i PM?

Guardate che hanno fatto, Foa e Salini con DiMaio e Salvini:

Hanno ridato il posto di lavoro in RAI a Gad Lerner il quale dalla RAI, nominato dai sovranisti e dai Grillini farà la lotta continua a Salvini – e se lo merita, perché su uno come Lerner Salvini doveva mettere il veto, se no è scemo – e non solo, hanno difeso l’istanza di Radio Radicale di continuare a trasmettere, la radio del NWO dei globalisti ricchi e anti-sovranismo e della massoneria etc, quella di Emma Bonino, mentre DiMaio ha negato a Radio Padania di poter trasmettere su tutto il territorio nazionale, ora può trasmettere forse solo in Lombardia. Ma se la Lega è nazionale, allora anche la radio della Lega poteva/doveva diventare nazionale, mi pare ovvio che DiMaio stia facendo la guerra alla Lega e non alla sinistra o alla massoneria. Ed anche Salvini, non ha spezzato una lancia per la radio dei leghisti, al limite poteva chiedere di chiamarla Radio-Lega invece di Radio-Padania per la versione nazionale ed ora manda Gad Lerner in RAI ad insultarlo: è strano, sono tutti persone un pò strambe quelle di questo governo, o hanno la sindrome di Stoccolma – sono attratti/innamorati del loro nemico – o c’è qualcos’altro sotto.

Che se ne fanno la Lega ed il Movimento 5 Stelle di Gad Lerner in RAI?  Non potevano mandarne uno dei loro o uno neutrale?

E perché hanno riconfermato la missione Sophia quando la potevano non riconfermare così la UE avrebbe smesso di fare traffico di esseri umani?

Per questi ed altri motivi per queste Elezioni UE ho scelto di supportare Fratelli d’Italia – Alleanza Nazionale, io ‘sti due, Gianni e Pinotto non li capisco tanto: quanto a Conte non lo ha votato nessuno. Poi quando Salvini sarà insultato in RAI da Gad Lerner io non lo piangerò, né ho intenzione di difenderlo, per me se la sarà cercata. Peraltro, non è all’altezza di prendere in giro noi. E nemmeno DiMaio.

P.S.

Ultimo particolare da brivido, il titolo della trasmissione di Gad Lerner sarà: L’Approdo. Bene, questa è la RAI di Salvini e DiMaio. E Conte, quest’altro burattino con la faccia da Pinocchio.

Votiamo Fratelli d’Italia – Alleanza Nazionale –

Banner_Fdi_Nuovo-sito

Non hanno nemmeno chiesto a Giovanni Toti che ha lavorato per Mediaset di aiutarli a fare le nomine RAI, si sono messi là a fare la Destra su twitter, Salvini non prenderà nessun voto di Sinistra, può solo perdere i suoi.

Giovanni-Toti
Giovanni Toti – Studio Aperto

Salvini sventola il rosario al comizio e parla di salvare vite umane: il paese è ubriaco.

La Chiesa Cattolica è gestita dal Vaticano, è inutile cercare di fare il cattolico “lo stesso” Salvini parla di salvare vite umane bloccando – o perlomeno tentando di bloccare – le partenze di migranti, ai vecchi e viscidi Vescovi non gliene frega niente: vogliono l’invasione. E poi la Madonna è “cosa loro” senza di loro i Cristiani adorerebbero e pregherebbero Gesù Cristo e Dio – e farebbero bene – la Madonna l’hanno messa al centro del discorso loro ebeti per il loro stupido voto di castità e il bisogno psicologico di concentrarsi su una figura femminile se no impazziscono completamente.

