Category Archives: Politica

La Lega Bicefala non la dovevano consentire i Giudici; chi ci guadagna dall’ibrido Salvini o Zaia?

Bossi è un handicappato corrotto, ed è quello che ha fatto il danno, che li ha ingoiati i soldi della Lega ed ha inguaiato i tesserati che vendevano patatine per l’autofinanziamento. Ora torna in quest’Italia ambigua in cui i pupazzi dei ricchi – Bossi è un pupazzo dei ricchi – fanno da portavoce, fungono da maschera marionettistica dei loro istinti più sgradevoli, loro, i capi, non lo dicono il pensiero cattivo che fanno, perché si vergognano e mandano avanti Bossi, Bossi che non è in carcere nonostante sia corrotto, perché non fa male ai globalizzatori, il male ai globalizzatori lo ha fatto Salvini link A volte ritornano ed è tornato pure lui, il burattino del Berlusca, Berlusconi è il proprietario della Lega e gli faceva usare il simbolo, Berlusconi è quello che parla coi globalisti – che poi lo hanno diseredato per discordie interne – che ha fondato la banca Mediolanum con Ennio Doris per conto Rothschild – i globalisti si chiamano così – ed ha, si dice, riciclato i famosi soldi della ‘Ndrangheta e della Mafia tramite proprio Edil-Nord e poi ha anche fondato il partito tamarro del Nord, la Lega appunto, che accusa i meridionali, Cesare Previti arrestato, quell’altro, Dell’Utri arrestato pure lui, ma lui no, il Lombardo non è stato arrestato, Jeffrey Epstein l’hanno preso, il Berlusca no, lui che i soldi li riciclava probabilmente ce l’ha fatta a sopravvivere, ma il ruolo di Bossi non era quello di combattere la Mafia, non lo era neanche all’inizio. Bossi, non si sa perché, non è finito in carcere nonostante la sua colpevolezza sia provata, perché? Probabilmente perché in questo Paese i Giudici fanno quello che vogliono, infatti, ragionate, perché ci sono questi problemi nella Lega? Se hanno fatto la Secessione interna? I nazionalisti con Salvini e la Lega per Salvini Premier e i secessionisti con la Lega per l’Indipendenza della Padania? Due Leghe, due candidati, voti chi vuoi. E invece no, il Giudice e la Guardia di Finanza gli hanno consentito di fare la Lega bicefala:

GemelliSiamesi
La Lega: ha due teste e mangia e parla con due bocche ma poi quello che mangiano le due teste finisce tutto nello stesso corpo, formare un partito così dovrebbe essere incostituzionale.

un corpo e due teste ciò che dovrebbe illegale e incostituzionale, la Lega della Padania e la Lega Salvini Premier hanno due nomi, due codici per raccogliere i finanziamenti del 2 per mille ma poi sono vasi comunicanti, si presentano con un unico candidato ed un unico simbolo sulla scheda elettorale alle elezioni e così non si capisce chi ci guadagna da chi, parlano con due bocche e mangiano anche con due bocche ma poi tutto i voti e i soldi finiscono nello stesso corpo. Zaia a settembre viene dato per vincitore col 70% dei voti addirittura, ma tutti questi voti senza Salvini e la Lega Nazionale li prenderebbe Zaia? Così guadagnano facendo doppia campagna elettorale e poi raccogliendo i voti su un’unica lista e accusandosi vicendevolmente di tradimento, non è tradimento, è che la Lega come è ora per colpa di Giudici e Guardia di Finanza è un mostro bicefalo, prima di settembre dovrebbero fare due partiti distinti, due, non un corpo e due teste, separate i siamesi per favore, e ognuno quando vota almeno sa per chi e che cosa sta votando.

Quanto a Bossi, che la Lega l’aveva distrutta per sua propria corruzione e mala gestione, non ci crederete, ma odia Salvini, che la Lega l’ha recuperata in parte trasformandola nel Partito Nazionale, perché qualche problema ai globalisti e agli “Illuminati” alla fine l’ha creato. Bossi, Bossi è un falso problema, è un rantolo, è quello che sembra.

Pochi, Potenti e Pistoleri: chi sono i supporter di Trump. NRA, Sindacato di Polizia e tre CEO grossi.

La NRA – sua Signoria – ha scritto la letterina a Babbo Natale, pardon, la lettera di endorsement ufficiale a Donald Trump per la rielezione, ed io che sono la cosa più vicina ad un blogger di Destra…ve la traduco, il Corriere non ve la traduce, io si, così saprete che se ogni tanto vi fate un viaggio su questo sito, trovate cose buone, cose, chicche, che altrove non vi danno. O ve le danno dopo di me.

A proposito, per chi non lo sapesse, i pistoleri, la NRA è l’acronimo di “National Rifle Association” in italiano “Associazione Nazionale Armi da Fuoco” o più precisamente “Armi a cilindro” cilindro essendo la canna delle pistole, mitra, fucili & co. ma da noi non si usa, si usa poco, va di più armi da fuoco. Dunque:

Leggerete spesso “Secondo Emendamento” allora ve lo dico per sicurezza, si il Secondo Emendamento gli da il diritto a detenere mitra:

Secondo Emendamento della Costituzione Americana: Essendo necessaria alla sicurezza di uno Stato libero una milizia ben organizzata, il diritto dei cittadini di detenere e portare armi non può essere infranto.

Stato e Milizia e cittadini: è inteso che tutti i cittadini sono potenzialmente parte di un esercito ed hanno diritto a detenere le stesse armi dei militari. Storicamente ciò è dovuto al fatto che durante la guerra di indipendenza gli Stati Uniti non avevano un esercito organizzato da spianare contro gli Inglesi ed avrebbero perso, hanno trovato la quadra estendendo il diritto a portare armi da guerra automaticamente a tutti cittadini, militarizzandoli in via automatica tutti hanno vinto contro gli Inglesi che avevano l’esercito organizzato.

Lettera originale:

NRA-PVF

Traduzione:

Associazione Nazionale Armi da Fuoco d’America

Fondo Vittoria Politica

11250 Waples Mill Road

Fairfax, Virginia 22030

NRA-PVF

Luglio 15, 2020

Presidente Donald J. Trump

725 Quinta Avenue

New York, NY 10022

Caro Presidente Trump,

Per conto dei 5 milioni di membri  della NRA d’America, la National Rifle Association Political Victory Fund (NRA-PVF) è orgogliosa di supportare la sua rielezione a Presidente degli Stati Uniti d’America. Lei ha fatto più di qualunque altro presidente per proteggere il diritto del Secondo Emendamento di detenere e portare armi. La NRA sta dietro di Lei e la Sua amministrazione.

