Category Archives: Italia

United Colors of…Terrorism?

 

L’articolo da leggere di cui parlo è Consigli non richiesti al Ministro Salvini Link

Advertisements

I Migranti arrivano per colpa del Governo Italiano, per Salvini e la Diciotti.

Diciotti
Nave Diciotti carica di migranti, siamo andati a prenderli di nuovo noi Italiani fuori dalle acque territoriali italiane senza nessuna richiesta straniera, né di Malta né della UE, sia chiaro.

Salvini non è un genio, è intelligente, ma non intelligentissimo, vuole giocare di fino ma non riesce: hanno fatto benissimo quelli della Lega a fischiarlo.

Gli ultimissimi sbarchi di migranti in Italia sono colpa del governo Italiano:

  1. La nave Diciotti ha “invaso” la Sar maltese senza che il governo maltese li chiamasse o glielo chiedesse, su ordine evidentemente italiano ed è forse inutile prendersela con il Comandante “amico del Bomba” perché il Bomba non gli può dare ordini, avrebbe agito di testa sua? Contro il governo e senza nessun SOS lanciato da Malta?
  2. I venti migranti richiesti dal governo Italiano a quello maltese sono stati voluti da Salvini e Conte tra quelli già salvati e sistemati – li hanno sottratti alla Francia ed alla Spagna – Muscat non glieli aveva imposti né la UE gli aveva chiesto di prenderseli – anche perché in Italia ce n’erano già troppi, ancora da identificare registrare etc.

Un idiota che chiama me “svegliona” dice che questo è un gioco di “fino” di Salvini che ne chiede un pò di quelli destinati ai francesi per potergliene dare ridistribuendo le quote di quelli “sbarcati” in Italia, ma questa è un’idiozia, vuol dire che Salvini e Conte stanno facendo quello che facevano Renzi e Gentiloni, andare a prendere migranti fuori dalla Sar Italiana e poi gridare all’emergenza “per cambiare Dublino” con la differenza che il Bomba in campagna elettorale l’aveva detto, mentre Salvini aveva promesso il contrario.

Io sono un pò stufa di far campagna elettorale per dei coglioni, ora ditemi il presunto braccio di ferro con Malta: ma se tu mandi la Diciotti a prenderli in Sar maltese senza che Malta te lo chieda, si può sapere che vuoi? E’ semplice: sia lui che Conte vogliono cambiare Dublino creando l’emergenza e fatto da Salvini fa più schifo, Renzi almeno in campagna elettorale l’aveva detto ed il PD è sceso da primo partito col 40% al 18% per questo – e per l’ossessione gay presumo -.

Probabilmente Salvini è stufo di fare il nemico pubblico degli Illuminati e vorrebbe “farsi accettare” dai Club di Roma e di Brussels rifacendo lui quello che faceva Gentiloni. L’unico che ragiona è Muscat, il Primo Ministro maltese che non li piglia e basta.

Che vi devo dire?

Votate Casa Pound.

Per me è tradimento questo di Salvini perché gli ultimi migranti li hanno chiamati lui, la Trenta e Conte da Roma.

Spero che gli dicano di no e fallisca il sistema di quote, mi fa schifo, hanno fatto bene a fischiarlo quelli della Lega. Si merita gli insulti che prendeva da sinistra più quelli di destra. Stavolta nessuno lo ha obbligato, pressato, insultato, nemmeno Saviano, nemmeno il Corriere, gli facevano non accogliere i migranti, respingere le ONG e non lo chiamavano più nemmeno fascista – quantomeno non sui giornali grossi, c’era qualche insulto su internet – niente: l’ha fatto lui volontariamente. Ma che vuole? il tè con Feltrinelli?

Grande Salvini: Simply the Best.

Matteo Salvini è un grande, per come riesce a restare pulito con tutto il fango che gli hanno gettato addosso, per come riesce ad essere gentile coi giornalisti dei giornali che lo hanno attaccato, per come riesce ad essere e rimanere se stesso anche da Ministro dell’Interno, non sembra “un altro” non sembra uno che si è montato la testa, sembra Salvini che fa il Ministro dell’Interno.