SalviniRosario
Matteo Salvini

Salvini non è un gran politico, un politico fine: è quello che è rimasto dopo Mani Pulite, il Ruby-gate e il Ruby – bis che hanno fatto fuori PSI, Democrazia Cristiana e quasi tutta Forza Italia, poi il Ruby-ter non hanno avuto il coraggio di finirlo, e perché? Guarda un pò, perché una ragazza ha cercato di parlare, ma non voleva dire le cose che pretendeva il Giudice e il Giudice – vigliacco – l’ha incartata. Ai Giudici del Nord piace fare i processi chic ai VIP, vogliono intervistare i calciatori della Juve, Del Piero, per questo o quello scudetto, le fighe – pardon – le ragazze di Arcore, vogliono avere bella gente in giro, vogliono, scusate l’espressione “masturbarsi” pensando alle testi: che hai fatto? il bunga bunga, le ragazze si spogliavano, mostravano i seni etc. etc. Poi una ragazza è andata oltre e i Giudici non ce l’hanno fatta più, basta, lei è morta di radiazioni e il Giudice coraggiosissimo ha detta che le radiazioni sono causa naturale di morte e l’ha incartata. Poveraccio, chissà che cacasotto – perché sono stati cacasotto -.

Dunque spazzati via PSI e DC, spazzato via Berlusconi che ora invoca niente poco di meno che Mario Draghi premier, i figli di Berlusconi non ce la fanno neanche a pensarlo di far vita del padre – e voi la fareste? – Forse nemmeno io la farei, io che parlo tanto – sì, Berlusconi ha avuto i soldi, l’amore, il sesso, il potere, la barca la villa gli amici, ma lo hanno anche massacrato. Non giudico Piersilvio e Marina o la Barbara e Luigi perché non vogliono fare la stessa fine, o meglio la stessa vita. Forse alla fine nemmeno io la farei, chi lo sa. Dunque restano, dopo questo squadrismo giudiziario: la Lega, Fratelli d’Italia e DiMaio, un pazzo che farebbe l’accordo “o con la Lega o col PD” che è quanto dire o con Cristo o con l’Anticristo dicendo che “per me pari sono” speriamo di no. Io per queste Europee voto Fratelli d’Italia, votate sovranista etc. etc. etc.

No, io non glielo insegno il Cattolicesimo al Papa, il padrone, quello che ha il copyright sulla madonna alla fine è lui, senza Chiesa Cattolica la Madonna non la venderebbe nessuno, non la venererebbe nessuno: il culto della Madonna infrange il Primo e il Secondo Comandamento, più o meno queste parole che copio e incollo:

Io sono il Signore, tuo Dio, che ti ho fatto uscire dal paese di Egitto, dalla condizione servile. Non avere altri dèi di fronte a me. Non ti farai idolo né immagine alcuna di ciò che è lassù in cielo, né di ciò che è quaggiù sulla terra, né di ciò che è nelle acque sotto la terra. Non ti prostrerai davanti a quelle cose e non le servirai. Perché io il Signore tuo Dio sono un Dio geloso, che punisce la colpa dei padri nei figli fino alla terza e alla quarta generazione per quanti mi odiano, ma usa misericordia fino a mille generazioni verso coloro che mi amano e osservano i miei comandamenti.

Ora vi chiederete perché non c’è scritto 1 e 2, perché nella versione originale non c’è la numerazione e nemmeno la punteggiatura, gli uomini li hanno suddivisi in dieci, la Chiesa Cattolica per poter continuare in Italia e in Grecia a fare statue e processioni invece di insegnare i Comandamenti originali ai “sudditi” o al cosiddetto “gregge” insegna una versione riveduta, corretta, con le parole cambiate di testa loro; una traduzione che dovrebbe essere fedele del cosiddetto decalogo è qui link

Valeva la pena contraddire il “Dio geloso”? Geloso per sua stessa ammissione. No, anzi, probabilmente è peccato grave perché quando i preti e i catechisti insegnano i Comandamenti della Chiesa Cattolica ai ragazzini del catechismo gli dicono che sono i Comandamenti che Dio ha dato a Mosè sul Sinai, oppure i “Comandamenti di Dio” – e non è vero – peraltro inventarsi un falso vangelo, cioè dire che una cosa che hai pesato tu l’ha detta Dio è peccato grave, alle parole di Dio non si può aggiungere né togliere nulla. Peraltro è sbagliato anche attribuire a della gente qualunque parole che non ha detto tanto che un redattore può finire in carcere o pagare una multa per un virgolettato sbagliato, cioè si può riassumere un discorso a memoria con il che “quella persona ha detto che….” e poi si fa il riassunto, ma se si mettono le virgolette si devono ripetere le parole precise.

