Category Archives: Italia

La Lega Bicefala non la dovevano consentire i Giudici; chi ci guadagna dall’ibrido Salvini o Zaia?

Bossi è un handicappato corrotto, ed è quello che ha fatto il danno, che li ha ingoiati i soldi della Lega ed ha inguaiato i tesserati che vendevano patatine per l’autofinanziamento. Ora torna in quest’Italia ambigua in cui i pupazzi dei ricchi – Bossi è un pupazzo dei ricchi – fanno da portavoce, fungono da maschera marionettistica dei loro istinti più sgradevoli, loro, i capi, non lo dicono il pensiero cattivo che fanno, perché si vergognano e mandano avanti Bossi, Bossi che non è in carcere nonostante sia corrotto, perché non fa male ai globalizzatori, il male ai globalizzatori lo ha fatto Salvini link A volte ritornano ed è tornato pure lui, il burattino del Berlusca, Berlusconi è il proprietario della Lega e gli faceva usare il simbolo, Berlusconi è quello che parla coi globalisti – che poi lo hanno diseredato per discordie interne – che ha fondato la banca Mediolanum con Ennio Doris per conto Rothschild – i globalisti si chiamano così – ed ha, si dice, riciclato i famosi soldi della ‘Ndrangheta e della Mafia tramite proprio Edil-Nord e poi ha anche fondato il partito tamarro del Nord, la Lega appunto, che accusa i meridionali, Cesare Previti arrestato, quell’altro, Dell’Utri arrestato pure lui, ma lui no, il Lombardo non è stato arrestato, Jeffrey Epstein l’hanno preso, il Berlusca no, lui che i soldi li riciclava probabilmente ce l’ha fatta a sopravvivere, ma il ruolo di Bossi non era quello di combattere la Mafia, non lo era neanche all’inizio. Bossi, non si sa perché, non è finito in carcere nonostante la sua colpevolezza sia provata, perché? Probabilmente perché in questo Paese i Giudici fanno quello che vogliono, infatti, ragionate, perché ci sono questi problemi nella Lega? Se hanno fatto la Secessione interna? I nazionalisti con Salvini e la Lega per Salvini Premier e i secessionisti con la Lega per l’Indipendenza della Padania? Due Leghe, due candidati, voti chi vuoi. E invece no, il Giudice e la Guardia di Finanza gli hanno consentito di fare la Lega bicefala:

GemelliSiamesi
La Lega: ha due teste e mangia e parla con due bocche ma poi quello che mangiano le due teste finisce tutto nello stesso corpo, formare un partito così dovrebbe essere incostituzionale.

un corpo e due teste ciò che dovrebbe illegale e incostituzionale, la Lega della Padania e la Lega Salvini Premier hanno due nomi, due codici per raccogliere i finanziamenti del 2 per mille ma poi sono vasi comunicanti, si presentano con un unico candidato ed un unico simbolo sulla scheda elettorale alle elezioni e così non si capisce chi ci guadagna da chi, parlano con due bocche e mangiano anche con due bocche ma poi tutto i voti e i soldi finiscono nello stesso corpo. Zaia a settembre viene dato per vincitore col 70% dei voti addirittura, ma tutti questi voti senza Salvini e la Lega Nazionale li prenderebbe Zaia? Così guadagnano facendo doppia campagna elettorale e poi raccogliendo i voti su un’unica lista e accusandosi vicendevolmente di tradimento, non è tradimento, è che la Lega come è ora per colpa di Giudici e Guardia di Finanza è un mostro bicefalo, prima di settembre dovrebbero fare due partiti distinti, due, non un corpo e due teste, separate i siamesi per favore, e ognuno quando vota almeno sa per chi e che cosa sta votando.

Quanto a Bossi, che la Lega l’aveva distrutta per sua propria corruzione e mala gestione, non ci crederete, ma odia Salvini, che la Lega l’ha recuperata in parte trasformandola nel Partito Nazionale, perché qualche problema ai globalisti e agli “Illuminati” alla fine l’ha creato. Bossi, Bossi è un falso problema, è un rantolo, è quello che sembra.

Calabria, Italia, West: ha ragione Gratteri, arrestare i killer di ‘Ndrangheta non basta, bisogna arrestare imprenditori, politici e massoni.

Complimenti ai Carabinieri e ai Giudici che hanno lavorato all’operazione. Ulteriori arresti a Reggio Calabria, 6 affiliati alla ‘Ndrangheta che andavano in giro a chiedere mazzette nei negozi del quartiere Gebbione, un boss che stava a casa ed un impiegata comunale che dava informazioni riservate dal Comune al boss: bravi bravissimi. Fonte:

proprio

Bravo anche a Ringhio Gattuso “per essere andato a menare” – scherzo, lo hanno trattenuto – un laziale che lo ha chiamato terrone, così si fa, giusto, anch’io non me le tengo, perché me le dovrei tenere? – e bravi anche alla Redazione di LaC News 24 un giornale on-line ben fatto che da informazioni dalla Calabria, molto onesto, nel bene e nel male, ne vorrei uno simile per tutto il Sud Italia, una sorta di Süddeutsche Zeitung per tutto l’ex Regno di Napoli.

Nel bene e nel male, dicevo, ed il male sfortunatamente è ancora là, Pasquale Motta denuncia l’uso alquanto oscuro finora fatto dei fondi europei fonte:

provaasquale
Screenshot laCNews24, Pasquale Motta critica l’uso improprio finora fatto dei fondi europei

L’uso improprio dei fondi, dei soldi, ha probabilmente portato al crollo del tetto dell’Auditorium Calipari fonte:

crollo auditorium

Tante cattive notizie, che vuoi? Son giornalisti però almeno i video sono fatti bene e gli speaker parlano con un accento meridionale pulito, non quella cosa che onestamente non si può sentire.

Arresti se ne fanno in continuazione, a quest’ora il Sud doveva essere già tutto ripulito, ma…se crolla il tetto di un Auditorium fatto “senza badare a spese” la colpa non è del killer di mafia, è di categorie di persone che fanno un altro mestiere, che trattano di appalti, mazzette, costruzioni, dunque, necessariamente, di politici ed imprenditori edili;

Gratteri poi dice la parola magica: massoni.

2020_2020_GRATTERI-nicola-lacnews24

Fonte  “Il procuratore di Catanzaro in un’intervista a La Stampa: «Ti dicono che sei bravo finché indaghi solo sulla ‘ndrangheta». Il sistema mafioso? «Ha un rapporto fisiologico con le professioni e la massoneria»”

Ora “massoni” lo dico io, lo dicono i blogger contro gli Illuminati, lo dice Alex Jones e lo dice pure Gratteri che è Giudice, e saprà quel che dice, questo problema della massoneria va risolto.

Continuiamo così, a vedere sparire i soldi, a spendere e spandere per autostrade e palazzi che “si rompono” il giorno dopo. Una volta avevano chiamato mio padre nella massoneria e gli hanno detto “di qualunque cosa un fratello abbia bisogno, nella massoneria si può ottenere” per fortuna mio padre non c’è entrato. Si parla di raccomandazioni di lusso, impunità per reati, io ovviamente ringrazio i Carabinieri e i Giudici per gli arresti dei killer di mafia e di quelli che vanno in giro a chiedere il pizzo, l’ho scritto anche un paio di giorni fa link “proprio il pizzo non lo sopporto” perché comunque la gente si mette in proprio, deve pagare le tasse e poi basta, senza pizzo non c’è più disoccupazione, o ce n’è molta meno, più ricchezza, ricchezza onesta, dico, è tutto diverso.

Per quanto riguarda l’Italia, l’attuale Governo 5Stelle-PD continua imperterrito ad andare a prendere immigrati clandestini e poi se la prende con Malta. Non è che sia proprio normale mandare navi della Guardia Costiera a prendere immigrati clandestini dall’Africa, portarli in Italia e lamentarsi che Malta non li vuole, fanno bene a non volerli, perché dovrebbero? Chiaramente Malta fa come l’Australia ed onestamente tutti sentono il puzzo dell’odiata massoneria anche in questa strana decisione del governo e dell’UE di andare a prender immigrati e portarli qui e poi lamentarsi “L’Europa non li vuole, l’Europa non ci aiuta”, chiudetela sta massoneria.

D’Oltreoceano invece buone notizie: sta vincendo Trump.

Che il confine lo ha chiuso, perché andava chiuso ed ha fatto un buon patto commerciale col Messico, perché si fa così: fai patti commerciali, aiuta anche gli Africani ma, sono anche stufa di ripeterlo, non esiste, non dovrebbe esistere andare a prendere immigrati clandestini e portarseli in casa e poi fare il pesce in barile con l’Europa “L’Europa dov’è?” “La situazione è insostenibile!” idiota, lo sai dov’è. Se è una commedia è una brutta commedia.

Arrestateli tutti.

Tra Investigazioni, viaggi in Svizzera e arresti continuano le avventure anti-‘Ndrangheta del Giudice Gratteri e della Guardia di Finanza.

Faccio quasi tutto copia e incolla, e aggiungo, se vi piace il mestiere entrate pure in Finanza e Magistratura, l’avventura, certo, non vi mancherà e lo Stato paga viaggio, vitto e albergo in Svizzera per…. trovare i conti e i distributori d’armi dei mafiosi;

Fonte

Sono Stati Commessi Tutti i Reati, Tranne Sfruttamento della Prostituzione – sic –

Il procuratore di Catanzaro elogia la collaborazione con il Gico della Guardia di finanza e con gli inquirenti svizzeri per gli esiti dell’operazione che vede 158 indagati e coinvolge numerosi nomi noti dell’imprenditoria e della politica calabrese…

Imponimento, tutte le attività sequestrate. Hotel, bar e imprese per 169 milioni di euro

Sigilli a decine di strutture commerciali e imprenditoriali in occasione del maxi-blitz anti ‘ndrangheta coordinato dalla Dda di Catanzaro. Provincia per provincia, ecco l’elenco di tutti i beni nel mirino degli inquirenti guidati da Nicola Gratteri

Un frame del video delle operazioni
Un frame del video delle operazioni

Sono centinaia i beni sequestrati dalla Guardia di finanza su disposizione della Procura distrettuale di Catanzaro, per un ammontare di 169 milioni di euro, nei confronti di decine di indagati dell’inchiesta “Imponimento” scattata ieri, e che ha permesso agli inquirenti di disarticolare il clan Anello di Filadelfia e le sue “proiezioni imprenditoriali”. Sono infatti oltre 20 gli imprenditori destinatari di una misura cautelare sul totale di 74. Tra loro nomi eccellenti come quello dell’ex assessore regionale Francescantonio Stillitani. Sotto chiave ci sono finiti terreni, abitazioni, auto, conti correnti, ditte, imprese di ogni genere.

Nel mirino dell’inchiesta della Dda, il clan degli Anello. «Questa organizzazione criminale – ha spiegato Gratteri – abbracciava tre territori: Catanzaro, Vibo e le Serre sul lato ionico. Un locale di ‘ndrangheta molto importante, quello degli Anello, perché c’erano molte altre ‘ndrine satelliti. Un lavoro durato 4 anni, possibile non solo grazie alla comprovata professionalità della Guardia di finanza ma anche perché il Gico centrale ha deciso di investire qui in maniera significativa mandando decine e decine di uomini negli ultimi anni».

Dalla Svizzera ai villaggi turistici, tutti gli affari della cosca Anello-Fruci

«Inchiesta di respiro internazionale», ha sottolineato il magistrato antimafia. In merito alla collaborazione con gli inquirenti svizzeri, Gratteri ha sottolineato l’efficienza «delle squadre investigative comuni che abbiamo costruito e la disponibilità del procuratore federale Sergio Mastroianni, che ha offerto grande supporto, malgrado le difficoltà sul piano normativo, perché purtroppo solo l’Italia ha una legislazione anti-mafia particolarmente evoluta».

“Imponimento”, arrestato l’ex consigliere comunale di Vibo Francescantonio Tedesco

Le ramificazioni in Svizzera servivano anche per l’approvvigionamento di armi. «Ne abbiamo trovato una grande quantità questa notte, perché in Svizzera – ha spiegato – è molto facile acquistare armi, che poi, tramite furti simulati, arrivano in Italia». Infine, in merito al ricorso alla procedura del “fermo”, che non richiede l’autorizzazione preventiva del Gip, Gratteri ha spiegato: «Siamo ricorsi al fermo perché l’autorità giudiziaria svizzera aveva necessità di depositare gli atti». Fonte

……………………………….

Per me, tengo parecchio che si smetta di chiedere e pagare il cosiddetto “pizzo” la tangente, la mazzetta etc. perché in Calabria e in tutto il Sud-Italia gli imprenditori, anche piccoli vanno, come dappertutto, lasciati liberi di creare posti si lavoro nel settore privato, ed il pizzo morde là, proprio nel settore privato, donde la tendenza trasformata poi in accusa dei Meridionali “di cercare il posto statale…” grazie tante, leva il racket delle estorsioni e vedi se non fioriscono imprese private anche qui.

Ci dispiace quando lo Stato inteso come Giudici, inquirenti e carabinieri si concentra più sul chiudere le aziende che riciclano il denaro sporco che non sul chiudere le ‘ndrine. Certo non si può accusare Gratteri.

Complimenti agli Inquirenti. Bravi.

Cari Giudici di NY, se ci sono Italiani, Merkel o gente del Vaticano nelle cassette hard: non risparmiate nessuno.