Siamo stati orgogliosi to giocare un ruolo guida nella Sua elezione del 2016. Lei ha promesso di difendere il Secondo Emendamento e difendere a testa alta le libertà costituzionali in cui i nostri membri credono. Lei riconosce che il Secondo Emendamento riguarda le libertà che appartengono a tutti gli Americani. Lei ha mantenuto le Sue promesse in modi straordinari.

Lei ha promesso di nominare giudici che avrebbero sostenuto e difeso i diritti costituzionali di tutti gli Americani. Nominando un numero da record di giudici che rispettano e danno valore al Secondo Emendamento, Lei ha fondamentalmente trasformato la corte federale ed aiutato ad assicurare la libertà di generazioni di Americani – come da noi il PD coi giudici comunisti ndr. –

Più recentemente, Lei ha fronteggiato gli ordini relativi al COVID-19 che dichiaravano i negozi d’armi “non-essenziali”. Lei è corso di fretta a proteggere la libertà e le famiglie d’America dichiarando i rivenditori al minuto di armi da fuoco e munizioni “infrastrutture fondamentali.” Questo ha spinto gli stati a riaprire i negozi di pistole che erano stati forzatamente chiusi – affermando la nostra convinzione condivisa che i diritti del Secondo Emendamento siano non-negoziabili. Questi diritti appartengono alla gente, e sono sempre essenziali. Questo è il diritto più sacro che gli Americani posseggono di proteggere se stessi e le loro famiglie.

I Suoi compagni membri dell’NRA applaudono il Suo supporto dell’eredità di caccia, tiro, e sport all’aperto d’America. Lei ha protetto i diritti di cacciatori e sportivi in tutta l’America – ed ha assicurato che le loro tradizioni possano essere condivise con le future generazioni.

Per conto die nostri milioni di membri, noi La ringraziamo per il suo continuo supporto del Secondo Emendamento e tutte le libertà costituzionali in cui noi crediamo. Siamo orgogliosi di supportare lei e la promessa del Suo secondo termine.

Sinceramente,

Wayne La Pierre                                        Jason Ouimet

Vice Presidente Esecutivo             Direttore Esecutivo, NRA Istituto per l’Azione Legislativa

National Rifle Association of America.     Presidente, NRA Political Victory Fund

…………………………………………

Gli altri pistoleri che supportano Trump sono i tipi del il Sindacato Nazionale di Polizia, pistoleri questi nei guai perché la Sinistra, che loro avevano anche supportato ai tempi di Obama e Biden – Obama Presidente e Biden Vice – sia nel 2008 che nel 2012 e che si erano astenuti dal fare l’endorsement nel 2016, ecco oggi detta sinistra li vuole de-finanziare e in pratica abolire riducendo i ricchi a farsi proteggere dalle guardie del corpo e i non ricchi a gioire  in una summer of love che si trasforma presto in una summer of blood, donde le sparatorie, il motivo? perché “Tanto al Polizia è razzista” e quindi tanto vale levargliela. I sinistri sono vigliacchi e bugiardi, non c’è quasi più niente da dire su di loro.

portland-protest-1-Getty-Images
Portland”senza Polizia” sono scesi i Federali, il clima da stupida guerra civile con l’omicidio di George Floyd per scusa

Questa la lettera di endorsement del NAPO – National Association Police Organizations – “Associazione Nazionale delle Organizzazioni di Polizia”

NAPO_Endorsement_Ltr_President_Trump__July_15_2020__1

Traduzione:

Luglio 15, 2020

Il Presidente

La Casa Bianca

1600 Pennsylvania Avenue, NW

Washington, DC 20500

OGGETTO: Endorsement della Sua campagna elettorale per la rielezione a Presidente degli Stati Uniti

Gentile Signor Presidente,

A nome della National Association of Police Organizations (NAPO) – Associazione Nazionale delle Organizzazioni di Polizia (cioè il Sindacato nazionale ndr.) – , sono molto lieto di annunciare formalmente il sostegno del NAPO alla Sua campagna elettorale per Presidente degli Stati Uniti. La nostra approvazione riconosce il Suo fermo e molto pubblico sostegno per i nostri uomini e donne in prima linea, specialmente durante questo periodo di opposizione ingiusta e inesatta indirizzata ai nostri membri da così tanti. Apprezziamo in particolare la Sua direzione del Procuratore Generale – William Barr ndr. – per perseguire in modo aggressivo coloro che attaccano i nostri ufficiali; la Sua firma in legge della legge sulla salute mentale e il benessere; la Sua difesa e la firma della legge che ha autorizzato in modo permanente fondi a sostegno dei primi soccorritori dell’911 – 9/11 che i democratici volevano abolire ed è l’equivalente del 112, figuratevi  ndr – e delle loro famiglie; la rivitalizzazione del programma Project Safe Neighborhoods “Programma Vicinati Sicuri”  per aiutare a ridurre la criminalità violenta; e il Suo costante riconoscimento del fatto che anche le forze dell’ordine americane, come qualsiasi altro cittadino, hanno diritti costituzionali.

NAPO è una coalizione di sindacati e associazioni di polizia di tutti gli Stati Uniti che serve a far progredire gli interessi delle forze dell’ordine americane attraverso il patrocinio legislativo e legale, azioni politiche ed istruzione. Fondato nel 1978, NAPO ora rappresenta più di 1.000 unità e associazioni di polizia e 241.000 agenti di polizia giurati, che condividono una comune dedizione al giusto ed efficace controllo del crimine ed alla imposizione della Legge.

Il NAPO è lieto di sostenere la Sua campagna di rielezione come Presidente e siamo fiduciosi del Suo continuo forte sostegno alla comunità delle forze dell’ordine americane.

Cordiali saluti,

Michael McHale

Presidente

………………………………………

I terzi duri: i bikers, sì l’Associazione Motociclisti d’America supporta Trump anche se non scrive la lettera di endorsement.

Trump se lo vanta: i duri sono con me. Il problema è, quanti sono? O quanti siamo? Aggiungi i blogger di destra, tutti quelli contro il nuovo ordine mondiale, e aggiungi che la sinistra americana fa schifo. Eppure i sondaggi, forse per il Covid-19 danno una nullità come Biden avanti con 11 punti di vantaggio.

