Category Archives: Politica

Sergio, facci votare.

CD+50,2

Votiamo

Fonte Ipsos per il Corriere della Sera

Facci votare, dai Sergio, facci votare. Facci votaaare.

Abbiamo la maggioranza assoluta. Lega 36,9 + FI 8,7 + FdI 4,6 = 50,2

Advertisements

Porti Chiusi Non è una misura occasionale o cade il Governo.

Per me ci può anche essere una crisi umanitaria in Africa e tanto i campi profughi si fanno in Africa lo stesso: su Porti chiusi o no può cadere il Governo.

L’invasione di Africani che ci sarebbe è troppo devastante e la Trenta non è un buon Ministro della Difesa.

Mentre Salvini è corteggiato perfino da Scalfari che propone, chissà come mai, un’assurda alleanza Salvini/Renzi non si capisce per fare cosa e come se dicesse “è un fascista, è un mostro: alleiamoci” non è che abbia tanto senso. Io non capisco quest’ossessione con l’immigrazione da paesi devastati e devastati dalla cultura locale più che dalla colonizzazione, sotto sotto quando “i bianchi” non li sentono lo dicono che loro.

DiMaio ha sdoganato Salvini mettendolo sullo stesso piano morale di Renzi con la Politica dei due forni per cui, per lui, stranamente o con furbizia veramente Napoletana e lo dico come complimento, ha fatto un gioco d’azzardo e ha vinto, ha detto che lui può prendere 500,000 immigrati e allearsi col PD o rimpatriare 500,000 immigrati e allearsi con la Lega come fosse la stessa cosa e non il contrario ma siccome l’establishment – per quello che conta – era tutto con Renzi e l’assurda posizione di prendere i migranti, di fatto ha sdoganato la Lega (il PD era già sdoganato) che è salita dal 18% al 32/35% in un mese o due. Anche DiMaio è nemico dell’establishment ma meno di Salvini e ora si sono sdoganati vicendevolmente, cosa che la dura e tonta Giorgia Meloni non capisce, lui capisce, DiMaio è furbo, è il Re pazzo che i Porti li apre e li chiude o li può aprire o chiudere come fosse uguale. Mentre noi sui Porti ci ammazziamo.

Lui voleva l’alleanza anche con la destra di FdI ma la dura e tonta disse No, quando mai, DiMaio sarebbe stato capace di vendere tutto, anche Giorgia Meloni Ministro della Difesa: mi mancherà se ci separiamo.

I Porti restano chiusi o cade il Governo e non è colpa di DiMaio è colpa mia. State tranquilli anime belle, difese dalle anime prave. Senza anime prave sareste scomparsi già da vent’anni fa.

Cosa vuoi che mi prenda tutti questi Africani in Italia? Non mi piace più Londra, non mi piace più Parigi è assurdo prendere Africani e Asiatici e spostarli in Europa: la rovinano o quanto meno la massa di Africani e Asiatici la rovina se ne può prendere pochi e d’élite, se proprio li vuoi aiutare, e non è obbligatorio, glielo fai in Africa e in Asia il campo profughi. La paura dell’Inferno non è una virtù, io disprezzo il cattolicesimo perché aumenta in maniera mostruosa e gigantesca la Madonna e poi cancella Adonai, il Signore dell’Antico Testamento che non è contro le guerre né di invasione né di Difesa, hanno preso il Giudaismo già mezzo castrato da Gesù Cristo che però aveva confermato che l’Antico Testamento vale uguale e lui “non sposta uno Iota” diciamo che in quella maniera viene solo addolcito, ma non paghi, i cattolici aggiungono per se stessi i voti di castità povertà e obbedienza poi una volta impazziti eliminano Dio – di cui hanno paura – e lo sostituiscono con una statua della Madonna – proibita nell’Antico Testamento – e la pregano dicendo di no che non la stanno pregando che è “una maniera per avvicinarsi a Dio” ciò che non è vero palesemente, ora vorrebbero eliminare tutta l’Europa, per farsi pubblicità mandano una suora ballerina in Tv a far vedere che sono sì ridicoli ma anche simpaticoni, azzerati sessualmente – o almeno dovrebbero – senza stamina, senza bellezza – ingombra – ballano il tip tap come Shirley Temple senza riccioli d’oro ma vent’anni dopo e così sembrano ritardati.

E tu vorresti dare questo a me per morale e Religione?

A me?

Non me lo venderebbe neanche DiMaio.

I Porti restano chiusi o ce ne andiamo.

Libia nel caos e niente Brexit: gli Illuminati colpiscono ancora.

LibiaBrexit
Britannici col cartellone: il miglior accordo è il WTO

Quanti sacrifici umani aztechi avranno fatto “gli Illuminati” per riuscire a:

  1. Ri-destabilizzare la Libia e possibilmente anche l’Algeria con conseguente super-crisi umanitaria con presunta conseguente apertura dei porti europei ed invasione africana.
  2. Non fare Brexit tout court, illegalmente, invece di dichiarare l’ovvio, cioè che la Gran Bretagna è fuori dall’Unione Europea senza un accordo preciso e colle regole di commercio internazionale standard del WTO – World Trade Organization – hanno fatto una chiacchierata a Brussels e senza nemmeno, per sicurezza, informare il Parlamento Inglese intendono partecipare alle elezioni europee. Quindi rimangono.

Libia nel caos col supporto dei buoni Arabi sauditi e si dice dei francesi al Caos, allora era meglio Mussolini che riusciva a colonizzare la Libia, perché infine Haftar e Macron che stanno facendo?

Poi Conte, Giuseppe Conte è “il meglio” “il meglio di un uomo?” No, il meglio di un infiltrato, ci ha avvisati che purtroppo col caos in Libia rischia di saltare l’operazione porti chiusi, lui fa schifo, ma quella che mi urta di più è la Meloni, se non fosse stato per colpa sua avremmo DiMaio Premier e uno di Fratelli d’Italia al Ministero della Difesa – senza infiltrati – senza ometto alcuno senza merito alcuno diventato premier al posto di DiMaio che se la intende col Quirinale e con gli “Illuminati” appunto, magari è gay e la destra gli è antipatica.

Ma lei la Meloni vuole tornare al governo, sta stronza, io voterò Lega, lei la odio perché non ha voluto il Ministero della Difesa e si è messa all’opposizione: stai all’opposizione, anzi, sparisci.

La Castrazione chimica è una scemenza, la pedofilia non è questione di libido.

BongiornoSalvini
Salvini e Giulia Bongiorno della Lega

C’è qualcosa di volgare nella Lega che comunque va fermato: la devono smettere con ‘sta storia di bordelli e castrazione chimica, chi legge i dati e la cronaca orrenda sulla pedofilia e sullo stupro sa che la libido o la potenza sessuale non c’entrano niente; nei casi peggiori alcuni bambini sono stati violentati con spazzole – vedi la nota mini valletta JonBenet Ramsey – o con le mani o sono stati torturati con chiodi, in Africa alcune donne sono state violentate addirittura con spade e in Italia con martelli. La Lega la deve smettere con queste frasi da bar, nella pedofilia e nello stupro in realtà non c’è un eccesso di potenza sessuale come Salvini sembra credere, c’è una cattiveria quasi consapevole contro l’infante o la vittima di stupro, in alcuni casi ci sono stati stupri perpetrati da impotenti: hanno preso degli oggetti ed hanno stuprato con degli oggetti. Queste storie le potrebbero anche lasciare ai medici e agli psicologi.

Quanto a bordello e castrazione chimica io prendo le distanze completamente dalla Lega.

I pedofili vanno arrestati e tenuti sotto controllo anche psichiatrico, le proposte di soluzione della Lega non vanno bene.

E’ un argomento molto sgradevole, per fortuna ai più fa disgusto scendere nei dettagli di queste cose e quindi i Giornali li evitano e questo è un ottimo segno, però spesso il dettaglio dello stupro è importante, degli stupri in Rwanda si sono evitati i dettagli che erano mostruosi perché il pubblico va avvisato prima, non è obbligo del cittadino sapere tutto, caso mai è un diritto per chi vuole, e sicuramente è un dovere del legislatore.

jonbenet-ramsey-murder-confession-pedophile-john-mark-karr-pp
la bimba JonBenet Ramsey stuprata con una spazzola e il killer reo confesso

Vorrei aggiungere che mi pare ovvio che se dei genitori truccano una bimbetta così e le insegnano, la spingono ad atteggiamenti sexy probabilmente sono pedofili anche i genitori. Secondo me i genitori della Ramsey l’avevano messa a disposizione di un giro di pedofili, come purtroppo in questi casi spesso accade.

Perché stupido è stupido: lesbica afro-americana senza esperienza in politica eletta sindaco di Chicago.

È disgustoso per me e molte altre persone anche semplicemente vedere due lesbiche che si baciano: sono disgustose e devono accettarlo, ora una donna nera senza un passato in politica è stata appena eletta sindaco di Chicago sulla base che lei è tre cose che la sinistra promuove: una donna, una lesbica – non una stronza eterosessuale – e una nera e questo è quanto, è sindaco di un’area corrotta come Chicago, perché sbagliato è sbagliato e stupido è stupido.

Chicago è la città principale dell’Illinois, uno Stato che ha dato questo all’umanità:

LA CAMERA DELL’ ILLINOIS PASSA DISEGNO DI LEGGE CHE ESIGE ALMENO UNA DONNA E UN NERO NEL BOARD D’AMMINISTRAZIONE DELLE AZIENDE

La mancata conformità potrebbe comportare multe fino a $300.000. Fonte

Capisco che le persone abbiano bisogno di soldi, è necessario che tutti i Right-wingers – quelli di Destra – siano assolutamente indipendenti dal punto di vista economico, le persone che hanno bisogno di soldi possono vendere se stessi, la loro penna e le loro capacità di scrittura e il loro voto al diavolo per qualsiasi evenienza. C’è ancora la possibilità che il Senato dell’Illinois blocchi questo disegno di legge, ma l’intelligenza di votare una lesbica nera come sindaco solo per il fatto che sia così non è un buon segno.

