Category Archives: Politica

DiMaio e Salvini devono salvare vite umane: le loro?

Troppa filantropia mi turba, troppo buonismo, troppa apertura al prossimo, all’altro, ad Enrico Letta, a Gad Lerner agli altri due barchino e barcone che tornano come Gigino e Gigetto che scaricano migranti a Lampedusa e due stanotte e tre e un altro a Malta, intanto il Popolo Italiano dice No e la Lega vince, Fratelli d’Italia sale, il papa apre al gender e Salvini dice “si preoccupa di salvare vite umane? le stiamo salvando” e di colpo mi sembra che stia parlando di se stesso e di DiMaio. Che cosa vi hanno fatto per portarvi ad indietreggiare a ritirare la parola sui migranti, sui minibot, sulla RAI depoliticizzata – con Lerner ? – in pratica su tutto?

Ora perfino Letta candidato Presidenza UE, ma se ci siamo noi al governo, non doveva essere uno dei nostri candidato alla Presidenza UE? A me non importava niente delle autonomie regionali, ho fatto l’endorsement per l’Autonomia quando c’è stato il Referendum l’anno scorso “solo” perché a me lo Stato comincia a fare paura: a Roma non si capisce veramente che cosa succeda, arrivano là, si crea una zona come magnetica in cui i cellulari smettono di funzionare, entrano Salvini e DiMaio normali ed escono che non vogliono più uscire dall’euro, cominciano blaterare che sì, salveranno vite umane, ma che c’è al Quirinale, la camera della tortura? Che gli hanno mostrato a Salvini e DiMaio? Non è che le vite umane che devono salvare sono le loro, no?

La situazione è kafkiana, si entra nel Castello e poi non si capisce più niente, per quanto gli impiegati del castello dicano stiamo lavorando per voi…

Conte si comporta da piddino massone, la Trenta pure, ora perfino, con sprezzo dice a Salvini “chiedi le elezioni e vediamo se le vinci” – ? – scherziamo? Certo che le vince, Lega 34% Fratelli d’Italia – AN 7% col 41% si governa, senza aggiungere il rimanente 8% di Forza Italia, non capisco la spocchia di Conte. E la Meloni farebbe il blocco navale. A meno che non entri al Quirinale, Mattarella le mostri la camera della tortura e la Meloni esca dicendo “si, dobbiamo salvare vite umane”.

Il problema non sono i 5Stelle, il problema sono i Ministri non eletti e Mattarella, ed ora pura Bagnai deve salvare vite umane..pardon, non vuole più uscire dall’euro, non si fanno i mini-bot, mentre in Gran Bretagna intanto si preparano per no-Deal hard Brexit e noi? I gommoni, i gommini, i barchini, i barconi, non salvare vite umane, forse la Regina Elisabetta per amore di Brexit ha chiuso la camera della tortura ed ha detto a Boris Johnson: “Si, puoi governare” o lui o un altro.

Eliminare i Ministri tecnici, Conte e rifare il governo politico Lega-FdI o Lega – FdI – 5Stelle senza Conte. Salvini ha paura di qualcosa.

Non capisco la spocchia di Giuseppe Conte. A questo punto io andrei a elezioni o farei un rimpasto senza tecnici e chiedendo alla Meloni finalmente se ci vuole entrare “per salvare l’Italia” e poi, Brexit cambierà il mercato unico, forse lo finirà come con una pistolata e qui si continua con non-dibattiti sulla melassa, ma Mattarella è ammattito? D’altra parte, Mattarella ha questa faccia, con questo sguardo di vetro impenetrabile a dir poco:

mattarella
Presidente della Repubblica Italiana Sergio Mattarella “vuole salvare vite umane”

Voglio provare con la Meloni, voglio vedere se entra al Quirinale ed esce che vuole salvare vite umane pure lei.

L’Amore farfallone di Salvini per la Madonna è molto di serie B. State attenti ai fatti.