Che dire?

Sono con lui pure i Santi, in ogni caso, i cristiani contro l’aborto e comunque per la libertà di parola, perché la sinistra lì è tutta boldriniana, vogliono la censura, addirittura proclamarsi contro matrimoni e adozioni gay e/o contro l’aborto dovrebbe essere considerato “crimine d’odio” contro la donna e contro i gay etc.

E quindi sono con Trump: i duri, i puri, e i duri e puri. Ma quanti?

Ok, bisogna aggiungere anche un paio di CEO grossi, il CEO di Red Bull, Dietrich Mateschitz, quello di Goya Food Robert Unanue e Ilan Srulovicz, CEO del marchio di lusso Egard Watch.

E Soros contro.

Soros contro è la garanzia che Trump ha ragione.

Quindi pregare e sparare ed abbassare le tasse, e niente reato d’opinione, il CEO di Edgard Watch, Ilan Srulovic si esposto in prima persona contro il movimento Defund The Police – Definanzia la Polizia – e contro la pubblicità Gillette anti-maschi: il programma di Trump e dei Repubblicani è buono

Trump2020USA

tutti credono che i problemi di Trump in realtà vengano dal Covid-19 perché blocca l’economia che andava invece a gonfie vele ed era il suo cavallo di battaglia, ma i Democratici che fanno? Fanno pazzie, come la richiesta di abolire la Polizia “perché razzista” o perfino l’obbligo nello Stato di New York, inventato da Cuomo, di ordinare da mangiare se ci siede al bar anche se si vuole solo bere, più i reati d’opinione, l’abolizione dei confini, dunque, dello Stato, sono stati chiamati “Cancel culture” la cultura di abolire, cancellare, proibire, cassare, licenziare chi esprime opinioni diverse da quelle di sinistra oppure, come Cuomo, imporre. Sono tutti esterrefatti dai Democratici: sembrano pazzi.

Speriamo solo che Trump vinca.

ProvaNRA

Se Trump non vince si rischia un’altra guerra civile. Gli dici che gli vuoi prendere le pistole agli Americani e ti rispondono: con chi credi di stare parlando?

 

Hai ragione. Io lo so con chi credono di stare parlando.

Sul serio.

Paola Distilo

Il Buono, Lo Scemo e il Cattivo? usciamo dagli schemi sul Russiagate e sull’eurogate.

Russiagate ed ora Obamagate negli Stati Uniti e l’infinito Eurogate in Europa, ecco le due grandi sfide di oggi:

Il nostro esercito è imbattibile se considerate quante persone di valore nel mondo vogliono la struttura democratica dello Stato-Nazione Democratico inserito bene in un contesto Inter-nazionale ma non Sovra-nazionale.

Diamo la Parola, la voce, a Vox-Italia, Francesco Toscano sul RussiaGate ora diventato Obamagate, la resa dei conti, il redde rationem:

220px-Director_Robert_S._Mueller-_III
questa la faccia di Mueller di cui parla Toscano

Allora, io sono d’accordo solo in parte con Toscano, perché in realtà l’economia di Trump non è liberismo selvaggio, Trump ha firmato il patto coi sindacati americani, ha riaperto le industrie negli Stati Uniti e se gli servono impone i dazi, quindi non è vero che è per il liberismo selvaggio, certo non è un comunista. E anche quanto a Salvini, a un certo punto le alleanze vanno fatte, guardate come trattano Salvini i cani sciolti e le cagnoline sciolte di La7, sembra che la giornalista abbia la pistola in mano, lo stile è “confessa, vuoi uscire dall’euro!” sembra la colonnella di Mario Draghi e del Nuovo Ordine Mondiale:

La risposta è SI, vogliamo stampare moneta. Idiota. Certo che vogliamo uscire dall’euro.

sChaeble
Wolfgang Schäuble per troppi è “il cattivo” invece…

Quanto ai Tedeschi, non crediate che stiano meglio di noi, i cittadini tedeschi che rivogliono il Marco vengono trattati come i nazisti, subiscono lo stesso trattamento di Salvini, dev’esserci un coro in tutta Europa: si, vogliamo lo scioglimento, la dissoluzione della moneta unica europea e tornare a stampare moneta nazionale, non è vero che ci odiamo tra di noi e che l’euro ci aiuta chi dice questo o è un idiota o è in malafede. Non è poi colpa dei Tedeschi, la situazione attuale è colpa di Draghi, Prodi & Co. e dei giornalisti col fucile spianato contro chi vuol far capire ai cittadini, ai lettori ed anche agli spettatori che per il bene dell’economia nell’euro non si doveva proprio entrare ed ora se ne deve uscire. Anche con l’aiuto dei Francesi, vedi spot di Francesco Toscano a Michel Onfray, il filosofo edonista, ateo, anti-immigrazione di massa islamica molto sovranista che vuole l’alleanza dei sovranisti di tutto il mondo etc.

800px-Michel_Onfray_no_Fronteiras_do_Pensamento_Santa_Catarina_2012_(8212742449)
Michel Onfray, filosofo francese sovranista e internazionalista – come me –

Quanto all’America chi sono i buoni e chi sono i cattivi? Stando ai risultati, Trump-Barr-Wray sono i buoni, Obama-Mueller-Comey sono i cattivi. I Clinton i cattivissimi perfino con legami con ambienti pedofili e di sfruttamento della prostituzione minorile quali Jeffrey Epstein e il Lolita Express e John Podesta e il Pizzagate e i quadri e le “forme d’arte” satanico-pedofile che già dicevano tutto.

ChrisWray
Chris Wray Direttore dell’FBI

A proposito di Wray, il nuovo Direttore dell’FBI, non lo conosciamo e secondo l’ex Attorney General Matthew Whitaker gli piace lavorare “senza fare chiasso”, ma Barr con lo stesso Whitaker si fida di lui e lo ha raccomandato a Trump, quindi va con i buoni. Ora però c’è “troppa carne al fuoco” ciò che in parte è anche un buon segnale, devo dire che c’è solo un grosso lavoro di coordinamento internazionale da fare, di buoni ce ne sono tanti, incluso lo stesso Schäuble che ha detto che si, l’euro si può sciogliere, non è vero che non si può sciogliere: è Draghi il nemico, quanto alle idee immorali di Salvini quali far lavorare chi riceve il reddito di cittadinanza nell’agricoltura, se volete scandalizzarvi:

Cominciamo ad uscire dall’ottica che nell’agricoltura e nell’edilizia il caporalato e lo sfruttamento siano fattori normali, sicché lo Stato non ci mette né il naso né il becco. Ci metta il naso e ci metta il becco invece. Un’ ultima considerazione, non date peso alle scemenze sui meridionali che votano Salvini con la sindrome di Stoccolma, stile guerriglia psicologica, alla fine saranno anche cavoli nostri di che morte vogliamo morire.

Io dalla Calabria per l’Italia propongo il Tridente:

VoxItaliaFdILega

Vai vai, altro che no. Dove li metti Borghi e Bagnai?

I Buoni sono quasi troppi, l’importante è coordinarli.

Mafiosi scarcerati e forse firmano anche il Mes. I 5 Stelle tradiscono, qualcuno faccia cadere Conte.

Mafiosi scarcerati con la causa del Covid-19 – ma non li potevano curare in carcere? – e forse firmano il Mes, la resa, che volete di più per capire che i 5 Stelle hanno tradito i loro valori fondanti e che vanno mandati a casa? Qualcuno faccia cadere questo governo e no, non vogliamo Draghi, non vi permettete neanche di dirlo: vogliamo Salvini, Meloni e Diego Fusaro, facciamo una superpotenza sovranista: il Governo Lega-Fratelli d’Italia – Vox Italia.

Certo c’è quel Mattarella a creare problemi, quel Mattarella che ha nominato per Ministri gente con la terza media proposti dal PD, Teresa Bellanova – renziana – che ora vuole…la sanatoria per i migranti, giusto e già ci aveva stupito, il Paese di Dante, col Ministro dell’istruzione asino, la Signora coi capelli rosso fuoco, la Valeria Fedeli del PD, che non sapeva parlare in Italiano…han voglia Cacciari e Saviano di accusar la Destra di esser il partito degli ignoranti etc. ma lo abbiamo già detto, lo ricordiamo per sicurezza e poi, sempre quel Mattarella ha rifiutato la nomina del super titolato Prof. Paolo Savona all’Economia.

Un golpe, no? Non lo riesce a fare perché è troppo flaccido, sebben male intenzionato…

Per favore pregate Dio di far cadere questo Governo e di far cadere Mattarella e di riandare ad elezioni.

P.S.

Evidentemente continuano gli sbarchi di clandestini e il finanziamento di Stato agli integralisti Islamici tramite le puttanelle che si convertono all’Islam si fanno rapire da jihadisti vari e si fanno pagare il riscatto dal governo-PD, vedi Aisha pardon ex Silvia Romano. Ragazzi state attenti a me, se mai dovessi diventare Ministro per me potete morire, se divento Ministro io non vi fate rapire dai terroristi perché vi lascio là.

Lascio sul website la preghiera a Dio e l’Antico e il Nuovo Testamento tra i capisaldi della mia e nostra e spero vostra cultura e Religione, perché è evidente che le altre Religioni siano peggio di quella Neo-Vetero-Testamentaria  con Cabala acclusa -.

Votate Lutero e statevene a casa – per ora -. La prima cosa che dobbiamo fare dopo il Lockdown è votare.

Il principe Harry critica aspramente il governo per non aver fatto abbastanza per i bambini disabili … forse se il governo non avesse dato a lui e Meghan da 5 a 10 ml. per rimanere a Los Angeles avrebbero dato i soldi per i bambini disabili

Delicacies and snacks at a buffet or Banquet. Catering. Selective focus
Quanto credete che Harry, Meghan e i Reali lascino ai bambini disabili?

Immaginate un banchetto a buffet pieno di cibo meraviglioso e ricco, dalla frutta ai dolci, arrosto di manzo, contorni, pasta, riso, qualunque cosa vi piaccia & Co. Poi Harry e Meghan, la Regina, Carlo, la principessa Anna prendono tutto tranne un pò di contorni per se stessi e se li portano a Los Angeles e nei loro palazzi, poi guardano il tavolo rimasto un pò povero e dicono: “Oh guarda, il cattivo governo, non danno abbastanza ai poveri e ai bambini disabili, danno loro solo un pò di contorni … niente carne, pasta, frutta, ecc. Devono cambiare e fare meglio ” “Noi reali amiamo i poveri, quei cattivi del governo “.

Leggete questo e rabbrividite – è in Inglese – Fonte:

NoHarry

Per quanto ne so io, il governo britannico sta dando via da un minimo di 5 mln. si sterline a forse 10 milioni di sterline all’anno solo per tre persone lui, sua moglie Meghan e suo figlio Archie per vivere a Los Angeles, e ostentano che la BBC abbia dato agli ospedali che curano il Covid-19 ohh la miseria di 90.000 sterline di entrate dalla trasmissione del loro matrimonio, è una miseria, a Hollywood con con £ 90.000 non ti pulisci il culo, sì, forse con £ 5 mln farebbero di più e meglio e sarebbero spesi meglio per i bambini vulnerabili, malati etc. che lui finge di amare così tanto, invece che per lui, Meghan e Archie, risparmiami le fotografie dei Sussex che consegnano cibo ai poveri a Los Angeles, è una trovata pubblicitaria, Gesù Cristo ha proibito ai Cristiani di usare la carità per farsi pubblicità e cercare di sembrare buoni, se contate ciò che prendono dai contribuenti e ciò che danno, ciò che prendono è attorno ai milioni di sterline in più, prendono £ 10 mln all’anno e danno forse £ 90.000 – non scherzo -. Stai zitto e guida, Harry, fammi il favore. A proposito, probabilmente non guidano, avranno anche l’autista pagato da qualcun altro, l’immagine trasandata, sportiva di loro che vanno in giro per Los Angeles è strutturata come un film, il personale della villa, l’autista etc. oltre ai bodyguard li pagano i contribuenti Inglese e probabilmente anche il cibo per i poveri. Mi piacerebbe conoscere il conto reale.

E notate la stupida ossessione con i bambini e i bambini vulnerabili malati di coronavirus, laddove tutti sanno che in realtà Covid-19 colpisce duramente gli anziani, non i bambini, ci sono alcuni bambini morti per coronavirus, ma sono un’eccezione, nonostante ciò la carità di Harry e Meghan è “per i bambini affetti dal Covid-19” perché pensano. non scherzo, di sembrare più buoni se nominano “bambini” e “vulnerabili” nei loro stupidi commenti.

La monarchia britannica mi disgusta. Hanno ragione i Francesi: la Monarchia è sempre uno schifo. Viva la Repubblica.

No, non finiremo come Laocoonte, vinceremo di nuovo

Riuscite a riconoscere il gruppo marmoreo in mezzo ai nostri eroi? È questo: il Laocoonte; e temo che Alex Jones abbia una tremenda paura di finire così, soffocato da grossi serpenti per aver detto la verità, ora vi racconto la storia

Laocoon_and_His_Sons_black
Laocoonte – gruppo marmoreo – Musei Vaticani – Roma

Nell’Eneide – poema epico di Virgilio sulla guerra di Troia e le conseguenti azioni di uno degli eroi Troiani, Enea – si dice che quando i Troiani portarono in città il famoso cavallo di Troia, Laocoonte, un veggente e un sommo sacerdote della città, corse verso di esso, scagliandogli contro una lancia che gli fece risuonare la pancia piena, dimostrando che la pancia del cavallo di legno era piena e non vuota; poi pronunciò la famosa frase:

“Questa è una macchina sollevata contro le nostre mura,
e spierà le case, e sulla città graverà:
è certo un inganno. Non fidatevi, Troiani.
Sia ciò che vuole, temo i Danai * e ancor più quando offrono regali. “

Ma Pallade Atena, che si schierò con i Greci – Danai è un altro nome per Greci – punì Laocoonte inviando Porcete e Caribea, due enormi serpenti marini, che, uscendo dal mare, afferrarono i suoi due figli, Antifate e Tymbreus, schiacciandoli. Laocoonte cercò di correre in loro aiuto ma subì lo stesso destino. Secondo un’altra versione, i due serpenti furono inviati da Poseidone, che punì Laocoonte per essersi sposato contro la volontà divina. I Troiani lo presero come un segno, tenendo così il cavallo tra le loro mura.

E si sbagliarono.

Che cosa significa questo?

Primo, che preferiamo essere cristiani e non politeisti, perché gli dei qui, come potete vedere, puniscono l’uomo che dice la verità, infatti il ​​cavallo di Troia è pieno di spie e nemici e i nemici distruggeranno la città, ma veniamo da noi, è come se Alex Jones, David Icke o il capo del London Real, Brian Rose, e forse persino, a suo modo, Harvey Weinstein, hanno paura di morire come Laocoonte: soffocati per il fatto di dire la verità o per voler esprimere un’opinione diversa dagli “dei ”- che in realtà sono demoni – da quella che loro vogliono. Ma questo non succederà, London Real è tornato on line:


Trump, che sostiene la libertà di parola e una nuova agenda ai massimi livelli mondiali, sta iniziando a raccogliere i nuovi sostenitori e i vecchi per la nuova campagna elettorale:

RushLimbaighShow
Rush Limbaugh con Melania Trump

Il radio host di alto livello Rush Limbaugh supporta Trump link


Kanye West e la sua famiglia hanno confermato che anche questa volta lui sosterrà Trump link

jones-dna-force-screen
Alex Jones

E poi ovviamente Alex Jones, Paul Joseph Watson, io, sì, vinciamo di nuovo.

Questi siamo intorno a Trump


e molti altri, tutti di talento, e inoltre, se si considera, disposti o no, anche David Icke e Brian Rose di fatto, potrebbero non farlo apposta, ma la loro prosa aiuta Trump contro i Democratici lo stesso,


Perché quando sei contro le leggi sulla transfobia e l’omofobia, a favore della libertà di parola e dell’immigrazione di massa inopportuna, è ovvio che sia meglio votare Trump e non per un Democratico, praticamente qualsiasi Democratico.

Quindi, mi dispiace per Laocoonte e un pò per Alex Jones cui mancano e che manca così tanto alle piattaforme YouTube e ai social media, ma noi non finiremo così. Vinceremo di nuovo. Qual è il problema allora? La questione è che dovremmo controllare anche alcuni social media, dobbiamo avere una piattaforma per condividere contenuti e controllarli, non si può sempre parlare di non essere cancellati. Dobbiamo controllare i server.

Server room interior in datacenter
Sala dei Server

Noi siamo Atene senza gli dei.

Analizzando i media anglofoni: Fox è cristiana, il Telegraph è massonico e Infowars semplicemente da le notizie.

Jenna Jameson è pronta a testimoniare che sì, la dimora del proprietario di Playboy, quella di Hugh Hefner, aveva tunnel segreti sotterranei, che creavano passaggi dalla sua villa, piena di ragazze, a quella di Jack Nicholson e ad altre due, e chi dà la notizia? Infowars:

JennaLameson

Jenna-Jameson-micketo-26141773-1280-800
Jenna Jameson, famosa pornostar
Infowars semplicemente da le notizie, là hanno il piacere di raccontare i fatti alle persone e in particolare quando gli altri, o alcuni degli altri, non lo fanno. Infowars, se conoscete l’Inglese, va cliccato, se non controlli quello che dice Infowars non sei una persona moderna, non vivi nel 2020.

Fox News è il potente sbocco mediatico cristiano:

SiFaithFox

come potete vedere in alto a destra c’è l’icona “Keep the Faith” “Mantieni la Fede” per la Settimana Santa, chiamata Settimana Santa, e nell’angolo opposto dello screenshot, in basso a sinistra, il video della messa cattolica dalla St. Patrick’s Cathedral di New York, per il Giovedì Santo, quindi Fox è un’emittente sia evangelica, protestante e cattolica, nel complesso è “cristiana”, guardate i dettagli

È molto buona, sono sostenitori di Trump e sembrano / sono molto moderni, ti fanno rinunciare all’idea che per praticare una religione o credere in Dio devi essere vecchio e scontroso senza successo e forse brutto. In realtà Trump è supportato da Pence e dagli evangelici, dai protestanti e dai cattolici e ovviamente tramite Jared e i suoi amici ebrei, dagli ebrei. Trump ci è molto caro perché combatte per la libertà di parola, anche per il sacrosanto diritto di opporsi apertamente all’aborto e alla cultura transgender e ai matrimoni e adozioni gay – cosa che i sinistri vorrebbero vietare con la scusa della trans fobia, omofobia o il diritto ad abortire senza essere contestati, inoltre è contrario alla distruzione dello Stato-Nazione attraverso l’abolizione dei confini esterni di questo e l’ immigrazione incontrollata di massa, se non fosse per la sua vivace vita amorosa, sì, chiamiamola anche con il suo nome, vita sessuale, potremmo dire che è un santo. Lo stesso vale per Murdoch, proprietario di Fox. Lo promuoviamo.

Il Telegraph invece è … molto massonico:

NoTelegraph'sCulture

Mi piacciono molti lettori del Telegraph, conosco le loro opinioni attraverso i loro commenti, ma … Il Telegraph è con qualche eccezione, merda ricoperta d’oro, non mi iscriverei, stanno promuovendo, in maniera disgustosa l’agenda Trans, vedi “Il mio diario transgender” “My Transgender Diary” in alto a destra; e rappresentano gli eredi della strana cultura MK Ultra rappresentata da Il mago di Oz in alto a sinistra, promuovono i Reali come se fossero buoni, mentre i reali sono in cima alla malvagia massoneria, promuovono gay e trans-agenda e sono falsi cristiani. Per quanto riguarda  Brexit avevano ragione – erano a favore – ma in realtà sono troppo “gay e trans” e massonici.

Quindi, su tre media-outlet anglofoni due sono promossi e uno è bocciato. Potenziate i media che fanno meglio, io promuovo Infowars e Fox News, The Telegraph, no.

La Grande Sorella, la “nobiltà” che fa da zona cuscinetto e il resto della Società.

Voleva consolare i Britannici, ma in realtà sembra un po ‘strana, orribile e agghiacciante, quest’immagine di Elisabetta II è orwelliana e ricorda vagamente Mao, è come vedere nel mondo reale la Grande Sorella  invece del classico maschile Grande Fratello ormai considerato vecchio stile:

Devono convincerti che la Regina è buona (come nei cartoni animati), che i reali sono utili, tutto questo mentre danno poco spazio a quest’altra informazione: Fonte, i Britannici stan di fatto pagando ancora per la sicurezza di Harry e Meghan, e non solo, le guardie del corpo sono ufficiali di polizia metropolitana che, secondo la legge americana, non possono detenere le pistole negli Stati Uniti – si negli Stati Uniti tutti possono avere la pistola tranne i poliziotti delle Forze di Polizia straniere eventualmente presenti sul territorio -, ma poiché è ridicolo persino pensare a delle guardie del corpo a Los Angeles disarmate, probabilmente i realisti britannici stanno infrangendo due regole: una morale e una legale, questo significa che

1) stanno usando i soldi dei contribuenti per proteggere dei privati cittadini, parenti dei Reali attivi  e ​che si occupano di proprie attività private e non lavorano, nemmeno per rappresentanza, per lo Stato Britannico e

2) stanno violando la legge americana, perché i poliziotti armati di una nazione straniera non possono entrare negli Stati Uniti in quanto sono militari che invadono il territorio.

Cito questi paragrafi dall’articolo collegato, dice questo:

“La mossa arriva mentre i contribuenti britannici devono ancora pagare la bolletta di sicurezza stimata per 5 milioni di sterline per fornire protezione 24 ore su 24.

Mentre Harry ha una squadra di un massimo di nove ufficiali di protezione reale, cui, secondo la legge degli Stati Uniti, non è permesso portare armi.

Il Dipartimento di Stato americano avrebbe normalmente assegnato protezione armata a Harry e Meghan per la durata del loro soggiorno in California.

Ma poiché non è più considerato una “persona protetta a livello internazionale” in quanto ha lasciato il lavoro come membro della famiglia reale, – lo Stato Americano ndr. – non ha l’obbligo di fornire guardie armate.

Il contribuente britannico piglia il conto per gli agenti della polizia met della squadra di protezione reale che è stimato al rialzo di 5 milioni di sterline all’anno.

Gli esperti reali non credono che Harry si rivolgerà a una società di sicurezza privata. “

In realtà Harry fa quello che gli piace, non si rivolgerà alla sicurezza privata come se la decisione fosse sua, e non del Parlamento e del popolo Britannico, per non parlare del paragrafetto “ai sensi della legge americana, gli agenti di polizia britannici non sono autorizzati a portare armi” e allora? O non portano armi e sono inutili (come guardie del corpo) o portano armi e loro, poliziotti britannici, infrangono la legge americana e questo è grave.

È serio anche per noi capire come ciò sia possibile nel 2020: esiste una legge, sei un cittadino privato, un soggetto privato o un privato ciò che vuoi, ma paghi il tuo conto. fine della storia.

Invece:

Questi sono gli arroganti Reali che vogliono che i contribuenti li paghino quando sono in servizio e anche quando sono fuori servizio, ma diamo un’occhiata al secondo elemento descritto nel titolo: la zona di buffering tra i reali e il resto della società, la zona cuscinetto, quella spugna, quella grande spessa spugna umana tra i Reali e i cittadini che non vogliono pagare, perché siamo chiari: il contribuente britannico non ha “preso il conto” “perché ama Harry e la Regina” ai contribuenti britannici il conto è stato imposto, da chi? Dai Reali e dai britannici appartenenti alla zona cuscinetto tra i Reali e le plebe, il motivo per cui esiste la nobiltà è evitare che il popolo si ribelli ai Reali e li uccida o li detronizzi, è rappresentato dai media Realisti, dalla gente di Eton e Oxford che ama la società perché appartiene alla sua parte privilegiata, come i media quali il Telegraph o il Daily Mail – per quanto quest’ultimo dia anche le notizie contro – che ogni giorno fanno pubblicità ai Reali e ricordate che sono pagati bene, solo Boris Johnson quando era giornalista del Telegraph per un paio di colonne a settimana guadagnava £ 250.000 all’anno, sì, era andato a Eton e Oxford ma la zona cuscinetto, l’ho chiamata “nobiltà”, anche se non sono nobili, perché il privilegio va da padre in figlio in un modo spesso ereditario, molto spesso il privilegio rimane all’interno della famiglia o del gruppo di famiglie, quando sei privilegiato a “quel livello”, £ 10.000 al mese – lordi – per scrivere uno o due articoli a settimana, allora da quella zona cuscinetto non vuoi uscire, non ti importa e paghi per Harry e Megh, a condizione che non diminuisca però il tuo stipendio, in modo che l’ editorialista del Telegraph continui a guadagnare £ 250.000 all’anno, qualcun altro farà senza qualcos’altro, forse senza andare all’università o senza essere in grado di acquistare una casa – e in Gran Bretagna succede molto più spesso che in Italia, come disse qualcuno “ci sono delle sacche di povertà nascoste che in Italia non esistono”  perché gli Inglesi fanno vedere solo la parte luccicante della loro società ed usano i massoni nei media per mantenere quest’immagine, poi durante la crisi quando devono fare i tagli alla spesa pubblica dicono al popolo “siamo tutti insieme in questa insieme ”. Il che non è vero, ovviamente.

Vi posso dire una cosa? Può essere molto spaventosa, l’idea stessa di uscire o essere espulso dalla zona cuscinetto, una volta che ci sei abituato, con il prezzo dell’istruzione in Gran Bretagna, se sei al di fuori di questa zona non puoi mandare i figli in una scuola equivalente del Liceo Classico o Scientifico – non scherzo, chi conosce la società britannica sa che è vero -, ancor meno si può permettere di mandarli all’università e  i figli, a meno che non siano molto, ma molto talentuosi, eccezionalmente talentuosi, finiranno per essere persone socialmente non importanti.

La zona di buffering, la zona cuscinetto, funziona così bene a mantenere i Reali al potere che questi hanno voluto raddoppiare: come sapete, da quando David Icke e per esempio Daniel Estulin o Alex Jones ce l’ hanno detto ed è stato provato che hanno detto il vero, attraverso il Bilderberg i Reali insieme a poche ricchissime famiglie come i Rockefeller e Rothschild stanno creando una zona cuscinetto mondiale di politici, industriali e giornalisti di alto livello e in effetti il Bilderberg è sempre “ospitato” da Reali europei come l’ex regina di Spagna Sofia, la regina di Gran Bretagna Elisabetta e l’ex regina dei Paesi Bassi Beatrix e un Rockefeller:

Sofia di Spagna al Bilderberg di Copenaghen – Danimarca, Beatrix dei Paesi Bassi al Bilderberg di Copenaghen – Danimarca –
E cosa chiedono?

1) Silenzio. È scandaloso, ma fino agli inizi del duemila Alex Jones fu deriso per il semplice fatto di affermare che il Bilderberg esisteva.
2) Che il conto per la sicurezza sia “preso”, cioè imposto e senza fornire alcuna spiegazione pubblica ai contribuenti locali, agli italiani se il Bilderberg avesse luogo in Italia, agli austriaci se in Austria, ai canadesi in Canada, ai danesi in Danimarca ecc.

Il grosso problema è che sembrano aver ottenuto sia il silenzio, anche se abbiamo avuto molti informatori in particolare alla fine degli anni novanta e all’inizio del duemila, forse Sir James Goldsmith che era un anti-globalista ma sto solo tirando a indovinare o il Rothschild che è morto impiccato in un hotel di lusso a Parigi, ma di nuovo lo sto immaginando, perché Sir Goldsmith era contrario al progetto euro, quindi era in-ma-anche-anti-globalista o semplicemente non gli piaceva l’euro ma gli poteva piacere magari il resto del progetto globalista. E anche il secondo obiettivo che i contribuenti locali dovevano pagare il conto per la loro sicurezza e il loro soggiorno di lusso in hotel senza che la società di radiodiffusione pubblica nazionale fosse autorizzata a dare la notizia, né RAI né BBC.

Qual è lo scopo del Bilderberg? È abbastanza semplice: creare una specie di nobiltà globale che faccia da zona cuscinetto tra gli organizzatori del Bilderberg, Reali, Rockefeller & Co. pronta a mentire e proteggere legalmente o illegalmente i Reali e i Rockefeller o gli alti massoni che sono al vertice, suppongo che ciò avvenga in cambio di buoni lavori, inviti e in realtà le chiamiamo con il loro nome: tangenti. Con i soldi dei contribuenti, infatti, puoi corrompere molte persone.

Paghi per Harry, le sue guardie del corpo infrangono la legge americana, paghi per la sicurezza del Bilderberg e forse anche per l’hotel a 5 stelle e stai zitto. La zona cuscinetto tra i Reali e il resto della società è la parte della costruzione di questa nuova società globale più sgradevole possibile: ombrosa, liscia, senza principi e forse anche peggiore dei Reali, è mia profonda convinzione che debbano essere eliminati.

A me sembrano persone normali, chi diavolo pensano di essere?

Covid-19: la Destra Dura vuol tornare a lavorare, abbiamo bisogno di regioni chiuse sanificate, sicure al 100%

Capisco la Destra industriale dura e pura che, come Trump, vuol tornare a lavorare

AmericaInBed
“Quindi mi laverò queste manine. Poi mi candiderò per la disoccupazione online..Babe. Ho il Covid, babe…”

è un po ‘troppo spietato, però, deridere quelli che chiedono la disoccupazione, lo shutdown non è colpa loro, più interessante questa visione della situazione:

EconomicShutDown
“La cura lo sta distruggendo” “Lo so, non è magnifico?”

Sì, ho capito, ma guarda Boris Johnson, è come se il Covid-19 lo “punisse” per aver affermato che voleva l’immunità di gregge e che avrebbe accettato le perdite e ora è in terapia intensiva e secondo la stampa ha bisogno di 4 litri di ossigeno perché è in crisi respiratoria fonte

Boris copia

Trump è molto gentile con lui:

ma in realtà sta rischiando lo stesso errore.

Possiamo tornare al lavoro prima che lo shutdown – la chiusura del Paese – causi più vittime in termini di povertà, rispetto al Covid-19 in termini di malati e morti? Beh, penso che dobbiamo essere più intelligenti della malattia, una malattia che prende in giro un po ‘quelli che si sentono i migliori: in Italia sta colpendo duramente la Lombardia, la regione più ricca, negli Stati Uniti New York, l’élite liberale della East Coast, nel Regno Unito Boris Johnson si vantava che non avrebbe chiuso il Paese e ora è in ospedale, in Italia ci sono persone che dicono che i neri non muoiono di Coronavirus, uccide solo i bianchi, in Gran Bretagna sembrava avere un piacere, un piacere speciale, nel fare vittime nella comunità ebraica, intendo dire, ho letto questi dati sulla stampa “normale”, ma almeno ci sono zone in ogni Paese con un tasso molto basso e lento di contagio: una di quelle è la mia, ieri in tutta la Regione Calabria ci sono stati “solo” 2 morti di Covid-19, dico solo tra virgolette per non offendere i parenti e i cari delle vittime, ma ci si sta dirigendo verso zero morti e zero infetti.