Dunque senza Chiesa Cattolica e manipolazione dei Comandamenti il culto della Madonna non esisterebbe, non ci sarebbero le statue, i pellegrinaggi, le processioni, i rosari. E Sarebbe meglio. Lasciando stare la vera madre di Gesù di Nazareth, ho visto donne pregare rosari e soffrire, soffrire e pregare rosari, l’ho fatto anch’io, non è vero che la Madonna aiuta, si potrebbe anche fare a meno di metterla nel mezzo.

Invito gli Italiani e gli Europei a pregare il Creatore, Dio, siccome so che tanta gente dice che gli mancano le parole, invito fortemente a fare così: leggere e declamare ad alta voce la seguente preghiera Link, le parole poi vi verranno anche spontaneamente.

Io chiedo Discernimento proprio perché voglio fare la cosa giusta: sono convinta che la cosa giusta sia votare sovranista, io voterò Fratelli d’Italia – Alleanza Nazionale. Il papa può dire e fare quello che gli pare – fare fino a un certo punto -. Me lo fido quanto il serpente nel giardino dell’Eden già mezzo distrutto. Che lui non vede l’ora di distruggere completamente.

Ibiza-gate: ora vogliamo sapere se i giornalisti hanno pagato il video e a chi.

InsideOverStrache
Ibiza-gate: I media parlano
Strache si è dismesso e non poteva fare altro, ma i giornalisti dello Spiegel e della Süddeutsche Zeitung, due giornali e riviste tedeschi non austriaci affermano di non aver pagato per questo. Potremmo non crederci che un video così potente da poter far cadere il governo austriaco sia stato dato gratuitamente a due giornali in quel caso se il problema non fosse il denaro, è un affare peggiore, più grande che se fosse solo il denaro; significa che dietro c’è uno Stato o l’Unione Europea, che vuole, per ragioni puramente politiche, far cadere il governo austriaco.

Strache deve dire se è stato ricattato personalmente e da chi e che cosa hanno chiesto.

I giornalisti e i proprietari dello Spiegel e della Süddeutsche Zeitung devono dire alle autorità e ai giudici austriaci chi li ha contattati e, se hanno pagato, quanto e a chi, loro negano comunque il pagamento, ma i loro conti bancari devono essere messi sotto controllo perché noi possiamo non crederci e loro potrebbero aver pagato illecitamente.

Anche il comico Jan Böhmermann deve essere intervistato dalle autorità austriache perché sapeva del video prima che fosse pubblicato. Da chi?

Per quanto riguarda le orge di Kurz forse è solo un bla bla e non c’è niente, ma non ci piace questo tipo di ricatto. Ora vogliamo sapere la verità e sì, io sospetto di Israele – perché Strache è accusato di essere un neo-nazista ecc. – o l’UE – perché Strache è un sovranista che non vuole far scivolare più potere da Vienna a Bruxelles – altrimenti un privato o un gruppo di criminali avrebbero chiesto soldi, se lo hanno fatto i giornalisti devono essere arrestati perché hanno dato i soldi illegalmente, se non lo hanno fatto è uno Stato o l’UE. Fonte

Strachesdaemmerung? io li perdono e Kurz deve stare attento. Video con orge pare ci attendano.