Next step: Primo Ministro.

Bravo.

Come dicono in inglese: simply the best.

Giuliano DiBernardo si è dimesso da Presidente del GOI perché…il GOI è controllato dalla ‘Ndrangheta. Bene.

Un pò in ritardo ora sappiamo che non solo ci sono i famosi legami tra massoneria e mafia, ma che in Calabria 28 Logge su un totale di 32 sono non infiltrate bensì controllate dalla ‘Ndrangheta, mentre in Sicilia tutte perché là c’è quella che DiBernardo chiama la Mafia totale. Sappiamo ora che il Capo della Massoneria Italiana va a riferire a dei superiori Inglesi i quali hanno risposto allo scandalizzato DiBernardo, a proposito di ‘Ndranghetisti e Mafiosi nella/ al controllo della massoneria, testuale “Lo sapevamo già”.

Santa Elisabetta è la Patrona della Mafia?

I reali inglesi sono gay e pure camorristi.

Che schifo.

Come Zuckerberg contro la Lobby Ebraica anche DiBernardo dimostra che si può entrare in un club sporchissimo come la Massoneria in perfetta buona fede, credo che gli ex-massoni debbano fare club, anche Paolo Savona dicono essere un ex-massone. Vediamo che ragno riusciamo a cavare da questo buco, ma stavolta è uno grosso. Spero finisca presto.

 

Il Morto non era morto era solo in Coma. Ma se il CD c’è allora FI deve votare un Presidente RAI di Destra, ok?

Foa-Paragone
Gianluigi Paragone – grande – Marcello Luigi Foa nel riquadro

Il morto non è morto: era solo in coma, leggo dal Giornale di oggi 02 Agosto 2018 tre articoli uno su DiMaio “non c’è solo Foa” Link un altro sull’Editore capo di forza Italia, Berlusconi “il CentroDestra c’è” Link ed un altro su Salvini “o FI vota con noi sulla Presidenza RAI o se vota col PD mi prendo i transfughi di FI” la cosiddetta OPA – offerta pubblica di acquisto – sul CentroDestra Link . E che se la prenda Salvini Forza Italia, la politica di Berlusconi sulla RAI non ha più senso.

Allora ‘sto morto, il CentroDestra, non è morto, ma vediamo di chiarire: se c’è l’alleanza Forza Italia – Lega – FdI allora FdI e Forza Italia devono votare in Commissione di vigilanza RAI un candidato Presidente voluto da Destra cioè Lega e approvato dai 5 Stelle. Ora se Foa non può essere ricandidato, hanno detto No a Gianpaolo Rossi – troppo di destra? – siccome il presidente RAI deve essere membro del CDA e il CDA è già nominato al completo, Foa nel frattempo come spiega Paragone essendo membro più anziano ne fa le veci “per carta d’identità” e mentre il PD sbraita idiotamente che “Foa deve lasciare il posto” ma il posto di che? idioti! Deve dichiararsi più giovane degli altri? è membro più anziano perché ha 55 anni e gli altri ne hanno di meno, ora chiaramente, se il CentroDestra non è morto, FI DEVE votare un Presidente RAI di Destra, oppure dei 5 Stelle approvato dalla Destra, non so per es. Gianluigi Paragone, basta. I nomi sono quelli, La Rosa dei candidati papabili è molto ridotta in realtà – Mattarella o non Mattarella – quindi c’è poco da scherzare ed anche pochissimo spazio per le manovre. E’ un parcheggio coi sensori, ti puoi muovere poco.