Ho difficoltà a credere che Salvini salverà il mondo – o anche solo il Paese – dipende tanto dalle alternative. E’ un ragazzone superficiale; è riuscito a dire che ama la Madonna perché è fortunato, ed è fortunato perché ha divorziato ed ora sta con un’altra donna… Ah dunque con lui la Madonna è ruffiana, agli altri dice “fate quello che dice lui…” sottinteso Gesù e Gesù dice che la vera moglie è la prima moglie e che chi sta con un’ altra donna commette adulterio ed espone la prima moglie all’adulterio, che vale doppio peccato, a Salvini dice invece di andare a piedi a Santiago e che sì, può stare con la Verdini etc. dopo la Isoardi etc.

Questo genere di uomo è un pò farfallone, non è un uomo di tempra, magari divorzia ed evita di ostentare “cattolicismo” oppure non divorzia, si tiene la moglie ed ostenta “cattolicesimo” quello di Salvini è cattolicismo, non cattolicesimo, è una posa, le statue, i rosari per collanina o braccialetto, è un pò volgare ed io vorrei che fosse almeno uno stunt politico, invece temo che lui sia convinto.

Mannheimer dice che il consenso della Lega al Sud ed il larghissimo consenso al Nord è volatile, io lo capisco, certo, ci sono i migranti e c’è la Lobby LGBT da fermare. Io preferisco la Meloni e Fratelli d’Italia – Alleanza Nazionale proprio perché non mi piace questo ostentare di strusciarsi anche lui con i cardinali e i vescovi di Salvini, comunque non giudico, tra lui e Renzi o Zingaretti voterei per lui a causa dei migranti e della lobby gay, tra lui e Fratelli d’Italia però preferisco Fratelli d’Italia, sono contenta che la Meloni non ostenti statue, spero non cominci.

Quindi il Cattolicesimo non è tutto uguale o uguale per tutti, vero?

Quello di Salvini è più facile. L’ Adultero salvato ovvero l’Adultero allegro.

Intanto stanno succedendo cose gravi, gli Elkann-Agnelli hanno venduto la FIAT ai Francesi a quanto pare, ma a parte Affari Italiani gli altri giornali dicono poco e niente, come se non fosse una notizia importante, in magistratura stanno venendo fuori storie di giudici pagati dal PD per attaccare la destra o gli altri partiti, ma alla fine anche DeBenedetti di fatti pagò DiPietro con il seggio al Mugello, perché certo che fu un pagamento.

Il Cattolicesimo allegro di Salvini e Verdini, la Madonna ruffiana che a lui dice che sì, può fornicare e commettere adulterio, Medjugorje, fenomeno schifoso – è vietato offrire un culto ad un oggetto ed ad una creatura, la madonna è un essere umano in tutto e per tutto ed è una creatura: non ha nulla di divino e pertanto non le spetta alcun culto, chiuso, le statute non si dovrebbero nemmeno fare e Salvini sembra tonto.

Questo Paese ha bisogno di altri Leader.

Ma dove li troviamo? A Lourdes?

Qualcuno si interessi di FCA. E qualcuno si interessi del fatto che mentre gli altri possono uscire dall’Unione Europea – Brexit – a noi viene detto che non possiamo uscire dall’euro, ora anche Bagnai ha cambiato idea e dice che esclude l’uscita, e mentre la Francia può fare investimenti di Stato – il porto di Le Havre e addirittura Renault –  a noi vengono imposte privatizzazione assurde e il divieto di avere uno Stato imprenditore che invece ci salverebbe, e perché i Francesi sì e noi no? Come il cattolicesimo di Salvini… diverso da quello degli altri.

Si lo so, per criticare Salvini dovrei fare io meglio di lui. Ci proverò, ma perché non dovrei criticare uno così?

salvini madonna soccorso-3
questa madonna del soccorso è orribile, la madre è nera il figlio è bianco – quindi è bianco Dio? – che brutta, sembra un mostro
SalviniRosario
il rosario sventolato, lui è cattolico
salvinimedj
la statua della madonna
IN_Matteo_Salvini_Francesca_Verdini
e poi todos caballeros, l’amichetta invece della moglie

un pò facile, eh?

Non è compito nostro giudicare, è compito nostro votare. Però questa faciloneria mi preoccupa politicamente. Non è un uomo razionale, uno che dice che a certe cose non crede, oppure ci crede e si comporta di conseguenza, e poi la statua…

Già la Isoardi era cattolica-facile-pazzoide

isoardi_madonna
Elisa Isoardi conviveva con Salvini divorziato e pubblicava prima preghiere sempre alla Madonna – mai Dio, di Dio si spaventano.
Salvini e Isoardi, Elisa su Instagram e l'amore al passato
poi il tweet erotico-dormiente senza matrimonio etc. con tutto l’adulterio in prima pagina etc. “Madonna e adulterio” su twitter

Bene. Io lo trovo un pò volgare e “cafonal”. Sembrano gli analfabeti che non sanno leggere il Vangelo e se lo leggono non lo capiscono allora prendono le statue. Potrebbero fare a meno.

Conte forse si dimette. Cogliamo la palla al balzo per cacciare Trenta e riprovare DiMaio premier e Meloni alla Difesa.

12695958-011-kp3F-U3110410078490RwG-656x492@Corriere-Web-Sezioni
Conte va?

Se Conte si dimette e Mattarella dà il mandato tipo a DiMaio o Salvini per noi è meglio, perché si libera un posto potente quello di Primo Ministro e si rifà il governo quindi cade pure lei, l’odiosa: Elisabetta Trenta, la quale giusto ieri, 2 Giugno, mio compleanno ufficiale (con l’ora solare è il 1° Giugno) nonché festa della Repubblica che Trenta, Mattarella e Fico hanno degradato a festa dei Rom – come si può? come si può? – ebbene lei ha detto con quel suo Italiano stentato e dialettizzante “non mi frega niente della poltrona” brava, vattene allora e lasciala libera la poltrona.

Io propongo questo: niente elezioni per rispetto dei 5 Stelle però, eliminato Conte si propone DiMaio Premier e si danno alla Lega il Ministero della Difesa invece che ai 5 Stelle e un sottosegretario ai Trasporti.

Oppure si rifà il rimpasto grande, si caccia sempre la Trenta, si richiede a Giorgia Meloni se vuole salvare la patria per davvero o solo a parole e si da il Ministero della Difesa a Fratelli d’Italia e l’Economia alla Lega, magari Borghi o Bagnai invece di Tria.

E poi continuiamo altri 4 anni.

Preghiamo di prendere la decisione giusta, in fondo la Trenta è andata troppo per conto suo, come se nemmeno fosse nel governo.

Riproviamo?

Da DiMaio a Salvini ( o da Salvini a DiMaio) :

 

Il processo a Boris è molto facile da risolvere: prendere la calcolatrice e aspettare Brexit. E’ innocente

BorisJohnsonRedBus
L’autobus dello “scandalo”

Il processo a Boris Johnson è davvero molto facile da risolvere: è accusato di mentire in carica pubblica per aver detto che la Gran Bretagna invia alla UE 350 milioni di euro a settimana – ed è vero, non è falso – e dopo Brexit, un Brexit duro, ovviamente senza alcuna tassa di affiliazione da pagare più all’UE darebbe la stessa somma di denaro al servizio sanitario nazionale – NHS in inglese da National Health Service -. Ora prendete la calcolatrice per vedere se ha mentito – per la prima parte, per la seconda parte dobbiamo aspettare Brexit e Boris Johnson Primo Ministro, perché la Gran Bretagna è in realtà ancora all’interno dell’UE e deve ancora pagare la megagalattica tassa di affiliazione.

La gigantesca tassa che la Gran Bretagna deve versare come membro a pieno titolo dell’UE è di 20 miliardi di sterline annue che è scritta così:

EUBus20bln

20 000 000 000

diviso in 12 mesi fa 1,66 miliardi al mese:

166EUN

1.666.666,666

diviso in 4 settimane ogni mese fa 416 mln a settimana:

416Ml

416.000.000

quindi ha mentito perché ha detto 350 mln invece di 416 mln – anche se i mesi, tranne Febbraio non bisestile, non sono di 4 settimane secche etc. -.

Non ha mentito contro l’UE a favore di Brexit ha mentito a favore dell’UE.

È un dato dato che la tassa britannica per l’adesione all’Unione europea è di 20 miliardi di sterline all’anno, il che è pazzesco, pagare una somma di questo tipo a Bruxelles per farsi dire che cosa fare, che cosa non si può fare e quanti migranti prendere: tutta l’UE è un racket delle estorsioni, un gigantesco racket di banchieri contro gli Stati Nazionali, Brexit è la cosa più morale da fare, chiedo scusa se qualcuno si offende.

Ora la seconda parte dell’accusa: che se la Gran Bretagna finalmente “brexits”, alias, esce dall’UE, l’equivalente delle spese sarà dato al NHS, il che è possibile, ma prima devi fare Brexit, un “hard Brexit” cioè l’uscita dura, secca, che non implica commissioni, tasse e nessun pagamento a Bruxelles e poi aspettare che Boris Johnson, in quanto PM devolva i soldi agli ospedali nazionali. Per sapere se questo è vero o una bugia bisogna aspettare Boris PM e Brexit.

Caso risolto: è innocente.

Fonte

Lerner e Cuperlo: le classi subalterne votano Lega. MM…come PCI, PSI e gli iscritti alla CGIL. Benissimo.

Linko i due articoli: incredibile, è come se si credessero Gianni Agnelli, ma senza i soldi, senza la classe e senza l’intelligenza di dire verità che solo in quattro gatti potevano capire davanti a tutti – e senza insultare nessuno. Lo so, ovviamente Gianni Agnelli era NWO, però questi qui, questi Lerner, questo Cuperlo si atteggiano come i servi che copiano gli aristocratici e non ci riescono, perché non ne hanno l’educazione, e nemmeno quel fine senso di colpa per l’essere nato ricco senza alcun merito e senza saper vivere altrimenti comunque di Gianni Agnelli.

Articolo 1, Lerner insulta gli elettori della Lega 

Cito: “L’Italia leghista è un rivolgimento profondo, sociale e culturale prima ancora che politico, come testimonia il voto nelle ex regioni rosse. Già in passato le classi subalterne si illusero di trovar tutela nella trincea della nazionalità. Non finì bene”

Articolo 2, Cuperlo insulta i Leghisti della Sardegna – quelli di Capalbio no? a Capalbio la Lega ha vinto col 47% dei voti –

Cito: “…Ma a me colpisce che oggi la Lega sia il primo partito in Sardegna dove il 33 per cento dei ragazzi tra i 14 ed i 18 anni che frequentano la secondaria non finirà gli studi. E la Lega, azionista di riferimento di questa maggioranza, non ha fatto niente per loro”

Ci sarebbe da chiedersi che cosa abbia fatto il PD per loro: insulti e migranti. Hanno fatto bene a votare Lega ovviamente o Fratelli d’Italia – AN come ho fatto io.

C’è qualcosa di sgarbato in questo “wannabe” che significa “voler essere” questo credere di sembrare superiori insultando e per che cosa? per il censo – che è una cosa volgarissima insultare per il censo – chi sono le classi subalterne?

I lavoratori dipendenti;

I disoccupati;

Gli anziani con la pensione minima.

Quelli che votavano Forza Italia che gli prometteva la pensione minima d un milione di lire al mese – quando c’erano le benedette lire e tutto funzionava meglio – ora sarà un immorale 500 euro al mese e sempre per il concetto che noi dall’euro dobbiamo uscire.

Ma è volgare insultare per il censo, il disoccupato o quello che lotta per la casa popolare o il ragazzo che lascia la scuola e i genitori non si curano di lui, non gli pagano l’insegnante privato per le ripetizioni e parlano il dialetto in casa e lui già è meno bravo di quelli che in casa parliamo in Italiano anche solo per questo motivo – capisce meno bene i libri alla prima lettura e ha paura ad interrompere la professoressa – .

Si, sono contenta che abbiano fatto questi scivoloni, questa retorica volgare, ma chi vi credete di essere? Hanno fatto bene anche quelli cui la Lega o FdI non piaceva e si sono astenuti, mia sorella un paio d’anni fa non ha votato perché non voleva votare a destra e si rifiutava di votare per Alessandra Moretti la candidata del PD: letteralmente insultava la gente e mia sorella non è classe subalterna, secondo me, poi ognuno ha i suoi parametri.

Gesù, massì, baciamo la croce? E i subalterni sanno che siamo dei loro? Io no, io la croce non la bacio e toglierei i crocifissi dai luoghi pubblici però imporrei domenica e le festività maggiori libere dall’alto perché so che i lavoratori dipendenti ormai con questi contratti non se lo possono permettere tanto di contrattare e hanno bisogno di soldi, come tutti. Poi nell’Antica Grecia e nell’antica Roma a parte gli schiavi, i lavoratori avevano le festività libere e lo Stato addirittura in Grecia gli pagava il teatro.

In Israele? La terra promessa di Gad Lerner in cui però non vuole andare? perché preferisce risucchiare soldi a noi col contratto RAI, sugli Israeliani che sparano ai Palestinesi non dice niente? L’Ebreo falso e saccente. Ce l’ha con i cristiani o con quel che resta degli Europei, io sono anti-sionista, non vedo perché si dovrebbe dare tutta la Terra Santa agli Ebrei e non anche ai Cristiani e ai Musulmani, se Gesù Cristo è il figlio di Dio allora su Gerusalemme dovrebbero comandare i Cristiani non gli Ebrei, ma a me di Gerusalemme importa poco e niente, devo dire la verità: io sono molto eurocentrica, se Lerner se ne andasse mi farebbe un favore, ma lui vuole stare qui a fare lobby e prediche volgari che crede superiori.

Vergognati.

Le classi subalterne, quelle che votavano PCI, PSI e si iscrivevano o si iscrivono alla CGIL.

Allora la Lega e Fratelli d’Italia prenderanno il 60% dei voti. Bene. Anzi benissimo.

E i ricchi, gli imprenditori cui fa schifo la sinistra agli insulti-kosher o agli insulti-caviale – a seconda della Religione -?

Bene ce n’è pure per loro: Giovanni Toti di Forza Italia – che evidentemente sta chiudendo per davvero – si sta mettendo d’accordo con Giorgia Meloni di FdI-AN per creare un nuovo polo di Destra-Centro/Destra simile a Forza Italia nei contenuti, meno tasse, “meno Stato” nel senso di più leggero ma più efficiente, con la semplificazione burocratica etc. fonte

Totimeloni

Alla fine le cose si muovono sempre sulla Destra. A sinistra sembrano zombi che non sanno che dire – a parte insultare -.

Gad Lerner e Cuperlo: sembrano due vampiri, vero?

toti-meloni10
Giovanni Toti e Giorgia Meloni

Chi è meglio? Di chi vi fidate? E, scusate l’espressione, chi sembra più fine, più pulito e più perbene? Secondo me Giovanni Toti e Giorgia Meloni. Quelli di sopra vogliono far funzionare lo Stato, quelli di sotto lo vogliono distruggere anche con la scusa dell’immigrazione poi scappare magari in Israele – ma no, se condo me alla fine se ne andrebbero in Svizzera, dove sono tutti come Salvini e Giovanni Toti: immigrazione controllatissima, test di affinità culturale prima di concedere la cittadinanza dopo 12 anni di residenza continuativa, se si interrompe si riprende daccapo, e semplificazione burocratica – poche leggi e chiare ma che si devono rispettare, tasse credo al 33% cioè sono come Forza Italia+ Lega e FdI, più o meno –

Continuate a votare a Destra, continuate a votare per il Centro-Destra. E per quanto riguarda Lerner in RAI: ma perché dobbiamo pagarlo con le nostre tasse per farci insultare? Per favore non fate partire ‘sta trasmissione l’Approdo e non dategli il contratto RAI. Io me lo aspetto che in RAI ci siamo persone dalla parte dell’Italia. E basta.

Grande Italia: Sono Orgogliosa di Questo Paese.

AgCom minaccia di arrestarci tutti, DiMaio offre la testa di Siri alla sinistra, la massoneria comunista-cattolica-ebraica rimette Gad Lerner in RAI e la puttana – perché questo è se non è direttamente prostituta – di Gina Lollobrigida fa pubblicità a Fidel Castro dicesi Fidel Castro sulla RAI da quell’altra befana di Mara Venier e gli italiani, noi, io in testa e voi pure li abbiamo mandati affanculo: tutti.

CubaGinaL
prostituta italiana a Cuba – e se lo vanta –

Suor Cristina,

Bergoglio,

Mara Venier, Fidel Castro e Gina Lollobrigida con tutto Gad Lerner

e l’AgCom che ci vorrebbe arrestare. A proposito di AgCom le nomine, inclusa quella di Cardani scadono quest’anno e le nomine le fa il governo: mettete sovranisti e difensori della libertà di parola.

Comunque abbiamo vinto, cori da Stadio: “alè alè alè”.

Siamo troppo forti ragazzi, non c’è niente.

Lasciamo perdere il Nord Est che era una roccaforte, la Lega di Salvini trionfa a Lampedusa, Riace – prendetela in quel posto o voi ruffiani dell’accoglienza/invasione – e…in Toscana, Emilia Romagna ed Umbria.

Gli Italiani siamo noi e ve lo dovete mettere in testa. Non vi piace? E allora? Siamo fasci? Tutto qui? Testina cosa vuoi? Inquina? fatti suoi.

Basta, io ho votato Meloni, Fratelli d’Italia è al 6,5% i sondaggi lo davano tra il 4 e il 5.

Lega + Fratelli d’Italia – AN con l’attuale legge elettorale superano il 40% e potrebbero governare.

Elezioni-Europee-quarta-proiezione-Swg-per-La7-alle-ore-240

salvini_lega_seggi_elezioni_europee_lapresse_2019
ridi Salvini, ridi

Ciao.

Sono orgogliosa di questo paese perché non si fa fare il lavaggio del cervello dai massoni, come sono stata contenta quando ha vinto Trump.

Siamo grandi.

Ciao, queste elezioni mi piacciono, quando votiamo ancora? Tanto vinciamo sempre.

Ho appena votato. Voi sapete per chi. Votate e state attenti.

30EABE2C-33C8-40E8-B211-A87A9F81F9B2
Just voted

E’ un’abitudine americana, dopo aver votato, senza dire per chi, ma non è difficile indovinare, fare la foto “just voted” che significa “appena votato” – oddio…indovinate per chi?

A proposito, bisogna cambiare le regole del voto; perché non possiamo noi imbucare la scheda elettorale votata e dobbiamo invece darla allo scrutatore? Potenzialmente lui/lei la può aprire e leggere, oppure manomettere e annullare.

Bisogna ritornare alla regola di prima, la imbuchiamo direttamente noi e lo scrutatore non può vederla, controllarla etc.

Come potete vedere sono tornata residente in Calabria, vi voglio bene:

Ciao, votate.