Il Crepuscolo di Strache che rischia di essere l’inizio della fine di tutta l’Europa a mano di una puttana e di un paio di spie finto Russe – sempre Putin, anche quando non c’è – Strache è ubriaco e un pò su di giri per la bionda la quale bionda, l’esca, la, scusate l’espressione, prostituta viene protetta, perché le facce di Strache e di quell’altro scemo di Gudenus si vedono mentre la faccia della prostituta no? Allora voglio vedere anche la faccia sua. Ma non solo, non finisce e qui,  i vigliacchi dei giornalisti si sono tenuti il video a scopo di estorsione probabilmente per due anni e non sappiamo chi l’ha fatto, gli Israeliani? la sinistra? Boh, non lo vogliono dire, però annunciano video con orge con Kurz ed altro materiale scottante Link.

Le intenzioni di voto devono rimanere a Destra, se no rischia di crollare tutto:

Io sono puritana e lo potete constatare dai miei articoli sull’aborto e la preghiera a Dio etc. ma se in questo video scottanti su Kurz & Co. ci sono solo adulti consenzienti non me ne fotte un cazzo di quello che fa Kurz, io voglio che in Austria continui il governo di Centro-Destra e che il governo di Centro-Destra vada avanti in tutta Europa oppure ci riempiono di migranti ed impongono i matrimoni e le adozioni gay, quanto ai politici gay, anche in questo caso se sono due adulti consenzienti e non vogliono adottare figli da lasciare senza mamma, come sopra, non me ne frega niente di quello che fanno col loro corpo, intendo dire, se nessuno è stuprato, se non ci sono minori e non vogliono i matrimoni e le adozioni gay, per me un gay che non si vuole sposare io lo posso pure votare fintanto che è di Destra.

Un paio di uomini di estrema destra dei servizi segreti “nostri” nel senso di Europei che sparino alle spie contro la Patria no, eh? Ci dobbiamo fare i servizi segreti senza Israeliani e senza massoni e senza sinistra.

Votate a Destra lo stesso. Spero che Kurz cambi idea ed accetti Hofer come Vice Cancelliere al posto di Strache. A Vienna stanno bene.

 

Aborto in Alabama e a New York: i due opposti.

Forse, ed è stato suggerito da molti, l’estrema legge anti-abortista approvata in Alabama è dovuta a contrastare l’estrema legge pro-abortista “satanica” approvata a New York, dove eseguono legalmente aborti fino al nono mese di gravidanza e alcuni di sinistra parlano come fosse normale di “aborto post-nascita”; ci sono due interpretazioni della storia:

Uno: i Repubblicani sono sfidanti, hanno detto: tu uccidi i bambini fino al nono mese? E io ti metto l’aborto fuori legge tout court.

Due: I repubblicani hanno lo appena “fatto” hanno messo in pratica una cosa che hanno detto in campagna elettorale, è una situazione da “vai là e lo fai”.

Perché sono così felice che l’abbiano fatto, i cittadini dell’Alabama? Per entrambe le ragioni sopra; Avevo paura dei Tech Giants di Internet, Twitter e la censura di Facebook delle idee conservatrici, ma ora non ne ho più: non contano molto, possiamo vincere lo stesso, vincere le elezioni, mettere fuori legge l’ aborto, non siamo assolutamente “costretti” a permettere i matrimoni gay, è falso che domini la Sinistra, dominiamo noi. Non c’è nessun “Imperialismo di Twitter”. Con o senza twitter vinciamo lo stesso e questa è un’ottima notizia.

La nuova legge sull’aborto in Alabama vuole essere portata alla Corte Costituzionale per vietare l’aborto in tutti gli Stati Uniti – e possono farlo – e dare una lezione a Bill DeBlasio e ai killer di bebè di New York. Perché questo è quello che sono: killer di bebè.

melissa-harris-perry
Melissa Harris Perry

Le femministe? Oggi ho letto l’inizio di un articolo scritto un pò approssimativamente da Bryony Gordon – la “sgualdrina” – sul Telegraph: “Non sono un vascello, non sono un vascello” ecc. Ebbene se queste femministe avessero detto qualcosa, anche solo una parola, per difendere i bambini dall’aborto terapeutico (al sesto mese) e dagli aborti al nono mese anche in caso di bambino sano che hanno fatto a New York forse le stimerei un po ‘di più, ma non le stimo perché non lo hanno fatto, non hanno difeso il bambino nemmeno quando Melissa Harris Perry si è rivolta al pubblico televisivo americano per proporre l’aborto post-nascita, pseudonimo di infanticidio, perché alla madre non piace o non vuole il bambino, loro sono state zitte, veramente, quindi, sei un vascello? Forse sei un vascello e il bambino non è un oggetto. Non c’è moralità nel loro estremismo nel voler uccidere il bambino finché è nel loro corpo – il vascello – e poi anche dopo che è uscito dal loro corpo, Bryony Gordon non è stata disgustata o sorpresa quando i professori universitari a Cambridge o la signora Harris Perry volevano legalizzare Terminazioni di gravidanza “post nascita” (?) non ha detto nulla, ora parla e ora è in ritardo.

Il messaggio forte è che sì la Destra può fare qualsiasi cosa, può anche vietare l’aborto, può abrogare le leggi sull’incitazione all’odio, può vietare i matrimoni gay, l’impero del politicamente corretto è stato uno scherzo di un illusionista e questa è una buona notizia.

Ma ora che sappiamo di poter vincere qualsiasi battaglia, che cosa vogliamo fare? Oltre a vietare l’immigrazione illegale?

Non possiamo salvare la gente dall’inferno se alla gente non importa, l’aborto riguarda il bambino, non l’inferno, in quel caso la donna che vuole abortire può sempre dire “è un mio problema se vado all’inferno, io ci andrei comunque, preferisco fare questo e non un altro peccato, se è questo il punto, quella è la mia anima non la tua” infatti la legge italiana sull’aborto riguarda le persone che vogliono farlo fino al terzo mese e non possono essere arrestate per questo, ma le persone che non vogliono avere nulla a che fare con esso, se medici, infermieri o farmacisti non possono essere costretti a partecipare o fornire alcun tipo di aiuto e la loro carriera non può essere messa in pericolo per questo: è il pieno diritto all’obiezione di coscienza. Ultimamente volevano sminuire il diritto all’obiezione di coscienza da totale a parziale e introdurre il concetto che l’aborto è un “diritto” della donna e che il medico deve eseguirlo per legge, ma i medici non ne vogliono sapere e i politici invece parlano di vietare aborto tout court anche qui ecc.

Che tipo di società vogliamo? La società della libertà e del rispetto: libertà per la donna e rispetto per il bambino. È possibile avere entrambi? Se penso che siamo solo ologrammi come dice Elon Musk, è incredibile essendo solo ologrammi dover anche soffrire. Per che cosa?

Non c’è un vero dibattito sull’aborto, non c’è mai stato, per le femministe il bambino non esiste, l’hanno già cancellato, il loro corpo la loro scelta, come se il bambino non avesse un corpo, per loro un aborto è solo sicuro o pericoloso, per se stesse, il bambino non conta nemmeno se soffre, non lo difendono nemmeno all’ottavo o al nono mese, sembrano fredde, malvagie, non importa quanto si vantino di essere vittime, non vogliono discutere di limite a questa o quella settimana – certo non con noi – è il loro corpo, il loro diritto, la loro scelta, parlano come se non fossero umane; una psicologa ha detto che una donna che ha abortito volontariamente può sviluppare istinti killer verso i bambini perché ha già tagliato, spezzato il limite, ha fatto qualcosa che l’ha cambiata, il suo unico problema è essere socialmente accettabile, è legale o illegale, è sicuro (per me) o non sicuro, andrò in prigione o no, mi inviteranno alle feste o no, cominciano a pensare da criminali, il fatto stesso che non si possa discutere di limiti con loro, che per loro uno, due, tre, nove mesi è lo stesso il loro diritto, lo stesso la loro scelta, significa che sono già “oltre” così lo psicologo alla fine aveva ragione.

Questo è femminismo? Questa è la fine dell’umanità.

La vecchia Gran Bretagna è alla fine della corsa: niente Brexit e niente più Tories. Invece, Farage e Corbyn.

Alla fine i Royal hanno fornito il certificato di nascita di Archie Harrison e i numerologi dicono che sarà un rubacuori, buon per lui, Harry non l’ha firmato, perché Harry vuole fornire materiale per i teorici della cospirazione e Meghan è riuscita, oltre a non fornire il luogo di nascita, risulta infatti un ridicolo “California – USA” senza città anche a risultare Principessa, finalmente, da qualche parte: titolo “Duchessa” lavoro – sic – Principessa del Regno Unito. Si comportano come al solito, i Royal, infrangono le regole, e ci mettono una pezza (d’oro) sopra e vanno avanti. Non sono loro ad esser cambiati così tanto. Sono i Britannici. In particolare i Britannici in politica: il partito Tory dopo 185 anni sta morendo come Mathusalemme, perché ha promesso Brexit e sta invece organizzando le elezioni europee, a causa del “deal” e dell’ossessione che non possono uscire senza un “deal” cioè un trattato commerciale, Trattato Commerciale cui i cittadini britannici o “sudditi” danno così tanta importanza che The Brexit Party, partito battagliero ultra-sovranista che vuole chiaramente distruggere l’Unione europea, è al 34% dei voti dopo neanche un mese dalla sua fondazione e l’ UKIP al 3% quindi hai il 37% dei britannici che si identificano come “very hard” Brexiteers, i Tories sono dove meritano di essere: a una percentuale a cifra singola, il 9% dei voti (erano al 40%) e non recupereranno:

onedigittory
Theresa May e Boris Johnson

sono inaffidabili, inoltre c’è la sensazione che stiano facendo il doppio gioco dal momento che stanno lottando per cacciare Theresa May, ma non prima che le elezioni europee siano state fatte, così per quanto riguarda Brexit le nuove elezioni con Boris Johnson come leader dei Tory saranno irrilevanti, quando Boris correrà come candidato Primo Ministro e i Britannici voteranno di nuovo saranno nell’UE con Farage che insulta probabilmente giustamente tutti al Parlamento Europeo; Non riesco a vedere i Britannici perdonare questo tanto facilmente, il Brexit Party è lì per restare e probabilmente quelli di Farage correranno e vinceranno anche eventuali elezioni politiche cosa di cui sono contenta. Farage e Corbyn saranno sul palco per la nuova era inglese: senza Whigs e alla fine, senza Tories.

FarageDon'tPanic
Nigel Farage

Farage garantisce che andrà tutto bene: “non fatevi prendere dal panico” dice ridendo. Io no, non mi faccio prendere dal panico, anzi, penso che il Brexit Party sia molto più pulito dei Tories, senza Amber Rudd, senza Theresa May, senza Philip Hammond, e forse, speriamo, senza nessun pedofilo con l’accento snob che possa essere ricattato a piacimento per votare e approvare qualunque porcata in Parlamento: sì, mi piace, voterei per loro se fossi Britannica, forse dopotutto, avremo il meglio di entrambi i mondi: la Gran Bretagna uscirà dall’Unione Europea dopo le prossime elezioni politiche, farage darà una grossa mano a i Sovranisti degli altri Paesi e il Brexit Party, pulito pulito, governerà la Gran Bretagna senza la sporcizia dei classici Tories tanto sporchi e ricattabili quanto snob. Bene. Finalmente: il famoso Best of both Worlds. Ridi Farage, ridi.