Vediamo cosa succede, perché stupido è stupido, ma gli affari sono affari.

Vi risparmio la fotografia di una lesbica nera che bacia un’altra lesbica nera con i capelli corti corti per festeggiare l’elezione, è davvero disgustosa, inquietante.

Fate attenzione alla differenza tra realtà e immaginazione, guardate la differenza, il rendering di Chicago:

Chicago

La vera Chicago:

RealChicago

I Right-wingers vivono nel mondo reale, buono o cattivo, brutto o bello e quindi cercano di migliorarlo, i Left-wingers – quelli di sinistra a livello globale – vivono in una sorta di immaginazione come se fossero sotto droghe e vivessero in un rendering mentale con un inesistente cielo blu e i migranti che sono buoni e i bambini che non sono né maschi né femmine e le lesbiche nere senza esperienza in politica sono brave lo stesso a fare il sindaco e possono anche essere in un consiglio d’amministrazione  aziendale solo per questo, la pelle nera e un deviato istinto sessuale sono degni dell’equivalente di abilità e competenze manageriali… nella mente di sinistra.

Onestamente dovremmo vincere.

Lega Salvini, Lega Nord, I Giovani di Crotone e Fontana, perché bisogna fare chiarezza.

lega-manifesto-404
Il volantino della discordia

Il volantino dei Giovani della Lega Salvini di Crotone è per me all’80% condivisibile: no utero in affitto, no genitore 1 genitore 2 invece di padre e madre, no quote rosa (entrano persone non adeguate al lavoro) non sono d’accordo sul ruolo naturale nella famiglia e sulla cultura di autodeterminazione, in realtà non sono fatti dei giovani di Crotone se una donna si vuole sposare o no e fa bene a volere l’indipendenza – i padri e i mariti di una volta non si potevano sopportare -.

Quello che non va bene è la confusione all’interno della Lega da quando Salvini l’ha fatta diventare nazionale, per compensare il vuoto lasciato da Alleanza Nazionale che la Meloni non è riuscita a riempire, detto questo, la Meloni è stata molto avversata dalla stampa, ora anche dalla televisione e dalla sinistra, anche se ultimamente è stata chiamata dai Repubblicani americani per intervenire alle loro conferenze, ha imparato l’inglese e pare si stia gestendo bene.

La Lega è pur sempre il partito che ha imposto Lorenzo Fontana Ministro della famiglia che è anche contro l’aborto e più o meno ha detto le stesse cose o quasi le stesse cose dei leghisti di Crotone, allora la linea ufficiale della Lega qual è?

Roberto Maroni vuole fondare un altro partito credo per la secessione del Nord, ma non è un guappo e non arriverà da nessuna parte, non mi scorderò mai che ha mollato la poltrona di Governatore della Regione Lombardia quando i sondaggi lo davano vincente con 10 punti di vantaggio sul PD, poi si è riusciti a piazzare Attilio Fontana che si è sparato un “salviamo la razza bianca” all’inizio della campagna elettorale e ha vinto lo stesso, poi Fontana e Zaia senza Maroni che era a fare il gioco del silenzio, hanno vinto il referendum sulle autonomie, ergo Maroni non ha la tempistica del vincente e non si capisce bene che cosa voglia fare.

Abbiamo perfino sospettato che volesse segretamente fare vincere Gori – cioè fare la vacca – Gori è di sinistra e voleva gender e porti aperti – ora rivuole la Lega secessionista.

Fratelli d’Italia che non c’entra niente con quella vacca per davvero di Elisabetta Trenta di cui non ci importa nulla e che vorremmo fuori dal governo, potrebbe intervenire al Sud ma, un ma grande come una casa mi blocca dal supportarli: la Meloni esclude la possibilità di fare il governo coi 5 Stelle, che è una posizione assurda, far vincere i Monti, i Draghi per non mettersi d’accordo con DiMaio, che invece è un bravo ragazzo, cioè rischi di perdere voti a destra e poi sono guai, ti ritrovi Gentiloni, i porti aperti, il genere etc. io sono per la Real Politik cioè la politica reale, perché certe cose, anche l’utero in affitto come i porti aperti NON devono passare, che c’ha DiMaio che non va? La Tav? Ma scherziamo? Con quello che si rischia?

Nella Lega va fatto ordine.

bandiere_leg

Di buono c’è che il disordine viene da un’espansione rapidissima del Partito, cioè che è saltato dal 17-18% al 32% con picchi di 36%, cioè il caos viene dalla vittoria rapidissima. Era anche ovvio: ora va gestito.

Sulla donna, l’utero in affitto, i gay, i migranti i ragazzi devono avere disposizioni chiare, conoscere la linea ufficiale del Partito e quello che invece è opinabile. Per il resto è solo un’altro scandalo, la Lega fa sempre scandalo, quando smetterà di fare scandalo sarà invecchiata. Anche Trump fa scandalo, allora non mi preoccupo, è lo scandalo dei vincenti.