In attesa dell’udienza alle 13:00, fuso orario Americano dell’Est, che significa + 6 sono le 19 in Italia, non vedo l’ora di collegarmi, oggi è infatti martedì 14 luglio, il giorno della prima udienza in tribunale di Ghislaine Maxwell. E stranamente il giorno dell’inizio della Rivoluzione francese, il 14 luglio 1789, la presa della Bastiglia a Parigi:

MaxwellNY

Penso che, a causa delle famose videocassette hard con gli ospiti di Epstein a far cose oscene con minorenni, intese a ricattare queste persone potenti per… non so, soldi o favori esorbitanti per se stessi, Ghislaine e Jeffrey, ma è troppo poco per giustificare l’ampiezza dell’operazione, infatti, dicono, l’hanno fatto per conto del falso amico degli Stati Uniti, della serpe Israele, oppure per conto dei banchieri ebrei frankisti – il Frankismo essendo un ramo deviato della religione ebraica che molti cristiani identificano con la “Sinagoga di Satana” di cui parla Gesù in un Vangelo – bene, si dice che questi Frankisti controllino il Mossad e le banche “ebraico cattoliche” come IOR e FMI e ovviamente la banca Rothschild, perché Ghislaine, Epstein e il padre di Ghislaine, Robert Maxwell, sono almeno parzialmente ebrei e quasi certamente implicati con il Mossad, ma, a parte questo, anche un altro pensiero mi è venuto in mente.

Andrew/Andrea, il Principe molto infelice, è un britannico, e di solito queste persone creano la trappola per tutti i politici potenti o uomini potenti anche di qualsiasi altra posizione sociale possibile e immaginabile, in un certo senso, se possono, li vorrebbero ricattare tutti i potenti. Cardinali, Dittatori, c’era una fotografia di Giovanni Paolo II e un’altra di Fidel Castro nella casa di Epstein. E mi chiedo, dall’Italia e dall’Europa in generale:

Se c’è Mario Draghi o Mattarella – il Presidente della Repubblica italiano che io odio, come saprete, e desidero detronizzare, perché non ci fa piazzare i Ministri che vogliamo noi, tipo Paolo Savona e poi approva Ministri analfabeti e imbarazzanti come la Fedeli e la villanella qua, l’ultima, la Bellanova, del PD, maledetto PD e maledetto Agnelli che lo finanzia – oppure se c’è la Merkel, sì, la piccola Angela, non conosco il suo vizio: non risparmiateli. Aiutateci noi Europei a fare le pulizie, pensando che noi Europei rispettosi della legge e non sessualmente deviati lo vogliamo e vi siamo grati. In Audrey Strauss, in qualche maniera, crediamo e speriamo.

Se Cardinali, Banchieri, Eurocrati e compagnia dell’Anello erano là, andate giù “con il machete”, li abbattiamo tutti, cari Giudici, perché stanno rovinando l’Europa. Nell’Europa meridionale c’è un modo di dire tradizionale e forse un pò sgargiante e “maledettamente cattolico” un po ‘forte per certi gusti magari: calano Cristo dalla Croce.

Abbattili tutti, non supportiamo nessuna élite pedofila. E ci sono i nastri: le prove provate eccetera.

Una volta, quando Trump disse a William Barr che voleva sostituire Christopher Wray da capo dell’FBI perché non stava facendo “le pulizie” per cui era stato incaricato e Barr ha detto di no, che invece stavano lavorando bene insieme, sono andata a guardare video, interviste di Wray e io in qualche modo, a differenza di “Tyler Durden” intendo dire a differenza di ZeroHedge, ho pensato che Barr fosse in qualche modo aveva ragione: non è che arrivi all’FBI e prendi a calci in culo tutti, se dici che vuoi fare le pulizie ti danno una hoover e ti dicono “eccolo, fai le pulizie”.

HooverClaenings

Ma ho pensato che le intenzioni di Wray fossero buone.

Ora c’è un grande aspirapolvere, un grande hoover: i nastri, per fare le pulizie. Speriamo bene.

cara Audrey e cari Giudici di New York, ed anche oggi delle Isole Vergini, dove c’era l’isola, Vi chiedo come Italiana molto molto preoccupata per lo stato della mia nazione: se ci sono Italiani o persone del Vaticano su nastro da mandare in prigione: non risparmiate nessuno, e anche, come un Europea stufa di Angela Merkel e dei banchieri olandesi che ci stanno soffocando perché noi vogliamo lasciare l’eurozona e loro non ci permettono di farlo, oppure noi non vogliamo le barche di immigrati clandestini portate dalle ONG e loro le portano lo stesso e aiutano le ONG con i nostri soldi e ci insultano pure dicendo che siamo razzisti se non li volgiamo e dobbiamo tenerceli e mantenerli lo stesso & co. oppure vogliono imporre modelli transgender all’industria della moda bikini anche se i capi di detta industria non li vogliono, come Victoria Secrets in America dove hanno abolito le sfilate per non dover tenersi i trans, e dicono che il Trans brasiliano è la stessa cosa di Irina Shayek e e tutti zitti o vi licenziamo tutti per incitamento all’odio, e ci trattano come siamo schiavi e non cittadini, ecco: se sono con minori sull’isola, non risparmiarli, nemmeno uno.

Ora facciamo le pulizie sul serio.

Ve lo dico in Inglese, Italiano e Tedesco: ALL – TUTTI – ALLE

Può essere che sia la fine di Mario Draghi e di tutta la compagnia.

Paola Distilo

Sala vuole le gabbie salariali. Anche tra Milano e Cesano Boscone?

Mi pare di aver capito che quest’Italia ce la siamo stufata tutti, ma non mi venite a parlare di gabbie salariali, perché il costo della vita di Milano è molto più alto anche del costo della vita di Cesano Maderno o di Cesano Boscone, anche, se non lo sapete, di Torino e di qualunque paese o paesino di provincia, non solo, ovviamente, di Reggio Calabria, lui Beppe Sala come sindaco gay e di sinistra di Milano se vuole può anche dare un contributo a pagare l’affitto a chi lavora a Milano, Milano col suo orrido dito medio messo là da destra e sinistra

milano

a far vedere chi sono e in cosa credono, ancora, costa tanto, ma voglio dire una cosa banale, se abiti in un posto dove la vita costa meno che a Milano, la vita intesa come gli affitti e nient’altro perché il cibo costa uguale i vestiti costano uguale e i trasporti invece costano di più, e devi prendere molto più spesso la macchina per muoverti, ecco rispetto a Milano hai meno divertimenti, meno possibilità di uscire e farti l’happy hour sotto casa o di andare in una discoteca chic, oppure tamarra ma di lusso lo stesso inteso per il costo, in compenso puoi abitare in una casa invece che in un miniappartamento, non ho capito se Sala intenda aumentare gli stipendi degli Statali a Milano o intenda diminuirli al Sud, mi pare una bastardata, tengo a sottolineare che quest’Italia me la sono stufata pure io, per me si può chiudere e fare due Stati indipendenti – o tre – e ognuno si fa la sua moneta con metà/un terzo dell’ oro della Banca d’Italia di cui gran parte viene peraltro dall’oro del Banco di Napoli che i Piemontesi hanno rilevato per pagarsi le spese di guerra – la mai richiesta da nessuno guerra per l’unità – ma mi pare ovvio che aldilà degli insulti non si vada e non si faccia: non ti fanno uscire dall’Euro, non ti fanno piazzare il primo Ministro che hai eletto tu, ieri un tifoso del Napoli è andato sotto il Pullman dell’Atalanta per dire a Gasperini che si vende le partite alla Juve, un dirigente dell’Atalanta scende a difendere Gasperini e lo chiama terrone e lo hanno deferito alla FGCI. Perché non lo puoi fare, non puoi dire nero, terrone, frocio e non ti fanno fare nemmeno le gabbie salariali – per fortuna – non comandi tu, un tifoso del Napoli che va a sfottere Gasperini sotto il pullman dell’Atalanta e gli da del venduto, terrone forse in certo senso se lo aspetta, magari lo fa apposta, ma non comanda lui, comanda un pugno di persone di sinistra, comuniste, pro UE e la maggior parte ebrei che ce l’hanno col razzismo e le parole di odio il resto può andare in malora.

Per me, datemi metà oro della Banca d’Italia e mi faccio un altro Stato, ma le gabbie salariali non le voglio, onestamente almeno ci teniamo lo stipendio al Sud, non scherzo, tra gabbie salariali e secessione io preferisco la secessione, e per favore, se si dovesse fare,  non venite a liberarci dai Borbone mai, non saranno c…i vostri se son buoni o son cattivi.

SSCNapoliCaffèBorbone

Posso aggiungere anche altre cose? Ci sono delle forme culturali che al Sud sono normali e secondo me non è vero niente che io devo cambiare, se al Sud è normale dare il nome lungo ai figli e la firma breve che poi è normale in tutto il resto d’Europa e negli Stati Uniti, se io mi voglio dare le arie, o per altri motivi, e mi voglio chiamare Paola Maria Consiglia Vittoria Distilo e firmare Paola Distilo, chi cazzo è lo Stato a dirmi che non lo posso fare? Perché ci dobbiamo tutti chiamare Paolo Rossi e Mario Rossi, ai Filippini col secondo nome lo Stato Italiano gliel’ha levato dai documenti, ma chi cazzo è lo Stato Italiano per levare i nomi dai documenti? Non riconosce Religione, Cultura, Cabala né Astrologia né Libertà Personale: riconosce solo “Mario Rossi” e “Paolo Rossi”. Forse i Borbone me lo facevano tenere il nome lungo e la firma breve.

Oppure le scuole: che al Sud ci sono le scuole per i bravi e le scuole per i meno bravi, sì e per me è normale, non è vero niente che io devo cambiare. Perché quelli bravi hanno una velocità di apprendimento che i meno bravi li guardano con gli occhi di fuori e non capiscono niente di quello che stanno dicendo, non è nemmeno normale abbassare il livello delle scuole o non fare andare a scuola quelli meno bravi: vanno in un’altra. Poi i test INVALSI come le prove di intelligenza MENSA dipende anche se hai già fatto gli esercizi, sai? perché quando tu ti eserciti sui test dell’anno prima quelli dell’anno presente te li dovresti volare.

Ma lasciamo perdere, in ogni caso dateci metà oro della Banca d’Italia, ci separiamo e statevi zitti – un lingotto gli tocca pure a quelli dell’Alto Adige, dei vostri, perché sono al Nord –  lo stipendio dello statale più basso al Sud che al Nord non lo voglio io.

Kill The Fed non è solo uno Slogan. Festa della Repubblica? Solo se è contro la BCE.

2 Giugno è il mio compleanno ufficiale, secondo le carte degli astrologi invece sono nata il 1 Giugno 1976, perché l’astrologia ed anche l’astronomia considerano solo l’ora solare, l’ora “vera”, l’ora legale non è ammessa, non tornano i conti.

Però il 2 Giugno è anche la Festa della Repubblica.

325016-thumb-full-02062016freccetricolori
Altare della Patria – Roma – Italia

Quale Repubblica?

Non siamo più padroni dei nostri soldi, non siamo più padroni dei nostri confini, il Presidente della Repubblica si comporta come un dittatore che sceglie i Ministri al posto del politico democraticamente eletto e del Parlamento. Perché?

Perché siamo schiavi della BCE in Europa, sotto l’euro, e della Federal Reserve negli Stati Uniti, sia la BCE che la Federal Reserve sono in mano ad Ebrei e massoni di stampo gesuitico, che per aver fatto voto di povertà, i Gesuiti, hanno una strana attrazione per il mondo delle banche – stile Mario Draghi e Mario Monti educati dai Gesuiti e mandati a fare i massoni Italiani all’estero – loro si sono appropriati del diritto di coniare moneta e di prestarcelo rendono interi Stati schiavi per debiti delle suddette banche in mano ad ebrei e massoni gesuiti. Chiuso.

KillTheFedForFreedom
Traduzione: vuoi libertà? Uccidi la Fed.

Per tornare liberi bisogna chiudere la Federal Reserve e la BCE, e nazionalizzare la Banca d’Italia – non vi fate ingannare dai nomi “Unione Europea” “Banca d’Italia” non significano “proprietà degli Europei” o “proprietà degli Italiani” sono solo connotazioni geografiche per gli Ebrei e per i massoni del Vaticano e per tentare di imbrogliare te e me. E ovviamente ritornare alla valuta emessa dallo Stato e controllata anche dal Ministero del Tesoro col Ministro del Tesoro facente parte di un governo democraticamente eletto, cioè riappropriarsi delle leve del potere vero.

Quando tu hai tolto quel livello di potere ad Ebrei e massoni gesuiti, di colpo ti sei liberato da:

La schiavitù nei confronti di Israele, li puoi mandare a farsi fottere senza fingere che ancora ti dispiaccia che 70 anni fa ne sono morti sei milioni quando non te ne frega niente.

La schiavitù nei confronti della lobby LGBT che ha di base i preti massoni in Vaticano tutti o quasi gay o con gravi e dico gravi problemi di identità sessuale.

Ti sei ripresa i soldi e puoi gestire la moneta in base ai tuoi bisogni commerciali, tuoi nel senso di Italia, la Repubblica di cui oggi si fa festa: svalutare, prestare, investire, tutto. Una vera “Banca d’Italia” non di nome-ma-non-di-fatto.

Ti sei liberata da tutti i partiti di sinistra non di stampo socialista bensì comunista dei giornalisti “che si mettono sempre la stessa maglia (nera )” come la Botteri che rompono le scatole contro Trump e i sovranisti di tutto il mondo, cui piace il modello Cinese anti-democratico e inquadrato, puoi dire che ti piaceva Top Gun e se ti dicono che sei razzista fai spallucce.

TomCruiseFirstTopGun
Top Gun – the First

In America ed Inghilterra, pardon Gran Bretagna, io sono allibita dalla cose che si possono scrivere sui giornali, gli Americani e gli Inglesi sarebbero troppo bianchi, troppo cristiani, troppo privilegiati, troppo maschi, voglio dire, tra un pò diranno “troppo sexy” e quindi secondo il prete gay vanno distrutti e sostituiti con i gay e i trans ed anche, mi dispiace dirlo perché è offensivo, con i neri che sono messi sullo stesso piano di gay e dei trans mi scuso io con loro, ma questo è quello che si legge sulla stampa americana e inglese “di sinistra liberal”, e il massone ebreo appresso al prete, perché io sono stata cattolica, se dovessi scommettere, conoscendo i preti sono loro che li odiano “i maschi, bianchi, cristiani etc.” li odiano per davvero perché sono invidiosi, sono i loro fratelli e i loro cugini che non si sono fatti preti e se la spassano, magari prima di morire si pentono di qualche cosa e vanno in paradiso pure. Io sono convinta che gli Ebrei siano appresso ai Gesuiti e non viceversa ma questa è una mia opinione, perché i preti li conosco, gli Ebrei meno.

I soldi, ti servono i soldi. Ci servono i soldi. In questa festa della Repubblica amata, perché non ci sono i Savoia e i Windsors. Guardate quello che sta succedendo in America: la sinistra paga i rioters, stanno facendo schifo e pretendono che Trump non li faccia sparare dalla Guardia Nazionale o dalla Polizia o dall’esercito, che cos’è una rivolta? Ma una rivolta fatta da rapinatori, ladri, violenti, lanzichenecchi, gente che scassina, incendia macchine, spacca le vetrine dei negozi e ruba i soldi della cassa e i vestiti esposti in vendita, ma ci pensate che io, se un poliziotto uccide un nero, vado a Gioia Tauro a scassinare il negozio di Max Mara e mi rubo i vestiti contro il razzismo? Ma che cazzo stanno facendo? E la colpa è di Trump? Tutti Democratici? Meglio Repubblicani. Certo che sono manipolati e finanziati dalla sinistra che significa gli Ebrei massoni e i massoni di stampo gesuita altrimenti noti come i preti con i loro “figli spirituali” ma quelli di lusso i Draghi, i Monti le Lamorgese.

SI DEVE UCCIDERE LA FED E NON E’ UNO SLOGAN.

quando gli hai tolto quello, gli hai tolto tutto.

Non scherzo, spero lo capiate.

Michelle Hunziker e Meghan Markle sono un caso di face-off: si sono levate la loro testa e se ne sono messa un’altra. Tipico delle streghe.

Michelle Hunziker non esiste: è una creazione del chirurgo, è “beyond barbie” lei e Meghan marce, pardon, Markle mi ricordano, a parte face-off, quella scena del Ritorno a Oz in cui la strega cattiva ha una stanza piena di teste, si leva la sua e se ne mette un’altra:

Eh be, le streghe fan così. basta vedere come la Markle ha ridotto il “Prince Harry”, poverino: è dura avere compassione dei Windsors, di Harry però quasi quasi mi dispiace, poi a Striscia non li sopportiamo perché loro, con tutti i loro difetti, tentano di porsi “al di sopra” come se fossero intoccabili, mentre evidentemente sono tutti toccabili, come gli altri. Con la tua vera faccia non potevi arrampicare e loro, a Milano, lavorano, non sono mica pigri: si cambiano la faccia e arrampicano lo stesso.

Imperdibile la faccia sconvolta della bambina di Oz:

Piersilvio Berlusconi si merita anche lui una caricatura: è il P.I.M.P. d’Italia. pardon, del Nord.

Pierislvio Berlusconi seleziona ragazze per Mediaset

Dopo l’ennesima caricatura sgradevole e tamarra della nostra Presidentessa di Regione Jole Santelli, dalla Calabria ho pensato “avessi io una televisione con attori gli farei una caricatura di Piersilvio Berlusconi, il magnaccia d’Italia, in Inglese il Pi Ai Em Pi, P.I.M.P di Gerry Scotti “oink, oink” il maialotto e della Hunziker, denti falsi, sorriso falso, faccia falsa e seno pompato di silicone, ma purtroppo ancora non ho abbastanza mezzi per metter su una televisione.

Piersilvio ad Arcore a provare le veline

Avete visto il video? bene Piersilvio è quasi uguale . Fa schifo.

Vediamo un pò la traduzione della canzone per chi non sa l’Inglese, immaginate Gerry Scotti fare “oink, oink” come un maiale,

Bene ecco la traduzione, tanto per cominciare Pimp significa “magnaccia” la Berlusconi family:

Non so cosa hai sentito dire di me
Ma una puttana non può farmi pagare niente
Niente Cadillac, niente permanenti, non si vede
Io sono il fottuto MGNACCIA
Non so cosa hai sentito dire di me
Ma una cagna non può tirarmi fuori un dollaro
Niente Cadillac, niente permanenti, non si vede
Che sono un fottuto P-I-M-P
Ora piccola, lei nel club, balla per dollari – le veline zoccole, col conduttore di Striscia che le guarda il culo –
Ha una cosa per quel Gucci, quel Fendi, quel Prada
Quel BCBG, Burberry, Dolce e Gabbana
Le nutre di folli fantasie, la pagano perché la vogliono
Ho sputato un po ‘G, amico, e il mio gioco l’ha presa
Un’ora dopo prendi quel culo al Ramada

etc.etc.

Spero che ti arrestino a te tuo padre e tua sorella.

Alla Hunziker spaccherei quel naso di plastica che si è fatto prima di lavorare in televisione, tanto il pimp la paga abbastanza per andarselo a rifare dallo stesso chirurgo, che con le televisioni di Berlusconi sarà diventato miliardario: non ce né una naturale, e un naso per Mediaset costerà sui diecimila euro. Più i denti, ma no, i denti li farà qualcun altro…ehh,

Dalla Calabria senza simpatia.

Mattarella si può pulire il sedere col suo comunicato stampa: non è vero che la Costituzione Italiana giustifica i Matrimoni gay.

Nutro per Sergio Mattarella lo stesso disprezzo che nutro per la Regina d’Inghilterra: vecchi, marci, massoni e corrotti, mettono il timbro “dello Stato” sulle porcherie della lobby gay, superficialmente ed apparentemente di sinistra, come se fossero “al di sopra”, laddove invece ne sono parte.

Questo il comunicato preso da ADN Kronos:

Omofobia, Mattarella: “E’ violazione principio eguaglianza”

POLITICA
Share

Omofobia, Mattarella: E' violazione principio eguaglianza

(Foto Quirinale)

“La ricorrenza del 17 maggio è stata scelta, in ambito internazionale, per promuovere il contrasto alle discriminazioni, la lotta ai pregiudizi e la promozione della conoscenza riguardo a tutti quei fenomeni che, per mezzo dell’omofobia, della transfobia e della bifobia – cosa cazzo è la bifobia ? -, perpetrano continue violazioni della dignità umana. Le discriminazioni basate sull’orientamento sessuale costituiscono una violazione del principio di eguaglianza e ledono i diritti umani necessari a un pieno sviluppo della personalità umana che trovano, invece, specifica tutela nella nostra Costituzione e nell’ordinamento internazionale”. Lo sottolinea il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella in una dichiarazione diffusa dall’ufficio stampa del Colle.

“È compito dello Stato -avverte Mattarella- garantire la promozione dell’individuo non solo come singolo, ma anche nelle relazioni interpersonali e affettive. Perché ciò sia possibile, tutti devono essere messi nella condizione di esprimere la propria personalità e di avere garantite le basi per costruire il rispetto di sé. La capacità di emancipazione e di autonomia delle persone è strettamente connessa all’attenzione, al rispetto e alla parità di trattamento che si riceve dagli altri”.

“Operare per una società libera e matura, basata sul rispetto dei diritti e sulla valorizzazione delle persone, significa non permettere che la propria identità o l’orientamento sessuale siano motivo di aggressione, stigmatizzazione, trattamenti pregiudizievoli, derisioni nonché di discriminazioni nel lavoro e nella vita sociale”.

………………………………………….

Bene, ora lo puoi prendere e lo usi per pulirti il sedere, va bene? Sergio? che col Covid-19 potresti avere problemi di carenza di carta igienica se continua ‘sto lockdown.

La Costituzione Italiana difende prima di tutto la libertà di parola, questo continuo difendere i presunti diritti dei gay al matrimonio, ma senza il concetto di adulterio – perché sono troppo porci anche solo per pensarla la fedeltà e forse su questo hanno anche ragione – poi i figli, ovviamente da madre surrogata con tanto di compra-vendita del bambino. Mo’ basta, ‘sti presidenti della Repubblica soprattutto Napolitano e Mattarella sono tra i peggiori e più gravi traditori del Paese, anche in Gran Bretagna, lo sanno tutti che il pesce puzza dalla testa, dai Windsor – sic -.

La Costituzione diceva che Napolitano non poteva essere eletto due volte, e non l’hanno rispettata, questo qui, ha nominato Ministri asini con la terza media e che facevano grossolani errori di grammatica quando parlavano “Il paese di Dante” “di chi?” “Di Dante il macellaio” “Ahhh” e ora non ci fa uscire dall’euro: lo odio, che Dio lo punisca.

Non so che altro dire.

Fini.te.la.