Adesso io penso questo, se in una Regione, come la Calabria o uno Stato, come, diciamo, il Kentucky negli Stati Uniti, ci sono per sette giorni di conseguenza 0 morti e 0 infetti, possiamo stabilire lì zone sanificate chiuse, chiuse a nuovi arrivi dall’esterno, diciamo che nessuno può venire in Calabria dalla Lombardia o dal Piemonte ecc. e nessuno può andare da New York al Kentucky, chiudiamo le zone sanificate e all’interno di quelle, solo una volta però che siano sanificate completamente, là si ricomincia a uscire, girare e lavorare normalmente e si riprende a far funzionare il Paese minimizzando le perdite economiche, fino a quando anche le altre Regioni e Stati non vengano completamente sanificati, quindi creiamo una specie di bolle di pezzi di Paese sanificati e li allarghiamo, man mano che la sanificazione si espande e li colleghiamo l’uno all’altro fino a quando l’intero paese viene sanificato e quindi blocchiamo le persone dall’estero fino a quando il mondo intero non venga nuovamente sanificato e la vita mondiale torna normale secondo i criteri di normale tempo di pace, secondo i suoi tranquilli principi politici, economici & Co. – e speriamo non facciano la guerra perché è finito il CoronaVirus …-

Riavviare il lavoro e la vita di tutti i giorni a New York o in Lombardia ora sarebbe un suicidio. Dobbiamo ingannare il virus.

P.S.

Le vignette sono prese da Infowars, guardate quest’altra

covidInStupid
“Ragazze, se legislatori & lobbisti sono ancora pagati, allora il Governatore farà meglio a classificare anche noi come servizi essenziali”

Ah ah, Gesù (…)!

A Napoli devono imparare che fare rapine non è normale. La Santelli in Calabria sta stupendo in positivo. SenzaEssereDelNord.

Ora che il Coronavirus ha chiuso la curva del Brescia, si può ricominciare a parlare; un altro fenomeno da estirpare è il monello napoletano versione camorrista che a 15 anni fa già rapine fonte:

Il papà del 15enne ucciso a Napoli devasta l’ospedale: “Voglio giustizia”

Dopo il decesso i familiari della vittima hanno devastato il pronto soccorso. Si indaga su una stesa davanti alla caserma Pastrengo

norapine

La vita umana, la giustizia, la cultura, è un morto un quindicenne, no, scusate è morto un quindicenne che già ammazzava e bullizzava gli altri, figlio di uno che ha devastato l’ospedale: a me non dispiace e a Salvini nemmeno, fa bene a dire che è stato ucciso per un atto di legittima difesa.

Me li sono stufati pure io ‘sti Napoletani camorristi che vogliono giustizia perché i loro figli, già col piglio da cretino che si sente superiore perché ammazza, non sono lasciati liberi di ammazzare e rapinare, di chiedere mazzette etc. e penso che molti Napoletani siano d’accordo con me e smettano di votare DeMagistris che critica Salvini, io, se quelli che chiedono le mazzette a Reggio Calabria o altrove vengono sparati e trovati morti sulla pavimentazione del Corso Garibaldi, anche se hanno 15 anni, sono contenta. Perché mi hanno rotto le palle, sono nauseanti, loro, le loro zie, i loro padri, sono tamarri e tamarri pericolosi: non ragionano ed hanno un atteggiamento come se vivessero in un mondo parallelo che si incrocia col nostro. Sparassero pure al padre che ha fatto casino all’ospedale.

La Campania onesta li deve trattare da appestati questi qui, perché non ragionano, vivono come in una bolla, tant’è che Mafia & affini, ‘Ndrangheta, Camorra etc. sono annoverate tra le sette, sono catalogate come sette come le bestie di satana o, a livello più alto, le famiglie degli Illuminati.

Io sono contenta di avere votato a destra in Calabria e Sole/Jole Santelli sta facendo la piccola Berlusconi e la sta facendo molto bene: con approccio da imprenditrice, sta telefonando a tecnici di lusso per farli lavorare al governo regionale – che è il vero spirito di Forza Italia, la parte buona “chiamare i bravi come farebbe imprenditore per la sua azienda” come se dovesse pagarli di tasca sua e voglia perciò un altissimo rendimento – e i tecnici di lusso stanno dicendo si, contrariamente ad alcuni che dissero no, anche se inizialmente avevano accettato, a Berlusconi come per es. Renato Ruggiero.

Botta di lustro per l’amministrazione della Regione Calabria:

SandraSavaglioAstrofisica
Sandra Savaglio finì sulla copertina del Time insieme a Lady Diana

Sandra Savaglio, Professoressa Universitaria di Astrofisica all’Università della Calabria, già collaboratrice della John Hopkins University, nominata assessore regionale all’ Istruzione e alla Ricerca Scientifica;

UltimoSantelli
Ultimo e Jole Santelli

Col. Sergio DeCaprio altrimenti noto come Ultimo, è stato assegnato all’assessorato all’Ambiente perché ha lavorato nel NOE, Nucleo Operativo Ecologico, e non è un’esagerazione, molti eco-reati sono difatto legati alla ‘Ndrangheta ed a forme di corruzione grave, non a ragazzini che buttano la carta per terra.

Jole vuole continuare così, ma deve chiedere il permesso o fare l’accordo con i politici eletti che si vedono sottratte le cariche, devo dire che mi sta stupendo in positivo: vuole l’alta velocità e niente corruzione, è necessario in una regione che riceve molti finanziamenti per le infrastrutture, che i soldi siano spesi benissimo e senza pagare mazzette a nessuno, né a politici né a ‘ndranghetisti, e senza distruggere il territorio, speriamo tutti che continui così, io vorrei anche l’aeroporto internazionale, ma quello costa tanto, con Ultimo e la Scienziata – lei è calabrese, lui no, lui è di Montevarchi – Toscana – ce la facciamo, speriamo siano assessori di lusso anche i prossimi.

Viva Jole, sei bravissima:

P.S.

Si, un pò mi dispiace che il camorrista morto avesse quindici anni, ma già aveva cominciato ad ammazzare, non mi può dispiacere di più che per le vittime di questi sparatori, la colpa è del padre, non è che al Sud dobbiamo vivere in una discarica per colpa loro. Più di tanto poi non dispiace più. E’ bene che lo sappiano.