Ha ragione Salvini, voti col PD? Voti con quel DeBendetti che sporca tutto tramite l’ingloriosa, schifosa “copertina dell’Espresso”? Che ha sputato sangue e veleno su di te Berlusconi, sullo stesso Salvini ed anche su Foa. Ed ora tu stai con loro, che ti hanno chiamato mafioso e ti hanno dipinto come un pagliaccio, e non con noi? I nomi sono quei quattro, come si dice in Calabria quando in Sila* si vede una figura non identificata nella nebbia e ci si chiede cos’ è, il pastore risponde “o zuccu, o lupu, o pedi i castagnara” cioè, c’è poco da discettare: o è una lince, o è un lupo, o è un ceppo di castagno. Perché in Sila ci sono solo quelle tre cose.

Allora se non è Foa, e non è Rossi, allora sarà Paragone?

*Nella versione precedente dicevo “Aspromonte” poi mi sono ricordata che forse era in Sila. Per quanto possa sembrare irrilevante ai fini della scelta del Presidente RAI. Ma metti che il Lupo sia Rossi e la Lince sia Foa, Paragone sarà dunque… il ceppo di castagno? – scherzo -.

A che punto siamo con l’Informazione e la Politica: Vigilanza RAI, fake news sull’allarme Razzismo.

Due video che spiegano come l’allarme razzismo sia una bufala colossale:

Tenete conto che la RAI ha partecipato alla diffusione delle fake news sull’allarme razzismo, il rifiuto di Forza Italia a Foa e l’insistenza di Berlusconi a dire che “serve un presidente di garanzia” quando fino a ieri c’era la Maggioni secondo Gianluigi Paragone…

….una bella garanzia ma per la Commissione Trilaterale, non per gli Italiani, porta Marcello Veneziani a sancire l’indecorosa e vergognosa fine del CentroDestra

Centrodestra, "Berlusconi? Una fine ingloriosa come quella di Fini e Bossi"

Due parole di Veneziani:

“Oggi, primo agosto 2018, si è perfezionata l’operazione di scomparsa del Centrodestra. Ma, più che altro, oggi si celebra la fine della parabola di Berlusconi che è davvero arrivata alla sua conclusione”. Marcello Veneziani, intervistato da Affaritaliani.it, analizza le conseguenze politiche dello scontro tra Salvini e Berlusconi sulla presidenza della Rai.

“Finché Berlusconi attacca e critica il governo sull’economia, quindi i grillini, ha perfettamente ragione. Ma quando arriva ad attaccare l’alleato perché propone un candidato alla presidenza della Rai che collabora con il suo giornale e che è di area Centrodestra allora vuol dire che preferisce allinearsi al Pd. E’ la conlcusione ingloriosa e indecorosa della carriera politica di Berlusconi….” Continua a leggere qui

Interessante.

Interessante anche come gli italiani NON abbiano creduto alle bufale sull’allarme razzismo, ecco due piazze vuote alle manifestazioni antirazziste organizzate dal PD, a Roma:

Razzismo, flop manifestazione Pd a Roma: in piazza non c'è nessuno Leggi l’articolo qui

A Viterbo ancora meno: solo tredici persone

VietrboPDMorto

Leggi articolo Link

Vien da dire che comunque la RAI di Monica Maggioni era così stupida che non influenzava il voto; qualcuno dovrebbe ricordare alla Maggioni ed al Bilderberg che non basta essere venduti, bisogna anche essere intelligenti, hanno prezzolato delle capre inutili – la Maggioni – ed hanno perso miseramente elezioni e controllo culturale/politico del Paese, questo avendo in mano mezzi enormi. Le manifestazioni di cui sopra sono state organizzate dal PD non da LeU o Potere al popolo: non c’è nessuno, il PD è morto, Forza Italia ha ucciso il CentroDestra, a questo punto credo che se si votasse ora Lega e 5Stelle, che è anche un bene che su qualcosa litighino, prenderebbero molto più del 60% dei voti ed allora avremmo i due terzi della Vigilanza RAI e perfino del Parlamento e potremmo piazzare nel 2022 il Presidente della Repubblica che vogliamo e fare la Riforma della Magistratura.

Vediamo se passa Rossi.

Per quanto riguarda la Vigilanza RAI, questo è il riassunto della situazione attuale: